Italia-Arabia Saudita 2-1 (Video Gol): inizia con una vittoria l’era Mancini. Ritorno al gol di Balotelli

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
ST GALLEN, SWITZERLAND - MAY 28: Mario Balotelli of Italy celebrates with team-mates after scoring the opening goal during the International Friendly match between Saudi Arabia and Italy on May 28, 2018 in St Gallen, Switzerland. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Foto Getty Images© scelta da SuperNewsSaudi

Inizia con una vittoria l’era Mancini che batte l’Arabia Saudita 2-1 grazie ai gol di Belotti e Balotelli. Un tempo per parte per i due attaccanti azzurri che vanno in rete infatti nei loro rispettivi quarantacinque minuti. I due possono diventare una seria coppia di attaccanti e giocare entrambi dall’inizio. Balotelli non segnava dal gol contro la Gerrmania all’Europeo del 2012 dove da quel momento era sceso negli inferi. Dopo esser stato a secco con la Svezia ritorna al goal anche Belotti con una bella rete di testa e poi respinta in porta. Però c’è ancora lavoro per Mancini soprattutto in difesa dopo il goal subito da Al Shehry causa errore di Zappacosta. Prossimo impegno azzurro all’Allianz Riviera di Nizza contro la Francia.

90’+3′- Verdi viene atterrato. Punizione per gli Azzurri, ma l’Italia non riesce a batterla perchè l’arbitro fischia la fine dell’incontro.
90’+2′-
Tiro di Chiesa che per poco non faceva gol.
90′- 
Ci saranno solo tre minuti di recupero.
88′-
Tiro di Verdi che termina di poco a lato.
86′-
Esce Criscito ed entra De Sciglio.
85′-
Esce Insigne ed entra al suo posto Chiesa.
83′-
Punizione battuta da Othman ma non va a buon fine.
82′-
Cristante ferma Alsharani e l’Arabia Saudita può usufruire di un calcio di punizione da buona posizione.
80′-
Scatto di Cristante per Insigne con l’attaccante che viene fermato da Aloweis.
78′-
Donnarumma bravo a parare con il piede dopo la conclusione da fuori di Om. Hawasawi.
76′-
Tiro da fuori di Al Shehry che arriva alta la sfera sopra la traversa.
74′-
Lancio di Bonucci per Belotti che voleva con un colpo di testa superare il portiere saudita e invece non ci riesce.
71′-
GOL! 2-1 con Al Shehry che riesce a superare Donnarumma dopo un dribbling e a gettare la palla in rete.
70′-
Insigne a giro con Alowais che salva mandando la palla in corner.
67′-
Primo cambio anche per i sauditi. Ma prima c’è corner dell’Italia che segna con Belotti. GOL! 2-0 Italia con Belotti che di testa lestamente svetta più di tutti il portiere para ma lui respinge ugualmente in rete.
66′-
Entra Bonvaventura al posto di Florenzi.
64′-
Belotti stava per tirare ma il difensore dell’Arabia Saudita lo riesce a fermare prima della conclusione.
63′-
El Shalawi lancio per Al Dawasari ma non riesce ad arrivare prima che la palla terminasse tra le braccia di Donnarumma.
61′-
Tiro di Belotti debole.
59′-
Al Muwallad crossa ma la palla arriva tranquillamente a Donnarumma.
57′-
Belotti prende il posto di Balotelli.
55′-
Cross di Zappacosta con Pellegrini che non riesce a gettare la palla in rete. Male la conclusione del romanista.
53′-
Recupero di Othman che ferma Balotelli prima del tiro.
51′-
Alsheri fermato in area di rigore dopo una bella azione.
49′-
Cross di Othman ma nessuno in area riesce a prendere la palla gettata dal cross in area di rigore.
47′-
Lancio di Balotelli intercettato dalla difesa saudita. Intanto Mancini dà indicazioni a Belotti.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′- Terminata la prima frazione senza recupero.
44′-
Cross di Othman ma la palla viene presa dai difensori italiani che spazzano.
42′-
Cross di Politano con Balotelli che sfiora la palla mandandola fuori.
40′-
Conclusione forte di Criscito, ma la palla si stampa sulla traversa.
38′-
Conclusione centrale di Pellegrini che spedisce la palla alta sopra la traversa.
36′-
Othman fa mielina con i compagni a centrocampo.
34′-
Alsheri fermato a centrocampo. L’Arabia Saudita non riesce ad arrivare davanti alla porta di Donnarumma.
32′-
Balotelli commette fallo e poi si scusa con l’avversario. L’Arabia Saudita riparte con un calcio di punizione.
31′-
Mezza rovesciata di Romagnoli che termina di poco a lato.
29′-
Colpo di testa di Pellegrini inutile perchè la palla già era finita fuori.
27′-
Balotelli fermato dalla difesa saudita.
25′-
Criscito viene fermato prima del cross.
22′-
Cross di Hassaqi ma non riesce a trovare nessun compagno in area.
20′-
GOL! 1-0 Italia con Balotelli che segna da fuori area, lasciando di stucco Alowais.
18′-
Cross di Balotelli ma non trova nessuno in area di rigore.
16′-
Tiro di Politano che termina alto sopra la traversa.
13′-
Punizione di Politano con la palla che arriva di poco fuori.
11′-
Florenzi batte un fortissimo calcio d’angolo, ma uno dei difensori arriva per primo sulla palla e lo intercetta.
9′-
Passaggio di Balotelli a Insigne che si fa parare il tiro da Alowais.
7′-
Cross di Alshehri ma la palla termina fuori.
5′-
Balotelli non riesce a tirare perchè Al Harbi lo ferma.
3′-
Insigne viene firmato in fuorigioco.
1′-
Iniziato il match.

Si comincia con gli inni nazionali.

20:25- FORMAZIONE UFFICIALE ITALIA (4-3-3):
Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, Criscito; Florenzi, Jorignho, Pellegrini; Politano, Balotelli, Insigne. All Mancini
20:10- FORMAZIONE UFFICIALE ARABIA SAUDITA (4-3-3):
Alowais; Al-Harbi, Hassaqi, Othman, Alfaraj, Alshehri. Alshahrani, Otayf, Aljassam, Kanoo, Abu Radiyah. All. Pizzi

19:50- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta dell’amichevole Italia-Arabia Saudita. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Mancini e Pizzi.

15:30- PROBABILE FORMAZIONE ITALIA (4-3-3): Donnarumma-Zappacosta-Bonucci-Romagnoli-Criscito-Pellegrini-Jorginho-Verratti-Chiesa-Balotelli-Insigne. All. Mancini
15:20- PROBABILE
FORMAZIONE ARABIA SAUDITA (4-3-3): Al Mayouf-Al Shahrani-Om. Hawsawi-Os. Hawsawi-Al Mowalad-Al Jassim-Al Shehri-Otayff-Al Muwallad-El Shalawi-Al Dawsari. All.Pizzi

A distanza di quasi più di due mesi dalla sconfitta in amichevole contro l’Argentina e il pareggio di Wembley contro l’Inghilterra, la Nazionale riparte con il corso Mancini, insediadosi sulla panchina degli Azzurri appena qualche settimana fa avrà il compito di portare in alto l’Italia. La prima amichevole di Mancini sarà a San Gallo stasera contro l’Arabia Saudita che andrà al Mondiale rispetto agli uomini di Mancini. Al momento l’ex allenatore dello Zenit non cambierà molto e il modulo sarà sempre quello adottato da Di Biagio nelle ultime sfide. Con Donnarumma tra i pali al posto di Buffon che ha lasciato, oltre la Juve, la Nazionale. La coppia difensiva sarà quella del Milan con Romagnoli e Bonucci, sulle fasce Zappacosta che ben ha fatto al Chelsea da gennaio dopo esser stato chiamato da Conte e Criscito che ha giocato per il Mancio allo Zenit e sembra in ottima forma.  A centrocampo l’esordio di Pellegrini che insieme a Jorginho e Verratti formerà la diga di mediana. In attacco il ritorno di Balotelli supportato da Chiesa e da Insigne.

Di fronte ci sarà l’Arabia Saudita di Juan Antonio Pizzi che invece si sta preparando al Mondiale. Il tecnico spagnolo confermerà il 4-3-3 in vista di questa sfida, anche se dall’elenco dei convocati ne dovrà eliminare cinque per stilare i 23 definitivi. In porta dovrebbe giocare Al Mosailem mentre i terzini saranno Al Mowalad e Al Shahrani. . Il pacchetto arretrato dovrebbe essere completato da Omar Hawsawi e Osama Hawsawi. Davanti alla retroguardia sarà posizionato Al Faraj con Al Jassim e Al Muwallad ai lati.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: