Genoa-Cagliari rinviata per la morte di Davide Astori: ufficiale, non si gioca

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
CROTONE, ITALY - NOVEMBER 19: Luca Rigoni (C) of Genoa celebrates after scoring his team's opening goal during the Serie A match between FC Crotone and Genoa CFC at Stadio Comunale Ezio Scida on November 19, 2017 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews


Genoa-Cagliari rinviata per la morte di Davide Astori: ufficiale, non si gioca lutto. La morte di Davide Astori pesa. Le due società accolgono la decisione ufficiale della Lega Calcio: non si gioca

Confermati gli schieramenti delle due squadre. Ballardini sceglie Rigoni al posto di Bessa. Lopez conferma l’11 sceso in campo contro il Napoli con Han e Pavoletti in avanti.
Il Cagliari e il presidente Giulini non vogliono giocare la partita a causa della notizia choc della morte di Davide Astori, capitano della Fiorentina ed ex del Cagliari.

Genoa-Cagliari: le formazioni ufficiali

Genoa 3-5-2: Perin, Biraschi, Spolli, Zukanovic, Laxalt, Bertolacci, Rigoni, Hiljemark, Lazovic, Galabinov, Pandev

Cagliari 3-4-1-2: Cragno, Romagna, Ceppitelli, Castan, Barella, Padoin, Lykogiannis, Faragò, Joao Pedro, Han, Pavoletti

Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche

Genoa-Cagliari ore 12.30 stadio Ferraris. Nel lunch match della domenica, valido per la 27^ giornata di Serie A, si affrontano Genoa e Cagliari. Sono attesi 19mila spettatori tra tifosi di casa e quelli ospiti. Le due squadre si trovano molto vicine in classifica: il Grifone è fermo a quota 30 punti mentre la squadra sarda può contare su 25 punti conquistati fino a qui. La partita servirà ad entrambe le compagini per allontanarsi dalle zone calde occupate dalla Spal, vincente contro il Bologna, e dal Crotone impegnato nella difficile trasferta di Torino.
Il tecnico del Genoa Ballardini, ex allenatore del Cagliari, non potrà contare sugli indisponibili Izzo e Taarabt e punterà sullo schema tattico 3-5-2 con Pandev e Galabinov in avanti. In difesa Biraschi, Spolli e Zukanovic con quest’ultimo che taglierà il traguardo delle 100 presenze con la maglia di una squadra italiana tra campionato di Serie A e Coppa Italia. Con la maglia del Genoa è arrivato alle 22 apparizioni.
Il Cagliari, dopo la sconfitta rimediata alla Sardegna Arena contro la capolista Napoli, sembra essere intenzionata a scendere in campo con gli stessi undici. Lopez vuole una risposta dai suoi dopo la brutta prova casalinga contro i partenopei. Troverà conferma in attacco il giovane Han, mentre in difesa, ancora indisponibile Pisacane, i tre centrali saranno Romagna, Castan e Ceppitelli.
I precedenti tra Genoa-Cagliari sono a favore dei padroni di casa. Il Grifone infatti ha vinto 3 delle ultime 4 partite contro i sardi. In Liguria le due squadre non pareggiano dal 1995. Il Cagliari ha ottenuto solo due vittorie nelle ultime 13 partite di campionato. Si pregusta un match molto combattuto e ricco di sorprese.
L’arbitro dell’incontro sarà Pasqua con assistenti Prenna e Zappatore. Al Var ci sarà Maresca.

Leggi anche:  Striscione tifosi Fiorentina sotto la Fiesole: "Ora basta! Avete rotto, rispetto per la maglia" (FOTO)

Genoa-Cagliari: le probabili formazioni

Genoa 3-5-2: Perin, Biraschi, Spolli, Zukanovic, Rosi, Bessa, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt, Galabinov, Pandev  Allenatore: Davide Ballardini

Cagliari 3-4-1-2: Cragno, Romagna, Castan, Ceppitelli, Faragò, Barella, Padoin, Lykogiannis, Joao Pedro, Han, Pavoletti  Allenatore: Diego Lopez

  •   
  •  
  •  
  •