Juventus-Udinese 2-0, Paulo Dybala decide il match con una doppietta (Video Gol)

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 20: Paulo Dybala of Juventus FC in action during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina on September 20, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La Juventus è riuscita a vincere contro l’Udinese grazie ad una splendida doppietta di Paulo Dybala. L’argentino ha, prima, sbloccato il match grazie ad una punizione calciata alla perfezione nel primo tempo, e poi lo ha chiuso nel secondo con un destro chirurgico che si è insaccato all’angolino basso alla destra di Bizzarri. La partita nel complesso non è stata ricca di emozioni, l‘Udinese non si è mai resa veramente pericolosa restando per gran parte del match in balia dei bianconeri, i quali a loro volta si sono limitati ad addormentare la sfida con un possesso palla insistito. Grazie a questo risultato la Juventus è balzata momentaneamente al primo posto, scavalcando il Napoli che questa sera sarà impegnato a San Siro contro l’Inter.

90’+3- l’arbitro Giacomelli fischia la fine del match: Juventus-Udinese 2-0
86′- occasione per Dybala. l’argentino ha calciato sull’esterno della rete dopo aver sfruttato un cross derivante dalla destra
83′- la squadra di Oddo attacca dalla destra con Widmer che ha messo in mezzo la palla prontamente respinta da Rugani
81′- i giocatori dell’Udinese provano ad affacciarsi in avanti, ma la Juve ha riconquistato palla e riparte in contropiede
80′- tiro insidioso di Balic (Udinese), la palla è sfilata di poco sul fondo alla destra di Sczcesny
78′- occasione per la Juve. Dopo un’ottima azione di contropiede iniziata da D. Costa, Dybala all’interno dell’area di rigore ha provato a superare bizzarri con un tiro sotto al sette, ma Bizzarri ha respinto in corner
76′- l’Udinese prova a costruire qualcosa ma la Juve con il pressing alto glielo impedisce
75′- cambio per l’Udinese: esce Behrami, al suo posto De Paul
73′- cambio per la Juve: esce Higuain, entra Mandzukic
72′- Udinese pericolosa con Widmer. Il centrocampista dei friulani ha messo in mezzo una palla interessante deviata in corner dalla difesa bianconera
70′- cambio per l’Udinese: esce Barak, al suo posto Balic
70′- che occasione per la Juve. Higuain dalla destra ha messo  in mezzo uno splendido pallone, ma Matuidi ha mancato l’impatto
69′-i bianconeri sono in pieno controllo del match. L’Udinese non disturba gli scambi dei giocatori di Allegri
67′- la squadra di Oddo prova a fatica a costruire gioco, ma mancano le idee. La Juve è tornata in possesso
66′- fraseggio dell’Udinese nella metà campo avversaria
62′- cambio per la Juve: fuori Khedira, al suo posto Matuidi
62′- punizione a favore della Juventus per fallo di mano di Behrami
61′- cambio per l’Udinese: esce Maxi Lopez, entra Perica
60′- cross interessante di Asamoah per Higuain che però non è riuscito ad arrivare sul pallone
59′-  la Juve cerca di addormentare il match con il possesso palla
57′- pericolosa la Juventus con Khedira. Il tedesco ha calciato alto sopra la traversa dopo essere stato servito al centro da De Sciglio
56′- pericolosa l’Udinese con Jankto che servito in verticale è stato anticipato da Sczcesny
54′- la Juve in prova a costruire qualcosa di pericoloso con Douglas Costa sulla destra, ma il brasiliano ha commesso fallo
52′- fallo di Sturaro. Punizione per l’Udinese nella trequarti dei bianconeri. Adnan calcia la palla direttamente tra le braccia di Sczcesny
51′- possesso palla per l’udinese
49′- GOOOOL!!!! La Juventus raddoppia con Dybala che servito da Higuain con il destro spiazza Bizzarri mettendo la palla all’angolino basso di destra
48′- pericolosa la Juve prima con D.Costa e poi con De Sciglio che hanno messo in mezzo palloni intreressanti respinti a fatica dalla difesa dell’Udinese
47′- fallo di Maxi Lopez su Chiellini
46′- si riparte dal parziale di 1-0 per la Juve

Leggi anche:  Champions League 2020/21, le probabili formazioni della quinta giornata e statistiche

Primo tempo povero di emozioni all’Allianz Stadium. La Juventus è passata in vantaggio grazie ad uno splendido gol di Dybala su punizione. I bianconeri hanno avuto la possibilità di chiudere il match con un calcio di rigore concesso dall’arbitro al 36′, ma Higuain ha fallito l’ennesimo penalty della stagione facendo infuriare Allegri. L’Udinese invece a parte il tiro di Adnan su punizione ad inizio partita non si è mai resa pericolosa. A tra poco per il secondo tempo Live Juventus-Udinese

46′- l’arbitro Giacomelli fischia la fine del primo tempo: Juventus-Udinese 1-0
45′- un minuto di recupero
44′- occasione da calcio d’angolo per Chiellini. Il difensore ha impattato la palla di testa, ma la sfera è terminata di poco sopra la traversa
43′- l’Udinese prova a costruire qualcosa di insidioso, ma i ritmi sono blandi
42′- i giocatori bianconeri continuano a scambiarsi il pallone con una certa calma
40′- siamo entrati negli ultimi cinque minuti del match. La Juve sembra essere in controllo
39′- l’Udinese prova a riaffacciarsi nella metà campo della Juve. Percussione pericolosa di Maxi Lopez, ma la difesa lo contrasta
38′- RIGORE PARATO!! Sul dischetto è andato Higuain che ha calciato la palla all’angolino basso di sinistra, ma Bizzarri ha intuito tutto!!
36′- RIGORE PER LA JUVENTUS! Contatto tra Dybala e Angella
34′- la Juve riparte da dietro con il solito fraseggio, la squadra di Oddo non pressa lasciando liberi i bianconeri di manovrare senza problemi
33′- i bianconeri pericolosi da calcio d’angolo, la palla è stata respinta con i pugni da Bizzarri
32′-Higuain ha provato la conclusione dalla distanza, ma la difesa dei friulani ha deviato in corner. Dybala a terra per un precedente contrasto
31′- prova ancora l’Udinese, ma senza troppa fretta
30′- la Juve ha provato in contropiede con Higuain, ma la difesa dei friulani è stata attenta
28′- prova l’Udinese a sfondare, ma la Juve si copre con ordine
27′- corner per l’Udinese su tiro dalla distanza di Widmer. Tutto è nato da una palla persa da Dybala
25′- prova l’Udinese ad affacciarsi nella  metà campo della Juve. Interessante cross di Adnan intercettato da Rugani
24′- la Juventus continua a controllare il match con un possesso palla piuttosto blando. Nel frattempo Higuain rassicura la panchina
22′- Mandzukic è stato mandato a scaldarsi. Higuain pare abbia accusato il colpo alla caviglia subito in precedenza da Angella
20′- GOOOOOL!!!! La Juventus passa in vantaggio grazie ad una splendida punizione calciata da Paulo Dybala
19′- cartellino giallo per Angella. Il difensore dell’Udinese ha compiuto il fallo su Higuain. Punizione all’altezza del vertice destro dell’area di rigore
18′- ancora fraseggio per gli uomini di Allegri che cercano il varco per colpire i friulani
17′- l’Udinese prova ad alleggerire il pressing della Juve con il possesso palla
16′- occasione per la Juve con un cross basso insidioso lasciato partire dalla destra da De Sciglio. Per un soffio Sturaro non è arrivato sul pallone
15′- bella azione personale di D. Costa che sulla fascia destra ha provato con una serie di dribbling a liberarsi ma alla fine è stato bloccato dalla difesa avversaria
13′- ancora possesso palla per la squadra di Allegri nella metà campo avversaria
12′- pressing della Juventus che prima con Asamoah poi con D. Costa si è resa pericolosa con due cross interessanti che non hanno trovato compagni liberi
11′- De Sciglio ha interrotto una ripartenza interessante dell’Udinese
10′- fallo di Sturaro su Barak a centrocampo
9′- ha provato Douglas Costa con un tiro dalla distanza. La palla è finita sul fondo dopo la deviazione di Dybala
7′- ancora la Juventus ha provato ad affacciarsi in avanti servendo una buona palla centralmente ad Higuain che si è fatto soffiare il pallone
6′- la Juventus prova a costruire gioco
4′- altro tiro per l’Udinese con Fofana. La palla finisce alta sopra la traversa
3′- tiro insidioso di Adnan deviato in corner da Szczesny
2′- Cartellino giallo per Chiellini. Punizione per l’Udinese da posizione interessante
2′- subito occasione per Dybala che in area di rigore ha provato a calciare, ma il suo tiro è stato bloccato dalla difesa dell’Udinese
1′- l’arbitro Giacomelli fischia il calcio d’inizio. Il primo possesso sarà della Juventus

Leggi anche:  Juve Alex Sandro: "Quando non vinci tutti ne parlano"

15:01- minuto di silenzio in ricordo di Astori
14:58- squadre in campo
14:55- le squadre sono nel tunnel, pronte a fare il loro ingresso in campo
14:53- L’arbitro del match sarà Giacomelli. Gli assistenti: Paganesi e Valeriani. Quarto uomo: Giua. Al Var sarà impegnato Tagliavento coadiuvato da Tonolini.

14:06- Formazione ufficiale Juventus(4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Marchisio, Sturaro; D. Costa, Higuain, Dybala
14:06- Formazione ufficiale Udinese (3-5-2): Bizzarri; Nuytinck, Angella, Samir; Widmer, Barak, Behrami, Fofana, Adnan; Jankto, Maxi Lopez.

13:58- Le ultime dall’Allianz Stadium: entrambe le squadre sono arrivate allo stadio. Il campo è stato a lungo protetto dai teloni a causa della pioggia che incessantemente continua a riversarsi su Torino. Allegri, considerata la pesantezza del campo, potrebbe decidere di non rischiare Mario Mandzukic, al rientro dopo l’infortunio.

Leggi anche:  Paolo Ziliani contro Chiellini: "Perchè trascinarsi così penosamente a 36 anni suonati?"

13:45: Benvenuti amici di SuperNews alla diretta scritta di Juventus-Udinese

Juventus-Udinese sarà un match di fondamentale importanza per la squadra di Massimiliano Allegri. I bianconeri quest’oggi all’Allianz Stadium dovranno cercare a tutti i costi di portare a casa i tre punti al fine di mettere pressione al Napoli, impegnato questa sera a San Siro contro l’Inter, e sperare in un passo falso dei partenopei che permetterebbe ai bianconeri di balzare in testa alla classifica con una partita da recuperare. Per la Juventus però il match di oggi non sarà affatto semplice, da una parte perchè in settimana la squadra ha speso molte energie fisiche e mentali per ottenere la qualificazione ai quarti di Champions ai danni del Tottenham, dall’altra perchè di fronte i bianconeri troveranno una squadra, l’Udinese, agguerrita che vorrà cercare a tutti i costi di risollevarsi dopo le brutte prestazioni messe in campo nelle ultime partite.

Juventus-Udinese dunque vedrà di fronte due formazioni che stanno  attraversando un momento di forma diametralmente opposto: i bianconeri infatti sono imbattuti da ben 21 partite, dove hanno raccolto 19 vittorie e due pareggi, subendo solamente 4 gol e siglandone 38; l’Udinese al contrario, come accennato sopra, sta attraversando un momento di difficoltà che l’ha portata negli ultimi 8 match ad ottenere 4 sconfitte, 3 pareggi e 1 vittoria (tra l’altro coincidente con l’ultimo successo fuori casa). L’ultima volta che l’Udinese è riuscita ad avere la meglio contro la Juve a Torino risale all’agosto del 2015 quando i friulani superarono i bianconeri grazie ad un gol di Thereau .

Probabili formazioni Juventus-Udinese

Per questo match Allegri dovrà fare a meno dei lungodegenti Bernardeschi (alle prese con il problema al ginocchio) e Cuadrado (pubalgia), ma per sua fortuna potrà contare sui rientri di Mandzukic, probabilmente il croato partirà dalla panchina, e De Sciglio che al contrario dovrebbe essere schierato dal primo minuto. A centrocampo potrebbe esserci una chance per Marchisio al posto di Khedira. Il Principino affiancherà Matuidi e Pjanic nella linea mediana del campo. Massimo Oddo invece è in piena emergenza in difesa, dove mancheranno Danilo e Larsen. Al loro posto scenderanno in campo Angella e Nuytinck che insieme a Samir formeranno la linea a tre di difesa. Dubbi invece sia in attacco, dove il ballottaggio è tra Maxi Lopez e Perica, che sulla trequarti, dove Oddo dovrà decidere se schierare De Paul o Jankto.

Juventus(4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Dybala, Higuain, Douglas Costa. Allenatore: Massimiliano Allegri.
Panchina: Buffon, Pinsoglio, Del Favero, Rugani, Barzagli, Howedes, Bentancur, Khedira, Sturaro, Mandzukic. .
Indisponibili:  Bernardeschi, Cuadrado
Squalificati: Alex Sandro, Lichtsteiner.
Diffidati: Benatia, Bernardeschi, Higuain.

Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Nuytinck, Samir, Angella; Widmer, Fofana, Behrami, Barak, Adnan; Jankto; Perica. Allenatore: Massimo Oddo.
Panchina: Scuffet, Borsellini, Pezzella, Pontisso, Zampano, Hallfreddson, Ingelsson, Balic, De Paul, Maxi Lopez.
Indisponiili: Lasagna, Danilo
Squalificati: Larsen.
Diffidati: Jankto, Barak.

Arbitro: Giacomelli. Gli assistenti saranno: Paganesi e Valeriani. Quarto uomo: Giua. Al Var sarà impegnato Tagliavento coadiuvato da Tonolini.

A tra poco con il LIVE Juventus-Udinese

  •   
  •  
  •  
  •