Qualificazioni Wimbledon 2018: otto azzurri al secondo turno, giornata storica

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Grande giornata per il tennis maschile italiano a Roehampton, la “classica” sede delle qualificazioni del torneo di Wimbledon. Sono stati otto i giocatori azzurri capaci di imporsi nei rispettivi match d’esordio e di strappare dunque il pass per il secondo turno del tabellone cadetto. Solo Matteo Donati è stato sconfitto: l’alessandrino, classe 1995, ha giocato una buona partita ma è uscito di scena per mano di Bernard Tomic, trentesimo favorito del seeding, col punteggio di 7-6(1) 6-3.

Simone Bolelli si conferma un ottimo giocatore sul “verde”: il bolognese vince contro l’indiano Ramanathan, avversario ostico su questa superficie (basti pensare che ad Antalya, nel 2017, vinse contro Dominic Thiem), e si qualifica per il secondo ostacolo. Ottima prova anche da parte di Luca Vanni, vittorioso con un doppio 6-2 sull’americano Kevin King.
Brilla la stella di Stefano Napolitano, protagonista dell’eliminazione della quarta testa di serie, lo svedese Elias Ymer. Fanno rispettare il “fattore” classifica Lorenzo Sonego, abile ad estromettere il ceco Safranek dopo una dura battaglia, Stefano Travaglia e Thomas Fabbiano, che non ha avuto alcun problema nell’eliminare il brasiliano Clezar per 6-2 6-3. Infine, da segnalare anche le belle vittorie di Alessandro Giannessi e Salvatore Caruso: lo spezzino ha sconfitto il serbo Petrovic, mentre il nativo di Avola ha superato lo spagnolo Menendez per 6-2 6-2.

Qualificazioni Wimbledon 2018 – I risultati degli italiani

Simone BOLELLI (ITA) b. Ramkumar RAMANATHAN (15,IND) 6-3 6-4
Lorenzo SONEGO (12,ITA)
b. Vaclav SAFRANEK (CZE) 7-6(4) 7-5
Stefano NAPOLITANO (ITA)
b. Elias YMER (4,SWE) 6-4 7-6(7)
Salvatore CARUSO (ITA)
b. Adrian MENENDEZ (ESP) 6-2 6-2
Thomas FABBIANO (16,ITA)
b. Guilherme CLEZAR (BRA) 6-2 6-3
Alessandro GIANNESSI (ITA)
b. Danilo PETROVIC (SRB) 6-3 6-3
Stefano TRAVAGLIA (25,ITA)
b. Ivan NEDELKO (RUS) 6-4 6-2
Luca VANNI (ITA) b. Kevin KING (USA) 6-2 6-2
Bernard TOMIC (30,AUS) b. Matteo DONATI (ITA) 7-6(1) 6-3

Qualificazioni Wimbledon 2018 – La diretta della prima giornata

17.40 – Cari lettori, è tutto per questa lunga diretta scritta del primo turno di qualificazioni del torneo di Wimbledon. Potrete continuare a seguire l’incontro di Simone Bolelli a QUESTO link. Da Lorenzo Carini, grazie per averci seguito e a presto con i LIVE del terzo Slam stagionale.
17.38 – GAME, SET & MATCH SONEGO!
Lorenzo Sonego vince una durissima lotta con Vaclav Safranek e raggiunge il secondo turno di qualificazioni a Wimbledon: 7-6(4) 7-5 il punteggio finale in favore del 23enne torinese.
17.36 –
Lorenzo Sonego ottiene il break nell’undicesimo gioco: l’azzurro è avanti 6-5 e, dopo il cambio di campo, servirà per il match contro il ceco Safranek.
17.34 –
Sul Campo 14 è appena cominciato il match tra Simone Bolelli e Ramkumar Ramanathan, quindicesima testa di serie.
17.25 –
Sonego annulla tre palle break e tiene il servizio ai vantaggi: 4-4 sul Campo 13 contro il ceco Vaclav Safranek.
17.19 –
Glasspool vince con un doppio 7-5 su Gutierrez-Ferrol. Tra poco, sullo stesso campo, toccherà a Simone Bolelli e Ramkumar Ramanathan.
17.16 –
Situazione di equilibrio nel secondo parziale tra Sonego e Safranek, 3-3.
16.56 –
Lorenzo Sonego si aggiudica il tiebreak per sette punti a quattro contro Vaclav Safranek: l’azzurro, dopo un inizio di match non positivo, è riuscito a trovare le misure ed è salito in cattedra.
16.55 –
Lorenzo Sonego, dopo essere stato avanti per 4-0, ha subito la rimonta di Safranek: 4-4 nel tiebreak del primo set.
16.49 –
Sarà il tiebreak a decretare il vincitore del primo set tra Sonego e Safranek.
16.43 –
Partita molto equilibrata sul Campo 13 tra Sonego e Safranek. Diversi break, ma punteggio di parità: 5-5, primo set.
16.39 – GRANDE NAPOLITANO!
Stefano Napolitano sciupa due match point ma realizza il terzo: il piemontese batte Elias Ymer, n.4 del seeding, per 6-4 7-6(7) e raggiunge il secondo turno di qualificazioni a Wimbledon. Affronterà, in un derby tutto italiano, Salvatore Caruso!
16.38 –
Napolitano annulla un set point a Ymer, 7-7.
16.37 –
Elias Ymer ha recuperato il minibreak di svantaggio, 6-6! Tutto da rifare per Stefano Napolitano che non ha sfruttato due match point sul 6-4.
16.33 –
Stefano Napolitano conduce 4-2 nel tiebreak del secondo parziale. L’azzurro è ad un passo dal successo contro lo svedese Ymer.
16.28 –
Il secondo set della sfida tra Stefano Napolitano ed Elias Ymer si deciderà al tiebreak.
16.17 –
Maratona vincente per Andrea Collarini! L’argentino batte Jaume Munar, numero uno del seeding, per 10-8 al terzo set e si qualifica per il secondo turno.
16.15 –
Sarà Tobias Kamke il prossimo avversario di Thomas Fabbiano: il tedesco ha sconfitto senza particolari problemi l’indiano Gunneswaran col punteggio di 6-1 6-4.
16.05 –
Vaclav Safranek ha preso il largo sul Campo 13 contro Lorenzo Sonego: 3-1 per il ceco, primo set.
15.59 – CARUSO AL SECONDO TURNO!
Salvatore Caruso è il quinto italiano a vincere il match d’esordio a Roehampton: il 25enne di Avola, n.195 ATP, ha battuto con un duplice 6-2 lo spagnolo Adrian Menendez.
15.56 –
Salvatore Caruso ha due break di vantaggio nel secondo set con lo spagnolo Menendez. L’azzurro servirà per il match dopo il cambio di campo, avanti 6-2 5-2.
15.50 –
Vince il numero due del seeding, il belga Ruben Bemelmans: 6-4 6-4 allo statunitense Eubanks.
15.49 –
Sul Campo 13 sta per iniziare il duello tra Lorenzo Sonego e Vaclav Safranek.
15.31 –
Stefano Napolitano vince la prima frazione con Ymer, 6-4. 
15.26 –
Ymer annulla due set point a Napolitano e accorcia le distanze, l’italiano servirà per chiudere sul 5-4.
15.24 –
Salvatore Caruso vince il primo set contro Menendez: 6-2, qualche difficoltà per l’azzurro al momento di chiudere la contesa col servizio a disposizione.
15.23 –
Ymer serve per restare nel primo set con Napolitano avanti per 5-3.
15.11 –
Elias Ymer ha recuperato il break di svantaggio con Napolitano, punteggio di 2-2 sul Campo 12.
15.10 –
Doppio break di vantaggio per Salvatore Caruso, che dopo il cambio di campo servirà per la conquista del primo set contro Menendez sul 5-2.
15.00 –
Stefano Napolitano parte forte sul Campo 12: subito un break in favore dell’azzurro, 1-0.
14.59 –
Daniel Evans, in tabellone con una wild card, estromette dal torneo il bielorusso Ivashka, terza testa di serie: 6-4 6-4 il punteggio in favore del tennista britannico, attuale n.343 ATP.
14.54 –
Andrea Collarini serve per il match contro il numero uno del seeding Munar sul punteggio di 7-6(6) 5-4. 
14.53 –
Salvatore Caruso piazza il break nel terzo gioco: l’azzurro è avanti 2-1 e servizio contro lo spagnolo Adrian Menendez.
14.47 –
Christian Harrison ha sconfitto il portoghese Oliveira in due set. Tra poco, sullo stesso campo, giocheranno Stefano Napolitano ed Elias Ymer.
14.38 –
Inizia in questo momento la sfida tra Caruso e Menendez. Al servizio lo spagnolo nel game inaugurale.
14.37 –
Risultato sorprendente sul Campo 9, dove il colombiano Galan ha vinto il primo set per 6-1 contro Nicolas Mahut.
14.25 –
Sul Campo 6 scenderanno in campo tra pochi minuti Salvatore Caruso e Adrian Menendez.
14.19 – BENE FABBIANO.
Quattro azzurri al secondo turno: anche il pugliese vince il suo match d’esordio, battendo il brasiliano Clezar per 6-2 6-3.
14.12 –
Thomas Fabbiano strappa la battuta a Clezar e si porta avanti di un break nel secondo set, 4-3.
14.07 –
Bel colpo di Daniel Gimeno-Traver: lo spagnolo, che non vince un match su erba dal 2014, ha vinto il primo set per 6-4 contro l’austriaco Ofner.
14.05 –
Ricordiamo che al termine di Fabbiano-Clezar scenderanno in campo Salvatore Caruso e lo spagnolo Adrian Menendez.
14.03 –
Equilbrio nel secondo set tra Thomas Fabbiano e Guilherme Clezar, 2-2.
13.55 –
Sarà Blaz Rola il prossimo avversario di Luca Vanni: lo sloveno ha eliminato il russo Vatutin col punteggio di 6-4 4-6 6-3.
13.52 –
Thomas Fabbiano vince il primo set per 6-2 contro Clezar.
13.38 –
E’ in campo il numero uno del tabellone cadetto, lo spagnolo Jaume Munar: 1-1 contro Andrea Collarini, primo set.
13.30 –
Jurgen Zopp, testa di serie numero cinque, ha sconfitto la wild card locale Loffhagen col punteggio di 7-6(4) 6-0: l’estone sarà il prossimo avversario di Alessandro Giannessi.
13.19 –
Tutto pronto sul Campo 6 per l’inizio del match tra Thomas Fabbiano e il brasiliano Guilherme Clezar.
13.18 – OK GIANNESSI.
Il giocatore spezzino si sbarazza piuttosto agevolmente del serbo Petrovic (6-3 6-3) e supera il match d’esordio a Wimbledon.
13.15 – GAME, SET & MATCH TRAVAGLIA!
Il 26enne di Ascoli Piceno batte Ivan Nedelko col punteggio di 6-4 6-2 e centra il secondo turno di qualificazioni: affronterà il tedesco Mats Moraing. 
13.13 –
Stefano Travaglia serve per il match contro Ivan Nedelko sul punteggio di 6-4 5-2.
13.09 – ELIMINATO MATTEO DONATI!
L’alessandrino si arrende in due set a Bernard Tomic, trentesima testa di serie: 7-6(1) 6-3 il punteggio in favore dell’australiano.
13.06 – VINCE LUCA VANNI!
L’azzurro, n.189 ATP, supera Kevin King col punteggio di 6-2 6-2 in 56 minuti e raggiunge il secondo turno di qualificazioni a Wimbledon 2018.
13.02 –
Bernard Tomic torna avanti di un break contro Matteo Donati sul Campo 11: 7-6(1) 4-2.
12.57 –
Controbreak Donati! Passaggio a vuoto di Bernard Tomic che perde il servizio a quindici, l’azzurro ne approfitta e accorcia le distanze nel secondo set: 3-2 per l’australiano.
12.52 –
Luca Vanni opera il break nel quarto gioco: 6-2 3-1 e servizio in suo favore sul Campo 6 di Roehampton.
12.49 –
Set Travaglia! Il tennista di Ascoli Piceno tiene il servizio a trenta e chiude 6-4 in 41 minuti.
12.48 –
Prende il largo Bernard Tomic nel secondo set: break dell’australiano, 2-0.
12.47 –
Stefano Travaglia sta servendo per conquistare il primo set contro Ivan Nedelko: l’azzurro è avanti 5-4.
12.44 –
Alessandro Giannessi conquista il primo set su Danilo Petrovic per 6-3.
12.42 –
Bernard Tomic si aggiudica il primo parziale al tiebreak contro Matteo Donati: 7-6(1).
12.38 –
Luca Vanni vince il primo set contro Kevin King: 6-2.
12.25 –
Ha operato il break anche Stefano Travaglia: 3-2 e servizio sul russo Nedelko.
12.23 –
Vanni strappa il servizio a King. L’azzurro è avanti 3-1 nel primo set.
12.19 –
Luca Vanni annulla un break point a King e tiene la battuta sul Campo 6, 2-1.
12.16 –
Sul Campo 3 buona partenza di Alessandro Giannessi, che nel secondo gioco si è subito procurato una palla break contro il serbo Petrovic.
12.14 –
Secondo game molto combattuto tra Tomic e Donati, con l’australiano costretto ai vantaggi al servizio.
12.12 –
Inizio positivo da parte di tutti i giocatori italiani.
12.07 – VIA!
Sono ufficialmente iniziate le qualificazioni maschili di Wimbledon 2018.
12.03 –
Su tutti i campi è cominciata la fase di riscaldamento. Tra pochi minuti inizieranno le partite.
11.58 –
Tutto pronto per l’inizio delle qualificazioni del torneo di Wimbledon. Restate con noi fino a tardo pomeriggio per non perdervi alcun aggiornamento sugli incontri di primo turno.
11.40 –
Inizialmente seguiremo gli incontri dei tennisti italiani, per poi fornirvi aggiornamenti in merito anche alle altre partite. Subito in campo Matteo Donati (vs Tomic), Alessandro Giannessi (vs Petrovic), Luca Vanni (vs K. King) e Stefano Travaglia (vs Nedelko).
11.30 –
Amici di SuperNews, buongiorno da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta della prima giornata di gare a Wimbledon 2018. Alle ore 12 cominceranno gli incontri del primo turno di qualificazione maschile.

Iniziano nella giornata di oggi, alle 12 italiane, le qualificazioni maschili della terza prova stagionale del Grande Slam.
Subito in campo i nove tennisti azzurri presenti nel tabellone cadetto: sorteggi in chiaroscuro per i nostri portacolori, con Stefano Napolitano, Simone Bolelli e Matteo Donati che hanno pescato tre teste di serie, Elias Ymer, Ramkumar Ramanathan e Bernard Tomic, e dunque non avranno un compito agevole. Match più semplici, almeno sulla carta, per gli altri azzurri, a partire da Lorenzo Sonego e Thomas Fabbiano, opposti rispettivamente al ceco Vaclav Safranek e al brasiliano Guilherme Clezar.

Qualificazioni Wimbledon 2018 – Primo turno italiani

Matteo DONATI (ITA) – Bernard TOMIC (30,AUS)
Alessandro GIANNESSI (ITA) – Danilo PETROVIC (SRB)
Luca VANNI (ITA) – Kevin KING (USA)
Stefano TRAVAGLIA (25,ITA) – Ivan NEDELKO (RUS)
Thomas FABBIANO (16,ITA) – Guilherme CLEZAR (BRA)
Salvatore CARUSO (ITA) – Adrian MENENDEZ (ESP)
Lorenzo SONEGO (12,ITA) – Vaclav SAFRANEK (CZE)
Stefano NAPOLITANO (ITA) – Elias YMER (4,SWE)
Simone BOLELLI (ITA) – Ramkumar RAMANATHAN (15,IND)

Qualificazioni Wimbledon 2018 – Il programma di gioco

Sono quattro le partite dei tennisti italiani programmate alle ore 12: subito in campo, dunque, Donati, Giannessi, Vanni e Travaglia. Attorno alle 13.30 sarà il turno di Thomas Fabbiano, mentre verso le 15 toccherà a Caruso, Sonego e Napolitano. L’ultimo a fare il suo esordio sull’erba londinese dovrebbe essere Simone Bolelli, il cui match con Ramanathan è il quarto sul Campo 14.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: