Corea del Sud-Messico 1-2 (video gol) Mondiali 2018: gli uomini di Osorio con un piede agli ottavi

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
MOSCOW, RUSSIA - JUNE 17: Hirving Lozano of Mexico celebrates with team mates of Mexico after scoring his team's first goal during the 2018 FIFA World Cup Russia group F match between Germany and Mexico at Luzhniki Stadium on June 17, 2018 in Moscow, Russia. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

Il Messico batte la Corea del Sud con due gol di Vela su rigore e di Hernandez. Una partita giocata bene dai messicani e ben gestita fino alla fine. Il valzer delle sostituzioni hanno un po’ indebolito i messicani che hanno subito in pieno recupero il gol di Son che per loro fortuna non è servito alla rimonta coreana. Gli uomini di Osorio, quindi, sono a un passo dagli ottavi dopo questa splendida vittoria e basta un punto con la Svezia se dovesse perdere quest’ultima stasera contro la Germania.

90’+5′-
Partita conclusa.
90’+4′-
Bella parata di Ochoa su tiro di Hwang.
90’+2′-
GOL! 1-2 Sud Corea con Son che da lontano fa partire un tiro che lascia di stucco Ochoa e il coreano accorcia le distanze a pochi minuti dalla fine.
89′-
Ci saranno solo 5 minuti di recupero.
87′-
Tiro di Colomba che manda la palla di poco fuori.
84′-
Son fermato da Moreno prima che entrasse nell’area di rigore.
82′-
Fuori Kim ed entra Hong.
80′-
Cross di Colomba che termina fuori.
78′-
Fallo di J Wung su Hernandez. Ammonito il sudcoreano.
76′-
Esce Wung ed entra Jung.
76′-
Dentro Dos Santos ed esce Vela.
74′-
Pasticcio di Marquez con Son che non ne approfitta perchè viene subito murato da Ochoa e dai difensori messicani.
73′-
Wang crossa in area di rigore con Kim che non riesce poi a prendere la palla per tirare a rete.
70′-
Esce Lozano ed entra Corona.
68′-
Tiro di Wang con parata a terra di Ochoa.
65′-
GOL! 0-2 Messico con Chicharito Hernandez. Lozano prende palla a centrocampo e serve Hernandez che getta la palla alle spalle di Jo.
63′-
Fuori S J Ju ed entra Lee S.
63′-
Ammonito Yong Lee per fallo su Layun.
61′-
Conclusione di Lozano deviata dalla difesa della Corea.
58′-
Tiro di Hernandes con Jo che sventra il pericolo in angolo.
56′-
Lozano caricato alle spalle cade, ma l’arbitro fa continuare per il vantaggio coreano. Ammonito Younggwon.
54′.
Punizione di Layun con la palla che finisce tra le braccia di Jo.
51′-
Tiro di Lee con Salcedo che devia la palla in angolo con un braccio attaccato al corpo. L’arbitro dà il corner no il rigore.
49′-
Jong Lee manda la palla alta sopra la traversa.
47′-
Hwang viene feramto dalla difesa messicana.
45′-
Iniziata la ripresa.

Leggi anche:  Napoli-Rijeka: orario, luogo, probabili formazioni, statistiche e precedenti

SECONDO TEMPO

45’+1′- Terminata la prima frazione.
44′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
42′-
Conclusione di Son da fuori area che viene deviato in angolo.
39′-
Conclusione di Kim Lee ma termina di poco  a lato.
37′-
Son rischia a limite dell’area Hernandez prende il pallone. Fortuna per il coreano ci sono i compagni che fermano il giocatore dell’United.
34′-
Cross di Lozano che termina sul fondo.
32′-
Tiro di Vela che termina fuori.
30′-
Punizione di Son che manda la palla alta sopra la traversa.
29′-
Atterrato da Lozano Hwang. Punizione per la Sud Corea.
27′-
Tiro di Layun che manda la palla alta.
25′-
GOL! 1-0 Messico con Vela che realizza il rigore assegnato.
23′-
Yang prende con il braccio alto la palla. Rigore per il Messico.
21′-
Son lasciato solo si mangia il gol. Decisive però due parate di Ochoa.
20′-
Si lotta a centrocampo e si cercano varchi vuoti.
18′-
Tiro di Son che termina di poco a lato.
15′-
Colpo di testa di Salcedo con Hyeon uh Jo che fa sua la sfera.
13′-
Atterra Losano che viene colpito a una spalla. Il gioco si ferma.
11′-
Tiro di Hernandez che lambisce il palo.
8′-
Punizione di H.S. Yang che si perde sul fondo.
5′-
Conclusione di Layun si perde fuori.
3′-
Punizione di Layun che viene respinta dai difensori coreani fuori dall’area.
1′-
Iniziato il match.

Leggi anche:  Dove vedere Inter-Real Madrid Champions League, streaming live e diretta tv Mediaset?

Si inizia con gli inni. Prima con quello della Sud Corea e infine con il Messico.

16:20- FORMAZIONE UFFICIALE COREA DEL SUD (3-4-1-2): Hyeon-uh Jo; Yong Lee, Young-gwon Kim, M.W. Kim, H.S. Yang, S.J.Ju, S Y Ki, J S Lee, Moon, Son, Hwang. All. Tae-Yong
16:15- FORMAZIONE UFFICIALE MESSICO (4-3-3): 
Ochoa, Salcedo, Moreno, Herrera, Alvarez, Layun, Guardado, Gallardo, C.Vela, Hernandez, Lozano. All. Osorio

16:10- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Messico-Corea del Sud. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Tae-Yong e Osorio.

14:00- PROBABILE FORMAZIONE COREA DEL SUD (3-4-1-2): Seung Gyu-Young Sun-Bansuk-Minwoo-Lee-Yong-Jung-Sung Yeung- Jo Hoo-Jee Sung-Son Heung Min-Hwang. All. Tae-Yong
13.50- PROBABILE FORMAZIONE MESSICO (4-3-3):
Ochoa-Sacedo-Ayala-Moreno-Layun-Herrera-Guardado-Gallardo-Vela-Hernandez-Lozano. All. Osorio

 

Dopo l’eccellente esordio contro la Germania 1-0, il Messico con la Corea del Sud cerca la vittoria qualificazione agli ottavi e andare a 6 punti in testa al girone. C’è molta fiducia tra i tifosi messicani per la loro Nazionale ed Osorio. Contro i tedeschi la formazione messicana è andata alla grande difendendosi molto bene e sfruttando gli spazi da contropiede che pian piano gli uomini di Loew concedeva. Dall’altra parte non è stata male neanche la partita inaugurale della Sud Corea che contro la Svezia stava per pareggiare se non era per il rigore, concesso dal VAR agli svedesi. L’uomo che più ha impressionato tra i sud coreani è stato Seung Gyu, il portiere para tutto. Opaca invece la prova di Son, giocatore del Tottenham, sul quale il tecnico Tae-Yung punta molto.

Leggi anche:  Milan, Galliani: "Con il gol di Muntari avremmo vinto e cambiato la storia"

Per quanto riguarda la formazione messicana, il tecnico Osorio cambia poco o niente e sembra intenzionato a schierare gli undici che hanno battuto la Germania, soprattutto il tridente Vela-Hernandez-Lozano. In porta Ochoa con la difesa a quattro davanti a lui formata da Sacedo-Ayala-Moreno-Layun. Dall’altra parte la Corea del Sud schiera insieme a Son in attacco anche Hwang e Lee sulle fasce. Coreani che se perdono quasi sicuramente saranno eliminati, mentre il Messico potrebbe, se non vince, giocarsi tutto nell’ultima giornata contro gli svedesi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: