Fiorentina-Lazio 3-4. La tripletta di Veretout non basta contro una Lazio più forte tecnicamente

Pubblicato il autore: Paolo Mugnai Segui
FLORENCE, ITALY - JANUARY 05: Stefano Pioli manager of AFC Fiorentina gestures during the serie A match between ACF Fiorentina and FC Internazionale at Stadio Artemio Franchi on January 5, 2018 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images © scelta da SuperNews )

Finita. La Lazio vince al “Franchi” 4 a 3 al termine di una partita emozionante in cui succede di tutto, tra espulsioni di un giocatore per parte e del tecnico laziale, rigori concessi, assegnati e poi tolti, un gol annullato, vari ricorsi al Var, sette reti totali e un pari che, alla fine, sarebbe stato più giusto.
50′ Fiorentina in attacco, sale anche Dragowski, mischia in area: punizione per la Lazio
Felipe Anderson a terra, si rialza
48′ Incursione di Chiesa con cross al centro, la difesa laziale rinvia
5 minuti di recupero
42′ Cambio: Caicedo per Immobile
38′ Ammonito Luis Alberto per fallo su Veretout
37′ Ammonito Chiesa per proteste
34′ Cambio: Saponara per Gil Dias
30′ Ammonito Pezzella per fallo su Immobile
28′ GOL! Luis Alberto anticipa Pezzella in area e in scivolata conclude in rete l’assist di Marusic
27′ Cambio: Lulic per Lukaku
26′ Cambio: Falcinelli per Simeone
25′ GOL! Felipe Anderson da fuori area prende la mira e pareggia nuovamente con un tiro su cui Dragowski non arriva
23′ Simeone e Chiesa in area sul pallone, tira l’argentino: Strakosha para
20′ Simeone sbaglia l’appoggio in contropiede, sprecando un’ottima occasione
16′ Rigore negato, dopo avere consultato il Var, per il fuorigioco di Immobile
14′ Rigore per la Lazio. Immobile sbatte su Pezzella, poco dentro l’area. L’arbitro concede il tiro dal dischetto
9′ GOL! Veretout conquista un pallone, entra in area, finta su Luiz Filipe che resta a terra e di sinistro con un rasoterra supera Strakosha per il 3 a 2
5′ Annullato un gol a Simeone. Il tiro di Gil Dias viene deviato da un difensore, Simeone è rapido nell’inserimento ma il guardalinee segnala un fuorigioco
4′ Tiro di Marusic dalla distanza parato da Dragowski
3′ Pressione della Lazio che sta chiudendo i viola nella propria area, Lukaku guadagna un angolo
Inizio del secondo tempo
Finito il primo tempo
48′ Ammonito Veretout per fallo su Luis Alberto
Tre minuti di recupero
45′ GOL! Caceres, su angolo di Luis Alberto, svetta più in alto di tutti e di testa colpisce la palla che Dragowski non riesce a respingere
39′ GOL! Luis Alberto con una punizione all’incrocio dei pali accorcia le distanze
35′ Espulso Inzaghi per proteste. Il tecnico voleva il rigore per la caduta in area di Lucas a seguito del contatto con Pezzella e Vitor Hugo a terra. Dopo il controllo del Var, l’arbitro conferma la mancata assegnazione del rigore
32′ Esterno di Luis Alberto bloccato a terra da Dragowski
31′ GOL! Veretout dal dischetto spiazza Strakosha e raddoppia per i viola
29′ Ammonito Luiz Filipe
29′ Rigore! Luiz Filipe atterra in area Biraghi e l’arbitro concede il tiro dal dischetto
27′ Salvataggio di Milenkovic sul tiro a botta sicura di Immobile, ben servito da Felipe Anderson
26′ Simeone aspetta troppo col pallone e perde l’attimo in area contrastato da due laziali, non sfruttando l’assist di Chiesa
25′ Cambio: Felipe Anderson per De Vrij
18′ Pezzella salva, con Dragowski battuto, sul tiro di De Vrij
16′ GOL! Veretout direttamente su punizione aggira la barriera e segna portando in vantaggio la Fiorentina
14′ Espulso Murgia per intervento da ultimo uomo su Chiesa lanciato a rete
12′ Occasione per Chiesa, servito da Veretout, calcia alto poco sopra la traversa
9′ Cambio: Dragowski per Eysseric
Sulla prima azione della Lazio, Pezzella e Sportiello vanno in confusione sull’attacco di Immobile. L’intervento di mano fuori area del portiere gigliato gli costa l’espulsione
7′ Espulso Sportiello! Il portiere viola esce di mano fuori area sul tiro di Sportiello, l’arbitro lo espelle
2′ Angolo per la Lazio. Batte Luis Alberto, al termine dell’azione il pallone viene raccolto da Sportiello
Iniziata!
Le squadre entrano in campo
Risuona l’Inno di Narciso Parigi
Ecco la lettura delle formazioni…
Rispetto a domenica scorsa, due cambi nella formazione viola: Gil Dias ed Eysseric in campo al posto di Benassi e Saponara.
Le formazioni ufficiali.
Fiorentina: Sportiello, Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi, Veretout, Dabo, Chiesa, Gil Dias, Eysseric, Simeone. All. Stefano Pioli 
Lazio
: Strakosha, Luiz Felipe, De Vrij, Murgia, Caceres, Marusic, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku, Luis Alberto, Immobile. All. Simone Inzaghi.
Arbitro: Damato di Barletta.
Tra meno di due ore l’inizio
Cari amici di Supernews, dallo Stadio “Artemio Franchi” il vostro Paolo Mugnai è pronto a raccontarvi Fiorentina – Lazio, gara valida per la 33esima giornata del Campionato di Serie A. Vista la classifica, tra poco assisteremo all’incontro più importante di questo turno tra due formazioni che nell’ultimo turno hanno entrambe pareggiato. La Fiorentina in casa con la Spal, interrompendo l’incredibile serie di sei vittorie consecutive che l’ha rilanciata in graduatoria; la Lazio nel derby con la Roma. Una partita particolare per Stefano Pioli, attuale tecnico gigliato ma ex laziale.
Le probabili formazioni.
Fiorentina (3 – 5 – 1 – 1): Sportiello, Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Chiesa, Benassi, Dabo, Veretout, Biraghi, Saponara, Simeone. All. Stefano Pioli.
Lazio (3 – 5 – 1- 1): Strakosha, Luiz Felipe, De Vrij, Caceres, Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku, Luis Alberto, Immobile. All. Simone Inzaghi.
Classifica: Juventus 84 (Gironi Champions League); Napoli 78 (Gironi Champions League); Inter 63 (Gironi Champions League); Roma 61 (Gironi Champions League); Lazio 61 (Gironi Europa League); Milan 53 (preliminari Europa League); Atalanta 52; Fiorentina 51; Sampdoria 48; Torino 46; Bologna 38; Genoa 38; Udinese 33; Cagliari 32; Sassuolo 31; Chievo 30; Spal 28; Crotone 27 (retrocessione); Hellas Verona 27 (retrocessione); Benevento 14 (retrocessione).
Le partite in programma: Inter – Cagliari 4 – 0 (giocata ieri, marcatori Cancelo, Icardi, Brozovic, Perisic); Benevento – Atalanta (si sta giocando); Crotone – Juventus; Fiorentina – Lazio; Hellas Verona – Sassuolo; Napoli – Udinese; Roma – Genoa; Sampdoria – Bologna; Spal – Chievo; Torino – Milan.

  •   
  •  
  •  
  •