Atalanta-Sampdoria 1-2: Caprari e Zapata rispondono al pari di Toloi. Zona Europa League riaperta

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
20-08-17 SAMPDORIA-BENEVENTO CAMPIONATO SERIE A TIM 17-18 FABIO QUAGLIARELLA GOAL 1-1

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Sampdoria ritorna alla vittoria sul campo dell’Atalanta. Nella giornata che Quagliarella non segna, il successo è targato Caprari e Zapata che segna il suo decimo gol in campionato. Eppure nella ripresa la Dea aveva reagito con Toloi che si era fatto perdonare la scivolata della prima frazione su rete di Caprari. Ora dopo questo 2-1 per la Samp la situazione per l’ultimo posto il settimo di Europa League è in parità. Fiorentina, Atalanta e Samp a 47 punti con il Torino, se vincesse con il Crotone, si porterebbe a 42 e quindi sulla mischia.

90’+3′- Terminata la partita.
90’+2′-
Regini ferma Barrow che a sua volta era in fuorigioco.
90′-
Freuler fermato in area di rigore.
88′-
Ci saranno tre minuti di recupero.
87′-
Andersen con il colpo di testa la palla va di poco fuori.
85′-
Verre al posto di Caprari.
83′-
GOOOLLLLL!!!! 1-2 Samp con Zapata che raccoglie il passaggio all’indietro di Haas e getta la palla in rete dopo superato Berisha.
82′-
Regini manda il pallone indietro a Viviano che si salva all’ultimo respingendo.
82′-
Giallo di Prat che commette fallo su Masiello.
80′-
Colpo di testa di Ramirez con Berisha che gli nega il gol respingendo il colpo di testa a muro.
78′-
Anticipo di Toloi su Zapata  e la Samp riparte.
77′-
Tiro di Cristante che termina alto sopra la traversa.
76′-
Capezzi mette in mezzo da calcio d’angolo ma Berisha è attento e sventa la minaccia.
73′-
Regini in area di rigore poi Haas la manda ancora in calcio d’angolo la sfera.
72′-
Haas allontana una palla insidiosa in area di rigore da corner.
70′-
Praet viene fermato prima che arrivasse in area di rigore dopo una galoppata.
68′-
Caprari fermato da Gomez in area di rigore.
66′-
GOOOOLLLLL!!!!! 1-1 Atalanta con Toloi che pareggia la partita con una mischia in area.
64′-
Praet si è gettato pericolosamente sulle gambe del suo avversario. Evita però di ricevere la sanzione.
63′-
Entra Barrow per Hateboer.
61′-
Tiro di Gomez che termina di poco a lato.
59′-
Calcio d’angolo per la Dea che non va a buon fine perchè la difesa blucerchiata spazza via la palla.
56′-
Haas tocca il pallone dopo cross di Praet e getta la palla fuori area.
54′-
Calcio di punizione di Gomez che getta la palla in area ma nessuno dei compagni la prende.
51′-
Caprari colpisce male con Berisha che esce e gli sbarra la traiettoria.
48′-
Cross di Hateboer che termina di poco fuori.
47′-
Hateboer per Petagna che si fa murare il tiro in calcio d’angolo.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECOBDO TEMPO

45’+2′-Termina la prima frazione.
45’+2′-
Calcio du punizione per la Samp con Berisha che nega il gol a Ramirez.
44′-
Saranno due  i minuti di recupero.
42′-
GOOOOLLLLL!!!! 0-1 Sampdoria con Caprari che approfitta che Toloi scivola si trova da solo davanti a Berisha e lo trafigge.
41′-
Entra Alvarez per Ramirez.
39′-
Gomez si incarica dell’angolo e manda in mezzo un ottimo pallone, ma la difesa blucerchiata spazza via.
37′-
Angolo di Gomez con Petagna che getta la palla sulla traversa.
36′-
Hateboer crossa in area ma viene respinta la sua conclusione in angolo.
34′-
Caprari cade a terra ma si rialza subito. Quindi niente infortunio per l’attaccante blucerchiato.
32′-
Tiro di Freuler che termina di poco a lato.
30′-
Caprari filtrante in area e calcia, il pallone però esce largo sulla sinistra.
27′-
Tiro di Gomez che termina di poco a lato.
25′-
Colpo di testa di Toloi su corner ma Viviano fa sua la palla.
22′-
Caprari fermato a limite dell’area di rigore.
21′-
Petagna si fa murare la conclusione e la Dea è costretta a ripegare.
18′-
Gomes effettua un cross dal calcio d’angolo ma Viviano legge bene la traiettoria del pallone e lo agguanta. Risultato salvato.
16′-
Gomez fermato da Bereszskjy.
13′-
Tiro di Castagne che non centra la porta.
10′-
Toloi salva su un tiro di Caprari.
8′-
Colpo di testa di Masiello da punizione che termina di poco fuori.
5′-
Cross di Freuler ma Castagne prende la palla e tira fuori.
3′-
Tiro di Toloi da lontano para Viviano.
1′-
Iniziato il match.

17:10- FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-1-2): Berisha, Toloi, Mancini, Masiello, Castagne, De roon, Freuler, Hateboer, Cristante, Petagna, Gomez. All. Gasperini
17:05- FORMAZIONE UFFICIALE SAMPDORIA (4-3-1-2):
Viviano, Bereszynski, Andersen, Ferrari, Murru, Linetty, Capezzi, Praet, Alvarez, Caprari, Zapata. All. Giampaolo

17:00- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Atalanta-Sampdoria. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Gasperini e Giampaolo.

15:50- PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-1-2): Gollini-Toloi-Caldara-Masiello-Hateboer-Freuler-De Roon-Castagne-Cristante-Petagna-Gomez. All. Gasperini
15:45- PROBABILE FORMAZIONE SAMPDORIA (4-3-1-2):
Viviano-Ferrari-Silvestre-Regini-Linetty-Torreira-Praet-Ramirez-Gagliardini-Quagliarella-Zapata. All. Giampaolo

 

Ritorna a giocarsi l’incontro tra Atalanta e Sampdoria. Obiettivo pr i liguri è ritornare alla vittoria dopo un periodo nero che ha fatto pedere la zona Europa League scivolando dietro Fiorentina e proprio i bergamaschi. Area di spareggio allora quello tra Samp e Atalanta. Gli indisponibili di lusso per Gasperini anche per questo turno saranno Ilicic e Spinazzola. Sarà della squadra Caldara, mentre in avanti ci sarà Andrea Petagna, fresco di rete contro i friulani al fianco del Papu Gomez con Cristante alle loro spalle. Sulla corsia sinistra possibile lo spostamento di Castagne con Gosens in panchina e l’inserimento di Hateboer sul versante opposto. In porta ancora Gollini con l’albanese Berisha in panchina.

Giampaolo, invece, non può far meno di Quagliarella e Zapata. Dall’attacco che non funziona più come le prime giorante che deve partire dalla crisi. Potrebbe cambiare il rifinitore alle loro spalle, non più Caprari ma Gaston Ramirez anche se scalpita Ricky Alvarez. Niente riposo per Torreira che rimarrà in campo vista l’assenza dell’infortunato Barreto, completeranno il centrocampo il polacco Linetty e il belga Praet. Ancora out il giovane Kownacki. Chi vincerà scapperà, mentre il vinto potrà cominciare a rinunciare alla posizione.

  •   
  •  
  •  
  •