Atalanta-Hapoel Haifa 2-0 (Video): Zapata-Cornelius, nerazzurri ok in Europa League

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

L’Atalanta vince 2-0 contro l’Hapoel Haifa nel ritorno del terzo turno preliminare di Europa League e strappa il pass per i play-off, che vedranno i nerazzurri di Gasperini affrontare i danesi del Copenaghen, che con un doppio 2-1 hanno eliminato i bulgari del CSKA Sofia.

Dopo il 4-1 dell’andata, la compagine bergamasca è scesa in campo al Mapei Stadium di Reggio Emilia con poca pressione sulle spalle. Il primo tempo ha regalato pochissime emozioni, se non nulle, mentre nella ripresa è venuta fuori la superiorità degli orobici: al 71′ è Duvan Zapata a sbloccare il risultato con un gran colpo di testa su cross di Castagne; allo scadere, nel corso del secondo minuto di recupero, è Andreas Cornelius a fissare il punteggio sul 2-0 con una bella conclusione mancina che non ha dato scampo a Setkus.

Il match d’andata tra Atalanta e Copenaghen si giocherà in Emilia il prossimo 23 agosto, mentre la gara di ritorno è in programma in Danimarca la settimana successiva, vale a dire giovedì 30. Primo test complicato per Gomez e compagni che, dopo aver annientato senza problemi i bosniaci del Sarajevo e gli israeliani dell’Hapoel Haifa, si troveranno di fronte una squadra che nel corso della sua storia ha militato per diverse volte in Champions League.

Atalanta-Hapoel Haifa 2-0 (71′ Zapata, 90+2′ Cornelius) [totale: 6-1]
Preliminari Europa League, Mapei Stadium (Reggio Emilia)

SECONDO TEMPO
90+3′ – FINISCE QUI!
L’Atalanta vince 2-0 contro l’Hapoel Haifa e accede al turno decisivo dei preliminari di Europa League.
90+2′ – RADDOPPIO ATALANTA!
Il gol era nell’aria: Andreas Cornelius stoppa il pallone col destro e calcia col sinistro da distanza ravvicinata, né Setkus né un difensore intervenuto in scivolata riescono ad intercettare la sfera che termina in rete.
90′ –
Conclusione mancina da parte di Andreas Cornelius: il danese si coordina malissimo e spedisce il pallone nel settore riservato ai tifosi nerazzurri.
88′ –
Tamas apre sulla sinistra per Ginsari che, però, viene pescato in posizione di fuorigioco. Si ripartirà con un calcio di punizione in favore dell’Atalanta.
86′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori tra gli applausi Duvan Zapata, al suo posto c’è Cornelius.
82′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: entra Barrow al posto di Gomez.
81′ –
Meno di dieci minuti al fischio finale di Atalanta-Hapoel Haifa: i nerazzurri sono già certi del passaggio del turno e la prossima settimana affronteranno i danesi del Copenaghen.
79′ – Ammonito Tamas.
77′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: fuori Freuler, in campo Luca Valzania.
76′ – SOSTITUZIONE HAPOEL HAIFA: ultimo cambio per gli israeliani, entra Arel per Dilmoni.
71′ – VANTAGGIO ATALANTA! Duvan Zapata sblocca il match di Reggio Emilia: il colombiano non ha avuto alcun problema a trafiggere Setkus con un colpo di testa da distanza ravvicinata su cross di Castagne.
67′ – SOSTITUZIONE HAPOEL HAIFA: entra Vermouth, fuori Sjostedt.
66′ –
Ancora Castagne! Il belga si sposta il pallone sul mancino e calcia di potenza, senza però riuscire ad inquadrare lo specchio della porta.
63′ –
Occasione Atalanta! Bellissima azione nerazzurra: colpo di tacco di Pessina per Castagne, che controlla e calcia col destro da ottima posizione. Una deviazione non permette al pallone di terminare in porta.
59′ –
Gomez salta tre uomini e penetra all’interno dell’area di rigore prima di venire fermato al varco da Tamas, che sta interpretando nel modo giusto la partita.
54′ –
Occasione Atalanta! Djimsiti sfiora il gol da palla inattiva: colpo di testa micidiale da parte dell’albanese, grande respinta di Setkus.
53′ –
Ricordiamo che l’Atalanta farà il suo esordio in Serie A nella serata di lunedì (ore 20.30) contro il Frosinone. La partita di stasera potrà aiutare Gasperini a sciogliere gli ultimi dubbi in vista del prossimo incontro.
49′ –
Cross di Ginsari, Masiello anticipa Hadida e concede un calcio d’angolo agli israeliani.
46′ – INIZIATA LA RIPRESA DI ATALANTA-HAPOEL HAIFA!

Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025

PRIMO TEMPO
45+3′ – FINE PRIMO TEMPO!
Squadre negli spogliatoi a Reggio Emilia, Atalanta-Hapoel Haifa 0-0.
45+2′ –
Ci prova anche Plakushchenko, tutto facile per l’estremo difensore dell’Atalanta che blocca il pallone in presa bassa e fa ripartire la squadra orobica.
45+1′ –
Che chance per l’Hapoel Haifa! Ginsari percorre diversi metri palla al piede prima di calciare col destro dalla distanza: Gollini si distende e manda la sfera in calcio d’angolo.  
45′ –
 Tre minuti di recupero.
43′ –
Il direttore di gara si avvicina a Gasperini e lo richiama dopo averlo visto protestare animatamente. Il tecnico dell’Atalanta non viene però espulso dall’arbitro francese.
41′ –
Poche emozioni in questo primo tempo di Atalanta-Hapoel Haifa.
37′ – Al prossimo turno sarà Atalanta-Copenaghen
: i danesi hanno vinto per 2-1 sia all’andata che al ritorno contro il CSKA Sofia e si sono garantiti l’accesso all’ultima fase preliminare di Europa League.
34′ –
Pericolosa l’Hapoel Haifa da calcio d’angolo: batte Hadida, Tamas stacca di testa ma spedisce il pallone a lato.
31′ – SOSTITUZIONE HAPOEL HAIFA: fuori Buzaglo, dentro Plakushchenko
.
30′ – Atalanta ad un passo dal gol! Castagne, imbucato da Pessina, non riesce ad insaccare il pallone in rete a due passi dalla porta di Setkus.
27′
– Almog Buzaglo lascia il campo in barella, aiutato dai soccorritori del 118; la sua partita termina qui. Tra poco conosceremo il nome del giocatore che entrerà al suo posto.
26′ –
Gioco fermo al Mapei Stadium. Problemi fisici per Buzaglo; è pronta la barella per lui.
24′ –
Ancora una chance per l’Atalanta! Traversone di Freuler per il colpo di testa di Castagne, Setkus è reattivo e riesce a respingere.
21′ –
Occasione Atalanta! Pessina calcia col mancino da distanza ravvicinata ma trova la deviazione di Kapiloto.
20′ –
Ginsari salta Freuler ma successivamente sbaglia il cross al centro, regalando il pallone a Mancini che, a sua volta, fa ripartire l’Atalanta.
17′ –
Contatto Buzaglo-Reca, ha avuto la peggio il giocatore dell’Atalanta che è rimasto a terra dolorante. In campo i sanitari della compagine bergamasca.
16′ –
Cross di Masiello a cercare Zapata: il colombiano viene anticipato da Tamas, sarà dunque calcio d’angolo per i nerazzurri.
13′ –
Ritmi piuttosto bassi in questo avvio. Tutto ciò sta bene all’Atalanta, che ha la qualificazione in tasca, ma non agli israeliani.
9′ –
Cross teso provato da Ginsari, Gollini non si fa sorprendere e blocca il pallone senza problemi.
4′ –
Fallo di Ginsari ai danni di Freuler, calcio di punizione per l’Atalanta.
3′ –
Buzaglo calcia col mancino dalla distanza, palla ampiamente sul fondo.
1′ – È COMINCIATA ATALANTA-HAPOEL HAIFA!

Leggi anche:  Sinner-Ramos Viñolas 6-3 6-4 (Video Highlights Atp Montecarlo 2021): l'azzurro avanza al 2° turno

19.58 – Viene ora osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del crollo del ponte Morandi a Genova.
19.56 –
Squadre in campo! Manca davvero poco all’inizio del match, bella atmosfera al Mapei Stadium di Reggio Emilia.
19.45 –
E’ in corso in questi istanti il match tra Copenaghen e CSKA Sofia: la squadra che avrà la meglio affronterà l’Atalanta agli spareggi di Europa League.
19.35 –
Sarà il francese Frank Schneider a dirigere Atalanta-Hapoel Haifa. A coadiuvarlo, in qualità di assistenti, i sigg. Jouannaud e Zitouni; il quarto uomo sarà Johan Hamel.
19.30 – FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-3)
: Gollini; Djimsiti, Mancini, Masiello; Castagne, Pessina, Freuler, Reca; Pasalic, Zapata, Gomez.
19.30 – FORMAZIONE UFFICIALE HAPOEL HAIFA (4-3-3)
: Setkus; Malul, Tamas, Kapiloto, Dilmoni; Buzaglo, Sjostedt, Mitrevski; Hadida, Papazoglou, Ginsari.
19.25 –
Amici di SuperNews, buonasera da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Atalanta-Hapoel Haifa! A tra poco con le formazioni ufficiali del match.

Leggi anche:  Cagliari: è ancora possibile la salvezza?

Ultimo passo verso i play-off di Europa League per l’Atalanta, impegnata questa sera (calcio d’inizio alle ore 20) al Mapei Stadium di Reggio Emilia nel match di ritorno del terzo turno preliminare contro gli israeliani dell’Hapoel Haifa, battuti per 4-1 all’andata con le reti di Hateboer, Zapata, Pasalic e Barrow.

Il risultato della gara di sette giorni fa permette ai nerazzurri di scendere in campo con poca pressione addosso. L’unico obiettivo è quello di ben figurare in vista dell’impegno di lunedì prossimo contro il Frosinone, incontro valido per la prima giornata del campionato di Serie A. Ormai certi del passaggio del turno, Gomez e compagni attendono di conoscere la prossima avversaria europea, che uscirà dal confronto tra i danesi del Copenaghen e i bulgari del CSKA Sofia.

Per quanto riguarda lo schieramento in campo, Gasperini dovrebbe risparmiare alcuni titolari per dar spazio alle cosiddette “seconde linee”, o comunque a chi è destinato a far panchina nel prossimo match. In difesa troverà spazio il nuoto arrivato Djimsiti, sostenuto ai suoi lati da Mancini e Palomino. Indisponibili Ilicic e in dubbio Pasalic, dunque dovrebbero giocare dal 1′ Gomez e Zapata.
Proverà il tutto e per tutto, invece, l’Hapoel Haifa: il tecnico Klinger potrebbe confermare gli stessi undici uomini visti in campo nella gara d’andata.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA-HAPOEL HAIFA

PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-1-2)Gollini; Mancini, Djimsiti, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Reca; Pessina; Zapata, Gomez.
PROBABILE FORMAZIONE HAPOEL HAIFA (4-3-3)Setkus; Malul, Kapiloto, Tamas, Dilmoni; Arael, Sjostedt, Plakushchenko; Ginsari, Vermouth, Papazoglou.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: