Video highlights Sassuolo-Spal: finisce 1-1 al Mapei. Babacar risponde ad Antenucci

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

Finisce in parità tra Sassuolo e Spal lo scontro diretto per la salvezza. Un match molto combattuto soprattutto sotto il profilo arbitrale, con gol concessi dalla VAR e alcuni non dati. Con questo punto conquistati entrambe le squadre salgono a quota 24 punti alla pari del Crotone. Da parte mia è davvero tutta, grazie per essere stati in nostra compagnia e buon proseguimento su SuperNews. Alla prossima!

90+3′ Doveri fischia la fine della gara. Finisce 1-1 il derby salvezza Sassuolo-Spal
90′ Tre minuti di recupero
89′ Sostituzione Spal: entra Everton al posto di Schiattarella
87′
Trattenuta di su Babacar! Doveri non esita ed estrae il cartellino giallo
85′ Babacar!
Assist di Mazzitelli per l’attaccante che non ci arriva, Politano è li a due passi e ci prova pure lui ma Cionek la chiude
83′
Ultimo cambio per i neroverdi: entra Adjapong al posto di Ragusa
81′
Sostituzione Spal: entra Dramè al posto di Costa
79′ Consigli!
Miracolo del portiere neroverde che si trova davanti Grassi ma reagisce bene e la para
74′
Cambio per i neroverdi: entra Matri al posto di Missiroli
70′
Sostituzione nella Spal: entra Floccari al posto di Paloschi
69′ Babacar!
Mischia nell’ area degli estensi: ci prova Babacar che è davanti al portiere ma la tira con poca forza, Meret la prende
63′
Sostituzione nel Sassuolo: entra Mazzitelli al posto di Duncan
61′
Ripartenza degli estensi: passaggio a Lazzari che calibra bene ma la spedisce alta e fuori dalla porta di Consigli
57′ Ammonito Lazzari!
Il centrocampista commette fallo su Ragusa, che cade a terra
51′ Lirola! 
Missiroli vede il corridoio sulla destra e prova a sfruttarlo, ma Costa capisce tutto e recupera la sfera
48′
Primi minuti infuocati con la Spal subito aggressiva. Non scherzano neanche i neroverdi che vogliono fare gol dopo quello sbagliato da Politano allo scadere della prima frazione di gioco.
46′
Si riparte al Mapei Stadium con il 2° tempo: Sassuolo-Spal 1-
1

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - DECEMBER 10: Edoardo Goldaniga of US Sassuolo Calcio (C) celebrates with his team-mates the victory at the end of the Serie A match between US Sassuolo and FC Crotone at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on December 10, 2017 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

45+2′ Finisce la prima frazione di gioco. E’ 1-1 a Reggio Emilia tra Sassuolo e Spal!
45+1′ Ragusa! Cross al centro verso Babacar. L’attaccante numero 90 colpisce di testa, ma spedisce sul legno!
45′
Due minuti di recupero concessi da Doveri
44′ Rigore per il Sassuolo. Batte Politano che però non la spedisce in rete e si fa parare da Meret!
44′ In corso l’uso della VAR. Doveri va a controllare e assegna il rigore al Sassuolo dopo un fallo di mano in area di Grassi
37′
Ammonito Cionek dopo un fallo commesso ai danni di Ragusa. Sarà calcio di punizione in favore della squadra ospite
34′
Ammonito Peluso dopo una trattenuta su Antenucci. Salterà la sfida di Udine
30′ Calcio di rigore per i neroverdi per un fallo di braccio di Lazzari. Batte Babacar che manda la palla in rete! E’ 1-1 al Mapei! Tutto da rifare per gli estensi!
27′
Gol della Spal con Antenucci!
24′
Ripartenza immediata Spal con Grassi che però sbaglia e la prende Duncan, che la lancia dall’ altra parte. Assist di Missiroli per Politano che però la prende male e la calcio fuori di poco. 
16′
Cartellino giallo per Ragusa che atterra appena fuori l’area Lazzari. Piazzato di Costa che sfiora la porta per poco. Sarà calcio d’angolo
13′
Angolo in favore dei neroverdi. Tiro di Politano per Goldaniga che però la tira fuori alta e sopra la porta! Occasione sprecata
11′
Punizione di Vicari dopo il fallo di Magnanelli, che però calibra male e la manda a lato della porta occupata da Consigli. 
6′
Calcio di punizione in favore degli estensi dopo un fallo commesso da Duncan. Palla che viene ribattuta da Missiroli, che la invia a metà campo
1′
Si parte, inizia Sassuolo-Spal. Primo pallone giocato dai neroverdi che attaccheranno da sinistra a destra, estensi con la classica maglia casalinga.

Leggi anche:  Napoli, verso l'Az, Gattuso: "Servono testa e veleno sul campo"

Le squadre stanno facendo il loro ingresso sul terreno di gioco. Inno della Serie A TIM e poi si parte. In tribuna autorità presente anche Luca Toni, per assistere dal vivo al match salvezza.

Sassuolo e Spal sono pronte a sfidarsi al Mapei Stadium di Reggio Emilia – sotto una pioggia rovente – per conquistare tre punti importantissimi in chiave salvezza. Magic moment per la SPAL, che nell’ultima giornata non ha riposato perché ha giocato in anticipo, prima della tragica scomparsa di Davide Astori. Il Sassuolo invece non se la passa benissimo: la compagine emiliana viene da due sconfitte consecutive, una nell’altro derby col Bologna e una in casa con la Lazio anche piuttosto netta.

LA TERNA ARBITRALE
Dirige l’incontro il sign. Daniele Doveri di Roma 1, come assistenti i signori Crispo (Genova) e Tasso (La Spezia). IV ufficiale il sign. Fourneau (Roma 1), alla VAR designati Mariani (Aprilia) e Passeri (Gubbio).

LE FORMAZIONI UFFICIALI
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Politano, Babacar, Ragusa. All.: Iachini
Spal (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Grassi, Schiattarella, Kurtic, Costa; Paloschi, Antenucci. All.: Semplici

Gentili lettori di SuperNews buon pomeriggio dal Mapei Stadium di Reggio Emilia da parte di Davide Corradini e benvenuti alla diretta di Sassuolo-Spal, match valido per la 28° giornata di Serie A TIM. Tra pochi minuti le formazioni ufficiali


SASSUOLO – SPAL LIVE A PARTIRE DALLE ORE 15.00

Sarà il Sig. Daniele Doveri a dirigere la partita Sassuolo-Spal. Assistenti sono stati designati il Sig. Crispo e il Sig. Tasso. Quarto Ufficiale il Sig. Fourneau. Alla VAR Mariani Passeri.

Magic moment per la SPAL, che nell’ultima giornata non ha riposato perché ha giocato in anticipo, prima della tragica scomparsa di Davide Astori. Scavalcato il Crotone e agganciato proprio il Sassuolo, il team di Leonardo Semplici vuole continuare la sua risalita in classifica, con l’obiettivo-salvezza ben stampato davanti.

Il momento in casa Sassuolo è di quelli a dir poco negativi. Il gruppo emiliano viene da due sconfitte consecutive, una nell’altro derby col Bologna e una in casa con la Lazio anche piuttosto netta; come se non bastasse nelle ultime cinque giornate ha conquistato un solo punto. La condizione di classifica adesso è sicuramente rischiosa e la vittoria sui ferraresi darebbe un po di ossigeno in casa neroverde.

Sarà 4-3-3 per il Sassuolo, che non potrà contare su Letschert e Berardi (l’attaccante è fermo per la squalifica). Per il resto formazione confermata quella titolare con la difesa a quattro formata da Lirola, Goldaniga (Lemos ancora verso la panchina), Acerbi e Peluso. A centrocampo Missiroli-Magnanelli e Duncan, mentre in attacco Ragusa dovrebbe partire dall’ inizio, insieme a Politano e Babacar.
Per la Spal dovrebbe essere 3-5-2: confermata la formazione titolare di sempre. Assente Mattiello per squalifica, che sarà rimpiazzato da Schiattarella, con Kurtic che dovrebbe scalare sulla fascia sinistra. In attacco spazio alla coppia Paloschi-Antenucci. Ballottaggi: Viviani-Schiattarella 55-45%.

PROBABILI FORMAZIONI SASSUOLO – SPAL

PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Goldaniga, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Ragusa, Babacar, Politano. All.: Iachini
PROBABILE FORMAZIONE SPAL (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Grassi, Viviani, Schiattarella, Kurtic; Paloschi, Antenucci. All.: Semplici

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,