Atp Madrid 2018: Fognini sconfitto in due set da Mayer

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Fognini

Termina subito il Masters 1000 di Madrid per Fabio Fognini. L’azzurro, testa di serie n°16, è stato eliminato dall’argentino Leonardo Mayer, il quale si imposto per 6-3 6-4 dopo un’ora e ventisette minuti di gioco (seconda vittoria consecutiva contro l’italiano dopo quella di Buenos Aires). Nel primo parziale il taggiasco si porta avanti ma poi subisce due break consecutivi e finisce poi per perderlo; nel secondo è piuttosto solido al servizio, rispetto al suo avversario, tranne che nel quinto game e lì perde il servizio, non riuscendo poi a convertire un buon numero di palle break. Nel secondo turno l’argentino se la vedrà con il vincente di Verdasco-Lorenzi.

(16) FABIO FOGNINI – LEONARDO MAYER 3-6 4-6, Pista 4
Primo turno Masters 1000 Madrid (terra battuta)

13.37 – GAME, SET AND MATCH MAYER! Ottima chiusura a rete ed incontro chiuso dopo un’ora e ventisette minuti (47′ la durata del secondo parziale)
13.36 –
Serve and volley. Match point
13.35 –
Lungo il dritto di Fognini e getta via la racchetta. 40-40
13.34 –
15-40, il servizio aiuta Mayer
13.34 –
Passante in recupero dell’azzurro, quando sembrava chiuso il punto. 0-40 e tre chance di contro-break
13.33 –
Doppio fallo dell’argentino. 0-30
13.33 –
Parte bene l’azzurro in risposta. 0-15
13.30 –
Molto rapido Fognini al servizio, che tiene a 0 anche con un ace. 4-5 e ora Mayer può chiudere il match
13.29 –
L’argentino porta a casa il game. 3-5
13.28 –
Il servizio torna ad aiutare Mayer. Seconda parità
13.27 –
Altro dritto vincente e arriva la palla del contro-break
13.26 –
Gran passante lungolinea con il dritto per l’azzurro. Parità
13.26 –
Buona seconda di servizio. 40-30
13.25 –
Altro ace. 30 pari
13.25 –
Buona la risposta di Fognini. 15-30
13.24 –
Ace dell’argentino. 15-0
13.22 –
L’azzurro tiene la battuta a 15, questa volta. 3-4
13.18 –
Mayer conferma il break con un ace esterno. 2-4
13.17 –
Gran bello scambio, quello portato a casa dall’argentino. 30 pari
13.13 – BREAK MAYER! Stecca il dritto Fognini: 2-3
13.12 –
Gran bello rovescio lungolinea. 15-40 e doppia palla break per l’argentino
13.11 –
Prima Mayer spinge col dritto, poi l’azzurro manda in rete il rovescio. 0-30
13.10 –
Anche l’argentino vince il game piuttosto facilmente, a 15. 2-2
13.06 –
Fognini tiene agevolmente la battuta, chiudendo con un rovescio lungolinea. 2-1
13.04 –
Game Mayer. 1-1
13.02 –
Buon serve and volley. Terza parità
13.02 –
Seconda palla break
13.01 –
Ben annullata. Seconda parità
13.01 –
Palla break, l’argentino butta via il dritto
13.00 –
Riesce il passante all’azzurro. Game ai vantaggi
12.59 –
30 pari, largo il dritto di Mayer
12.59 –
Buona la risposta di Fognini. 30-15
12.58 –
Largo il dritto dell’azzurro. 30-0
12.57 –
Servizio e dritto per l’argentino. 15-0
12.55 –
L’azzurro tiene la battuta a 0. 1-0
12.54 – Iniziato il secondo set, serve Fognini
12.50 – GAME AND FIRST SET MAYER! Serve and volley a chiudere il primo parziale, dopo 40′
12.50 –
Terzo set point
12.50 –
Un doppio fallo ed un passante dell’azzurro fanno volare via entrambi i set point
12.49 –
Ace. 40-15 e due set point
12.45 –
Buona prima di Fognini. 3-5 e ora Mayer può chiudere il primo set
12.45 –
Lungo il dritto. 30 pari
12.44 –
Rovescio in rete dell’azzurro. 30-15
12.41 –
L’argentino tiene la battuta a 30. 2-5
12.41 –
Fognini sbaglia un dritto e butta la racchetta a terra. 40-15
12.38 –
Game tranquillo per l’azzurro, che vince a 0. 2-4
12.35 –
Buona chiusura a rete di Mayer, che tiene la battuta e conferma il break. 1-4
12.34 –
Dritto profondo. 40-30
12.33 –
L’argentino sbaglia la demivolée. 30-30 
12.33 –
Passante di rovescio per Fognini. 30-15
12.30 – BREAK MAYER! Diversi errori da parte dell’azzurro. 1-3
12.26 –
Ottima prima esterna dell’argentino. 1-2
12.25 –
Largo il dritto di Fognini. 40-40
12.24 –
Buona prima di Mayer. 30-40
12.24 –
15-40, altre due palle break per l’azzurro
12.21 – CONTRO-BREAK MAYER! Larga la volée di Fognini. 1-1
12.21 –
Il nastro devia il dritto. Chance di contro-break per l’argentino
12.20 –
Doppio fallo dell’azzurro. 30 pari
12.18 – BREAK FOGNINI! Alla seconda chance chiude col rovescio lungolinea. 1-0
12.16 –
Largo il dritto dell’argentino. Seconda parità
12.15 –
Buona seconda di Mayer e si va ai vantaggi
12.14 –
Dritto vincente dell’azzurro, che conquista una palla break. 30-40
12.13 –
Subito un game combattuto. 30 pari
12.12 – Inizia il match, serve l’argentino
12.03 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
11.30 – Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta. Tra circa trenta minuti scenderanno in campo l’azzurro e l’argentino per il primo match sulla Pista 4

Fabio Fognini riparte dopo i non esaltanti tornei di Montecarlo e Monaco di Baviera

L’azzurro, dopo esser stato eliminato al secondo turno di Montecarlo (per mano del tedesco Jan-Lennard Struff) e all’esordio a Budapest dal connazionale Marco Cecchinato, affronta nel primo turno del Masters 1000 di Madrid l’argentino Leonardo Mayer, con il quale è avanti 3-1 nei precedenti (l’ultimo dei quali tre mesi fa a Buenos Aires, dove il taggiasco ha rimediato l’unica sconfitta). Il nativo di Corrientes non è partito benissimo in questo 2018, collezionando il primo turno a Brisbane e il secondo turno a Sydney e all’Australian Open (in quest’ultimo sconfitto dallo spagnolo Rafael Nadal). In febbraio batte, come detto in precedenza, l’azzurro a Buenos Aires ed arriva sino ai quarti, stesso risultato ottenuto a San Paolo, mentre a Rio de Janeiro viene subito eliminato. In marzo raggiunge il quarto turno ad Indian Wells e il secondo a Miami, mentre negli ultimi due tornei disputati ad aprile colleziona un secondo turno a Barcellona ed una sconfitta all’esordio nel torneo di Estoril.

Fognini – Mayer: i precedenti
Buenos Aires 2018 – Terra battuta – R16 – MAYER b. Fognini 6-3 6-3
Buenos Aires 2014 – Terra battuta – R16 – FOGNINI b. Mayer 6-7(4) 6-3 6-2
Viña Del Mar 2014 – Terra battuta – Finale – FOGNINI b. Mayer 6-2 6-4
Stoccarda 2013 – Terra rossa – R16 – FOGNINI b. Mayer 6-1 6-3

Fognini – Mayer, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali satellitari di Sky Sport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di Sky Go e NOW TV

  •   
  •  
  •  
  •