Atp Barcellona 2018: Nadal in semifinale, 6-0 7-5 a Klizan (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Nadal

Prosegue la marcia di Rafael Nadal nell’Atp 500 di Barcellona. Lo spagnolo, n°1 Atp, ha la meglio anche sul qualificato slovacco Martin Klizan, che gioca malissimo nel primo parziale ma poi fa sudare alla grande il maiorchino, che alla fine si impone per 6-0 7-5 in un’ora e quarantasette minuti. Un bello spot per il tennis il secondo parziale tra i due, mentre ora Nadal aspetta in semifinale il vincente di Goffin-Bautista Agut.

(1) RAFAEL NADAL – (Q) MARTIN KLIZAN 6-0 7-5, Pista Rafa Nadal 
Quarti di finale Atp 500 Barcellona (terra battuta)

18.12 – GAME, SET AND MATCH NADAL! Lo slovacco paga al 100% il non aver chiuso il set e lo spagnolo chiude l’incontro dopo un’ora e quarantasette minuti


18.11 –
Dritto in rete e seconda palla match
18.11 –
Gran prima e vola via il match point. Seconda parità
18.09 –
Il maiorchino chiude a rete e si procura il match point
18.09 –
Game di nuovo ai vantaggi
18.08 –
Passante fantascientifico dello slovacco col dritto. 40-30


18.07 –
30 pari, dritto in rete per lo spagnolo
18.06 –
Klizan fuori giri con il dritto. 15-15
18.02 –
Sbaglia di dritto lo slovacco e quanto meno si guadagna il tie-break. 6-5
18.00 –
Ancora largo il dritto. Seconda parità
17.59 –
Largo il dritto del maiorchino. Vantaggi
17.58 –
Volée che resta in campo per poco. 40-30
17.57 –
Doppio fallo dello spagnolo. 15-30
17.54 – CONTRO-BREAK NADAL! Largo ancora il dritto di Klizan, che è calato nel momento decisivo. 5-5
17.53 –
Arriva la palla del contro-break per il maiorchino
17.53 –
Questa volta errore di rovescio provocato dallo spagnolo. Altra parità
17.52 –
Terzo set point
17.52 –
Dritto largo di poco. Seconda parità
17.51 –
Questa volta è buono e arriva il secondo set point
17.50 –
Lungo di poco il dritto di Klizan, che occasione mancata. Parità
17.50 –
Set point: 40-30
17.49 –
Lo slovacco prova a rimediare. 30-30 da 0-30
17.47 –
Altro dritto errato. 0-30 e racchetta gettata a terra
17.46 –
Lungo il dritto di Klizan. 0-15
17.44 –
Nadal tiene la battuta a 0. 4-5 e chance di chiudere il set per lo slovacco
17.41 –
Succede di tutto, ma alla fine Klizan sale sul 5-3 dopo esser stato costretto ai vantaggi
17.33 –
Il maiorchino si salva. 3-4
17.32 –
Demivolée in rete per Nadal. 40-40
17.30 –
Drop shot fantastico. 30 pari
17.29 – Lo slovacco esagera col rovescio in salto. 30-15
17.27 –
Serve and volley di Klizan, che vince il game a 0. 2-4
17.26 –
Questa volta la smorzata è vincente. 30-0
17.25 –
Ancora rapidi i colpi dello slovacco, il dritto dello spagnolo non raggiunge la rete. 15-0
17.23 –
Servizio e rovescio incrociato per il maiorchino, che tiene la battuta a 0. 2-3
17.20 –
Dritto in rete di Nadal e lo slovacco resta avanti. 1-3
17.19 –
Ace e game ai vantaggi
17.18 –
Altra smorzata fuori tempo e lo spagnolo chiude col dritto. Palla del contro-break
17.18 –
Klizan scivola e fa una capriola all’indietro. 30 pari


17.17 –
Grande accelerazione lungolinea col rovescio. 30-15
17.16 –
Proseguono le smorzate sbagliate per lo slovacco. 15-15
17.12 –
Game a 0 per Nadal. 1-2
17.11 –
Ace del maiorchino. 15-0
17.10 – Lungo il dritto dello spagnolo e Klizan conferma il break. 0-2
17.10 –
Ancora col dritto, questa volta a sventaglio. 40-30
17.09 –
Grande accelerazione con il dritto per lo slovacco. 30 pari
17.08 –
La reazione non tarda ad arrivare. 15-30
17.06 – BREAK KLIZAN! Stecca il dritto Nadal. 0-1
17.05 –
Sbaglia il dritto Klizan. 15-40
17.04 –
Lungo il dritto del maiorchino. 0-40 e tre palle break per lo slovacco
17.04 –
Doppio fallo e 0-30
17.02 – Inizia il secondo set, ancora lo spagnolo al servizio
16.58 – GAME AND FIRST SET NADAL! Doppio fallo e bagel subito da Klizan. Il maiorchino non lascia scampo e chiude il parziale in 33′
16.57 –
Lo slovacco annulla il primo set point. 30-40
16.56 –
Dritto in rete di Klizan. 15-30
16.55 –
Lo slovacco gioca corto e lo spagnolo lo punisce. 15-15
16.52 –
Il maiorchino tiene la battuta a 30 e sale agevolmente sul 5-0
16.47 – DOPPIO BREAK NADAL! Alla fine Klizan finisce per sbagliare nuovamente. 4-0
16.47 –
Quarta palla break
16.46 –
Gran recupero dello slovacco sulla volée di Nadal. Terza parità


16.45 –
Terza palla break
16.45 –
Altra palla break, ma Klizan l’annulla col rovescio incrociato. Seconda parità
16.43 –
Gran dritto incrociato. Parità
16.43 –
Rovescio in rete dello slovacco. Chance del doppio break: 30-40
16.42 –
Ace esterno. 30 pari
16.42 –
Gran punto vinto dal maiorchino. 15-30
16.41 –
Questa volta l’accelerazione col dritto è vincente. 15-15
16.40 –
Klizan ci riprova con il drop shot, ma è ancora una volta corto. 0-15
16.37 –
Nadal conferma il break con tanto di ace finale. 3-0
16.35 –
Doppio fallo dello spagnolo. 15-15
16.34 – BREAK NADAL! Ancora un dritto che costringe all’errore lo slovacco. 2-0
16.33 –
Pallonetto disperato e smash vincente. Palla break
16.32 –
Lungo il rovescio del maiorchino. 30-30 da 0-30
16.30 –
Smorzata mal giocata da Klizan. 0-15
16.28 –
Rovescio in rete dello slovacco e Nadal tiene la battuta a 15. 1-0
16.26 – Inizia il match, serve lo spagnolo
16.20 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
16.02 – Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e bentornati per un’altra diretta scritta. Carreño Busta si impone in due set contro Dimitrov, a breve in campo il maiorchino e lo slovacco

Dove seguire il match

L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky.

Rafael Nadal-Guillermo Garcia-Lopez, i precedenti

Pechino 2014 – Cemento – QF – KLIZAN b. Nadal 6-7(7) 6-4 6-3
Wimbledon 2014 – Erba – R128 – NADAL b. Klizan 4-6 6-3 6-3 6-3
Roland Garros 2013 – Terra rossa – R64 – NADAL b. Klizan 4-6 6-3 6-3 6-3

Nadal cerca l’undicesima semifinale nell’Atp 500 di Barcellona

Il maiorchino, dopo aver sconfitto i connazionali Roberto Carbelles Baena e Guillermo Garcia-Lopez nei primi due turni, prosegue la sua marcia nel torneo catalano e nei quarti di finale affronterà lo slovacco Martin Klizan, contro il quale è avanti 2-1 nei precedenti. Il tennista di Bratislava, partito dalle qualificazioni, ha sorpreso molti battendo nell’ordine l’argentino Federico Delbonis, il serbo Novak Djokovic e lo spagnolo Feliciano Lopez. In questo inizio di 2018 ha saltato l’Australian Open e si è presentato direttamente al Challenger di Quimper, dove è stato eliminato nel secondo turno; a Sofia supera le qualificazioni ma si arrende, sempre al secondo turno, contro lo svizzero Stan Wawrinka, mentre a Rotterdam viene eliminato all’esordio. Inizia marzo vincendo di Challenger di Indian Wells, senza però qualificarsi per il Masters 1000 omonimo. Ha poi giocato altri due Challenger: a Marbella viene eliminato in semifinale, mentre a Barletta non va oltre il secondo turno.

  •   
  •  
  •  
  •