Fiorentina – Benevento 1-0, il gol di Hugo nella partita in memoria di Davide 13

Pubblicato il autore: Paolo Mugnai Segui

“Forza ragazzi!”. Con questo coro la Curva Fiesole saluta la squadra al termine della partita più triste. La Fiorentina vince contro il Benevento, sì, grazie a un gol di Vitor Hugo, proprio lui, il giocatore brasiliano che sostituisce il capitano prematuramente scomparso. Hugo che indossa la maglia numero 31, che a numeri invertiti è il 13 di Davide Astori che aveva 31 anni. Hugo che quando segna, alle ore 13, per colpire il pallone di testa sale imperioso fino quasi al cielo.
La squadra viola va sotto la Curva Fiesole a ricambiare gli applausi mentre il coro si alza ancora più forte.
Anche i tifosi del Benevento rendono omaggio ad Astori, intonando “Davide!”
Cori dalla Fiesole: “Astori uno di noi”.
Finita, i giocatori a terra. Ora si scambiano le maglie, si abbracciano, momenti di commozione
48′ Palo di Badelj, oggi capitano, con un gran tiro dalla distanza, leggermente deviato da Puggioni: sulla ribattuta Benassi tira alto
“Forza ragazzi!” – incita la curva Fiesole la squadra in difficoltà
Quattro minuti di recupero
44′ Palo esterno di Coda con un colpo di testa
41′ Si riaffaccia la Fiorentina nella metà campo avversaria con Chiesa il cui cross deviato da Tosca termina a lato
39′ Cambio: Falcinelli al posto di Simeone
Troppo chiusa la Fiorentina che ha lasciato completamente l’iniziativa del gioco al Benevento
35′ Cambio: Parigini al posto di Djuricic
34′ Ammonito Del Pinto per proteste per un intervento dubbio di Biraghi col braccio in area di rigore sul cross di Guilherme
Molti errori da entrambe le parti
Pressione del Benevento con la Fiorentina chiusa nella propria metà campo
27′ Cambio: Diabatè al posto di Lombardi
26′ Ammonito Lombardi per intervento falloso su Laurini
18′ Grande intervento di Sportiello sul tiro di Djuricic
17′ Ammonito Pezzella per fallo tattico su Cataldi
“Davide Astori!” “C’è solo un capitano” – canta la curva Fiesole
13′ Cambio: Laurini al posto di Milenkovic
10′ Cambio: Gil Dias al posto di Saponara
9′ Ammonito Badelj per fallo tattico su Djuricic
4′ Ammonito Guilherme per intervento scorretto su Saponara
Inizia il secondo tempo, un cambio nel Benevento: Del Pinto al posto di Brignola
Una partita giocata in un clima particolare, come era doveroso e prevedibile.
Finito il primo tempo, con la Fiorentina in vantaggio di un gol.
37′ Tiro di Venuti ma Sportiello blocca la palla in due tempi
28′ Tiro di Saponara dalla distanza, Puggioni si distende e devia in angolo
Dopo la rete, il brasiliano viene abbracciato da tutti i compagni compreso il portiere Sportiello che corre all’altra porta. Successivamente Vitor Hugo mostra la maglia dedicata ad Astori.
25′ GOL! Vitor Hugo, proprio lui, il sostituto del capitano Astori, in elevazione stacca più in alto di tutti e indirizza in rete il pallone servitogli dal corner di Chiesa. Hugo che porta la maglia numero 31, il numero di Astori letto al contrario.
21′ Simeone a tut per tu con Puggioni ma conclude a fil di palo
14′ Simeone conclude in porta ma Puggioni è pronto alla respinta
13′ L’arbitro interrompe il gioco. In Curva Fiesole appare la scritta bianca “Davide 13” su sfondo viola, uno spettacolo molto emozionante
6′ Simeone anticipato al momento del tiro
Il minuto di silenzio. Iniziato prima, con tutto lo stadio in piedi. E poi i palloncini viola e bianchi lasciati per salire al cielo.
Tutti i giocatori viola effettuano il riscaldamento indossando la maglia viola numero 13 di Davide Astori.
Sul prato del Franchi appare uno striscione con la maglia viola numero 13 e la scritta ‘Capitano per sempre’.
“Ci sono uomini che non muoiono mai… Ci sono storie che verranno tramandate in eterno… Buon viaggio Capitano” – questo lo striscione che la Curva Fiesole dedica al suo Capitano.
Le formazioni ufficiali.
Fiorentina: Sportiello, Vitor Hugo, Milenkovic, Pezzella, Biraghi, Veretout, Badelj, Chiesa, Benassi, Saponara, Simeone. All. Pioli. A disposizione: Dragowski, Zekhnini, Laurini, Bruno Gaspar, Olivera, Dabo, Cristoforo, Thereau, Eysseric, Falcinelli, Gil Dias, Lo Faso.
Benevento: Puggioni, Sagna, Djimsiti, Tosca, Venuti, Lombardi, Cataldi, Djuricic, Guilherme, Coda, Brignola. A disposizione: Brignoli, Memushaj, Gyamfi, Costa, Letizia, Billong, Del Pinto, Parigini, Iemmello, Diabatè.
Arbitro: Sig. Pasqua di Tivoli.
Cari amici di Supernews, il vostro Paolo Mugnai è pronto a raccontarvi dallo Stadio Artemio Franchi di Firenze Fiorentina – Benevento, gara valida per la 28esima giornata del Campionato di Serie A. Una partita che sarà ricordata per sempre in quanto la prima ad essere giocata dalla squadra viola dopo la scomparsa del suo capitano Davide Astori.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, minacce dai tifosi: "La maglia che indossi va onorata"