Risultati Serie A 25esima giornata: il Napoli ritorna in testa. Vittorie per Bologna e Benevento

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Nella venticinquesima giornata di serie A il Napoli sconfigge la Spal per 1-0 e supera la Juventus in testa alla classifica. Decide un gol di Allan a inizio match, poi nella ripresa annullato il gol a Hamsik dalla VAR che vede il fuorigioco dello slovacco. Finiscono in vittoria i match salvezza di Bologna e Benevento. Successo per entrambe le gare delle squadre di casa. Da entrambe le parti i match si decidono negli ultimi minuti. Per la squadra del presidente Vigorito una piccola speranzella si accende per la salvezza che ora è a undici punti.

25ESIMA GIORNATA: Udinese-Roma 0-2 (ore 15 ieri), Chievo-Cagliari 2-1 (ore 18 ieri), Genoa-Inter 2-0 (ore 20:45), Torino-Juventus 0-1 (oggi alle 12:30), Benevento-Crotone 3-2, Bologna-Sassuolo2-1, Napoli-Spal 1-0 (ore 15), Atalanta-Fiorentina (oggi alle 18), Milan-Sampdoria (stasera alle 20.45), Lazio-Verona (domani alle 20:45).

CLASSIFICA: Napoli 66, Juventus 65, Roma 50, Inter 48, Lazio 46, Sampdoria 41, Milan 38, Atalanta 37, Torino 36, Udinese 33, Fiorentina 31, Genoa 30, Bologna 30, Cagliari 25, Chievo 25, Sassuolo 23, Crotone 21, Spal 17, Verona 16, Benevento 10.

90’+5′- Termina anche la partita del San Paolo. Il Napoli batte la Spal 1-0.
90’+3′-
Terminata 3-2 per il Benevento la sfida del Vigorito.
90’+2′-
Tiro di Zielinski che getta il pallone in alto.
90′-
GOOOLLL!!! 3-2 Benevento con Diabate primo gol in serie A anche per lui.
89′-
A Napoli esce Jorginho per Diawara.
87′-
GOOOLLLLL!!! 2-1 Bologna con Pulgar su punizione.
85′-
Rosso per Goldanica che atterra un avversario.
82′-
Tiro di Babacar che non va a buon fine.
79′-
Tiro di Costa da lontano con la difesa del Napoli che spinge fuori la palla.
75′-
Mertens conquista un calcio di punizione. Giallo per Felipe.
68′-
GOOOLLLL!!!! 2-2 Crotone con Benali che pareggia dopo l’assist di Faraoni. Il giocatore del Crotone di testa beffa Puggioni.
63′-
Calcio di punizione per la Spal che tira da fuori con un tiro di Antenucci, ma termina alto.
60′-
GOOOLLLLL!!!! 2-1 Viola porta in vantaggio il Benevento con un tiro forte deviato da lontano.
59′-
Annullato il gol di Hamsik dal VAR.
58′-
GOOOLLLLL!!!!! 2-0 Napoli con Hamsik che di testa insacca in rete con assist di Allan.
57′-
Assist di Jorginho per Mertens che tira ma Meret sul primo palo sventra il pericolo in angolo.
54′-
Tiro di Babacar dopo il cross di Politano ma la palla non va dentro.
52′-
Mertens fermato dalla difesa estense.
51′-
Palo di Parigini, ma poi tutto fermato in fuorigioco.
48′-
Di Francesco si fa parare la conclusione da Consigli.
48′-
Martella salva il risultato con due uomini del Benevento che stavano mettendo la palla in rete.
45′-
Si riparte.

Leggi anche:  Inter, Eriksen a un passo dall'addio? Una big italiana è pronta ad accoglierlo a un prezzo 'scontato'...

SECONDO TEMPO

45′- Terminato il primo tempo di tutti i match.
43′-
Punizione di Ricci con Ceccherini che prende e manda la palla di poco fuori.
41′-
Benali atterrato guadagna la punizione per il Crotone.
38′-
GOOOLLLLL!!! 1-1 Babacar che pareggia con un colpo di testa a Bologna. Primo gol con la maglia del Sassuolo per il Khouma.
36′-
GOOOLLLL!!! 1-1 Benevento con Sandro che colpisce di testa da un corner.
34′-
Tiro di Dzemaili con il portiere del Sassuolo che para l’ennesima azione pericolosa.
29′-
Tiro alto di Hamsik che termina alto sopra la traversa.
28′-
Punizione di Coda che termina di poco a lato.
25′-
Sinistro da fuori area di Mario Rui che termina di poco a lato.
23′-
Cartellino giallo per Coda che atterra l’avversario irregolarmente.
21′-
Vicari ferma Mertens al momento dell’ultimo passaggio.
18′-
Destro fermato dalla retroguardia del Sassuolo.
16′-
Corner per il Sassuolo respinto di nuovo fuori area.
11′-
GOOOLLLLL!!!! 1-0 Bologna. Poli segna in area di rigore dopo il cross di Di Francesco.
10′-
GOOOLLL!!! 0-1 Crotone con Crociata che segna in area di rigore il primo gol in serie A.
9′-
Callejon tira ma Meret para.
6′-
GOOOLLLL!!!! 1-0 Napoli. Allan che riceve l’assist di Callejon e segna.
3′-
Palo di Insigne con Meret che ormai era battuto.
3′-
Girata di Coda ma viene fermato dalla retroguardia beneventana.
2′-
Di Francesco vicino al gol ma il portiere del Sassuolo al momento del tiro lo ferma.
1′-
Si parte.

Leggi anche:  LaLiga, dove vedere Valencia-Atletico Madrid: streaming e diretta tv

Venticinquesima giornata di serie A che vede la Juventus vincere nel primo tempo con il Torino, ma senza Higuain uscito per infortunio. Nel pomeriggio si attende la risposta del Napoli che è impegnato in casa contro la Spal. Ritornano Mertens e Insigne titolari contro i ferraresi. La squadra di Sarri è anche a caccia di un record, dato che con una vittoria arriverebbe a 9 successi consecutivi in un singolo campionato, mai ottenuti prima. Con il belga il Napoli ha sempre vinto e non è uscito mai sconfitto dal San Paolo. Al centro della difesa ci sarà regolarmente Albiol. A centrocampo potrebbe rischiare solo Hamsik. Il capitano, schierato dall’inizio contro il Lipsia nonostante non fosse al meglio, potrebbe anche riposare o avere un minutaggio ristretto. Pronto nel caso Zielinski. A completare la mediana ci saranno Allan e Jorginho.

Leggi anche:  Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l'Arsenal

Nel pomeriggio anche incontri per la salvezza come il derby romagnolo tra Bologna e Sassuolo e soprattutto Benevento-Crotone. Sagnà forse sarà già titolare degli undici di De Zerbi, mentre in difesa quindi rischia il posto Letizia, sempre che De Zerbi continui con il 4-2-3-1. Da valutare Cataldi mentre in attacco è duello aperto tra Coda e Brignola. Nel Crotone out Stoian giocherà Ricci. In Bologna-Sassuolo stanno meglio i neroverdi perchè i felsinei hanno molte assenze in organico come Palacio, Mbaye e Masina, mentre con il tridente Politano-Berardi-Babacar proverà a vincere il derby. Nel pomeriggio e la sera la zona Europa con Atalanta-Fiorentina e Milan-Sampdoria.

  •   
  •  
  •  
  •