Napoli-Genoa 1-0: Albiol di testa porta il Napoli a meno due dalla Juve (Video)

Pubblicato il autore: Francesco Sbordone Segui

 

NAPLES, ITALY - DECEMBER 23: Players of SSC Napoli celebrate the 3-2 goal scored by Marek Hamsik during the Serie A match between SSC Napoli and UC Sampdoria at Stadio San Paolo on December 23, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Finisce al San Paolo, Napoli-Genoa 1-0. Raul Albio regala tre punti d’oro al Napoli in ottica scudetto. Gli azzurri sono a meno due dalla capolista Juventus.

Napoli-Genoa, la partita

Finisce Napoli-Genoa, 1-0.

Tre minuti di recupero.
86′- terzo ed ultimo cambio per il Napoli: esce Callejon al suo posto Rog;
81′- sostituzione Napoli: esce Dries Mertens ed entra Milik;
78′- sostituzione Genoa: esce Rosi ed entra Giuseppe Rossi;
76′- ammonito Rosi per fallo su Insigne dopo che il numero 24 azzurro l’aveva superato con un pallonetto;
75′- ammonito Zielinski per una trattenuta su Biraschi;
72′- GOL NAPOLI: calcio d’angolo di Callejon e colpo di testa di Albiol;

67′- sostituzione Genoa: fuori l’ex Pandev e dentro Rigoni;
61′- sostituzione Genoa: fuori Lazovic e dentro Taarabt;
51′- Occasione Napoli: perfetto tiro a giro di Mertens ma il palo nega la gioia del gol al belga;
49′- palla di Jorginho per il taglio di Callejon ma non riesce a ribadire in rete;
47′- Ammonito Laxalt che frena la ripartenza di Callejon;
Inizia il secondo tempo.

Leggi anche:  Ziliani scatenato: "Conte flop totale, sta rovinando l'Inter. É inetto e sadico"

Finisce 0-0 il primo tempo di Napoli-Genoa.
45′- un minuto di recupero;
44′- Occasione Napoli: calcio d’angolo di Callejon e colpo di testa di Insiegne che colpisce il palo;
40′- Occasione Napoli: magia di Mertens in area che si libera di due avversari per poi servire Allan. Il brasiliana dal dischetto del rigore spara alto;
34′- Occasione Genoa: sul calcio d’angolo, pericoloso colpo di testa di Spolli che sfiora il gol di pochi centimetri;
34′- Occasione Genoa: contropiede Genoa con Hijelmark che in area serve Galabinov, l’attaccante calcia ma trova la deviazione di Albiol;
32′- Consueto possesso palla prolungato del Napoli, dalla sinistra una palla in profondità per Rui che serve subito in segna che s’invola verso la porta ma è in fuorigioco;
30′-Laxalt ruba palla sulla propria trequarti e lancia Galabinov ma l’attaccante rossoblù viene fermato dall’uscita con i piedi di Reina;
27′- Fallo di Jorginho su Pandev che aveva tenuto bene palla per far salire i compagni;
25′- Genoa ben messo in campo che concede poco alla manovra classica del Napoli;
20′- sostituzione Napoli, esce Hamsik ed entra Zielinski. Il capitano abbandona il campo per un problema ad una caviglia;
16′-Occasione Napoli: verticale di Jorginho per Mertens che a giro incrocia sul secondo palo e sfiora la rete.
7′- calcio d’angolo guadagnato da Mertens, sulla palla va Rui che tenta di beffare Perin direttamente da corner;
Le due formazioni si schierano in campo per ascoltare il consueto inno della Serie A. Inizia Napoli-Genoa.

Leggi anche:  Maradona come Best: quel maledetto 25 novembre

Napoli-Genoa, la sfida

Gli azzurri non possono permettersi il lusso di un altro passo falso. Dopo la sconfitta casalinga contro la Roma e il pareggio a reti bianche a San Siro contro l’Inter, il Napoli deve vincere per approfittare del clamoroso pareggio juventino in casa della Spal. l Napoli è imbattuto nelle ultime 11 partite contro il Genoa in Serie A, grazie a otto vittorie e tre pareggi. Inoltre il Napoli non perde in casa in Serie A contro il Genoa da febbraio 2009: sei successi e due pareggi nel parziale, con soli quattro gol subiti. Gli azzurri sono i super favoriti del match, complice anche il super attacco a disposizione di Sarri con un Mertens in ritrovata forma. Il folletto Belga ha segnato quattro gol nelle ultime quattro partite casalinghe in Serie A, dopo cinque gare interne senza reti.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Sampdoria Genoa: streaming gratis e diretta TV in chiaro?

Napoli-Genoa, le probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri
Squalificati: –
Indisponibili:
Chiriches, Ghoulam

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Rosi, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Galabinov, Pandev. Allenatore: Ballardini
Squalificati: –
Indisponibili:
Izzo, Veloso

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,