Germania-Brasile 0-1: Gabriel Jesus risolve il match. Vendetta verdeoro riuscita all’Olympiastadion (Video e Gol)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
MELBOURNE, AUSTRALIA - JUNE 09: Brazil stand for a minute silence during the Brazil Global Tour match between Brazil and Argentina at Melbourne Cricket Ground on June 9, 2017 in Melbourne, Australia. (Photo by Quinn Rooney/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il Brasile batte la Germania 1-0 e in parte si prende la vendetta del 2014. Una revenge presa in parte perchè non sono stati segnati dal Brasile altri sei gol come fecero i tedeschi quasi quattro anni fa. A decidere il match è stato Gabriel Jesus che di testa ha beffato Trapp. La Germania prima nel primo tempo con Gomez e poi nel secondo con la coppia Werner e Wagner ha provato a pareggiare. Questo Brasile però oltre ad avere qualità in attacco ha anche solidità difensiva. Infatti i tedeschi vanno a sbattere contro il muro eretto da Miranda e Thiago Silva e il blocco sulle fasce di Marcelo. All’Olimpyastadion termina 1-0 per il Brasile che nelle due amichevoli giocate trova più convinzione nei proprio mezzi e nella preparazione a Russia 2018.

90’+3′- Terminata la partita con il triplice fischio dell’arbitro.
90’+2′-
Cross di Werner deviato in angolo.
90’+1′-
Marcelo devia in angolo un cross di Kimmich.
89′-
Saranno tre  i minuti di recupero.
87′-
Marcelo e Thiago Silva allontanano una palla insidiosa della Germania.
85′-
Werner prova a superare Miranda sulla fascia ma si allunga il pallone e non riesce a crossare.
82′-
Tiro di Werner che termina di poco fuori.
80′-
Esce Gundogan per Timo Werner.
79′-
Cross di Marcelo in area di rigore tedesca ma nessuno dei compagni aggancia per mettere in difficoltà i tedeschi.
74′-
Cross di Sule verso Wagner che non riesce a prendere la sfera di testa.
72′-
Entra Diego Costa per Coutinho.
71′-
Wagner di testa mette la palla fuori dallo specchio della porta.
68′-
Entra Sule per Boateng.
65′-
Marcelo ferma un’azione pericolosa ben orchestrata dai tedeschi.
61′-
Esce Gomez ed entra Wagner.
59′-
Entrano Stindl per Sanè ed esce Gundogan per Brandt.
58′-
Willian che stava quasi per crossare ma viene fermato dalla retroguardia tedesca.
56′-
Ancora Coutinho vicinissimo al raddoppio con Trapp che con un grande intervento salva il risultato.
55′-
Tiro di Coutinho con Trapp che sventra in corner.
53′-
Marcelo entra in area di rigore tedesca ma non riesce a crossare.
51′-
Conclusione di Gabriel Jesus che spara alto la palla.
49′-
Willian atterra Kimmich a limite dell’area di rigore tedesca. La Germania riparte con una punizione.
47′-
Sanè fermato da Thiago Silva.
45′-
Si riparte con la ripresa.

Leggi anche:  Juventus-Lazio, Andrea Pirlo: "Faremo il massimo per vincere lo scudetto"

SECONDO TEMPO

45′- Terminata la prima frazione.
44′-
Non ci sarà recupero.
43′-
Trapp sbaglia la rimessa dal fondo e la palla termina fuori.
41′-
Calcio d’angolo della Germania con la palla che viene spazzata fuori area dalla difesa verdeoro.
39′-
Cross di Gundogan con Gomez che manca la zampata.
37′-
GOOOOLLLLL!!!! 0-1 Brasile con Gabriel Jesus che segna di testa dopo un cross di Marcelo.
34′-
Il Brasile difende bene, ma non affonda e lascia spazio ai tedeschi.
31′-
Passaggio di Plattenhart a Gomez ma l’attaccante non è decisivo sotto porta.
29′-
Ancora Gomez che si sta mangiando un gol uno dopo l’altro davanti ad Alisson.
27′-
Marcelo fermato dalla difesa della Germania.
24′-
Gabriel Jesus fa ripartire l’azione per il Brasile.
22′-
Thiago Silva ferma Gomez in corner.
19′-
Fuorigioco di Gomez che tira debole ma Alisson para inutilmente. Gioco fermo.
17′-
Cross della Germania dalla fascia destra deviato da Thiago Silva.
15′-
Gundogan in area di rigore spara alto sopra la traversa.
13′-
Cross di Casemiro con la difesa tedesca che spazza.
11′-
Atterrato Marcelo a centrocampo.
9′-
Willian crossa in area con la difesa tedesca che riesce a spazzare.
7′-
Punizione per la Germania con Gomez che tira ma Alisson non si lascia soprendere.
4′-
Punizione per il Brasile che non va a buon fine.
3′-
Gomez per Sanè che manca la porta.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino femminile, slalom speciale Jasna 2021 in tempo reale: 1ª manche ore 09.30

20:36- FORMAZIONE UFFICIALE GERMANIA (4-2-3-1): Trapp; Kimmich, Rudiger, Boateng, Plattenhardt; Kroos, Gundogan; Draxler, Goretzka, Sané; Gomez. All. Low
20:35- FORMAZIONE UFFICIALE BRASILE (4-3-2-1):
Alisson; Dani Alves, Thiago Silva, Miranda, Marcelo; Paulinho, Casemiro, Fernandinho; Willian, Gabriel Jesús, Coutinho. All. Tite

20:30- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Germania-Brasile, amichevole di lusso. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Low e Tite.

19:00- PROBABILI FORMAZIONE GERMANIA (4-2-3-1):Trapp-Kimmich-Boateng-Sule-Plattenhart-Kroos-Gundogan-Draxler-Goretzka-Sanè-Wagner. All. Low
18:50- PROBABILE FORMAZIONE BRASILE (4-3-2-1): Alisson-Dani Alves-Miranda-Silva-Marcello-Fernandinho-Casemiro-Paulinho-Coutinho-Willian-Gabriel Jesus. All. Tite

 

Germania-Brasile amichevole di lusso all’Olympiastadion di Berlino. I tedeschi ripartono dopo il pareggio di 1-1 contro la Spagna in rimonta, mentre il Brasile la vittoria schiacciante di Russia per 3-0. Germania-Brasile, però, è anche la rivincita dei Mondiali 2014, durante i quali in semifinale i tedeschi batterono i verdeoro 7-1, infliggendoli una nuova umiliante sconfitta. Da quel Mondiale il Brasile però si è rialzato e ora sembra essere ritornato ad essere forte come una volta. Entrambe giocheranno con il 4-3-2-1 e per il Brasile c’è solo una cosa da fare vendicare il 7-1 di quella semifinale. La Seleçao dovrà fare a meno come nel 2014 di Neymar, ma ci saranno ancora sei superstiti di quel 7-1: Dani Alves (in panchina a Belo Horizonte), Marcelo, Fernandinho, Paulinho e Willian, mentre Thiago Silva che dovrebbe giocare l’amichevole in terra tedesca, era assente nel 2014 per squalifica.

Leggi anche:  Roma, Veretout a Villa Stuart: lungo stop per il francese

Nella Germania invece ci saranno i soli Toni Kroos e Jerome Boateng, considerate le assenze di Khedira per infortunio e di Ozil e Müller, lasciati a casa da Löw.  Al posto di Khedira giocherà Gundogan, insieme al centrocmapo formato da Drexler e Goretzka. In porta ancora senza Neuer c’è Trapp che avrà davanti Kimmich-Boateng-Sule e Plattenhart. In attacco Löw, invece, ha scelto il duo Sanè-Wagner.

  •   
  •  
  •  
  •