Risultati Serie A: Albiol trascina il Napoli, Lazio-Bologna termina 1-1 (Video Gol)

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui
NAPLES, ITALY - DECEMBER 23: Players of SSC Napoli celebrate the 3-2 goal scored by Marek Hamsik during the Serie A match between SSC Napoli and UC Sampdoria at Stadio San Paolo on December 23, 2017 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Risultati Serie A – Ben due posticipi si sono giocati alle 20.45 per quanto riguarda la ventinovesima giornata di Campionato.
Il Napoli ha battuto il Genoa per 1-0, grazie alla rete segnata al 72′ da Raul Albiol, ed ha guadagnato due punti preziosi sulla Juventus, fermata ieri sullo 0-0 al “Mazza” contro la Spal. Gli uomini di Maurizio Sarri hanno avuto qualche difficoltà di troppo ma, da grande squadra, sono riusciti comunque ad avere la meglio sugli avversari.

Nell’altro incontro, disputato allo Stadio Olimpico di Roma, la Lazio di Simone Inzaghi non è riuscita ad andare oltre il pareggio contro il Bologna. Pronti, via e subito vantaggio rossoblu con Simone Verdi dopo 3′, pareggio biancoceleste firmato da Lucas Leiva al 16′: secondo pari consecutivo in Serie A per i biancocelesti, che mancano il sorpasso sull’Inter e devono accontentarsi del quinto posto, a +4 sul Milan.

Risultati Serie A – Le gare delle 20.45 in diretta su SuperNews

Risultati Serie A, Napoli-Genoa 1-0 (72′ Albiol)
90+3′ – FISCHIO FINALE!
Il Napoli vince di misura contro il Genoa: decide Albiol!
90′ –
Tre minuti di recupero.
87′ –
Insigne! Tiro del numero 24 azzurro, Biraschi salva sulla linea di porta un gol che sembrava già fatto.
86′ – SOSTITUZIONE NAPOLI: entra Rog al posto di Callejon.
82′ – SOSTITUZIONE NAPOLI: cambio conservativo scelto da Sarri, che toglie Dries Mertens per inserire Milik.
78′ – SOSTITUZIONE GENOA: entra Giuseppe Rossi al posto di Rosi.
76′ – Cartellino giallo per Rosi.
75′ – Ammonito Zielinski.
72′ – NAPOLI IN VANTAGGIO!
Gli azzurri sbloccano la partita con il colpo di testa vincente di Raul Albiol, ottimamente servito da José Callejon direttamente da calcio d’angolo.
70′ –
Galabinov vince il contrasto con Albiol e calcia in porta, palla fuori.
67′ – SOSTITUZIONE GENOA: entra Rigoni, fuori Pandev.
65′ –
Tiro di Taarabt, Reina blocca senza problemi in presa bassa.
61′ – SOSTITUZIONE GENOA: entra Taarabt al posto di Lazovic.
56′ –
Lancio di Mertens per Insigne, Rosi anticipa il giocatore azzurro e fa suo il pallone.
51′ –
Palo di Mertens! Il Napoli colpisce ancora una volta il legno: l’attaccante belga calcia col destro dal limite dell’area, ma non è fortunato.
47′ – Ammonito Laxalt.
46′ – INIZIATA LA RIPRESA DI NAPOLI-GENOA!
45+1′ – FINE PRIMO TEMPO.
Squadre al riposo al “San Paolo”: Napoli-Genoa 0-0 dopo 45′.
45′ –
Un minuto di recupero.
44′ –
Palo di Insigne! Sugli sviluppi del corner battuto da Callejon, il numero 24 azzurro cerca la sponda per un compagno ma colpisce male e, di fatto, la sua diventa una chiara occasione da gol: palla sul legno alla sinistra di Perin.
44′ –
Verticalizzazione di Insigne per Callejon, super intervento di Zukanovic che in tuffo mette il pallone in corner.
39′ –
Il Genoa sta interpretando davvero bene questa partita, concedendo pochi spazi al Napoli. Gara simile, se vogliamo fare un paragone, a Spal-Juventus di ieri sera.
32′ –
Superato il primo terzo di gara: ancora 0-0 tra Napoli e Genoa nel posticipo della ventinovesima giornata di Serie A.
26′ –
Tentativo di Lorenzo Insigne dalla distanza, Mattia Perin para in due tempi.
21′ –
Colpo di testa di Albiol su cross di Jorginho, Perin blocca la sfera senza problemi.
20′ – SOSTITUZIONE NAPOLI: entra Piotr Zielinski, fuori Marek Hamsik.
18′ –
Tegola in casa Napoli: Marek Hamsik ha chiesto il cambio, problema fisico per lo slovacco.
15′ –
Jorginho offre un gran pallone a Dries Mertens, che prova il tiro a giro e spedisce il pallone di poco a lato.
14′ –
Primo tentativo della serata per Dries Mertens, che non è riuscito ad inquadrare lo specchio della porta.
11′ –
Genoa ad un passo dal gol! Gli ospiti sfiorano la rete del vantaggio con Lazovic che, dopo aver superato Koulibaly ed essere entrato all’interno dell’area, ha calciato di prepotenza, trovando però solo l’esterno della rete.
8′ –
Mario Rui mette un pallone al centro dell’area di rigore direttamente dalla bandierina, ma nessun compagno riesce a trovare la deviazione in porta.
4′ –
Partita equilibrata in avvio tra Napoli e Genoa.
3′ –
“Solita” verticalizzazione di Insigne per Callejon, Perin è attento e in uscita anticipa il giocatore spagnolo.
1′ – VIA! SI PARTE, COMINCIATA NAPOLI-GENOA!
20.44 –
Squadre in campo!
20.15 –
Sarà Fabrizio Pasqua della sezione AIA di Tivoli a dirigere Napoli-Genoa. Assistenti Giallatini e Dobosz, quarto uomo Sacchi. La coppia Giacomelli-Tasso stazionerà al VAR.
19.45 – FORMAZIONE UFFICIALE NAPOLI (4-3-3)
Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
19.45 – FORMAZIONE UFFICIALE GENOA (3-5-2)
: Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Rosi, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Galabinov.
19.40 –
Poco più di un’ora al fischio d’inizio di Napoli-Genoa: come sempre, ci sarà tanto pubblico sulle tribune del San Paolo.
14.00 – PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3)
Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
14.00 – PROBABILE FORMAZIONE GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Rosi, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Galabinov.
13.30 – Partita da non sbagliare per il Napoli di Maurizio Sarri: nell’anticipo del sabato, la Spal ha bloccato la Juventus sullo 0-0 facendo un grosso regalo agli azzurri, obbligati a conquistare i tre punti per portarsi a -2 dai bianconeri. Al “San Paolo” arriva il Genoa, squadra reduce da due sconfitte di fila ed attualmente tredicesima in classifica.

Leggi anche:  Lazio, Inzaghi: "Vittoria pesante per la classifica"

Risultati Serie A, Lazio-Bologna 1-1 (3′ Verdi, 16′ Lucas Leiva)
90+3′ – FISCHIO FINALE!
Lazio-Bologna 1-1, secondo pareggio consecutivo in Serie A per la squadra allenata da Simone Inzaghi.
90′ –
Tre minuti di recupero.
85′ – SOSTITUZIONE BOLOGNA: fuori Masina, in campo Krejci.
83′ – SOSTITUZIONE LAZIO: esce Felipe Anderson per lasciar spazio a Caicedo.
77′ – SOSTITUZIONE BOLOGNA: entra Romagnoli, fuori Torosidis.
76′ –
Felipe Anderson calcia col destro da buona posizione, palla sul fondo.
73′ –
Meno di venti minuti al fischio finale di Lazio-Bologna: risultato bloccato sull’1-1 allo Stadio Olimpico.
69′ – Ammonito Mirante per perdita di tempo.
68′ –
Parolo cerca Immobile in profondità ma il passaggio è calibrato male, pallone tra le braccia del portiere del Bologna.
62′ –
Sinistro di Parolo dal limite dell’area di rigore: conclusione centrale, tutto facile per Mirante.
59′ – SOSTITUZIONE BOLOGNA: fuori De Maio, in campo Mbaye.
58′ – Cartellino giallo per Bastos.
55′ – Ammonito De Maio.
53′ –
La Lazio cerca i tre punti che permetterebbero il sorpasso momentaneo sull’Inter, che ha una partita in meno (il 4 aprile recupererà il derby con il Milan, rinviato per la morte di Davide Astori). Gli uomini di Inzaghi sono reduci dal 2-2 con il Cagliari.
50′ –
Strepitoso Immobile! Lancio in verticale di Lucas Leiva per il numero 17 biancoceleste che, da posizione impossibile, tenta comunque il tiro in porta e guadagna un prezioso calcio d’angolo.
48′ –
Chance Lazio! Luis Alberto cerca la conclusione in porta da posizione defilata, palla fuori di poco!
46′ – DOPPIA SOSTITUZIONE LAZIO: entrano Bastos e Lukaku per Wallace e Nani.
45′ – FINE PRIMO TEMPO!
Non c’è recupero, squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.
42′ –
Fasi finali di primo tempo. Lazio-Bologna 1-1, gara equilibrata allo Stadio Olimpico.
39′ –
Clamorosa occasione per la Lazio! Passaggio filtrante di Luis Alberto all’indirizzo di Ciro Immobile che, completamente solo davanti a Mirante, liscia il pallone e quindi permette il ritorno della difesa rossoblu.
36′ –
Torosidis intercetta un cross di Felipe Anderson e concede calcio d’angolo alla Lazio.
31′ –
Non c’è il calcio di rigore per il Bologna, si continua!
30′ –
Intervento del VAR per un presunto tocco con la mano di Luiz Felipe in area di rigore.
28′ –
Ciro Immobile si è visto davvero poco in questo primo terzo di gara. L’attaccante biancoceleste non ha ricevuto palloni interessanti dai compagni di squadra.
25′ – Cartellino giallo per Wallace.
24′ –
Simone Verdi riceve palla da Rodrigo Palacio e tenta di sorprendere Strakosha col sinistro, niente da fare.
19′ –
Proteste dei giocatori della Lazio per un contrasto in area di rigore tra Helander e Nani. L’arbitro lascia proseguire.
16′ – PAREGGIO LAZIO!
Lucas Leiva non smette di segnare: i biancocelesti trovano la rete dell’1-1 grazie al brasiliano, che ha vinto il contrasto con Helander ed ha battuto Mirante con una conclusione precisa di destro.
15′ –
I fischi del pubblico di fede biancoceleste accompagnano un’iniziativa personale di Rodrigo Palacio, che percorre diversi metri palla al piede sulla fascia sinistra del campo prima di trovare il pronto intervento di un avversario.
11′ –
Missile di Luis Alberto dalla distanza, Antonio Mirante salva la porta del Bologna con una grande parata.
10′ –
Inizio di partita non ottimale, per usare un eufemismo, da parte della Lazio che ha subito gol dopo appena tre minuti. Simone Verdi sta decidendo la gara dell’Olimpico, Bologna avanti 1-0.
6′ –
Nani cerca di verticalizzare per Immobile ma deve fare i conti con l’ottimo intervento difensivo da parte di Helander.
3′ – GOL BOLOGNA!
Simone Verdi porta in vantaggio la squadra emiliana dopo appena tre minuti: tiro di Dzemaili dalla distanza, Strakosha respinge sui piedi dell’attaccante rossoblu che da due passi non ha problemi a trafiggerlo.
1′ – È INIZIATA LAZIO-BOLOGNA!
20.43 –
Squadre in campo!
20.15 –
Sarà il sig. Antonio Damato di Barletta a dirigere Lazio-Bologna. Gli assistenti saranno Peretti e De Meo, quarto uomo Piccinini. Al VAR Maresca e Vivenzi.
19.50 – FORMAZIONE UFFICIALE LAZIO (3-5-1-1)
: Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Wallace; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Felipe Anderson; Nani; Immobile.
19.50 – FORMAZIONE UFFICIALE BOLOGNA (3-5-2)
Mirante; De Maio, Gonzalez, Helander; Torosidis, Dzemaili, Pulgar, Donsah, Masina; Verdi, Palacio.
19.40
Spalti semivuoti all’Olimpico di Roma per Lazio-Bologna, gara che prenderà il via tra poco più di sessanta minuti.
14.00 – PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-5-1-1)Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.
14.00 – PROBABILE FORMAZIONE BOLOGNA (3-5-2)Mirante; Helander, Gonzalez, De Maio; Di Francesco, Donsah, Pulgar, Dzemaili, Masina; Verdi, Destro.
13.30 – Ottenuta la qualificazione ai quarti di finale di Europa League, e scoperta l’avversaria (sarà il Salisburgo), ecco che la Lazio torna a concentrarsi sulla Serie A.
All’Olimpico di Roma, i biancocelesti di Simone Inzaghi affronteranno il Bologna: i tre punti non arrivano dal 25 febbraio scorso, Ciro Immobile e compagni sono chiamati a reagire. È crisi anche per la compagine emiliana, reduce da due ko consecutivi contro Spal e Atalanta.

Leggi anche:  Palinsesto DAZN Serie A 10a giornata: il programma

Risultati Serie A – Le gare delle 20.45 in diretta su SuperNews

  •   
  •  
  •  
  •