Pescara-Perugia 0-2: gli umbri espugnano l’Adriatico con le reti di Kouan e Di Carmine (Video e Gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Il Perugia di Breda espugna l’Adriatico di Pescara per due gol a zero. Gli abbruzzesi non sono riusciti ad entrare in partita nè nella prima frazione né nella seconda. Gli umbri, invece, sono stati più cinici e hanno sfruttato tutte le azioni pericolose per battere gli uomini di Zeman. Nei primi quarantacinque minuti hanno dominato praticamente subendo il ritorno nel finale solo del Pescara e infatti prima il gol di Kounan e poi quello di Di Carmine, che ha spezzato definitivamente le gambe agli uoomini di Zeman, sono stati due soli colpi che son serviti al Perugia per battere tranquillamente il Pescara che ora rischia di uscire dai play off.

90’+3′- L’arbitro determina la fine dell’incontro.
90’+2′-
Entra Terrani ed esce Di Carmine.
90′-
Ci saranno tre minuti di recupero.
88′-
GOOOLLLL!!!  0-2 Perugia. Di Carmine raddoppia per gli umbri dopo aver ricevuto un cross da Pajac sottoporta beffa Fiorillo.
86′-
Punizione di Pajac che getta la palla di poco a lato.
84′-
Ammonito Pajac per scorrettezza.
82′-
Di Carmine da destra crossa un pallone in area. Buonaiuto in area prende la palla ma tira debolmente sottoporta.
80′-
Nel Perugia entra Gustafson ed entra Del Prete.
77′-
Cappelluzzo commette fallo su Kounan e si becca anche lui il cartellino giallo.
76′-
Cartellino giallo di Kounan che commette fallo su Mazzotta.
74′-
Entra Bonaiuto ed esce Cerri.
72′-
Cross di Crescenzi da destra, Cappelluzzo schiaccia di testa, ma non la tocca bene e la palla termina in rimessa dal fondo.
67′-
Il Perugia ha chiuso tutti gli spazi e sembra proteggere il vantaggio inziale difendendosi.
65′-
Mancuso penetra in area da sinistra, ma poi crossa troppo potente e la palla termina in fallo laterale.
63′-
Occasione per Di Carmine che va via sulla destra a Perrotta, poi dall’area piccola la mette al centro c’è però Campagnano che allontana la sfera.
60′- Entra Baez nel Pescara ed esce Capone.
58′-
Tiro di Carraro da fuori area che termina di poco a lato.
55′-
Cross di Bandinelli con Di Carmine che aggancia e tira, ma Fiorillo gli nega il raddoppio.
53′-
Entra Cappelluzzo ed esce Pettinari.
51′-
Di Carmine crossa sulla destra, ma non riesce a trovare nessuno in area a cui passare e la palla termina in fallo laterale.
50′-
Ammonito Perrotta per scorrettezza.
49′-
Ammonito Volta per scorrettezza.
47′-
Perugia subito pericoloso: Del Prete dribbling su due giocatori del Pescara poi crossa sul secondo palo verso Cerri che colpisce male di testa.
45′-
Iniziato il secondo tempo.

Leggi anche:  Serie B, le partite verranno trasmesse anche negli Stati Uniti e nei Caraibi

SECONDO TEMPO

45′- Non ci sono minuti di recupero e l’arbitro fischia la fine del primo tempo.
44′-
Palo di Capone dopo un bel tiro.
43′-
Cross di Mazzotta attaccato Del Prete.
40′-
Balzania in area viene fermato da Volta in fallo laterale.
38′-
Conclusione di Carraro da fuori area ma la palla termina fuori di poco.
34′-
Calcio di punizione per il Pescara che non va a buon fine.
31′-
Nocchi salva il risultato su Mancuso.
28′-
Conclusione di Bandinelli che va di poco a lato.
26′-
GOOLLLLLL!!!! 0-1 Perugia con Kounan. Splendido colpo di testa che porta in vantaggio gli umbri.
22′-
Tiro di Cerri ben parato da Fiorillo.
17′-
Coda allontana una palla pericolosa dopo il tiro di Colombatto.
12′-
Tiro di Cerri che va di poco a lato della porta.
8′-
Conclusione di Mazzotta non molto alta.
5′-
Di Carmine in contropiede dal limite calcia di sinistro. Palla fuori di un soffio.
2′-
Verticalizzazione di Carraro per Mancuso che controlla in area tutto solo ma Nocchi esce bene e salva.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Telecronisti serie B 4^ giornata: tutte le voci di Sky e DAZN

20:25- FORMAZIONE UFFICIALE PESCARA (4-3-3): Fiorillo-Crescenzi-Coda-Perrotta-Balzano-Coulibaly-Proietti-Brugman-Mancuso-Pettinari-Capone. All. Zeman
20:20- FORMAZIONE UFFICIALE PERUGIA (3-5-2):
Nocchi; Volta, Dellafiore, Belmonte; Del Prete, Koran, Colombatto, Bandinelli, Pajac; Cerri, Di Carmine. All. Breda

20.15- Amici di Supernews benvenuti al primo anticipo di serie B tra Pescara e Perugia. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Zeman e Breda.

18:45- PROBABILE FORMAZIONE PESCARA (4-3-3): Fiorillo-Crescenzi-Coda-Perrotta-Balzano-Coulibaly-Proietti-Brugman-Mancuso-Pettinari-Capone. All. Zeman
18:30- PROBABILE FORMAZIONE PERUGIA (3-5-2):
Nocchi-Volta-Bellafiore-Belmonte-Zanon-Kouan- Colombatto-Bandinelli-Pajac-Di Carmine-Cerri. All. Breda


Ritornano gli anticipi di serie B. Dopo la pausa il primo del 2018 è Pescara-Perugia all’Adriatico. Gli uomini di Zeman, calvanizzati dalla vittoria per 1-0 contro il Foggia allo Zaccheria, cercano continuità sia di risultati, ma anche difensiva dopo non aver subito neanche un gol nel capoluogo pugliese. Sarà 4-3-3 per gli adriatici con Fiorillo in porta, Crescenzi, Coda, Perrotta e Balzano in difesa, Coulibaly, Proietti e Brugman in mezzo. Mancuso, Pettinari e Capone in attacco. Se il Pescara in casa ha ottenuto 19 punti (5 vittorie e 4 pareggi), il Perugia lontano dal Curi ne ha guadagnati solo 8.

Leggi anche:  Live Serie A: Sassuolo - Torino 0 - 1, Pjaca fa volare i granata

Breda schiererà un 3-5-2 con Nocchi in porta, Volta, Bellafiore e Belmonte in difesa. Zanon, Kouan, Colombatto, Bandinelli e Pajac in mezzo. Di Carmine e Cerri in attacco. Molti gli inforunati in casa Pescara: Gravillion per problemi muscolari, Proietti ha avuto un risentimento al polpaccio. Machin  a casa con influenza e Zampano tenuto fuori per le troppe richieste di mercato e potrebbe non dare il 100 per cento in campo. Per quanto riguarda il Perugia il tecnico Breda urla alla massima attenzione contro un avversario che è senza ombra di dubbio un brutto cliente. Ha giocatori come Brugman che possono mettere in difficoltà l’intera squadra.

https://www.youtube.com/watch?v=_sg6oeSFYw4

  •   
  •  
  •  
  •