MotoGp Gara Gp Mugello: super vittoria per Lorenzo, poi Dovizioso e Rossi. Marquez 16

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Jorge Lorenzo – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Dopo le grandi qualifiche di ieri a trionfare è Jorge Lorenzo in testa alla gara dall’inizio alla fine davanti al suo compagno di squadra Dovizioso e all’idolo di casa Valentino Rossi che conquista il podio con una lotta fino all’ultimo giro con Iannone e Rins che chiudono in 4 e 5 posizione. Week-end nero per Marc Marquez che, dopo una grande partenza, cade durante i primi giri e chiude fuori dai punti questa gara. Rossi ora è secondo nel mondiale a -23 da Marquez

BANDIERA A SCHACCHI!!! Lorenzo vince il Gp del Mugello con la sua Ducati davanti a Dovizioso e Rossi. Poi Iannone, Rins, Crutchlow, Petrucci, Vinales, Bautista e Zarco. Marquez fuori dai punti per la caduta iniziale
2 giri al termine –
Iannone passa Rossi ma va leggermente lungo con il pilota della Yamaha che incrocia la traiettoria e si rimette sul podio
3 giri al termine –
La lotta è per la 3 posizione tra Rossi e Iannone con il pilota della Suzuki che ha un buon passo per provare ad attaccare il pilota della Yamaha
4 giri al termine –
Grande gestione della gara di Lorenzo che prende un distacco di 5 secondi su Dovizioso che si accontenta della seconda posizione visto i 0 punti di Marquez
5 giri al termine –
Petrucci ha il calo della gomma e viene attacco anche da Rins che non riesce a concludere il sorpasso
6 giri al termine –
Attacco di Rossi su Petrucci che si prende la 3 posizione con Petrucci che perde la posizione anche su Iannone
7 giri al termine –
Rins va lungo e viene passato da Rossi e Iannone che vanno all’attacco di Petrucci che sembra il più lento del gruppo
8 giri al termine –
Lorenzo guida il gruppo davanti a Dovizioso e Petrucci. Seguono Rins, Rossi, Iannone, Crutchlow, Vinales, Bautista e Zarco che chiudono i primi 10
9 giri al termine –
Le due Ducati creano un grande distacco mentre Petrucci riesce a tenere il passo di Rossi e Rins che attacca il pilota della Yamaha e si prende la 4 posizione 
10 giri al termine –
Rossi attacca Iannone e si prende la 4 posizione e va all’attacco di Danilo Petrucci
11 giri al termine –
Rossi passa Iannone ma va lungo con Petrucci che ne approfitta e passa entrambi i piloti prendendosi il podio virtuale.
12 giri al termine – Ora Marquez riesce a passare Simeon per la 17esima posizione: difficile la rimonta per lo spagnolo della Honda
13 giri al termine –
Ora Lorenzo da un pò di distacco al resto del gruppo con Dovizioso, Iannone e Rossi attaccati in pochi secondi
14 giri al termine –
Lorenzo guida la gara seguito da Dovizioso e Iannone. Poi Rossi, Petrucci, Rins, Crutchlow, Vinales, Zarco e Bautista
15 giri al termine –
Rossi va lungo in curva 1 e Iannone ne approfitta per passarlo: in difficoltà il pilota della Yamaha
16 giri al termine –
Dovizioso passa anche Rossi e si guadagna la seconda la seconda posizione. Poi Iannone e Petrucci: ottima partenza per gli italiani
17 giri al termine –
Dovizioso approfitta della situazione e si trova in 3 posizione e va a caccia di Rossi e Lorenzo
18 giri al termine – CADUTA PER MARC MARQUEZ!!
Lungo in curva va sulla ghiaia, riprende la moto e riparte ultimo
19 giri al termine –
Lorenzo guida la gara su Marquez e Rossi. Seguono Iannone, Dovizioso, Rins, Petrucci, Crutchlow, Zarco e Vinales che completano i primi 10
20 giri al termine –
Rossi prova a riprendersi la posizione ma Marquez protegge bene la posizione con una buona staccata. Dovizioso inizia ad attaccarsi al gruppo di testa 
21 giri al termine –
Rossi viene superato da Marquez sul lungo rettilineo iniziale: difficile l’inizio del pilota della Yamaha
22 giri al termine –
Attaccati i primi 3 con Iannone che prova a recuperare attaccandosi al gruppo di testa
BANDIERA VERDE!!!
Parte bene Jorge Lorenzo che infila Valentino Rossi che scende in seconda posizione. Segue Marquez che ha fatto una grande partenza e si prende la terza posizione. Bene anche Iannone e Dovizioso che mantengono le loro posizioni

Leggi anche:  Neymar liga torno da te

11.00 – LA GRIGLIA DI PARTENZA – Rossi – Lorenzo – Vinales/ Iannone – Petrucci – Marquez/ Dovizioso – Crutchlow – Zarco/ Rins – Miller – Morbidelli/ Rabat – Syahrin -Espargaro/ Bautista – Smith – Nagakami/ Luthi – Pedrosa – Espargaro / Abraham -Redding – Simeon,

Dopo le appassionanti qualifiche di ieri con la Pole Position fatta segnare da Valentino Rossi oggi si corre la gara del Gp del Mugello: in prima fila ci saranno Lorenzo e Vinales al fianco del pilota della Yamaha.

Rossi in Pole nel Gp di casa. Le emozionanti qualifiche di ieri hanno dato la Pole Position al campione di casa ovvero Valentino Rossi che, grazie ad un super giro in 1’46’3, partirà dalla prima fila insieme a Jorge Lorenzo e Mavrerick Vinales. Molto bene anche gli altri italiani: Andrea Iannone, dopo esser stato davanti per tutte le prime prove libere, si prende la 4 posizione davanti al connazionale Petrucci che con la sua Ducati sta in 5 posizione. Completa la seconda fila Marc Marquez che, dopo una serie di vittorie, parte da più indietro ma con un ottimo passo gara e proverà a soffiare la vittoria all’idolo di casa. Male, invece, Dovizioso che è stato in difficoltà per tutto il week-end si prende una 7 posizione lontano dalle posizioni di testa.

  •   
  •  
  •  
  •