Atp Gstaad 2018: Fognini sconfitto all’esordio da Zopp in tre set (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Fognini

Fabio Fognini – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Fabio Fognini saluta subito il torneo di Gstaad. L’azzurro, n°1 del seeding, deve cedere il passo al qualificato estone Jurgen Zopp (n°107 Atp), il quale ha avuto la meglio con il punteggio di 6-1 3-6 6-3 dopo un’ora e quarantadue minuti di gioco. Nel primo parziale il taggiasco commette davvero tanti errori, soprattutto in uscita dal servizio e sembra di rivedere l’inizio della partita contro lo svedese M.Ymer a Bastad. Il secondo set vede un calo del tennista di Tallinn ed una buona buona reazione di Fognini, che riesce a portare l’incontro al terzo, dove però si rivedono errori simili a quelli del primo set e Zopp riesce a tenere più spesso i colpi in campo e a chiudere l’incontro, qualificandosi per i quarti di finale dove affronterà il vincente di Huesler-Bagnis.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

(1) FABIO FOGNINI – (Q) JURGEN ZOPP 1-6 6-3 3-6, Roy Emerson Arena
Secondo turno Atp 250 Gstaad (terra battuta)

16.53 – GAME, SET AND MATCH ZOPP! Lungo di poco il recupero difensivo di Fognini ed incontro terminato dopo 1h e 42′ (43′ la durata del terzo parziale)
16.52 –
Servizio e dritto sulla riga: 40-30 e match point per l’estone
16.51 –
Rovescio in rete dell’azzurro. 30 pari
16.50 –
Altro errore di Zopp. 15-30
16.49 –
L’estone sbaglia di dritto. 0-15
16.48 –
Game Fognini. 3-5 e ora Zopp può chiudere l’incontro al servizio
16.47 –
Seconda parità
16.46 –
Largo il dritto incrociato dell’azzurro: parità
16.46 –
Largo di poco il dritto dell’estone. 40-30
16.45 –
Doppio fallo. 30-15
16.45 –
Palla corta e poi lob successivo per Fognini. 30-0
16.43 –
Zopp conferma il break con servizio e drop shot. 2-5
16.41 –
L’estone spreca con il dritto dopo che prima aveva chiuso con la volée. Fognini piuttosto nervoso e racchetta che finisce per terra: 15-15
16.39 – BREAK ZOPP! Lungo il rovescio dell’azzurro: 2-4
16.39 –
Fognini non chiude la volée ma all’estone non riesce il pallonetto. 30-40
16.38 –
Gran dritto di Zopp: 15-40 e altre due palle break
16.37 –
L’azzurro è nuovamente lento in uscita dal servizio. 0-30
16.35 –
Altri due punti per l’estone. 2-3
16.34 –
Fognini stecca con il dritto. 30 pari da 0-30
16.31 –
Gran lungolinea di rovescio, che consente al taggiasco di mantenere il parziale in equilibrio. 2-2
16.30 –
Fognini stecca con il dritto e dà la colpa alle cattive condizioni del campo: seconda parità
16.29 –
L’azzurro si difende bene e arriva l’errore di rovescio da parte di Zopp: 40-40
16.28 –
Gran dritto e palla break per l’estone: 30-40
16.28 –
Questa volta è Zopp a sbagliare. 15-30
16.27 –
Due brutti dritti da parte di Fognini. 0-30
16.25 –
Tre punti consecutivi per l’estone. 1-2
16.23 –
Ottima palla corta del taggiasco. 15-15
16.21 –
L’azzurro fa suo il game. 1-1
16.21 –
Fognini stecca di dritto. 40-30
16.21 –
Gran dritto di Zopp, dopo che l’azzurro era stato autore di un ace. 40-15
16.18 –
L’estone tiene la battuta. 0-1
16.18 –
Dritto in rete: 40-15
16.17 –
Zopp chiude con la volée. 30-0
16.15 – Iniziato il terzo set, serve l’estone
16.11 – GAME AND SECOND SET FOGNINI! Il secondo parziale si conclude con un ace, dopo 35′
16.10 –
Back di rovescio in rete: 40-15
16.10 –
40-0 e tre set point
16.08 –
Zopp tiene la battuta ma ora l’azzurro può chiudere il secondo set. 5-3
16.07 –
Ace: 30 pari
16.06 –
Il nastro aiuta il dritto dell’estone. 15-15
16.04 –
Game a 0 per Fognini. 5-2
16.02 –
Ace esterno di seconda per Zopp. 4-2
16.02 –
Dritto in rete del taggiasco. 40-15
16.00 –
Servizio e “drittone” per l’estone. 15-0
15.58 –
Fognini conferma il break: 4-1
15.58 –
Lungo il recupero dell’azzurro. 40-30
15.56 –
Gran risposta di dritto da parte di Zopp. 30-15
15.56 –
Servizio e dritto. 30-0
15.54 – BREAK FOGNINI! L’estone non chiude per due volte a rete e l’azzurro lo passa con il dritto: 3-1
15.54 –
Anche la seconda. 30-40
15.54 –
La prima salvata grazie al servizio. 15-40
15.53 –
0-40 e altre tre palle break per l’azzurro
15.53 –
Buona la fluidità dei colpi di Fognini e Zopp non riesce a difendersi. 0-30
15.50 – CONTRO-BREAK ZOPP! L’estone si difende discretamente ma è troppo evidente l’errore finale di dritto da parte del taggiasco. 2-1
15.49 –
Doppio fallo di Fognini: chance di contro-break, 30-40
15.49 –
30 pari, prima l’estone è arrivato sulla smorzata dell’azzurro, il quale poi non è riuscito a chiudere il lob
15.46 – BREAK FOGNINI! Un altro regalo di dritto da parte di Zopp: 2-0
15.46 –
Altro dritto sbagliato dall’estone, che concede la prima palla break dell’incontro. 30-40
15.45 –
Dritto sulla riga del taggiasco e Zopp stecca. 15-30
15.44 –
Un errore a testa per l’estone e l’azzurro. 15-15
15.42 –
Game Fognini. 1-0
15.41 –
30 pari e l’azzurro se la prende con sé stesso con espressioni scurrili
15.39 –
Ace: 15-0
15.39 – Iniziato il secondo set, serve Fognini
15.35 – GAME AND FIRST SET ZOPP! Rovescio in rete dell’azzurro e primo parziale chiuso dopo 24′
15.35 –
Buona prima dell’estone: 40-30 e set point
15.34 –
30 pari da 0-30
15.33 –
Fognini prova la reazione: 0-30
15.33 – DOPPIO BREAK ZOPP! Bruttissimo il dritto del taggiasco, che consente all’estone di servire per il 1° set: 1-5
15.32 –
Doppio fallo di Fognini, che concede altre due occasioni di doppio break: 15-40
15.29 –
Brutto dritto dell’azzurro e Zopp mantiene il proprio vantaggio. 1-4
15.28 –
L’estone comincia a sbagliare di più e Fognini sembra in ripresa. 30 pari
15.25 –
L’azzurro riesce a far suo questo game. 1-3
15.24 –
Lungo il rovescio di Zopp: seconda parità
15.24 –
Altra occasione di doppio break
15.24 –
Ben annullata: game ai vantaggi
15.23 –
Rovescio in rete e chance di doppio break per l’estone. 30-40
15.23 –
Fognini stecca con il dritto. 30 pari
15.20 –
Dritto in rete dell’azzurro e Zopp conferma il break. 0-3
15.19 –
L’estone inizia con un ace, ora siamo sul 40-0
15.18 – BREAK ZOPP! Largo il rovescio incrociato di Fognini, che ha iniziato male l’incontro soprattutto in uscita dal servizio
15.18 –
Dritto inside-out a segno per Zopp: quarta palla break
15.17 –
Altro dritto sbagliato per l’estone. Parità
15.17 –
Buona prima. 30-40
15.16 –
Con un doppio fallo l’azzurro concede tre palle break ma l’estone manda lungo il dritto. 15-40
15.14 –
Zopp fa suo il primo turno al servizio. 0-1
15.13 –
L’estone serve bene ma in questo caso gli scappa via il rovescio. 40-15
15.12 – Inizia il match, serve Zopp
15.02 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
14.52 –
Djere si impone su Coric con il punteggio di 6-4 1-6 6-1. A breve toccherà all’incontro tra l’azzurro e l’estone
14.19 –
Il croato pareggia i conti (6-1)
13.46 –
Il serbo si aggiudica il primo set per 6-4
12.46 – Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. A breve inizierà il secondo match di giornata sulla Roy Emerson Arena, ossia Djere-Coric. A seguire e non prima delle ore 15.00 toccherà invece a Fognini, che affronterà Zopp

Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, discesa libera Kitzbuehel II 2021 in DIRETTA: inizio ore 10.20

Esordio contro Zopp per Fognini, che a Gstaad difende il titolo 2017

L’azzurro, fresco vincitore dell’Atp 250 di Bastad, affronterà,  in un incontro inedito, il qualificato estone Jurgen Zopp (il quale ha sconfitto al primo turno il tedesco Yannick Hanfmann) dopo aver ricevuto un bye al primo turno, in quanto testa di serie n°1.

Il taggiasco ha avuto un buon inizio di 2018, arrivando in semifinale a Sydney ed al quarto turno all’Australian Open. Nel mese di febbraio gioca sulla terra battuta sudamericana, collezionando un secondo turno a Buenos Aires, una semifinale a Rio de Janeiro ed infine vincendo il titolo a San Paolo (battendo in finale il cileno Nicolas Jarry). Nei primi due Masters 1000 di Indian Wells e Miami non arrivano grandi risultati (secondo e terzo turno) e l’inizio della stagione “ufficiale” sul rosso conferma un calo: secondo turno nel 1000 di Montecarlo e sconfitte all’esordio in quello di Madrid e a Monaco di Baviera, salvo far bene nel 1000 di Roma (sconfitto nei quarti dallo spagnolo Rafael Nadal) e a Ginevra (fermandosi in semifinale).

Leggi anche:  Tennis: Filippo Volandri nominato capitano azzurro di Coppa Davis

Al Roland Garros si ferma al quarto turno come era già accaduto in Australia, mentre in preparazione al torneo di Wimbledon gioca solo delle esibizioni e raggiunge per la quarta volta in carriera il terzo turno nello Slam londinese, sulla superficie che meno predilige.

Il tennista di Tallinn, invece, comincia l’anno con una sconfitta all’esordio al Challenger di Bangkok, mentre non riesce a qualificarsi nello Slam australiano. Sempre nel circuito Challenger colleziona due quarti di finale e due semifinali in questa prima parte di stagione, oltre ad un secondo turno, prima di giocare il primo Atp dell’anno a Budapest (dove si qualifica sconfiggendo l’italiano Marco Cecchinato, il quale poi da lucky loser vincerà il torneo) ma viene battuto nel primo turno.

Prima dell’Open di Francia viene sconfitto di nuovo all’esordio nel Challenger di Heilbronn, mentre a Parigi riesce ad arrivare fino al terzo turno dopo esser entrato come lucky loser. Manca poi la qualificazione ai Championships e prima di essi viene sconfitto al secondo turno nel Challenger di Ilkley. Nel medesimo circuito torna a giocare sul rosso, raggiungendo il secondo turno sia a Marburg che a Braunschweig.

Leggi anche:  Sci alpino femminile, discesa libera Crans Montana II 2021 (VIDEO): Goggia concede il bis. 3ª E.Curtoni, 4ª Pirovano

Fognini – Zopp, i precedenti
Confronto inedito

Fognini – Zopp, dove seguire il match
L’incontro non sarà visibile in diretta ma il torneo di Gstaad sarà in esclusiva dal 27 luglio su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook di Supertennis.

  •   
  •  
  •  
  •