Francia-Argentina 4-3 (Video Gol Mondiali), Mbappè trascina i galletti ai quarti

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Kylian Mbappe – Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

Francia-Argentina 4-3. Match dalle mille emozioni a Kazan. Mbappè protagonista, Messi comparsa. Avanzano i galletti, in Argentina via ai processi.

Ecco le immagini del match:

95′ – brivido finale, ma passa la Francia. Partita memorabile a Kazan.
93′ – GOL! HA SEGNATO AGUERO DI TESTA, L’ARGENTINA RIDUCE LE DISTANZE! 
91′ – Corner per l’Argentina, ma c’è un fallo in area francese. Cambio nella Francia, fuori Mbappè e dentro Thauvin. Saranno quattro i minuti di recupero.
88′ – Ultimi assalti dell’Argentina, con Aguero che conclude ma viene ben controllato da Varane.
85′ – buona occasione per Messi che però con il destro non riesce a dare forza al pallone.
84′ – ancora un cambio per la Francia: fuori Griezmann e dentro Fekir. Ultimi minuti di Francia-Argentina. 
80′ – ci prova l’Argentina con Meza, tiro deviato bloccato da Lloris.
76′ – Cambi, Meza per Pavon nell’Argentina e Tolisso per Matuidi nella Francia. Ultimo quarto d’ora di Francia-Argentina.
73′ – Ammonito Matuidi, era diffidato. Ammonito anche Pavard.
69′ GOL! ANCORA MBAPPE’! POKER DELLA FRANCIA!  Il gioiello del Psg segna su perfetto assist di Giroud.
67′ – risponde Messi in un Francia-Argentina di una bellezza pazzesca. Esce Perez ed entra Aguero nell’Albiceleste. Calcia Messi due volte e pallone respinto dalla difesa francese.
64′ – GOL! FRANCIA IN VANTAGGIO! HA SEGNATO MBAPPE’! Palla vagante in area argentina, Mbappè calcia di sinistro e fa secco Armani.
58′ – GOL! PAREGGIO FRANCIA! HA SEGNATO PAVARD! il terzino francese segna ocn un destro da fuori area che batte Armani.
57′ – Pasticcio difensivo tra Fazio e Armani che rischia di favorire Griezmann che non riesce a calciare verso la porta argentina.
53′ – Punizione per la Francia sulla sinistra, calcia Mbappè e palla allontanata da Fazio. 
52′ – Francia che cerca di reagire, galletti colpiti dal tremendo uno-due Albiceleste
48′ – Punizione dalla sinistra per l’Argentina, fallo sull’ispirato Di Maria: calcia Banega e GOL! HA SEGNATO MERCADO! Conclusione di Messi dopo la respinta corta e tiro che carambola su Mercado e batte Lloris.
46′ – Inizia la ripresa di Francia-Argentina. Cambio nell’intervallo per Sampaoli: dentro Fazio e fuori Rojo.

Leggi anche:  Maradona come Best: quel maledetto 25 novembre

SECONDO TEMPO

47′ – finisce qui il primo tempo di Francia-Argentina.
46′ – Saranno due i minuti di recupero. Ammonito Mascherano. 
42′ – GOL! PAREGGIO ARGENTINA, HA SEGNATO DI MARIA! Strepitoso sinistro dai 30 metri di Di Maria, imparabile per Lloris.
41′ – corner per l‘Argentina, calcia Messi ma Pavard spazza via la minaccia.
40′ – Buona iniziativa di Pavard sulla destra, cross troppo lungo per Giroud che non arriva all’appuntamento con il gol.
39′ – Messi cade in area di rigore, tutto regolare per l’arbitro iraniano che sta ben dirigendo fino ad ora.
35′ – Ultimi dieci minuti del primo tempo di Francia-Argentina. Scontro violento tra Giroud e Otamendi, i due si affrontano anche in Premier League.
32′ – Una Francia ordinatissima in mezzo al campo, poco spazio per Messi in avanti.
29′ – ci prova ancora Griezmann sulla destra, cross basso bloccato da Armani. Risponde l’Albiceleste con Mercado, ma il suo cross si perde sul fondo.
26′ – Bella partita a Kazan, l‘Argentina spinge ma occhio alle sgroppate dello scatenato Mbappè.
23′ – corner per l‘Argentina, allontana la difesa francese senza troppi affanni.
Primo quarto di match di Francia-Argentina, galletti avanti con il penalty di Griezmann.
20′ – ancora Mbappè pericoloso per la Francia, fallo su di lui al limite dell’area, ammonito Tagliafico.  Calcia Pogba, palla alta.
17′ – l’Argentina cerca di reagire allo svantaggio, ma la Francia si chiude bene in difesa.
13′ – rigore per la Francia, fallo di Rojo ammonito, su Mbappè lanciato verso la porta: calcia Griezmann e GOL! FRANCIA IN VANTAGGIO!
9′ – punizione per la Francia dai 20 metri. Calcia Griezmann e palla sulla traversa, si salva l’Argentina.
8′ – Possesso palla per l’Argentina, con la Francia che sembra voler aspettare per poi ripartire.
4′ – Subito un fallo su Messi nella trequarti francese, grande aggressività a centrocampo.
1′ – L’arbitro, l’iraniano Faghani, dal il segnale d’avvio: Francia-Argentina è cominciata!

Leggi anche:  E' morto Diego Maradona. Ecco come stava El Pibe de Oro nelle ultime settimane

PRIMO TEMPO  – Francia che scende in campo con maglia blu, pantaloncini bianchi e calzettoni rossi. Argentina con maglia bianca a strisce celesti, pantaloncini neri e calzettoni bianchi.

FORMAZIONI UFFICIALI

Francia-Argentina, duello spagnolo alla roulette russa. Antoine Griezmann contro Leo Messi, il piccolo diavolo francese contro la pulce argentina. Una sfida dal sapore di Liga Spagnola, visto che uno è la stella dell‘Atletico Madrid e l’altro quella del Barcellona. In campo ci saranno anche giocatori di primissima qualità, come Mbappè e Di Maria. Ma la sensazione è che uno dei folletti possa davvero decidere le sorti di un match molto equilibrato sulla carta. Le due nazionali si sono già affrontate in un campionato del mondo, nel 1930 e nel 1978, e in entrambi i casi ha vinto l’Argentina. Stavolta i galletti partono leggermente favoriti nel pronostico, ma in una sfida secca può succedere di tutto. Francia-Argentina è anche la sfida tra Deschamps e Sampaoli, due c.t. poco amati e che quasi sicuramente lasceranno le rispettive panchine. Uno dei due potrebbe farlo addirittura stasera, al fischio finale del primo ottavo dei Mondiali di Russia 2018.

Leggi anche:  San Paolo acceso tutta la notte in memoria di Diego Maradona

Francia-Argentina, le probabili formazioni

Francia-Argentina, le scelte dei due allenatori. Deschamps dovrebbe affidarsi alla formazione vista contro il Perù, nella seconda partita del girone. Un 4-2-3-1, con Umtiti-Varane coppia centrale di difesa e Pavard-Hernandez come terzini. Diga di centrocampo affidata a Kantè-Pogba, anche se l’ex juventino non sembra gradire molto questo ruolo. Davanti il trio Mbappè-Griezmann-Matuidi e supporto di Giroud. L’Argentina cambia ancora. Sampaoli, con la supervisione di Messi e Mascherano, dovrebbe optare per un 4-3-3 piuttosto prudente. Mercado e Tagliafico saranno gli esterni di difesa, con Otamendi-Rojo in mezzo. Centrocampo con Mascherano come volante davanti alla difesa e Perez-Banega ai suoi lati. In attacco Messi in mezzo, con Pavon e Di Maria a dargli man forte.

  •   
  •  
  •  
  •