Risultati 22.agiornata Serie B: Frosinone travolge la Pro Vercelli. Cade il Parma a Cremona

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Bari-Parma
Nei primi risultati della ventiduesima giornata di serie B spicca la vittoria del Frosinone che con un secco 4-0 batte la Pro Vercelli e supera momentaneamente il Palermo, impegnato alle 18 a La Spezia. Sulla scia dei ciociari c’è anche l’Empoli che batte una buona Ternana, piegata sul finale solo dalla botta di Castagnetti da fuori area. Ritorna alla vittoria il Perugia in casa al Renato Curi con Cerri e Koahn. Bello il successo della Salernitana che ritorna di nuovo a ridosso dei play off. Non riesce la rimonta per il Venezia di Inzaghi che soccombe per 3-2 all’Arechi. Chi conquista i play off anche il Pescara che espugna lo Zaccheria di Foggia con la rete di Mancuso. Ottime le vittorie sempre in chiave play off per Cremonese che stende il Parma sul finale con una rete di Clavion e del Cittadella che in rimonta espugna il Del Duca di Ascoli.

CLASSIFICA: ; Frosinone 40 Palermo 39 Empoli 37; Cremonese 35; Cittadella 35; Bari 34; Parma 33; Pescara31; Spezia 30; Venezia 29; Carpi 29; Salernitana 29; Perugia 27; Novara 27; Avellino 25; Entella 24; Brescia 23; Cesena 23; Foggia 22; Ternana 21; Ascoli 20; Pro Vercelli 18.

VENTIDUESIMA GIORNATA:
Ascoli-Cittadella 1-2; Cremonese-Parma 1-0; Empoli-Ternana 2-1; Foggia-Pescara 0-1; Frosinone-Pro Vercelli 4-0; Novara-Carpi 1-0; Perugia-Entella 2-0; Salernitana-Venezia 3-2 (15:00); Spezia-Palermo (ore 18); Cesena-Bari (ore 20:30). Brescia-Avellino (ore 15 domani)

90’+6′- Miracolo di Autero su Ojer in Salernitana-Venezia.
90’+5′-
Terminata anche Cremonese-Parma 1-0
90’+4′-
Rissa sedata a Salerno dove tutti dopo il tiro pericoloso di Bentivoglio vanno tutti su di lui. Volano cartellini rosso per Ricci e Bentivoglio.
90’+3′-
Terminata anche Foggia-Pescara 0-1
90′-
Termina 4-0 per il Frosinone e anche l’Empoli vince 2-1.
89′-
GOOOLLL!!! 1-0 Cremonese con un tiro da fuori di Cavion.
86′-
GOOOLLL!! 1-2 Cittadella con Vido che riesce dopo una respinta della difesa marchigiana a segnare.
85′-
Destro di Zigoni con il portiere del Venezia che respinge in angolo e salva il risultato.
84′-
Baraye fermato in area dalla retroguardia della Cremonese.
79′-
GOOLLLL!!! 2-1 Castagnetti porta in vantaggio l’Empoli con una botta da fuori.
78′-
Tiro di Tremolada della Ternana ma manda alta la sfera.
74′-
Sprocati con l’esterno che viene ribattuto e la palla non arriva in area dove c’era Bocalon.
72′-
Caputo vicino al gol per l’Empoli, ma la palla termina fuori area.
68′-
Frattali para su Di Cesare e poi Paulinho. Parma salvo ancora.
65′-
Tiro di Strizzolo ma Bartolomei fa sua la palla e il match rimane sull’1-1 tra Ascoli e Cittadella.
63′-
GOOOLLL!!! 1-1 Cittadella con Iori da calcio d’angolo.
62′-
Calcio di rigore per il Cittadella con Settembrini,
60′-
GOOOLLL!!! 4-0 Frosinone con Terranova che di testa svetta più di tutti in area e beffa il portiere piemontese.
56′-
GOOOLLLL!!!! 2-0 Perugia con Cerri che si trova da solo a mettere la palla facilemente in rete.
 55′- GOOOOL!!! 3-2 Venezia. Bentivoglio porta a-1 il Venezia di Inzaghi.
53′-
Punizione di Zahjic con Donnarumma con la porta praticamente vuota manda alto la sfera.
49′-
GOOLLLL!!!! 1-0 Perugia con Koahn che mette la palla in rete.
48′-
Punizione di Zahjic in Empoli-Ternana che manda la palla di poco fuori.
47′-
GOOOLLL!!! 3-1 Venezia con Firenze che in area di rigore  svetta più di tutti e con una zampata mette il pallone in rete.
46′-
Tiro debole di Zahjic ma la palla termina tra le mani del portiere della Ternana.
46′-
Fallo in attacco del Frosinone. La Pro Vercelli può partire con un calcio di punizione.
45′-
Iniziati i secondi tempi

Leggi anche:  Telecronisti serie B 4^ giornata: tutte le voci di Sky e DAZN

SECONDO TEMPO

Terminata la prima frazione con i seguenti risultati: Ascoli-Cittadella 1-0, Cremonese-Parma 0-0, Empoli-Ternana 1-1, Frosinone-Pro Vercelli 3-0, Novara-Carpi 1-0, Perugia-Entella 0-0, Salernitana-Venezia 1-0.

45′-+2′- Terminate tutte le partite.
45′-
Diagonale di Di Carmine ma Cerri non arriva e il pallone termina sul fondo.
43′-
GOOOLLL!!! 0-1 Pescara con Mancuso che riceve il passaggio del collega sulla fascia e getta il pallone in rete.
42′-
GOOOLLLL!!!! 1-0 Novara con Moscati che in area esce dal groviglio di gambe e riesce a tirare forte e teso in porta la palla.
40′-
GOOLLLL!!! 1-0 Ascoli con Monachello che da pallonetto supera Alfonso portiere del Cittadella.
38′- Conclusione di Di Carmine in area di rigore, ma il portiere dell’Entella fa sua la sfera.
36′-
GOOLLLL!!! 3-0 Salernitana con Palombi che in area beffa il portiere veneto.
35′-
GOOOLL!!! 1-1 Ternana con Montalto su rigore.
32′-
Palla tesa di Renzetti che viene messa in mezzo e nessuno però la prende per metterla in rete.
30′-
GOOOLLLL!!! 2-0 Salernitana. Audero in area insacca in rete beffando il portiere veneto.
29′-
GOOOLLL!!! 3-0 Frosinone. Anche Ciofani all’appello. L’attaccante ciociaro segna facile.
26′-
Diab con una leggera deviazione ha trovato la palla che però termina fuori.
24′-
GOOLLLL!!!! 2-0 Frosinone. Raddoppio dei ciociari con Ariaudo che su un calcio di punizione arriva con una zampata e mette in rete il pallone.
22′-
Corner per il Cittadella che non va a buon fine.
18′-
Conclusione ravvicinata di Macheda in Novara-Carpi, ma Colombi gli nega la rete con una bella parata.
15′-
GOOLLL!!! 1-0 Empoli con Donnarumma che con un tap-in riesce a mettere il pallone in rete.
13′-
Paulinho della Cremonese fermata dalla difesa del Parma.
10′-
Caputo in Empoli-Ternana fermato dal portiere degli umbri prima del tiro finale.
9′-
Palo di Nicastro del Foggia che attacca continuamente.
6′-
GOOOLL!!!! Salernitana in vantaggio. Zito che dopo la respinta del portiere del Venezia insacca in rete.
5′-
GOOOLLLL!!!! Frosinone 1-0 sulla Pro Vercelli, primo gol del pomeriggio. Dionisi arriva in area di rigore dopo ricevuto il pallone da Ciofani e batte il portiere della Pro Vercelli.
4′-
Punizione di Maiello con la sfera che viene respinta dalla barriera in  corner.
3′-
Donnarumma non aggancia il pallone e la palla termina sul fondo.
2′-
Pellizzari in area nessuno la prende per l’Entella nella sfida al Curi di Perugia.
1′-
Iniziati tutti i match.

Leggi anche:  Serie B, le partite verranno trasmesse anche negli Stati Uniti e nei Caraibi

La prima giornata di ritorno di serie B si apre con otto impegni alle 15. La partita clou è quella tra Cremonese e Parma, dove i lombardi tentano di scavalcare gli emiliani per proiettarsi nella zona più alta della classifica.  Il Frosinone, impegnato in casa con la Pro Vercelli, può regalarsi vincendo anche qualche ora di primato o anche una settimana intera se il Palermo non dovesse vincere in Liguria. Dietro ci sono le terze Empoli e Bari: quest’ultima gioca in serata in casa del Cesena, mentre i primi sono impegnati sul proprio terreno amico contro la Ternana.

Il Cittadella, vincendo ad Ascoli, si potrebbe proiettare, come la Cremonese, anche nelle zone alte della classifica. Le stesse che sognano la zona alta sono Venezia e Spezia. I veneti per entrare di nuovo nei play off hanno bisogno di fare punti a Salerno, invece lo Spezia alle 18 contro i primi in classifica non sarà facile fare risultato in casa. Bella sfida poi tra Pescara e Foggia. I pugliesi all’andata furono annientati dagli abruzzesi. Chiudono il turno Cesena e Bari con i primi che sperano di allontanarsi al più presto dalla zona calda, mentre il Bari punta a non far scappare la coppia Frosinone-Palermo.

  •   
  •  
  •  
  •