Sorteggio Nations League: L’Italia nel gruppo 3 con Polonia e Portogallo

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Saranno Polonia e Portogallo i primi avversari nella Nations League per l’Italia. Il nostro calcio ripartirà oltre a qualche amichevole da questi due incontri dopo l’eliminazione dal Mondiale. Con ancora senza sapere il nostro tecnico, gli azzurri ora per questo 2018 conoscono i propri avversari. Ci tocca Lewandoswki e Milik (che ben conosciamo nel nostro campionato con la maglia del Napoli) e Cristiano Ronaldo con il suo Portogallo.

DIVISIONE 1: GRUPPO 4:
Croazia-Inghilterra-Spagna
DIVISIONE 1: GRUPPO 3:
Polonia-Italia-Portogallo
DIVISIONE 1: GRUPPO 2:
Islanda-Svizzera-Belgio
DIVISIONE 1: GRUPPO 1:
Olanda-Francia-Gemania

12:42- Il momento più atteso, la Divisione più attesa, quella A dove c’è anche l’Italia. Tra pochi minuti sapremo il girone dell’Italia.

DIVISIONE 2: GRUPPO 4: Danimarca-Irlanda-Galles
DIVISIONE 2: GRUPPO 3:
Nord Irlanda-Bosnia-Austria
DIVISIONE 2: GRUPPO 2:
Turchia-Svezia-Russia
DIVISIONE 2: GRUPPO 1:
Rep. Ceca-Ucraina-Slovacchia

12:33- Si è arrivati alla Divisione 2. Si arriva a un livello più alto.

DIVISIONE 3: GRUPPO 4: Lituania-Montenegro-Serbia-Romania
DIVISIONE 3: GRUPPO 3: Cipro-Bulgaria-Norvegia-Slovenia
DIVISIONE 3: GRUPPO 2: Estonia-Finlandia-Grecia-Ungheria
DIVISIONE 3: GRUPPO 1: Israele- Albania-Scozia

Leggi anche:  LIVE Picerno ACR Messina Serie C in diretta, cronaca e risultato in tempo reale

12:20- Si inizia con la Divisione 3 che viene prima presentata.

DIVISIONE 4: GRUPPO 4: Gibilterra-Liechtenstein-Armenia-Macedonia
DIVISIONE 4: GRUPPO 3:
Kosovo- Malta-Isole Far Oer-Azerbaijian
DIVISIONE 4: GRUPPO 2:
San Marino- Moldova-Lussemburgo-Bielorussia
DIVISIONE 4: GRUPPO 1:
Andorra- Kazakistan-Lettonia-Georgia

12:14- Si inizia con la Pot 4 e la prima nazionale ad uscire è l’Andorra.
12:06-
Viene posta la coppa al centro della sala da Ceferin, presidente Uefa.
12:04-
Iniziano le spiegazioni del sorteggio.
12:00-
Dopo l’inno dell’Europa vengonp presentate le 4 divisioni.
11:59-
Luis Figo spiega lo scopo e l’etica di questa competizione prima del sorteggio.

E’ tutto pronto per il sorteggio. Tra pochi minuti conosceremo l’esito delle urne.

Tutte le cinquantacinque nazionali europee con promozioni e retrocessioni come se fosse il campionato per eccellenza delle nazioni. Questa è la Nations League che integrerà a partire dal 2018 l’Europeo. Un torneo in più che subito diventa prestigioso, ma anche super ambizioso. Le 55 nazioni, che tra qualche ora conosceranno il loro destino, saranno divise in quattro gruppi in accordo con il ranking Uefa per Nazionali all’11 ottobre 2017. Nella divisione A giocheranno, quindi, le nazionali con il ranking più alto, mentre nella divisione D quelle con il ranking più basso. Logicamente più si va in basso alla A più il ranking è inferiore. Ogni divisione verrà ulteriormente suddivisa in quattro gironi da tre o quttro squadre che si affronteranno in casa e in trasferta da settembre a novembre 2018, giocando quindi da quattro a sei partite nelle date già previste dal calendario internazionale.

Leggi anche:  LIVE Picerno ACR Messina Serie C in diretta, cronaca e risultato in tempo reale

Nonostante la mancata qualificazione ai Mondiali, L’Italia è stata inserita nella Lega A insieme a Germania, Portogallo, Belgio, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Polonia, Islanda, Croazia e Olanda. Nella Lega B, invece, sono andate a finire Austria, Galles, Russia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Repubblica d’Irlanda, Bosnia, Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica Ceca, Turchia. Nella terza Lega la C ci sono Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia, Grecia, Serbia, Albania, Norvegia, Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia, Cipro, Estonia, Lituania. Infine in Lega D Azerbaigian, Macedonia, Bielorussia, Georgia, Armenia, Lettonia, Isole Faroe, Lussemburgo, Moldavia, Kazakistan, Liechtenstein, Malta, Andorra, Kosovo, San Marino e Gibilterra.

Le nazionali vincitrici dei gironi verranno promosse, mentre le ultime retrocederanno. In più le quattro vincenti dellla divisione A si qualificheranno alla fase finale della Nations League, che si giocherà nel giugno 2019. Dopo la fase ai gironi la formula prevede due semifinali, un a finale per il primo posto e una per il terzo. Nel dicembre 2018 verrà scelta dall’esecutivo la nazione ospitante tra le quattro finaliste.

Leggi anche:  LIVE Picerno ACR Messina Serie C in diretta, cronaca e risultato in tempo reale

Il calendario prevede sei giornate che si disputeranno nelle seguenti date:

GIORNATA 1: 6-8 settembre 2018
GIORNATA 2: 9-11 settembre 2018
GIORNATA 3: 11-13 ottobre 2018
GIORNATA 4: 14-16 ottobre 2018
GIORNATA 5: 15-17 novembre 2018
GIORNATA 6: 18-20 novembre 2018
FASE FINALE: 5-9 giugno 2019
SORTEGGIO: spareggi per Uefa Euro 2020 il 22 novembre 2019
Spareggi per Uefa Euro 2020: 26-31 marzo 2020

  •   
  •  
  •  
  •