Genoa-Inter 2-0: i rossoblù battono gli uomini di Spalletti con un autogol di Ranocchia e una rete di Pandev (Video e Gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
CROTONE, ITALY - NOVEMBER 19: Luca Rigoni (C) of Genoa celebrates after scoring his team's opening goal during the Serie A match between FC Crotone and Genoa CFC at Stadio Comunale Ezio Scida on November 19, 2017 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

L’Inter perde a Genova contro i rossoblu. Scioccato da un autorete di Ranocchia dopo la carambola con Skriniar, i nerazzurri non si sono più ripresi. Subito sul finale del primo tempo l’autogol di Ranocchia, nel secondo tempo a spezzare le gambe agli uomini di Spalletti è Pandev che lasciato solo in area segna facilmente. Dopo il secondo gol l’Inter ci prova ad aprire la partita, ma sono tutti tentativi inutili perchè un po’ le parate di Perin, un po’ i tiri fuori dallo specchio i nerazzurri non riescono a riaprire l’incontro. Ed ecco la sconfitta e il terzo posto perso in favore della Roma.

90’+4′- Terminata la gara con la vittoria del Genoa.
90’+2′-
Eder prova un passaggio ma la palla va a finire tra le braccia di Perin.
89′-
Ci saranno 4 minuti di recupero.
87′-
Cancelo per Pinamonti ma la palla finisce fuori di un poco.
85′-
Conclusione di Piramonti poi la palla arriva a Karamoah che tira ma la sfera arriva tra le braccia del genoano.
83′-
Karamoah getta la palla sul fondo.
81′-
Cancelo fermato dalla retroguardia genoana,
79′-
Tiro di Lapadula deviato in angolo.
77′-
Tiro di Eder con Zukanovic che arriva là dopo Perin non può arrivare.
77′-
Esce Galabinov ed entra Lapadula.
76′-
Brozovic per Borja Valero e Candreva esce per Piramonti.
75′-
Tiro di Rafinha da lontano, ma la palla termina alta sopra la traversa.
72′-
Che controllo di Pandev che da solo sta giocando una grande partita anche da fuori area.
70′-
Sinistro da fuori di Karamoah ma la palla va centralmente alta.
69′-
Atterrato Karaomoh da Laxalt e si riparte con un calcio di punizione di Skriniar.
67′-
Colpo di testa di Gagliardini con la palla che termina di poco fuori.
65′-
Omeonga fermato in area e poi in calcio d’angolo.
62′-
Destro di Candreva da lontano con Perin che para la conclusione facendo sua la sfera.
58′-
GOOOLLLLLL!!!! 1-0 Pandev che contro un pallone in area di rigore e beffa Handanovic.
57′-
Borja Valero salva un’azione pericolosa mettendo la sfera in angolo.
55′-
Omeonga entra al posto di Bessa.
53′-
Punizione di Eder con la difesa rossoblu che spazza.
52′-
Skriniar ferma Spolli e da la palla ad Handanovic.
50′-
Pandev fermato dalla retroguardia nerazzurra.
48′-
Hjilemark passa a Pandev ma Skriniar chiude tutto.
45′-
Si riparte.

Leggi anche:  Paolo Ziliani bacchetta Antonio Conte: "E' lo stesso Conte che nella Juventus".....

SECONDO TEMPO

45′- Senza recupero termina la prima frazione.
44′-
GOOOLLLLL!!!! 1-0 Genoa con l’autorete di Ranocchia dopo che Skriniar aveva spazzato la palla carambola sul corpo di Ranocchia e va in rete.
42′-
Corner del Genoa con Galabinov che prende di testa e la palla termina sul fondo.
40′-
Laxalt per Hjlemark che viene fermato dalla difesa dell’Inter.
37′-
Calcio d’angolo per il Genoa guadagnato da Spolli.
34′-
Cross di Cancelo deviato con Perin che fa sua la sfera.
30′-
Destro di Candreva che la stava mettendo in angolo con Perin che salva il risultato con una bella parata.
29′-
D’Ambrosio fermato ai limiti dell’area di rigore. Il Genoa riparte.
26′-
Giallo di Ranocchia su Pandev.
25′-
Traversone di Laxalt per Galabinov che manda la sfera a lato.
23′-
Cancelo evita il calcio d’angolo su intervento sbilenco di Ranocchia.
21′-
Traversone di Karamoah con Rossettini che spazza la palla fuori dall’area di rigore.
21′-
Cancelo chiude su Laxalt e fa ripartire l’azione per i nerazzurri.
19′-
Galabinov per un po’ non riusciva a segnare fermato da Gagliardini in angolo.
15′-
Eder commette fallo e il Genoa ora può ususfruire di un calcio di punizione.
13′-
Eder prende con la mano e la palla arriva da Perin.
10′-
Grande cross di Hjlemark che crossa e invece lentamente andava in rete. A salvare Handanovic la traversa.
7′-
Pandev arriva in area di rigore con Handanovic che gli nega il gol con una splendida parata.
4′-
Skriniar salva su Bertolacci che di faccia la stava buttando in rete.
2′-
Corner per il Genoa spazza la difesa dell’Inter.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Inter-Real Madrid streaming live e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere il match di Champions League

20:10- FORMAZIONE UFFICIALE GENOA (3-5-2): Perin; Rossettini, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bessa, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Galabinov. All. Ballardini.
20:05- FORMAZIONE UFFICIALE INTER (4-3-3):
Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, D’Ambrosio; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Karamoh; Eder. All. Spalletti

20:00- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Genoa-Inter. Tra poco conosceremo le scelte dei due alleanatori Spalletti e Ballardini.

17:30- PROBABILE FORMAZIONE GENOA (3-5-2): Perin-Rossettini-Spolli-Zukanovic-Rosi-L. Rigoni-Bertolacci-Hijilemark-Laxalt-Pandev-Galabinov. All. Ballardini
17:25- PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-3-3):
Handanovic-Cancelo-Skriniar-Ranocchia-D’Ambrosio-Vecino-Borja Valero-Gagliardini-Candreva-Eder-Karamoah. All. Spalletti

Posticipo serale tra Genoa e Inter. I rossoblù vengono da due vittorie consecutive di Roma e Verona rispettivamente nei minuti di finali con Lazio e Chievo. L’Inter è tornata alla vittoria una settimana fa contro il Bologna con i due gioiellini in attacco che non stanno facendo più rimpiangere Icardi: Eder per il primo gol e Karamoh per il secondo. Oltre all’assenza di Icardi ci sarà anche quella di Perisic. Il centravanti argentino e l’esterno croato non sono tra i convocati di Luciano Spalletti per la trasferta di campionato. Icardi e’ ancora alle prese con i postumi del problema muscolare accusato a fine gennaio. Perisic invece non è disponibile per un problema alla spalla emerso domenica scorsa contro il Bologna.

Leggi anche:  Lazio, Hoedt multato per il video sull'aereo biancoceleste

Il Genoa reduce da due vittorie consecutive in trasferta ma che dovrà fare i conti soprattutto con le assenze. Oltre a quelle di Izzo, Veloso e Rossi si sono aggiunte quelle di Taarabt e soprattutto Biraschi. In attacco giocherà sempre il duo Pandev-Galabinov. A centrocampo ci saranno Rigoni-Bertolacci-Hjilemark con Laxalt che supporterà i due davanti. A difesa giocherà Rosi mentre a comporre il resto del centrocampo ci saranno Rigoni e Bertolacci. In porta il solito Perin chiamato ai miracoli.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,