Mondiali 2018, Inghilterra-Belgio 0-1 (Video Goal): Januzaj regala il 1° posto del girone G ai diavoli rossi

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Inghilterra-Belgio

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il Belgio batte l’Inghilterra e chiude al primo posto il girone G. I diavoli rossi, dopo un primo tempo equilibrato, sbloccano l’incontro al 51′ con Januzaj e poi restano comunque i più pericolosi, sfiorando il raddoppio nel finale. L’allenatore inglese, Southgate, decide di non rischiare i suoi titolarissimi (Kane su tutti) e ora la nazionale dei tre leoni affronterà la Colombia negli ottavi di finale, mentre al Belgio toccherà il Giappone.

GOAL JANUZAJ

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

INGHILTERRA-BELGIO 0-1 (51′ Januzaj)
Terza giornata dei Mondiali di Calcio Russia 2018, girone G, Kaliningrad Stadium

21.50 (90’+3) – Inghilterra-Belgio finisce qui: 1-0 per i diavoli rossi, con il goal di Januzaj, ma nel finale sfiora più volte il 2-0. Affronterà il Giappone negli ottavi, mentre per i leoni inglesi c’è la Colombia
90’+2 –
Fellaini entra in area ma per lui solo esterno della rete. Traballa la difesa inglese
90’+1 –
Azione pericolosa del Belgio ma c’è fallo in attacco
90′ –
Tre minuti di recupero
89′ –
Tielemans serve Mertens: tiro di prima intenzione e Pickford respinge con i pugni
86′ – Seconda sostituzione per i diavoli rossi: Mertens prende il posto di Januzaj, match winner sino ad ora
85′ –
Inghilterra-Belgio 0-1: cinque minuti più recupero al termine
83′ –
Fellaini devia il tiro di Welbeck. Ancora un corner ma poi nulla di fatto, con presa sicura del capitano del Belgio
82′ –
Gli inglesi restano in attacco e guadagnano un calcio d’angolo
81′ –
Rashford prova il tiro diretto in porta su punizione: palla alta di poco ma Courtois era sulla traiettoria
79′ – Secondo cambio per i leoni inglesi: esce Alexander-Arnold ed entra Welbeck
77′ –
Kane interrompe il riscaldamento e si risiede in panchina
74′ – Prima sostituzione per i diavoli rossi: Kompany prende il posto di Vermaelen
72′ –
Tielemans mette in mezzo ma Pickford fa sua la palla
71′ –
Azione personale di Fellaini e subisce fallo
71′ –
Botta al volo di Delph ma il tiro viene deviato
69′ –
Ancora nessun cambio all’orizzonte, dopo quello effettuato dagli inglesi ad inizio ripresa. Si riscalda Harry Kane
66′ –
Verticalizzazione di Vardy per Rashford, che ha bucato la difesa ma il suo tiro viene deviato in corner da Courtois, che tocca con la punta delle dita
65′ –
Il Belgio mette pressione all’Inghilterra, rintanata nella loro metà campo
61′ –
Loftus-Cheek fa partire il cross ma Courtois anticipa tutti
60′ –
Medicazione al sopracciglio del difensore del Barcellona, che entra in campo
57′ –
Vermaelen subisce una capocciata da Vardy: è a terra sanguinante
54′ –
Alexander-Arnold sul pallone ma viene murato dalla barriera
53′ –
Loftus-Cheek guadagna una punizione da posizione interessante
51′ – GOAL JANUZAJ! Tielemans lo serve, poi entra in area e con il sinistro mette la palla all’incrocio. INGHILTERRA-BELGIO 0-1
50′ –
Tielemans ruba palla a Delph ma poi sbaglia il passaggio verso Januzaj
48′ –
Fiammata di Rashford ma il tentativo di tiro a giro non va a buon fine
48′ –
Possesso palla belga ma come al solito gli inglesi si difendono con ordine
21.02 (46′) – Inizia la ripresa di Inghilterra-Belgio: palla ai diavoli rossi. Cambio nelle fila inglesi: Stones esce per un problemino fisico ed al suo posto subentra Maguire
21.00 –
Le due squadre rientrano in campo
20.45 (45′) – Boyata anticipa Delph in calcio d’angolo. Poco dopo finisce il primo tempo: Inghilterra-Belgio 0-0 e qualche fischio dagli spalti
44′ –
Ritmi piuttosto bassi ora
43′ –
Januzaj si accentra e prova il sinistro: murato
40′ –
Cinque minuti più recupero al termine del primo tempo di Inghilterra-Belgio
38′ –
T.Hazard prova il tiro dal limite: palla di poco alta sopra la traversa
36′ –
Dendoncker in difficoltà contro Vardy ma i suoi compagni di reparto rimediano
35′ –
Colpo di testa di Loftus-Cheek ma non inquadra lo specchio della porta
34′ –
Punizione di Alexander-Arnold deviata in corner
33′ – Ammonito Dendoncker (Belgio) per fallo su Rose
32′ –
Cross di Alexander-Arnold che diventa un tiro e per poco non sorprende Courtois
30′ –
Rashford prova l’azione personale ma viene murato dai difensori
27′ –
Tiro da fuori di Cahill, respinge senza trattenere Pickford
27′ –
Batshuayi salta Jones ma poi viene anticipato in angolo da Cahill
26′ –
Ora maggior possesso palla dei belgi ma gli spazi sono pochi
24′ –
I diavoli rossi provano l’uno-due per entrare in area ma Rose anticipa le loro intenzioni
21′ –
La nazionale dei tre leoni resta costantemente in attacco
19′ – Ammonito Tielemans (Belgio)
17′ –
Inghilterra-Belgio si dimostra un buon incontro, nonostante il turnover attuato dai due CT (Southgate e Martinez)
14′ –
Cross di Alexander-Arnold: colpo di testa in torsione di Vardy, che però termina ampiamente a lato
12′ –
Cahill prova a sorprendere Courtois (uscita non perfetta), ma la palla è a lato
12′ –
Ancora una volta Fellaini svetta, poi Rashford ci prova da fuori: deviazione e ancora un corner guadagnato
11′ –
Calcio d’angolo per i leoni inglesi
10′ –
Cross di Januzaj, sponda di testa di Fellaini per Batshuayi, che viene anticipato da Pickford, che poi non trattiene e si salva per un non nulla
8′ –
L’Inghilterra prova ad andare in pressione ma nulla di fatto
6′ –
Tielemans prova il diro dal limite e Pickford si salva con qualche difficoltà
5′ –
Partita lottata a centrocampo
2′ –
Vardy mette in mezzo ma Courtois anticipa tutti con il piede
20.00 (1′) – Inizia Inghilterra-Belgio, palla ai leoni inglesi
19.55 –
Squadre in campo, iniziano gli inni ufficiali (prima quello dell’Inghilterra, poi quello del Belgio)
19.00 – FORMAZIONE UFFICIALE BELGIO (3-4-2-1):
Courtois (C); Vermaelen, Boyata, Dendoncker; Chadli, Fellaini, Dembelé, T.Hazard; Tielemans, Januzaj; Batshuayi
18.56 – FORMAZIONE UFFICIALE INGHILTERRA (3-5-2):
Pickford; Jones, Stones, Cahill, Jones; Alexander-Arnold, Loftus-Cheek, Dier (C), Delph, Rose; Vardy, Rashford
18.12 – Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta. Intorno alle 19.00 verranno comunicate le formazioni ufficiali delle due compagini

Leggi anche:  Cluj-Roma, Fonseca: "La nostra missione è vincere"

Inghilterra-Belgio, le probabili formazioni

PROBABILE FORMAZIONE INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Jones, Stones, Cahill; Alexander-Arnold, Dele Alli, Dier, Lingard, Rose; Kane, Rashford. CT: Gareth Southgate
PROBABILE FORMAZIONE BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Kompany, Boyata, Vermaelen; Januzaj, Fellaini, Dembelé, Carrasco; Tielemans, T.Hazard; Batshuayi. CT: Roberto Martínez

Inghilterra-Belgio, dove seguire il match
L’incontro sarà trasmesso in diretta esclusiva da Mediaset, per la precisione su Italia 1 (canale 6 in SD e 506 in HD) e Mediaset Extra (canale 34 in SD e 534 in HD). Per chi volesse seguirla in streaming, lo potrà fare tramite www.mediaset.it ed anche su www.sportmediaset.mediaset.it.

Giovedì 28 giugno, alle ore 20.00 italiane, andrà in scena Inghilterra-Belgio, terza partita del Girone G (in cui sono inserite anche Panama e Tunisia), valida per la terza giornata dei Mondiali di calcio Russia 2018, al Kaliningrad Stadium. A dirigere l’incontro sarà il signor Damir Skomina, arbitro quarantunenne della Federazione della Slovenia.

Leggi anche:  Juventus, Dybala sta meglio: società al lavoro per il rinnovo

Inghilterra e Belgio si sono incontrate due volte ai Mondiali, nel lontano 1954 e nel 1994: nel primo caso ci fu un pareggio nella fase a gironi (4-4), nel secondo fu a livello di ottavi di finale e furono gli inglesi a spuntarla (1-0 ai supplementari). L’incontro stabilirà chi tra le due passerà come prima del girone G, dato che Panama e Tunisia risultano già eliminate dal torneo.

Giocatori da tenere d’occhio sono Harry Kane, che è già a quota cinque goal in questa Coppa del Mondo 2018, e Kevin De Bruyne, centrocampista fondamentale per la manovra della nazionale belga. Qualche altro dato statistico: sia il Belgio che l’Inghilterra sono in una lunga striscia positiva (che comprende sia le amichevoli che gli incontri ufficiali), per la precisione i diavoli rossi sono a quota 21 partite senza sconfitte, mentre la nazionale dei Tre Leoni è a quota 12.

  •   
  •  
  •  
  •