Play off Serie C, Siena-Catania 1-0: decide Marotta, etnei costretti a vincere al Massimino

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Il Siena batte il Catania all’Artemio Franchi 1-0 e si mette in vantaggio in vista della qualificazione alla finale di Pescara. Un primo tempo con ritmi blandi e con le difese che hanno mantenuto con i difensori assai rocciosi. Secondo tempo con il Catania che inizia attaccando di più, però poi ha perso occasioni ghiotte per andare in vantaggio. Il Siena, poi, con Marotta al 70′ butta la palla in rete approfittando della papera di Pisseri che sbaglia l’uscita. Più volte la squadra di Lucarelli poteva pareggiare prima con Barisic poi con Russotto, ma la palla dentro non sono riusciti proprio a metterla. Poi con l’ingresso di Lodi verso la fine dà più verve all’incontro, ma non ce nulla da fare. Il Catania neanche nel recupero con l’occasione ghiotta per Curiale a tu per tu con Pane non riesce a superarlo, proprio al fischio finale subito dopo dell’arbitro.

90’+4′- Lodi pesca Curiale in area che da solo davanti a Pane perde l’occasione di pareggiare. L’arbitro poi fischia la fine.
90’+3′-
Barisic tira alto sopra la traversa la palla.
90’+1′-
Proteste per Barisic che dice qualcosa all’arbitro su fallo di Russotto.
89′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
87′-
Cross di Lodi che sorvola l’area di rigore e termina di poco a lato.
85′-
Conclusione di Barisic che termina di poco a lato.
83′-
Russotto libera Barisic, che con il destro colpisce l’esterno della rete.
81′-
Gli etnei cercano il pareggio, ma il Siena si chiude dietro ottimamente.
79′-
Tiro di Biagianti che lampisce il palo.
76′-
Altro doppio cambio: Lodi per Rizzo, Manneh per Porcino.
74′-
Parata di Pane su tiro di Russotto.
72′-
Tiro di Russotto che manca la porta di poco.
70′-
GOL! 1-0 Siena con Marotta. Sul cross di Neglia, Pisseri sbaglia l’uscita e Marotta appoggia di testa con Bogdan che non riesce a salvare sulla linea.
68′- Tiro di Russotto che termina di poco largo.
66′-
Tiro di Pasa che termina di poco fuori.
64′-
Tiro alto di Mazzarani da pochi metri.
62′-
Destro dal limite di Sbraga, palla ampiamente fuori misura.
59′-
Doppio cambio Catania: dentro Barisic e Curiale, fuori Esposito e Ripa.
57′-
Barisic da solo davanti a Pane si fa parare la conclusione.
55′-
Aya atterra Iapichino. Il Siena ricomincia da una punizione.
52′-
Ancora pericoloso il Catania con Ripa che non sfrutta l’occasione e sbaglia davanti a Pane.
49′-
Mazzarani può lanciare Russotto completamente libero, ma l’attaccante si fa anticipare da Pane.
47′-
Tiro di Russotto che termina alto sopra la traversa.
45′-
Iniziata la ripresa.

SECONDO TEMPO

45’+2′- Terminata la prima frazione.
45’+1′-
Esce Cristiani ed entra Baluvardi.
45′-
Saranno due i minuti di recupero.
44′-
Il giocatore Cristiani esce e il Siena rimane momentaneamente in dieci.
42′-
Infortunio di Cristiani.
40′-
Russotto ancora prova la conclusione e viene fermato.
38′-
Punizione di Bogdan che termina di poco largo.
35′-
Bordata da fuori di Iapichino: sinistro potente ma largo.
33′-
Conclusione dalla distanza di Porcino che termina di poco a lato.
31′-
Tiro di Russotto che viene deviato in angolo.
28′-
Traversone pericoloso di Mazzarani, Ripa si allunga ma non tocca il pallone.
26′-
Cross di Ripa con Russotto che non riesce a prendere la palla di testa.
24′-
Santini prova a sfondare la difesa del Catania, ma viene fermato in fallo laterale.
21′-
Traversone pericoloso di Mazzarani che termina di poco alto sopra la traversa.
18′- Tiro dalla distanza di Iapichino che termina di poco a lato.
15′-
Le difese di entrambe le squadre funzionano alla grande e il risultato rischia di rimanere sullo 0-0.
13′-
Biagianti tira ma la palla termina di poco fuori.
11′-
Destro da fuori di Rizzo, Pane respinge centralmente ed in qualche modo la difesa del Siena spazza via.
8′-
Cross di Russotto che Iapichino mette fuori.
5′-
Bel cross di Porcino che attraversa tutta l’area di rigore senza che un compagno riesca a raccoglierlo.
3′-
Conclusione dai 30 metri di Mazzarani che manca completamente lo specchio della porta.
1′-
Iniziato il match.

20:30- FORMAZIONE UFFICIALE SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Panariello, Sbraga, Iapichino; Cristiani, Gerli, Vassallo; Neglia, Santini, Marotta. All. Mignani
20:25- FORMAZIONE UFFICIALE CATANIA (4-3-3):
Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Esposito, Rizzo, Biagianti, Mazzarani, Porcino; Russotto, Ripa. All. Lucarelli

20:20- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Siena-Catania. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Lucarelli e Mignani.

17:50- PROBABILE FORMAZIONE SIENA (4-3-1-2): Pane-Rondanini-Sbarga-Panariello-Iapichino-Vassallo-Gerli-Cristani-Guberti-Neglia-Marottino. All. Mignani
17:45- PROBABILE FORMAZIONE CATANIA (4-3-3):
Pisseri-Blondett-Aya-Bogdan-Porcino-Mazzarani-Biagianti-Rizzo-Barsi-Curiale-Russotto. All. Lucarelli

Siena-Catania è una finale anticipata. Solo una delle due combatterà definitivamente per la B il 16 giugno. Intanto entrambe, migliore seconde, avranno possibilità di approdare nel campionato cadetto. Il livornese Lucarelli, allenatore degli etnei,  torna in Toscana, a Siena, per giocarsi una fetta importante del proprio futuro e, soprattutto, del futuro del Catania. In palio c’è l’accesso alla finalissima dei play off per la B. Dall’altra un Siena che è riuscito a rimontare contro la Reggiana. Del resto adesso che sono rimaste le tre seconde classificate dei gironi e il Cosenza non ci sono più partite facili.

Tra i toscani mister Mignani ha deciso di convocare tutti gli effettivi, infortunati compresi. In tal senso, dovrebbero rimanere fuori dal 4-3-1-2 di partenza i difensori Brumat e D’Ambrosio. Nel Catania mister Cristiano Lucarelli, privo del solo Beppe Fornito, potrebbe ritornare al 4-3-3, con Blondett esterno destro e Mazzarani mezzala al posto di Lodi. Ballottaggi anche in altre parti del campo: sull’out sinistro Porcino o Marchese, in avanti Curiale o Ripa e Russotto o Manneh. Forse chi vincerà la sfida sicuramente potrà ambire alla B più di Cosenza e Sudtirol grazie al blasone dei giocatori in squadra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,