Palermo-Bari 1-1: alla rete di La Gumina risponde Nenè sul finale

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
PALERMO, ITALY - SEPTEMBER 25: Ilija Nestorovski of Palermo celebrates with teammates after scoring his team's second goal during the Serie B match between US Citta di Palermo and Pro Vercelli FC on September 25, 2017 in Palermo, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Pareggio tra Palermo e Bari senza grandi emozioni nella prima ripresa. Il match si accende nella ripresa con il gol di La Gumina a undici minuti dalla fine. I ragazzi di Stellone proprio nel momento che credono di aver portato la vittoria a casa, il Bari con Nenè ci mette la zampata e pareggia facendo masticare amaro il debutto di Stellone sulla panchina rosanero. Pareggio che non serve a nessuna delle due formazioni perchè i rosanero avanzono di poco e rischiano domani di far scappare in fuga il Parma e di essere scalvalcati dal Frosinone. Mentre il Bari rimane in zona play off senza avvicinarsi al secondo posto di promozione diretta.

90’+5′- Termina la partita.
90’+2′-
Espulso Henderson. Follia del giocatore del Bari che scalcia Chochev.
90′-
Saranno cinque i minuti di recupero.
89′-
GOL! 1-1 Bari con Nenè che raccoglie la sponda di Floro Flores e getta la palla in rete.
88′-
Ammonizione per Basha
87′-
Ammonito Rolando per irregolarità.
85′-
Espulso Marrone già ammonito, interviene in scivolata su La Gumina e l’arbitro estrae il secondo cartellino giallo. Poi il rosso.
83′-
Esce Murawski ed entra Fiordilino.
81′-
Entra Andrada ed esce Tello.
79′-
GOL! 1-0 Palermo con La Gumina che raccoglie la sponda di Moreo e insacca in rete.
77′-
Tiro di Marrone che termina di poco a lato.
74′-
Marrone ammonito dopo il fallo su La Gumina.
72′-
Esce Micai e ferma Balkovec che stava per tirare a rete.
69′-
Coronado batte un calcio di punizione con la palla che termina di poco fuori.
67′-
Cross perfetto di Rispoli dalla destra, Moreo senza marcatura manda a lato di testa, a due passi dalla porta.
65′-
Balkovec viene ammonito per proteste.
63′-
Entra Moreo ed esce Gnahorè.
62′-
Gioco fermo: Chochev resta a terra dolorante dopo un contrasto con Basha.
60′-
Entra Galano ed esce Empereur.
58′-
Tiro di Empereur che termina di poco a lato.
55′-
Cross di Balkovec dalla sinistra ma Pomini blocca la sfera.
53′-
Nenè sbaglia l’apertura sulla destra per Anderson. Il pallone termina in fallo laterale per il Palermo.
51′-
Cross di Tello dalla destra, Pomini blocca la sfera facilmente.
49′-
Tiro di Gnahoré che termina alto sopra la traversa.
47′-
Ammonito Chochev per irregolarità su Nenè.
45′-
Si riparte.

SECONDO TEMPO

45’+2′- Termina la prima frazione.
45’+2′-
Cross di Aleesami ma la palla termina tra le braccia di Micai.
45′.
Ci sarà solo un minuto di recupero.
44′-
La Gumina crossa al centro dell’area di rigore ma Coronado viene fermato da un difensore del Bari.
42′-
Coronado dopo una serie di dribbling non riesce a gettare in rete la palla.
40′-
Cross di Anderson ma la palla sorvola l’area di rigore e va a finire sul fondo.
38′-
Cross di Empereur per Dembele, ma il giocatore del Palermo non riesce ad entrare in area di rigore.
36′-
Ammonizione per Empereur dopo il fallo su Aleesami.
34′-
Cross di Balcovez dalla sinistra ma nessuno in area riesce a gettare la palla in rete.
32′-
Coronado batte il calcio piazzato crossando in mezzo, Gyomber che di testa spazza la palla fuori dall’area.
30′-
Ammonito Nené per irregolarità.
28′-
Gnahorè non riesce ad agganciare la palla dopo un cross di Coronado.
26′-
Grande giocata di Coronado che crossaper Rispoli sulla destra. Il cross in mezzo è basso e teso per La Gumina, anticipato di pochissimo.
24′-
Tiro di Balkovec da lontano con la palla che termina alta sopra la traversa.
22′-
Calcio d’angolo sulla destra battuto da Coronado con la palla che sorvola l’area di rigore e la palla termina fuori.
21′-
Coronado dalla bandierina, Marrone nell’area piccola allontana il pallone.
19′-
Rimessa sul fondo per il Palermo che riparte dopo un tiro sterile di Galano.
17′-
Coronado batte la punizione, Anderson va a vuoto ma poi riesce a rimediare allontanando la sfera.
15′-
Lancio lungo verso La Gumina, che cade in area dopo il contrasto fisico con Empereur. Ma l’arbitro lascia continuare.
13′-
Rispoli sembra riprendersi e si ritorna a giocare.
11′-
Gioco fermo: Rispoli resta a terra dopo il contrasto aereo con Balkovec.
9′-
Tiro di La Gumina che non centra la porta.
7′-
La Gumina respinge fuori dall’area di rigore la palla dopo un corner battuto dal Bari.
4′-
Struna viene fermato dalla retroguardia barese.
2′-
Gnahorè fornisce un assist a La Gumina ma tutto viene fermato in angolo.
1′-
Iniziato il match

19:58- FORMAZIONE UFFICIALE PALERMO (4-4-1-1): Pomini; Rispoli, Struna, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Gnahorè, Murawski, Chochev; Coronado; La Gumina. All. Stellone
19:56- FORMAZIONE UFFICIALE BARI (4-3-3):
Micai; Anderson, Marrone, Gyomber, Balkovec; Busellato, Basha, Henderson; Galano, Nenè, Cissè.. All. Grosso

19:55-Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Palermo-Bari. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Stellone e Grosso.

17:15- PROBABILE FORMAZIONE PALERMO (4-4-1-1): Pornini-Rispoli-Struna-Rankovic-Aleesami-Rolando-Jajalo-Chochev-Trajikovski-Coronado-La Gumina. All. Stellone
17:00- PROBABILE FORMAZIONE BARI (4-3-3):
Micai-Sabelli-Marrone-Gyomber-Balkovec-Tello-Basha-Iocolano-Galano-Floro Flores-Cissé. All. Grosso

Anticipo della quart’ultima giornata di serie B tra Palermo e Bari questa sera. I pugliesi sembrano passare un ottimo stato di forma, mentre i siciliani vengono dalla sconfitta di Venezia per 3-0 che è costata la panchina a Todino. Ora hanno un nuovo allenatore Stellone che già aveva portato il Frosinone in serie A qualche anno fa. I siciliani ora vogliono tornare alla vittoria per ritrovare fiducia e mai con il Bari potrebbe acquistare fiducia nei propri mezzi. Con Stellone quasi probablmente si passerà alla difesa alla difesa a quattro e, probabilmente, al 4-4-1-1.

La nuova linea difensiva dovrebbe esser costituita da Rispoli, Struna, Rajkovic e Aleesami, con Accardi che si accomoderà in panchina.  In mediana Jajalo e Chochev sono certi de posto al centro, dunque sia Gnahoré che Murawski dovrebbero restare fuori. In avanti La Gumina è l’unica punta di ruolo, vista l’indospinibilità di Nestorovski: alle sue spalle ci sarà Coronado. Per quanto riguarda, invece, la formazione di Grosso, l’allenatore quasi probabilmente schiererà la propria formazione con il solito 4-3-3, ma dovrà fare a meno dello squalificato Improta in avanti. La soluzione dovrebbe essere Cissé largo, con Floro Flores di nuovo al primo minuti. Tello dovrebbe rientrare in mediana, con Henderson in panchina. Confermato il pacchetto difensivo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,