Olbia-Alessandria 1-3 con un superbo Marconi

Pubblicato il autore: stefano beccacece Segui

Olbia-Alessandria 1-3

FINALE! Olbia-Alessandria 1-3 e grigi che volano a 46 punti.
45+4 grande intervento di Vannucchi nel finale.
L’Olbia non perdeva da ottobre in casa
Brava l’Alessandria a colpire nel miglior momento dei sardi. Quattordicesimo risultato utile di fila
45 – 4′ di recupero
43 – nell’Olbia Biancu per Muroni dentro Silenzi per Senesi
41 – Giro palla grigio
38 – Padroni di casa nervosi, Alessandria da amministrare
35 – Tiro sul fondo di Celjak. Entra Chinellato per Marconi e fuori Gatto dentro Nicco
33 – Nell’Olbia fuori Mrgia dentro il nordcoreano Choe che prova a concludere subito
30 – GOOOLLLLLLLLLL Cross di Celak e Marconi sovrasta il difensore e mette l’1-3
28 – Ammonito Raatzu
23 – Mereu toglie Vallocchia e inserisce Geroni
20 -Miracolo di Aresti su colpo di testa di Marconi da un calcio piazzato di Bellazzini
18 – GOOOOLLLL Giocata di Marconi per Barlocco che entra e serve il Cartero per l’1-2 di piatto
16 – Celak entra per Sciacca
11 – Intanto Sestu entra per Fischnaller
10 – Ragatzu impegna Vannucchi 
8 – GOOOLLLLLL Cotali si inerisce e la mette sotto l’incrocio di testa su corner di Ragatzu

8 – Tiro da distanza di Senesi
7  – Vannucchi controlla una punizione di Ragatzu
5  – Fitta sequenza di passaggi per i Grigi
2 – Subito Olbia all’attaco
RIPRESA Bellazzini prende il posto di Ranieri
Va sottolineato che il gol vede la deviazione con la mano
45+1 FINE PRIMO TEMPO 0-1
45+1 Punizione di Marconi larga
43 – Intanto intervento di Vannucchi su eola, intervento dubbio in area
42 – GOOOLLLLLLLL – Alessandria in vantaggio: corner di Gonzalez, doppia deviazione, decisiva quella di Marconi sul secondo palo
39 – Due occasioni per Fischnaller da dentro l’area.  Alle stelle in entrami i casi
38 – Aresti non si fida e su un cross di Fischnaller smanaccia in corner
34 – Dopo aver usato quasi solo la fascia sinistra, ora l’Olbia prova ad usare anche la destra
32 – Partita non bella. L’Alessandria spreca un corner e l’Olbia la possibile ripartenza
29 – Punizione Alessandria di Ranieri, deviata
26 – Pinna si accentra da destra e di sinistro costringe Vannucchi ad un grande intervento
25 – Gran cross di Gonzalez per Fischnaller di testa su cui si oppone Aresti, ma c’è fallo su Pinna
22 – L’Alessandria prova a stazionare nell’area di casa ma senza grossi spunti
18 – Tiro Velleitario di Muroni
16 – Conclusione di Gonzalez strozzata deviata in corner
14 – Tiro di Marconi a lato su scarico di Gonzalez
12 – Destro debole di Fischnaller
10 – L’Olbia ha possibilità sulla sinistra. Vannucchi riesce a salvarsi ma da quella zona era partito un bel suggerimento per Ragatzu
7 – Punizone di Ragatzu verso la porta. Vannucchi blocca a terra
5 – Centrali sardi già in dificoltà
4 – Azione simile, Marconi segna ma è fischiato il fuorigioco
2 – Fischnaller da sinistra per Marconi. Girata bloccata da Aresti
1 – PARTITI!
PRIMO TEMPO
Olbia-Alessandria formazioni ufficiali
Olbia: 1 Aresti (C), 2 Pinna, 5 Dametto, 6 Iotti, 7 Murgia, 8 Vallocchia, 10 Ragatzu, 17 Senesi, 20 Muroni, 21 Feola, 23 Cotali.
Alessandria: : 1 Vannucchi, 5 Ranieri, 6 Sciacca, 9 Marconi, 11 Fischnaller, 13 Piccolo, 14 Giosa, 18 Gonzalez (C), 24 Gazzi, 26 Gatto, 33 Barlocco

Leggi anche:  Sinner-Bautista Agut 7-6 6-2 (Video Highlights Atp Barcellona 2021): l'azzurro accede ai quarti
Olbia-Alessandria, la presentazione del match

Buon pomeriggio amici di SuperNews. Siamo qui per seguire Olbia-Alessandria, gara valida per la 32^ giornata del Girone A di Serie C. Ci troviamo di fronte ad un interessante conronto fra due squadre che viaggiano in zona play-off. I Grigi occupano il quinto posto con 43 punti, mentre i sardi – una delle rivelazioni di questo campionato – occupano la decima posizione con 39 punti.  La compagine di Bernardo Mereu negli ultimi 2 turni si è imposta nel derby con l’Arzachena, ed è uscita sconfitta dalla sfida contro la Giana Erminio. Come saprete, per quanto concerne l’Alessandria è stato netto il cambio di passo da quando sulla panchina siede Michele Marcolini. La squadra – che giocherà la finale di Coppa Italia di Serie C contro la Viterbese ad aprile – arriva dal beffardo pareggio con la Giana, mentre nell’infrasettimanale ha letteralmente annichilito la Carrarese di Silvio Baldini on un netto 5-0. Per quanto riguarda le assenze, i sardi non potranno contare sugli infortunati Piredda ed Ogunseye, mentre torna – dopo aver risposto alla convocazione dell’Under 18 – Biancu. Più nutriti l’elenco degli indisponibili fra i piemontesi, che dovranno fare a meno del “solito” Cazzola, di Blanchard e di Russini, fattosi ammonire nel finale di gara contro gli apuani. Non convocato Fissore, mentre è disponibile Gonzalez. Figurano nuovamente gli elementi della Berretti Gjura Usel

  •   
  •  
  •  
  •