Atp Amburgo 2018: Thiem batte in due set Moutet ed avanza al 2° turno (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Thiem

Dominic Thiem – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Dominic Thiem avanza al secondo turno dell’Atp 500 di Amburgo. L’austriaco, testa di serie n°1 e finalista al Roland Garros, ha sconfitto il qualificato francese Corentin Moutet, per 6-4 6-2 dopo un’ora e ventidue minuti di gioco. Primo set equilibrato, con un break per il nativo di Wiener Neustadt a cui segue l’immediato contro-break e solo nel finale riesce a farlo proprio. Nel secondo parziale parte meglio il nativo di Parigi ma dopo i primi due game subisce un parziale di 6-0 e deve lasciare subito il torneo tedesco. Thiem ora affronterà l’australiano John Millman, contro il quale è avanti per 2-0 nei precedenti.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

(1) DOMINIC THIEM – (Q) CORENTIN MOUTET 6-4 6-2, Center 
Primo turno Atp 500 Amburgo (terra battuta)

19.03 – GAME, SET AND MATCH THIEM! Rovescio in rete per Moutet ed incontro chiuso dopo 1h e 22′ (35′ la durata del secondo parziale)
19.02 –
40-15 e due match point per l’austriaco
19.01 –
Trentesimo errore gratuito per il francese. 15-15
18.58 – DOPPIO BREAK THIEM! Con un numero (a cui applaude anche l’avversario) si conquista l’opportunità di servire per il match. 5-2


18.57 –
Rottura prolungata per Moutet: 15-40 e due opportunità del doppio break concesse
18.55 – Game ben gestito dall’austriaco (chiuso con un bel dritto incrociato), che conferma il vantaggio a 0. 4-2
18.50 – BREAK THIEM! Ancora un errore per il francese (di rovescio) e di nuovo racchetta buttata per terra: 3-2


18.49 –
La prima se ne va. 30-40
18.49 –
Dritto in rete di Moutet, che scaraventa a terra la racchetta. 15-40 e due palle break per Thiem
18.46 –
Ace centrale dell’austriaco. 2-2
18.45 –
Rovescio in salto di poco largo per il francese. 40-15
18.41 – CONTRO-BREAK THIEM! La reazione porta subito buoni frutti: 1-2
18.41 –
Ottima palla corta dell’austriaco e due chance di contro-break immediato. 15-40
18.40 –
Thiem prova a reagire subito. 0-30
18.38 – BREAK MOUTET! In confusione l’austriaco, che appare ancora non al meglio dopo l’infortunio di Wimbledon. 0-2
18.37 –
Dritto in rete di Thiem e palla break
18.37 –
Spinge con il dritto il francese. 40-40
18.36 –
Dritto incrociato stretto per l’austriaco. 40-30
18.32 –
Smash in rete per Thiem. 0-1
18.32 –
Dritto lungolinea vincente per Moutet. 40-30
18.31 –
Ancora un doppio fallo. 30 pari
18.30 – Iniziato il secondo set, serve ancora il francese ed inizia con un doppio fallo. 0-15
18.27 – GAME AND FIRST SET THIEM! Servizio e smash a chiudere il primo parziale, dopo 47′
18.26 –
40-15 e due set point
18.26 –
L’austriaco non trova il campo con il dritto. 30-15
18.24 –
Largo il rovescio incrociato di Moutet. 15-0
18.22 –
Thiem prova un tweener ma non gli riesce. 5-4 ma ora potrà chiudere il primo set


18.21 –
Doppio fallo: 40-30 da 40-0
18.20 –
Drop shot a segno. 40-0
18.20 –
Ottimo rovescio incrociato stretto del francese. 30-0
18.19 –
L’austriaco conferma il break con un ace: 5-3
18.14 – BREAK THIEM! Il francese perde il controllo del dritto: 4-3
18.13 –
Smorzata in rete per Moutet. Seconda chance di break concessa
18.13 –
Ancora una brutta risposta per l’austriaco. Parità
18.12 –
Questa volta sbaglia il francese, che concede una palla break. 30-40
18.11 –
Due errori di Moutet e due risposte per niente buone di Thiem. 30 pari
18.09 –
Chiusura con un ace. 3-3
18.09 –
Servizio esterno a 207 km/h e dritto in chiusura. 40-15
18.08 –
Rovescio incrociato a segno. 30-15
18.07 –
Chiusura con la volée di dritto per l’austriaco. 15-0
18.05 –
Il francese tiene la battuta. 2-3
18.04 –
Passante in avanzamento con il rovescio per Thiem. 40-30
18.04 –
Tentativo di lob-tweener per Moutet ma l’austriaco fa buona guardia e chiude lo smash. 30-15


18.01 –
Thiem riesce in qualche maniera a far suo il game, chiudendo con lo smash. 2-2
18.00 –
Il francese risponde bene e si resta ancora nel game. Seconda parità
17.58 –
Altro errore dell’austriaco: vantaggi
17.57 –
Gran difesa del francese e rovescio in rete per Thiem. 30 pari
17.53 –
Moutet tiene la battuta. 1-2
17.51 –
Palla corta in rete. 30 pari
17.50 –
Dritto a sventaglio vincente. 30-15
17.50 –
Buona parata a rete del francese. 15-15
17.49 – CONTRO-BREAK MOUTET! Passante incrociato con il rovescio: 1-1
17.48 –
Altra brutta volée dell’austriaco e terza palla del contro-break
17.47 –
Vola via anche la seconda opportunità per il francese. 40-40
17.46 –
Gran dritto ad annullare la prima. 30-40
17.46 –
Errore di dritto per Thiem, che concede subito due chance di contro-break: 15-40
17.45 –
L’austriaco non chiude la volée di rovescio e Moutet lo passa con un dritto “in scivolata”. 15-30


17.43 – BREAK THIEM! Scambio piuttosto lungo e alla fine arriva un altro errore per il 19enne nativo di Parigi: 1-0
17.42 –
Brutto dritto e subito due palle break per l’austriaco. 15-40
17.42 –
Smorzata e pallonetto per il francese, dopo esser andato sotto 0-30. 15-30


17.41 – Inizia il match, serve Moutet
17.32 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
17.14 –
Basilashvili si impone in tre set (7-5 1-6 6-4) su Kohlschreiber. A breve toccherà all’austriaco e al francese
16.29 –
Il tedesco pareggia i conti: 6-1
16.03 –
Il georgiano ha vinto il primo parziale per 7-5
15.55 – Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta. In corso il primo set tra Basilashvili e Kohlschreiber e al termine di questo incontro toccherà a Thiem e Moutet, non prima delle 17.30

Leggi anche:  Dove vedere Sinner-Barrere: streaming gratis e diretta tv Atp Marsiglia

Thiem rientra ad Amburgo dopo l’infortunio nel primo turno di Wimbledon

L’austriaco rientra nell’Atp 500 tedesco, dopo esser stato costretto al ritiro nel primo turno di Wimbledon, ed affronterà all’esordio il qualificato francese Corentin Moutet in un incontro inedito.

Il nativo di Wiener Neustadt ha iniziato il 2018 a Doha, dove arriva in semifinale ma è costretto al ritiro, mentre all’Australian Open si ferma al quarto turno. A febbraio gioca sulla terra sudamericana, vincendo il titolo a Buenos Aires (battendo in finale lo sloveno Aljaz Bedene) e fermandosi ai quarti a Rio de Janeiro. Nel mese di marzo gioca ad Acapulco e nel Masters 1000 di Indian Wells, dove raccoglie un quarto di finale ed un ritiro nel terzo turno (che lo costringerà a saltare il torneo di Miami).

Leggi anche:  Tabellone Atp Marsiglia: presenti Sinner e Travaglia, Medvedev numero 1 del seeding

Con l’inizio della stagione “ufficiale” sul rosso ritornano buoni risultati: quarti di finale al Masters 1000 di Montecarlo e a Barcellona, finale a Madrid (sconfitto in finale dal tedesco Alexander Zverev), secondo turno a Roma, vittoria a Lione (battendo nell’ultimo atto il francese Gilles Simon) e finale al Roland Garros, dove viene sconfitto dal “King of Clay” Rafael Nadal. Sull’erba, prima dei Championships, gioca solamente ad Halle ma viene eliminato al secondo turno.

Il nativo di Parigi, invece, ha cominciato l’anno al Challenger di Noumea, arrivando ai quarti di finale, mentre in quello di Canberra, a Melbourne (primo Slam stagionale) e a Rennes viene eliminato al primo turno. Nel secondo mese dell’anno gioca anche lui sulla terra sudamericana e raggiunge i primi quarti di finale Atp a Quito, mentre a San Paolo viene eliminato all’esordio. Marzo avaro invece di soddisfazioni, visti i soli primi turni nel Challenger di Santiago del Cile (terra battuta) ed in quello di Saint Brieuc (cemento indoor) ed il secondo turno a Lille (sempre sul cemento indoor).

Leggi anche:  Tabellone Atp Doha: torna in campo Roger Federer, al via anche Sonego

Dal mese di aprile gioca solamente sul rosso, saltando poi la stagione su erba, ottenendo i quarti di finale nel Challenger di Tunisi, il primo turno a Barcellona e a Lione, mentre si ferma al secondo turno nel Challenger di Bordeaux prima dell’Open di Francia, dove ottiene la sua prima vittoria Slam (contro il croato Ivo Karlovic) prima di venir sconfitto nell’incontro successivo. Nel Challenger di Lione viene battuto all’esordio, mentre in quello di Bastad arriva in finale (sconfitto dallo spagnolo Pedro Martinez). Nella medesima località gioca anche il torneo Atp, ma viene subito eliminato.

Thiem – Moutet, i precedenti
Confronto inedito

Thiem – Moutet, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook di Supertennis.

  •   
  •  
  •  
  •