Mondiali, Russia-Egitto 3-1 (Video gol): padroni di casa quasi agli ottavi. Faraoni appesi a un filo

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
SAINT PETERSBURG, RUSSIA - NOVEMBER 14: Russia national team players pose before Russia and Spain International friendly match on November 14, 2017 at Saint Petersburg Stadium in Saint Petersburg, Russia. (Photo by Epsilon/Getty Images)

Foto Getty Images© selezionata da SuperNews

La Russia batte l’Egitto 2-0 e dopo molte edizioni del Mondiale approda agli ottavi di finale. Partita in equilibrio nella prima frazione dove gli egiziani contengono gli attacchi aggressivi dei russi. Molte azioni anche sprecate dai russi che arrivano a segnare solo nella ripresa. A sbloccare le marcature, però, è l’autorete di Fathy ad inizio secondo tempo, poi subito dopo arrivano i gol di Cheryshev e Dzyuba che risolvono definitivamente la pratica Egitto e regalano i quasi ottavi ai russi. Inutile il rigore, assegnato dal VAR, realizzato da Salah.

90’+4′- Terminata la partita con il triplice fischio dell’arbitro.
90’+3′-
Samedov ferma Gabr prima del tiro da lontano.
90’+1′-
Warda fermato dalla retroguardia russa prima che entrasse in area di rigore.
89′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
87′-
Cross di Salah che non centra la porta.
85′-
Esce Zhirkov ed entra Kudyashov.
83′-
Golovin tutto solo riesce a crossare per Zhirkov ma la palla non viene acciuffata dal centrocampista russo.
81′-
Esce Mhosen ed entra Karaba.
80′-
Golovin fermato in area di rigore dalla retroguardia egiziana.
79′-
Esce Dzyuba ed entra Smolov.
77′-
Cross di Warda ben allontanato dalla retroguardia russa.
74′-
Colpo di testa di Ignasevic che Elshenawy blocca senza problemi.
72′-
GOL! 3-1 Egitto con Salah che di rigore accorcia le distanze.
72′-
Calcio di rigore concesso dal VAR.
71′-
Salah atterrato fuori area e l’arbitro fischia punizione. Ma c’è il controllo Var per vedere se è rigore.
69′-
Sobhi crossa per Fathy ma la palla termina in rimessa laterale.
67′-
Esce Trezeguet ed entra Sobhi.
66′-
Tiro di Trezeguet che non è preciso e la palla termina di poco a lato.
64′-
Salah viene fermato dalla retroguardia russa.
61′-
GOL! 3-0 Russia con Dzyuba che raccoglie un traversone in area di rigore, scarta Gabr e deposita la palla alle spalle di Elshenawy.
59′-
GOL! 2-0 Russia con Cheryshev che agguanta il pallone di Golovin e getta la palla in rete.
56′-
Punizione di Said che va di poco fuori.
54′-
Cross di Gazinsky con la palla che sorvola l’area di rigore e getta la palla di un niente a lato del palo.
51′-
Cross di Dzyuba con Golovin che in area di rigore acciuffa la palla tira con El Shenawy che salva il risultato con una bella parata.
49′-
Tiro di Dzyuba che termina di poco a lato.
47′-
GOL! 1-0 Russia con l’autogol di Fathy che devia la palla in rete dopo il cross di Semedov.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′- Niente recupero, la prima frazione termina qui.
43′-
Mohsen allarga per Salah che non riesce ad arrivare sul pallone che termina in rimessa dal fondo.
41′-
Tiro di Salah a giro che termina di un niente fuori. Prima azione pericolosa del faraone.
40′-
Battuto il corner che non va a buon fine.
39′-
Calcio d’angolo per la Russia dopo la deviazione di El Shanewy.
37′-
Cheryshev crossa con Dzyuba che non arriva di un niente con la testa.
35′-
Tiro di Zobnin che non centra la porta.
33′-
Zhirkov ferma Salah prima del tiro finale. Palla in corner.
32′-
Salah uno due con Trezeguet Samedov risolve tutto fermando la palla e spazzandola fuori dall’area.
30′-
Cross di Samedov per Fernandes ma viene anticipato dalla difesa egiziana.
27′-
Samedov crossa e la palla sta per essere colpita da Dzyuba, ma viene fermato da Kutepov che lo anticipa.
25′-
Cross di Fathy che viene respinto dalla retroguardia russa.
23′-
Gazinskiy tira da fuori, ma non trova la porta.
21′-
Dzyuba tira con Abdelshafy che devia in fallo laterale la palla e lo ferma.
19′-
Cross di Elsaid ma Salah per un niente non riesce a prendere la palla per involarsi dentro l’area.
16′-
Punizione di Zhirkov che termina di una manciata di centimetri fuori.
14′-
Tiro a giro di Trezeguet che termina di poco a lato.
12′-
Primo pallone toccato da Salah con Kutepov che lo ferma prima dell’entrata nell’area di rigore.
9′-
Tiro cross di Samedov ma nessuno c’è al centro dell’area che spinge la palla in rete.
7′-
Punizione battuta da Gazinsky che getta la palla alta sopra la traversa.
5′-
Tentativo da fuori di Dzyuba che non centra la porta.
3′-
Tiro di Cheryshev che termina di poco a lato.
1′-
Iniziato il match.

Si inizia prima con l’inno dell’Egitto e poi con quello russo.

18:50- FORMAZIONE UFFICIALE RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Dzyuba. All. Cherchesov
18:45- FORMAZIONE UFFICIALE EGITTO (4-2-3-1):
Elshenawy; Fathy, Gabr, Hegazy, Abdelshafy; Elneny, Hamed; Salah, Elsaid, Trezeguet; Mohsen. All. Cuper

18:40-
Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Russia-Egitto. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Cherchesov e Cuper.

14:15- PROBABILE FORMAZIONE RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev-Mario Fernandes-Kutepov-Ignashevich-Zhirkov-Gazinsky-Zobrin-Samedov-Cheryshev-Golovin-Smolov. All. Cherchesov
14:00- PROBABILE FORMAZIONE EGITTO (4-2-3-1): El Shanawy-Fathi-Gabr-Hegazy-Abdel-Shafi-Elneny-Moursy-Salah-Elsaid-Trezeguet-Mohsen. All. Cuper

 

Seconda giornata del girone A che inizierà stasera alle 20:00 con la sfida tra Russia ed Egitto. I sovietici, dopo la partita di esordio contro l’Arabia Saudita 5-0,  vogliono un’altra vittoria per centrare con una giornata di anticipo la qualificazione agli ottavi. Sulla loro strada, però, i faraoni che sono più duri da superare rispetto agli arabi di una settimana fa. Tosti anche perchè sono più rafforzati dall’esordio di Salah al Mondiale. L’attaccante del Liverpool era infortunato e ritornerà stasera per cercare di far qualificare gli egiziani o provarci fino all’ultimo. Brucia ancora la sconfitta negli ultimi minuti contro l’Uruguay e quindi contro la Russia cercano riscatto.

Per la Russia ci sarà il solito 4-2-3-1, con Akinfeev in porta. Fernandes, Kutepov, Ignashevich e Zhirkov andranno in difesa, mentre a centrocampo dovrebbero agire Gazinskiy e Zobnun. Smolov unica punta, con Samedov, Cheryshev e Golovin piazzati sulla trequarti. Invece l’Egitto verrà schierato da Cuper con El Shanawy in porta, uno dei migliori contro l’Uruguay. Fathi, Gabr, Hegazy ed Abdel-Shafi andranno a comporre la linea difensiva, mentre Elneny e Moursy andranno a centrocampo. Salah torna in campo dal primo minuto, con Elsaid e Trezeguet a completare la trequarti. L’unica punta sarà Mohsen.

  •   
  •  
  •  
  •