Milan-Benevento 0-1 (Video Gol): umiliazione rossonera, Iemmello gela San Siro. Europa League in bilico

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Leonardo Bonucci – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il Benevento vince a San Siro contro il Milan e si regala la prima vittoria in trasferta di questo suo primo campionato di serie A. I rossoneri hanno cominciato con il piede giusto bombardando la porta di Puggioni più volte, ma alla fine del primo tempo il gol di Iemmello ha spezzato le gambe ai rossoneri. Un po’ di energia il Milan ce la mette fino al 30esimo della ripresa poi gli ultimi minuti solo attacchi sterili che non hanno portato a buon fine. Kessie prende la traversa e rimane sfortunato, neanche l’ingresso di Suso e Kalinic riesce a capovolgere il risultato. Il Benevento retrocesso ma con orgoglio si regala ancora un record, la prima vittoria in serie A.

90’+7′- Termina il match.
90’+6′-
L’arbitro dà un minuto in più.
90’+4′-
Giallo di Kessie e Sagna.
90’+3′-
Kessie se la prende con Sagna. Il gioco viene interrotto.
90’+2′-
Kessie commette fallo a gamba tesa.
90′-
Saranno sei i minuti di recupero.
89′-
Problemi per Letizia e il gioco si ferma. Ci si prepara a un robusto recupero.
87′-
Tiro di Kessie da fuori area che termina fuori.
87′-
Kessie crossa ma la palla termina tra le braccia di Puggioni.
85′-
Rinvio di Tosca la prende Calabria e gliela passa a Donnarumma.
83′-
Cross di Bonucci per Cutrone con Puggioni che fa sua la palla.
82′-
Giallo per Locatelli che atterra Djuricic.
81′-
Cross di Calabria che viene respinto in corner.
79′-
Espulso Diabate per bruttissimo fallo su Bonaventura.
78′-
Kessie per Cutrone ma la palla è lunga e l’attaccante termina in fuorigioco.
78′-
Ammonizione per Diabate che atterra Zapata.
77′-
Bella parata di Puggioni sul tiro di Suso e ribattuta di Bonaventura e piccola zampata di Kalinic.
73′-
Biglia si infortunia ed entra Locatelli.
72′-
Tiro di Bonaventura fuori area ma Puggioni para la sfera.
69′-
Bonucci prova il tiro da fuori area ma Diabate glielo devia.
65′-
Cross di Calabria che sorvola l’area e termina sul fondo.
62′-
Entra Kalinic per Andre Silva.
60′-
Entra Diabate ed esce Iemmello.
59′-
Tiro di Kessie forte e potente termina teso sulla traversa.
58′-
Sagna si fa ammonire per perdita di tempo.
57′-
Bonucci per Kessie in area ma la palla è forte e imprendibile che termina sul fondo.
56′-
Cross di Suso dentro l’aria di rigore con Puggioni che fa sua la sfera.
54′-
Rodriguez fermato da tre difensori del Benevento.
51′-
Tiro di Cataldi da fuori area con la palla che termina di poco alta dal sette.
49′-
Subito cross di Suso in area di rigore ma la palla viene spazzata via.
48′-
Fuori Borini ed entra Suso.
47′-
Sinistro di Cataldi fuori area con la palla che termina di poco a lato.
47′-
Kessie atterra Letizia e il Benenvento riparte con un calcio di punizione.
45′-
Inizia la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′-Terminata la prima frazione senza recupero.
44′-
Letizia salva l’azione pericolosa che si stava sviluppando in area di rigore del Benevento.
42′-
Cross di Calabria per Cutrone che mette in mezzo per Biglia che viene murato.
41′-
Tiro di Bonaventura con Puggioni che para con i pugni.
40′-
Tiro di Calabria che termina di poco  a lato.
38′-
Calcio di punizione di Bonaventura con Puggioni che prende la palla e poi subito fa partire l’azione per il Benevento che non va a buon fine.
36′-
Cross di Kessie per Cutrone che calcia ma la palla termina di poco  a lato.
34′-
Cutrone fermato da Sagna e Tosca.
32′-
Sagna ferma Cutrone e salva anche dal corner spazzando la palla in fallo laterale.
29′-
Il VAR decide che è gol.
28′-
GOL!!!0-1 Benevento con Iemmello che riceva assist da Viola e da solo davanti a Donnarumma lo trafigge.
27′-
Cross di Rodriguez con Puggioni che prende la palla tra le sue mani.
26′-
Scambio Andre Silva-Cutrone tocca Tosca e salva la squadra da un’azione pericolosa.
23′-
Viola spazza lontano dall’area di rigore la palla.
21′-
Cutrone fermato dalla retroguardia del Benevento.
18′-
Punizione per il Milan con i difensori del Benevento che spazzano fuori dall’area la palla.
15′-
Passaggio all’indietro di Rodriguez con Donnarumma che riesce a salvare sulla linea, spazzando la palla.
14′-
Cross di Sagna con la palla che va tra le braccia di Donnarumma.
12′-
Zapata ferma Viola a centrocampo e fa ripartire l’azione per i rossoneri.
11′-
Cross di Borini che sorvola l’area poi Djimsiti spinge la sfera in corner.
9′-
Cross di Biglia che termina in fallo laterale.
6′-
Cutrone fermato prima del tiro a porta a vuota.
4′-
Contatto Puggioni-Andre Silva ma l’arbitro lascia continuare anche in questo episodio.
3′-
Scambio Andre Silva-Cutrone ma la difesa del Benevento salva l’azione pericolosa in area.
1′-
Cutrone a terra in area di rigore dopo lo scontro con Djimsiti, ma l’arbitro lascia continuare.
1′-
Iniziato il match.

20:25- FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Zapata, Rodriguez; Borini, Kessie, Biglia, Bonaventura; André Silva, Cutrone. All.: Gattuso.
20.20- FORMAZIONE UFFICIALE BENEVENTO (4-3-3):
Puggioni; Sagna, Djmsiti, Tosca, Letizia; Cataldi, Sandro, Djuricic; Viola; Brignola, Iemmello. All.: De Zerbi.

20:15- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Milan-Benevento. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Gattuso e De Zerbi.

17:10- PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3): Donnarumma-Abate-Bonucci-Zapata-Rodriguez-Kessie-Biglia-Bonaventura-Suso-Cutrone-Borini. All. Gattuso
16:55- PROBABILE FORMAZIONE BENEVENTO (4-3-3):
Puggioni-Sagna-Djimsiti-Tosca-Letizia-Djuricic-Sandro-Viola-Brignola-Diabate-Lombardi- All. De Zerbi

Milan-Benevento è un match che serve solo ai rossoneri per inseguire la qualificazione diretta in Europa League, lasciando dietro le inseguitrici abbastanza agguerrite come Atalanta, Fiorentina e Sampdoria. Per le Streghe proprio a San Siro arriverà la matematica retrocessione. All’andata al Vigorito arrivò un pareggio in extremis di Brignoli il portiere del Benevento che gettò la palla in rete da corner nei minuti di recupero. Match tutto diverso questo del ritorno dove i rossoneri cercheranno la vittoria a tutti i costi. Ultime cinque giornate di campionato per il Milan è proibito non portare i tre punti in classifica rispetto all’andata. Per quanto riguarda la formazione Gattuso proporrà il 4-3-3.  Davanti a Donnarumma, la coppia centrale di difesa sarà composta da Bonucci e Zapata, invece sulle fasce a destra Abate potrebbe avere nuovamente la meglio su Calabria mentre a sinistra ci sarà Rodriguez. A centrocampo ci sarà Kessie con Biglia e Bonaventura. Poi Suso con Cutrone e Borini formeranno l’attacco.

Sulla sponda beneventana De Zerbi punta a fare buona figura prima di lasciare la serie A e San Siro. Anche lui utilizzerà il 4-3-3- con davanti a Puggioni, la difesa sarà composta da Sagna, Dijmsiti, Tosca e Letizia. L’unico ballottaggio è a centrocampo, infatti Viola e Cataldi si giocano un posto accanto a Sandro e Djuricic. Il tridente d’attacco vedrà sui lati Brignola e Lombardi, e al centro un Diabatè decisamente in forma.

  •   
  •  
  •  
  •