Coppa Italia di Serie C Alessandria-Viterbese 3-1. Trofeo ai Grigi con la tripletta di Marconi

Pubblicato il autore: stefano beccacece Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Coppa Italia di Serie C , Alessandria-Viterbese 3-1: L’Alessandria vince la Coppa Italia di Serie C grazie ad una grande rimonta firmata da Michele Maconi  con una tripletta. La cronaca

Alessandria-Viterbese 3-1

45 + 2 Crampi per Giosa
45 – Ranieri per Nicco. 4 di recupero
44 – Ammonito Celjak. Corner per la Viterbese gol di Celiento per fallo
36 – Blanchard per Gonzalez e Marconi cede il posto tra gli applausi a Fischnaller
35 – GOOOLLLLLLLLLLLL Marconi chiude il conto. Sovrapposizione di Celjak palla per Nicco stop e sfera a Marconi che stoppa e la mette dentro
TIME OUT
32 – Riparte l’Alessandria, staffilata di Gonzalez che viene bloccata
28 – De Souza per Peverelli . Qualche effetto l’ingresso di Mendez l’ha creato
27 – Botta di sinistro di Gonzalez deviata
24 – Traversone di Celiento su cui non arriva nessuno
22 – Nella Viterbese Mendez e Bizzotto per Vandeputte e Baldassin alla Viterbese servono 2 gol
22 – Tiro di Celiento bloccato da Pop
20 – Marconi scambia con Gatto fermato in extremis
16 – E  poi il giocatore  si toglie la maglia e viene ammonito
15 – GOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLL Ancora Marconi in acrobazia alla Cristiano Ronaldo!
14 – In questo momento l’Alesssanria vincerebbe la copa
GOOOLLLLLLLLL 1-1. Marconi!!
11 – Rigore per l’Alessandria per fallo di mano di Sini
10 – Tentativo di Gatto
7 – Miracolo i Iannarilli su conclusione di Nicco
4 – Ci ha provato Baldassin
2 – Pop salva su un’azione di Calderini che invece di tirare al volo serve Vandeputte bloccato dal portiere
RIPRESA
FINE PRIMO TEMPO
45 + 1 Sinistro sul primo palo di Gonzalez deviato
45 – 4′ di recupero
43 – Punizione su cui l’Alessandria chiede un tocco i mano che non c’è
42 – Ammonito pure Calderini per fallo su Nicco
39 – Ammonito Peverelli per fallo su Marconi
36 – Destro a giro di Di Paolantonio alto. Tutto questo accade con Jefferson a terra da tempo dopo essere strattonato da Piccolo in area
34 – Acrobazia di Sestu in area e palla fuori
33 – Celiento rientra. E Marconi prova a cercare la torsione vincente
30 – Celliento resta a terra travolto – assieme a Marconi – da Iannarilli in uscita
27 – Time Out per il caldo. Nervosismo. Intervento fuori tempo di Marconi e battibecco. In precedenza è cinturato Celjak ma l’arbitro non ravvisa
25 – Sestu, serie di finte e servizio per Nicco anticipato da Peverelli
21 – Gesto di reazione di Nicco su Celliento, avviso verbale per i 2
18 – Fallo in attacco dell’Alessandria
15 – Tentativo a giro di Gonzalez
13 – Tutto riequilirato rispetto all’andata
11 – GOOOLLLLLLLL Di Paolantonio piazza sul primo palo di sinistro per il vantaggio ospite
8 – Tiro di Marconi da lontano, fuori
5 – Viterbese che guadagna metri ma sinora nessun tiro
2 – La Viterbese prova a fare la partita
PRIMO TEMPO
Alessandria-Viterbese, le formazioni ufficiali

Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti

Alessandria: 12 Pop, 2 Celjak, 7 Sestu, 8 Nicco, 9 Marconi, 13 Piccolo, 14 Giosa, 18 Gonzalez (C), 24 Gazzi, 26 Gatto, 33 Barlocco.

Viterbese: 1 Iannarilli, 2 Peverelli, 5 Celiento, 6 Rinaldi, 11 Vandeputte, 13 Sini (C), 14 Baldassin, 18 Jefferson, 24 Calderini, 25 Di Paolantonio, 29 Benedetti.

 

Buon pomeriggio amici di SuperNews. Siamo qui per seguire live in cronaca diretta con aggiornamenti in tempo reale di Alessandria-Viterbese. E’ la finale di ritorno della Coppa Italia di Serie C, è l’ultimo atto da disputarsi in un “Moccagatta”  tutto esaurito. Si parte dal risultato di 0-1 del “Rocchi”, dunque l’Alessandria di Michele Marcolini parte con un leggero vantaggio avendo vinto in trasferta all’andata. Il regolamento della manifestazione prevede la disputa – in caso di punteggio speculare – di supplementari con eventuali calci di rigore. Ricordiamo – però – che i gol in trasferta valgono doppio. I Grigi giocheranno coi titolarissimi dopo il turn-over contro il Gavorrano. Recuperato anche il portiere Vannucchi, ma non sono a disposizione Fissore, Cazzola e Russini. Nell’ultimo turno, la squadra di Sottili ha riposato ed ha potuto recuperare Baldassin e Cenciarelli. Indisponibili – invece – i lungodegenti Musacci, Picardi e Checchin. A questi, però, si sono aggiunti i forfait di di De Vito e soprattutto di Bismark. I laziali potrebbero schierarsi in campo col 4-2-3-1 oppure con il 4-3-3. In questo caso, il più probabile, il tridente sarebbe formato da Calderini e Vandeputte ai lati con ballottaggio al centro fra Jefferson e De Sousa. Calcio d’inizio di Alessandria-Viterbese, questo pomeriggio alle 14:30.

  •   
  •  
  •  
  •