Lazio-Inter 2-3: D’Ambrosio, Icardi e Vecino portano i nerazzurri in Champions (Video Gol)

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 21: Matias Vecino of FC Internazionale Milano celebrates his goal during the Serie A match between FC Internazionale and AS Roma at Stadio Giuseppe Meazza on January 21, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Matias Vecino, Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Lazio-Inter 2-3. È terminato un match spettacolare tra due formazioni che hanno lottato fino alla fine per ottenere la qualificazione in Champions. Alla fine a spuntarla è stata l’Inter che, dopo un’ora in cui ha sofferto un’ottima Lazio, è riuscita ad ottenere una vittoria fondamentale. D’Ambrosio, Icardi e Vecino, dunque, a sei anni di distanza riportano i nerazzurri in Champions League. La Lazio, dal canto suo, sembrava in controllo del match, ma il rigore causato dal fallo di De Vrij (proprio lui che l’anno prossimo giocherà con l’Inter) su Icardi e la successiva espulsione di Lulic hanno cambiato tutto. Ora, la squadra di Inzaghi parteciperà con Milan e Atalanta alla prossima edizione dell’Europa League.

94′- È finita!! Lazio-Inter 2-3. I nerazzurri tornano in Champions dopo sei anni
94′- bella palla di Nani nell’area nerazzurra, ma la difesa ha allontanato il pericolo
94′- un solo minuto alla fine!
93′- espulso Patrick in panchina
93′- fallo in attacco di Leiva su Miranda
92′- occasione sprecata da Icardi che, servito da Eder in area di rigore,  ha incespicato sul pallone a due passi da Strakosha
90′- saranno 4 i minuti di recupero
90′- ancora corner per la Lazio. Sventato il pericolo
90′- corner per la Lazio. Nani sul punto di battuta. La difesa nerazzurra ha allontanato il pericolo
88′- calcio di punizione per l’Inter. Fallo di Luiz Felipe su Icardi.
87′- calcio di punizione per l’Inter nella trequarti della Lazio. Fallo di mano di Murgia
84′- cambio per la Lazio: esce De Vrij, entra Nani
83’- OCCASIONE LAZIO!! Savic con un tiro dalla distanza ha provato ad impensierire Handanovic , ma la palla è terminata fuori
81′- GOOOOOOLL!!! Vecino porta i nerazzurri in vantaggio con un colpo di testa bellissimo sugli sviluppi del corner . Lazio-Inter 2-3
81′- cambio per l’Inter: entra Ranocchia, esce D’Ambrosio
81′- corner per l’Inter
80′- OCCASIONE PER L’INTER!!! Karamoh ha provato con un bel sinistro deviato da Strakosha
79′- CARTELLINO ROSSO PER LULIC!!!
79′- GOOOOL!!! Icardi riporta il match in parità
78′- CALCIO DI RIGORE PER L’INTER!!! Fallo di De Vrij su Icardi
77′- cambio per la Lazio: fuori Radu, entra Bastos
74′- cambio per l’Inter: esce Immobile, al suo posto Lukaku
71′-CALCIO DI RIGORE PER L’INTER!! Rocchi consulta il Var. Dopo la consultazione del Var, Rocchi non ha concesso il rigore. In un primo momento sembrava che Savic avesse colpito la palla con il braccio
70′- corner per l’Inter. Brozovic sul punto di battuta.
68′- cambio per l’Inter: esce Rafinha, al suo posto Karamoh
65′- OCCASIONE LAZIO!! Felipe Anderson ha provato con un tiro da dentro l’area di rigore, defilato sulla destra, ma la palla è terminata sull’esterno della rete
64′- Eder si è reso pericoloso con un colpo di testa insidioso, ma la palla terminata sul fondo
63′- cartellino giallo per Strakosha. Il portiere ha temporeggiato troppo il rinvio
61′- cambio per l’Inter: fuori Candreva, dentro Eder
60′- Ancora Inter in avanti!! Brozovic ha servito con un’ottima palla Perisic, ma il croato, in area, dopo il primo controllo si è allungato troppo la palla e Strakosha ha bloccato la sfera
57′- CHE OCCASIONE PER L’INTER!! Ancora una volta Perisc, questa volta servito da Cancelo, ha provato con un colpo di testa che è terminato di poco a lato
56′- OCCASIONE INTER!! Perisic, servito da Brozovic, ha cercato di superare Strakosha con un colpo di testa insidioso, ma l’estremo difensore biacoceleste ha bloccato la palla
55′- provvidenziale chiusura di Miranda su Immobile
54′- sugli svilluppi del corner, Radu ha cercato la deviazione di testa , ma Handanovic ha bloccato la palla
53′- corner per la Lazio dopo un tiro di Lulic deviato dalla difesa nerazzurra
52′- Bel tiro dalla distanza di Luiz Felipe, la palla è terminata di poco alta sopra la traversa
52′- corner per la Lazio dopo che Handanovic ha smanacciato un palla insidiosa crossata nel mezzo da Murgia
50′- corner per l’Inter battuto corto, la difesa della Lazio ha allontanato il pericolo
50′- Candreva ha cercato Perisic nel mezzo ma la difesa lo ha intercettato
47′- cartellino giallo per D’Ambrosio. Punizione sulla trequarti per la Lazio. Savic ha cercato di servire un compagno con una palla morbida sul secondo palo, ma nessuno ci è arrivato
45′- Si riparte!

Leggi anche:  FC Barcelona - Il Barça B di Koeman si qualifica con una rotonda vittoria 4-0

Lazio-Inter 2-1. Un primo tempo particolarmente intenso e divertente. Nel complesso i biancocelesti hanno meritato il vantaggio.

47′- finisce il primo tempo: Lazio-Inter 2-1
46′- Perisic, dopo un rinvio sbagliato di De Vrij, ha provato a sorprendere Strakosha con un tiro insidioso, ma la palla è terminata alta sopra la traversa
45′- saranno 2 i minuti di recupero
44′- OCCASIONE LAZIO!!! Milinkovic ha impensierito Handanovic con bel tiro dalla distanza, ma il portiere nerazzurro ha respinto
43′- Cancelo ha cercato con un colpo di testa Icardi, ma la palla è troppo lunga
41′- GOOOOOL!!! Contropiede micidiale della Lazio: Lulic ha servito in profondità Felipe Anderson che ha siglato il 2-1 con tiro precisissimo che si insacca nell’angolino basso di sinistra
40′- fallo di Cancelo su Radu. Punizione per la Lazio nella propria metà campo
38′- altro calcio d’angolo per la Lazio. Anderson sul punto di battuta. D’Ambrosio ha allontanato un pericoloso colpo di testa di un giocatore biancoceleste
37′- altro cartellino giallo: questa volta è Leiva a prendersi l’ammonizione per il fallo commesso su Rafinha
36′- Immobile ha provato con un tiro dalla distanza ad impensierire Handanovic, ma la palla è terminata addirittura in fallo laterale
34’- fallo di Lulic su Cancelo. Giallo per il bosniaco
33’- ottima chiusura di Brozovic su Anderson. Calcio d’angolo per la Lazio. Sventato il pericolo dalla difesa nerazzurra
32′- corner per la Lazio. La difesa nerazzurra ha allontanato il pericolo
29′- GOOOOOL!!! L’Inter pareggia con il gol di D’Ambrosio che dopo un batti e ribatti in area di rigore ha insaccato la palla in rete. Tutto è nato dal calcio d’angolo calciato da Brozovic. Rocchi ha chiesto il Check del Var. Irrati convalida il gol: Lazio-Inter 1-1
29’- corner per l’inter.
28′- Candreva ha ceracato Icardi con un bel cross, ma la sfera è stata respinta dalla difesa della Lazio
27′- Lulic ha provato a mettere nel mezzo la palla, ma la difesa nerazzurra ha allontanato
26′- giallo per Luiz Felipe
25′- TRAVERSA CLAMOROSA!! Savic ha calciato un calcio di punizione bellissimo, ma la palla si è stampata sul palo
23′- cartellino giallo per Miranda: Il brasiliano ha commesso fallo su Murgia. Punizione per la Lazio dal limite dell’area
22′- OCCASIONE INTER!! Dopo una palla rubata sulla trequarti, Icardi, lanciato verso la porta, non è riuscito ad impensierire Strakosha perché il tiro è terminato sul fondo
20′- L’Inter manovra in attesa del varco giusto
18’- penetrazione pericolosa di Lulic, poi fermato dalla difesa nerazzurra, ma quanti rischi sta correndo l’Inter
17’- corner per la Lazio. Nulla di fatto per i biancocelesti
16’- Vecino ha cercato Icardi con una palla profonda, ma Strakosha ha anticipato tutti
15’- tiro dalla distanza di Vecino. Strakosha attento riesce a bloccare la palla
12’- cartellino giallo per Brozovic. Fallo commesso su Savic nella trequarti nerazzurra
9′-GOOOOL!!! Lazio in vantaggio grazie al gol di Marusic. Il giocatore biancoceleste ha superato Handanovic con un tiro dalla distanza deviato di faccia da Perisic. Lazio-Inter 1-0
9′- MIRACOLO DI HANDANOVIC!! Il portiere nerazzurro ha smanacciato un colpo di testa di Savic
7′- CLAMOROSA OCCASIONE PER LA LAZIO!! Immobile, giunto sul fondo ha messo un ottimo palone nel mezzo che Luis Felipe, a pochi passi da Handanovic, non è riuscito ad insaccare in rete
6’- conclusione dalla distanza di Marusic deviato in corne. Calcio d’angolo per la Lazio.
5’- Candreva, dopo un sombrero sull’avversario, ha provato a superare Strakosha con un tiro dalla distanza, ma la palla è terminata a lato
4′- altro cross interessante di Perisic per Icardi che, solo nel mezzo dell’area di rigore, ha mancato l’impatto con il pallone
3’-Inter in avanti con Perisic che ha provato a mettere nel mezzo un cross, ma la palla è stata allontanata dalla difesa avversaria
2′- intervento scomposto (braccio largo) di D’Ambrosio di Anderson nella trequarti nerazzurra. Per l’arbitro non c’è fallo
1′- Si comincia! Rocchi fischia il calcio d’inizio di Lazio-Inter. Il primo possesso sarà per i nerazzurri

Leggi anche:  Europa League 2020/21, le probabili formazioni della quarta giornata e statistiche

20:41- squadre nel tunnel!
20:36- sarà Rocchi (sez. Firenze) l’arbitro del match. Gli assistenti saranno: Di Liberatore e Di Fiore. Quarto uomo: Guida. Var: Irrati, coadiuvato da Vuoto

19:50- Formazione ufficiale LazioStrakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Marusic, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson, Immobile. All. Inzaghi
19:45- Formazione ufficiale Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Miranda, Skriniar, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti

19:19- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Lazio-Inter

Tutto pronto all’Olimpico! Questa sera alle 20:45 andrà in scena il tanto atteso match: Lazio-Inter. Sarà una partita dalle grande emozioni che ci svelerà chi tra biancocelesti e nerazzurri si aggiudicherà l’ultimo posto disponibile per la qualificazione in Champions League. Attualmente la classifica ci racconta di una Lazio quarta a 72 punti e di un Inter quinta a soli tre punti di distanza (69). I biancocelesti, dunque, per accedere alla fase a gironi della prossima Champions potranno contare su due risultati su tre, al contrario dei nerazzurri che se vorranno qualificarsi per la più importante competizione europea dovranno necessariamente conquistare la vittoria, grazie alla quale raggiungerebbero a quota 72 la Lazio, e si qualificherebbero in virtù degli scontri diretti favorevoli (all’andata, a San Siro, la partita è terminata 0-0). L’ultima sconfitta in campionato della Lazio risale al 3 marzo, quando la Juventus prevalse grazie al gol di Dybala siglato allo scadere. Successivamente sono arrivati 10 risultati utili consecutivi di cui 5 pareggi e 5 vittorie. L’Inter al contrario nelle ultime 10 partite ha raccolto 5 successi, 2 pareggi e 3 sconfitte, di cui l’ultima pesantissima contro il Sassuolo. L’ultimo pareggio all’Olimpico tra Lazio ed Inter risale al marzo del 2008 quando il match terminò sull’1-1 con i gol di Crespo e Rocchi. Nelle successive nove partite i biancocelesti hanno raccolto 5 successi, mentre i nerazzurri 4.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Sassuolo Inter: i dubbi di Conte


Probabili formazioni Lazio-Inter

Simone Inzaghi per questo delicatissimo match dovrà fare a meno di due giocatori molto importanti come Parolo e Luis Alberto. L’allenatore biancoceleste, dunque, con molta probabilità schiererà un 3-4-2-1 con Strakosha in porta. De Vrij -dalla prossima stagione all’Inter- invece, dovrebbe essere regolarmente in campo questa sera, al fianco di Radu e Luis Felipe in difesa. A centrocampo verranno schierati Marusic e Radu, Murgia, Leiva. Savic e Felipe Anderson, invece, agiranno sulla trequarti dietro al rientrante Immobile.

Spalletti avrà tutti i suoi uomini a disposizione per questa sfida. Il tecnico di Certaldo dovrebbe schierare un 3-4-2-1 con il solito Handanovic in porta. Cancelo, Skriniar, Miranda (in ballottaggio con Ranocchia), D’Ambrosio in difesa. Vecino (in lotta con Borja per una maglia da titolare) e Brozovic a centrocampo. Candreva, Perisic e Rafinha sulla trequarti dietro ad Icardi.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, de Vrij, Radu; Marusic, Murgia, Leiva, Milinkovic, Lulic; Felipe Anderson; Immobile.  All. Inzaghi.
Panchina: Guerrieri, Vargic, Bastos, Caceres, Wallace, Basta, Patric, Lukaku, Di Gennaro, Crecco, Nani, Caicedo.
Indisponibili: Parolo, Luis Alberto
Squalificati: nessuno
Diffidati: Immobile, Bastos, Lucas Leiva

Inter(4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti
Panchina: Padelli, Berni, Lopez, Ranocchia, Santon, Dalbert, Gagliardini, Borja Valero, Karamoh, Eder, Pinamonti.
Indisponibili: nessuno
Squalificati: nessuno
Diffidati: Eder, Ranocchia, Perisic, Candreva, Cancelo

Arbitro: Rocchi (sez. Firenze). Assistenti: Di Liberatore e Di Fiore. Quarto uomo: Guida. Var: Irrati, coadiuvato da Vuoto

A tra poco con il LIVE Lazio-Inter

  •   
  •  
  •  
  •