Atletico Madrid-Arsenal 1-0: decide una rete di Diego Costa. Cochoneros in finale (Video e Goal)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

L’Atletico Madrid guadagna la finale di Europa League grazie ai gol dei suoi attaccanti. All’andata Griezmann gelò lo stadio inglese dell’Arsenal e al ritorno ci ha pensato Diego Costa sul finale del primo tempo. Terminata 1-0 al Wanda Metropolitano grazie alla rete dell’ex Chelsea. Gli uomini di Wenger non hanno giocato un ottimo calcio, rapido e incisivo, come le altre volte. Poche le azioni veramente da rete che hanno impensierito Oblak. Meglio i Cochoneros che hanno guadagnato meritatamente la finale.

90’+3′- L’Atletico tiene palla e l’arbitro poi fischia e manda i Cochoneros in finale.
90’+2′-
Esce Thomas ed entra Savic.
89′-
Saranno tre i minuti di recupero.
87′-
Lacazette tira e la palla termina di poco fuori.
85′-
Griezmann si porta a spasso alcuni giocatori ma non riesce a superare la retroguardia inglese.
82′-
Esce Diego Costa ed entra Torres.
81′-
Cross di Monreal che però viene deviata e la palla termina tra le braccia di Oblak.
79′-
Diego Costa in area crossa ma la palla viene deviata dai difensori dell’Arsenal e non arriva a Griezmann.
76′-
Diego Costa ammonito per proteste.
74′-
Fuori Vitolo ed entra Andrè Correa.
72′-
Colpo di testa di Monreal ma Gimenez allontana la palla dall’area di rigore.
70′-
Mykhitarian tiro ma la palla termina di poco alta.
68′-
Cross di Diego Costa che viene fermato dalla difesa dell’Arsenal.
67′-
Esce Wilshere ed entra Mykhitarian.
66′-
Griezmann tira ravvicinato ma Chamberlain devia e poi la palla termina tra le braccia di Ospina.
63′-
Diego Costa murato da Bellerin prima del tiro.
62′-
Grande parata di Oblak che sventra il pericolo in corner.
60′-
Ozil entra in area dopo una serie dribbling ma GImenez devia la palla in corner.
59′-
Calcio di punizione battuto da Griezmann ma la palla termina di poco fuori.
57′-
Monreal frena Griezmann a limite dell’area e l’Atletico da buona posizione riesce a conquistare un ottimo calcio di punizione.
56′-
Corner dell’Arsenal che non va a buon fine in quanto la retroguardia madrilena allontana la palla.
54′-
Diego Costa in area di rigore non riesce a tirare. A salvare il risultato è Xhaka.
52′-
Ramsey in mezzo a tre avversari non riesce a tirare.
49′-
Combinazione Griezman-Diego Costa che viene fermata dalla retroguardia inglese.
47′-
Griezmann riesce a guadagnare un corner con Diego Costa che poi alla battuta prende di testa, ma non impensierisce Ospina.
46′-
Lacazette viene atterrato a centrocampo. L’Arsenal inizia con un calcio di punizione.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′-+3′- Terminata la prima frazione.
45’+1′-
GOL! 1-0 Atletico Madrid con Diego Costa che si trova davanti a Ospina e lo trafigge nonostante la marcatura di Bellerin.
44′-
Saranno tre i minuti di recupero.
42′-
Ammonito Wishere per aver atterrato il suo avversario.
40′-
Gabi toglie al suo avversario la palla in modo pericoloso, ma l’arbitro lascia continuare.
38′-
Diego Costa fermato a limite dell’area di rigore.
36′-
Tiro ravvicinato di Griezmann termina di poco fuori.
33′-
Cross di Gimenez ma la palla sorvola l’area e termina in fallo laterale.
31′-
Vitolo ferma Griezmann e sarà punizione per l’Atletico.
29′-
Lacazette arriva in area ma non tira passa al compagno che non riesce a segnare Oblak.
27′-
Xhaka prova un passaggio verso un suo compagno ma non vi riesce.
24′-
Griezmann esce dal campo per farsi medicare.
23′-
Diego Costa inciampa sul pallone e la difesa dell’Arsenal allontana la palla.
21′-
Griezmann perde sangue ma non viene allontanato dall’arbitro ad uscire dal campo.
19′-
Si gioca a centrocampo per ora poche azioni solo Diego Costa ha messo in pericolo la difesa dell’Arsenal.
17′-
Lancio troppo lungo per Bellerin che termina sul fondo.
14′-
Ancora Diego Costa che prova a dar fastidio alla difesa dell’Arsenal, ma viene fermato anche stavolta.
12′-
Diego Costa fermato dalla difesa dell’Arsenal.
10′-
Diego Costa riesce a entrare in area ma la palla si perde sul fondo.
7′-
Koscienly si infortunia cadendo.
5′-
Lacazette mette in mezzo un cross invitante ma la difesa intercetta il pallone e lo manda in calcio d’angolo.
3′-
Gimenez, dopo una serie di dribbling,riesce a entrare in area dell’Arsenal ma l’arbitro ferma tutto per irregolarità.
1′-
Iniziato il match.

20.20- FORMAZIONE UFFICIALE ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Partey, Gimenez, Godin, Lucas Hernandez; Vitolo, Saul, Gabi, Koke; Griezmann, Diego Costa. All. Simeone
20:10- FORMAZIONE UFFICIALE ARSENAL (4-3-3):
Ospina; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Monreal; Ramsey, Xhaka; Wilshere, Ozil, Welbeck; Lacazette. All. Wenger

20:00- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Atletico Madrid-Arsenal. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Simeone e Wenger.

17:30- PROBABILE FORMAZIONE ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak-Thomas-Godin-Gimenez-Lucas-Saul-Gabi-Koke-Vitolo-Griezmann-Costa. All. Simeone
17:20- PROBABILE FORMAZIONE ARSENAL (4-3-3):
Ospina- Bellerin-Mustafi-Koscielny-Monreal-Ramsey-Xhaka-Wilshere-Ozil-Mikhtaryan-Lacazette. All. Wenger

Tempo di semifinali di ritorno stasera tra Atletico e Arsenal. Dopo l’1-1 dell’andata gli spagnoli sembrano i favoriti visto che giocano in casa, mentre gli inglesi, abituati a rimonte, si sono complicati la vita facendosi rimontare in casa dopo il gol di Griezmann. Entrambe vogliono raggiungere la finale per giocarsi, probabilmente contro il Marsiglia, la possibilità di ritornare in Champions. Soprattutto l’Arsenal che al momento nel campionato inglese non è tra i primi quattro posti che permettono la qualificazione in Champions.

Perdendo la Liga con il Barca che ha festeggiato a La Coruna domenica scorsa, l’Atletico ha posto tutte le sue energie in questa competizione. Simeone stasera punterà nella sua formazione su Thomas Parley per sostituire Vrsaljko che era stato espulso all’andata. Con Parley sulla fascia resta vacante la posizione in mediana.  Lì ci dovrebbero essere Gabi e Koke, con Saul e Vitolo (preferito a Correa) ai lati. In attacco c’è il ritorno di Diego Costa, che ha smaltito i suoi problemi fisici e prenderà il posto di Gameiro. Arsene Wenger, invece, dovrebbe confermare quasi in toto l’undici sceso in campo nel match d’andata. La buona notizia è il rientro di Mkhitaryan, che giocherà sulla trequarti insieme ad Ozil, alle spalle di Lacazette. Ramsey, Xhaka e Wilshere comporranno la linea di centrocampo.

  •   
  •  
  •  
  •