Atp Los Cabos 2018: Fognini batte nettamente Del Potro e fa suo il 3° titolo stagionale (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Fognini

Fabio Fognini – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Fabio Fognini conferma che il 2018 è sicuramente il miglior anno della propria carriera. L’azzurro, n°2 del seeding, ha sconfitto piuttosto in scioltezza, la testa di serie n°1, l’argentino Juan Martin Del Potro, con il punteggio di 6-4 6-2 dopo un’ora e venti minuti di gioco. Ottima partenza per la torre di Tandil, che va subito avanti per 3-0. Da lì in poi, però, c’è un blackout ed il taggiasco vince cinque game di fila e alla fine riesce a far suo il primo set. Nel secondo parziale Fognini tiene alto il livello del gioco e Del Potro continua ad essere piuttosto falloso con il dritto, anche avendo una percentuale bassa di prime palle in campo, cosa che consente all’azzurro di chiudere in scioltezza anche questo set e di ottenere il terzo titolo stagionale, il settimo in carriera (su 17 finali) ed il primo vinto sul cemento, che lo proietta al 10° posto della Race to London (i punti ottenuti nell’anno solare).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

(2) FABIO FOGNINI – (1) JUAN MARTIN DEL POTRO 6-4 6-2, Estadio Pegaso 
Finale Atp 250 Los Cabos (cemento)

06.36 – GAME, SET AND MATCH FOGNINI! Chiusura con la stop volley e terzo titolo in stagione vinto dall’azzurro, dopo 1h e 20′ (35′ la durata del secondo parziale)


06.35 –
Dritto in rete di Del Potro: 40-15 e due Championship point per il taggiasco
06.34 –
Doppio fallo di Fognini. 30-15
06.33 –
Scambio di back di rovescio e alla fine l’argentino ha la peggio. 30-0
06.33 –
Ace dell’azzurro: 15-0
06.31 –
Del Potro tiene la battuta ma l’azzurro ora serve per il titolo. 5-2
06.30 –
Altra risposta vincente del taggiasco. 40-15
06.28 –
Di nuovo un errore per l’argentino: 5-1 Fognini e parziale di 11 game a 2
06.27 –
Ancora un bel dritto per l’azzurro. 40-0
06.27 –
Errore di rovescio per Del Potro. 30-0
06.24 – DOPPIO BREAK FOGNINI! Ottima difesa e arriva l’ennesimo errore di dritto per la torre di Tandil, confermato dal falco. 4-1
06.23 –
Forza il dritto e arriva un altro errore: 30-40 e chance di doppio break per il taggiasco
06.22 –
Ancora un’ottima risposta, arma che l’argentino sta soffrendo molto. 30 pari
06.22 –
Drop shot in rete per l’azzurro. 30-15
06.20 –
Dritto vincente e break confermato. Gestione piuttosto tranquilla del turno di servizio: 3-1
06.20 –
Smash a segno per Fognini. 40-0
06.19 –
Ennesimo errore di dritto. 30-0
06.19 –
Lungo il rovescio di Del Potro. 15-0
06.17 –
Al di là dei meriti dell’azzurro, piuttosto concreto, l’argentino ha una bassa percentuale di prime palle e troppi errori con il dritto rispetto alla sua media
06.16 – BREAK FOGNINI! Passante di dritto a segno e vantaggio anche nel secondo set: 2-1
06.16 –
Continua a collezionare dritti in rete Del Potro: palla break per l’azzurro
06.15 –
Doppio fallo dell’argentino: parità
06.13 –
Dritto a segno ed il successivo in rete. 15-30
06.13 –
L’argentino stecca ancora di dritto. 0-15
06.12 –
Game Fognini. 1-1
06.11 –
Pallonetto millimetrico del taggiasco: vantaggio interno


06.11 –
Altro buon dritto per Del Potro. Seconda parità (gioca quasi sempre in slice il rovescio e poco quello coperto)
06.10 –
Buona prima dell’azzurro: 40-40
06.09 –
Dritto all’incrocio delle righe per la torre di Tandil: 30-40 e palla break
06.08 –
Smorzata incrociata stretta. 30 pari
06.08 –
Palla corta in rete per Fognini. 15-30
06.07 –
L’argentino esagera e il dritto finisce fuori di metri. 15-0
06.05 –
Del Potro tiene la battuta con l’ace finale. 0-1
06.05 –
Ora il servizio dà una mano: 40-15
06.04 –
Ancora un errore col dritto: 0-15
06.03 – Iniziato il secondo set, serve ancora la torre di Tandil
06.00 – GAME AND FIRST SET FOGNINI! Servizio al corpo e primo set vinto in rimonta dopo 45′
06.00 –
Secondo set point
05.59 –
Dritto in rete: game ai vantaggi
05.59 –
Punto quasi in fotocopia al precedente. 40-30 e set point per il taggiasco
05.58 –
Buona palla corta: Del Potro ci arriva ma poi colpisce male. 30 pari
05.57 –
Stecca di dritto Fognini. 15-30
05.57 –
Slice di rovescio per l’azzurro. 15-15
05.57 –
Dritto a segno per l’argentino. 0-15
05.54 – Dopo cinque giochi di fila di Fognini arriva un game per la Torre di Tandil. 5-4 ma ora il taggiasco serve per il primo set
05.53 –
L’argentino ha sbagliato diversi dritti, quello dell’azzurro ora appare solido. 40-30
05.53 –
Due ace consecutivi per Del Potro. 40-15
05.51 –
Ace dell’azzurro e break confermato. 5-3
05.51 –
Dritto in rete dell’argentino. 40-15
05.49 – BREAK FOGNINI! Doppio fallo di Del Potro in apertura di game, poi non ha messo troppe prime in campo e ha sofferto la risposta del taggiasco. 3-4
05.43 –
Ora l’azzurro sembra aver carburato per bene: altro bel dritto: 3-3
05.41 –
Servizio e dritto. 30 pari
05.41 –
Fognini chiude con lo smash. 15-30
05.40 –
Doppio fallo dell’azzurro, confermato dal falco: 0-30
05.37 – CONTRO-BREAK FOGNINI! Dritto sulla riga e il successivo dritto dell’argentino termina fuori: 2-3
05.37 –
Dritto in rete di Del Potro: 30-40 e chance di contro-break per l’azzurro
05.36 –
Palla corta a segno. 30 pari da 30-0
05.35 –
L’argentino si difende ma nulla può sull’ultimo dritto del taggiasco. 30-15
05.34 –
Servizio e dritto per Del Potro. 30-0
05.33 –
L’azzurro fa suo il game. 1-3
05.32 –
Doppio fallo: 40-30 
05.32 –
Questa volta il dritto termina in rete. 40-15
05.30 –
Dritto di Fognini sul rovescio dell’argentino. 30-0
05.27 –
Tre punti consecutivi di Del Potro, l’ultimo con serve and volley, e break confermato. 0-3
05.26 –
Brutto errore della torre di Tandil: 15-30
05.25 –
Questa volta invece un buon dritto. 15-15
05.24 –
Rovescio in rete per l’azzurro. 15-0
05.23 – BREAK DEL POTRO! Palla corta di Fognini ma l’argentino ci arriva e poi chiude sotto rete: 0-2
05.22 –
La volée del taggiasco tocca la riga quel tanto che basta, confermato ciò dal falco. 30-40
05.22 –
Doppio fallo di Fognini: 15-40 e due palle break concesse
05.21 –
Pallonetto dell’azzurro e all’argentino non riesce il passante col dritto. 15-30
05.20 –
Il nastro aiuta la torre di Tandil. 0-30
05.18 –
Del Potro tiene la battuta. 0-1
05.18 –
Buona gestione dello scambio con il back di rovescio e arriva l’errore di Fognini. 40-15
05.17 –
Servizio vincente. 30-15
05.17 –
Doppio fallo dell’argentino. 15-15
05.16 –
Subito un ottimo dritto in uscita dal servizio. 15-0
05.16 – Inizia il match, serve Del Potro
05.06 –
I giocatori hanno iniziato la fase di riscaldamento


04.45 –
Arevalo e Reyes-Varela vincono il titolo contro Fritz-Kokkinakis. A breve in campo l’azzurro e l’argentino per la finale del singolare
04.26 –
In corso il secondo set della finale di doppio
00.00 – Buonanotte appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Alle ore 03.00 italiane andrà in scena la finale di doppio, non prima delle 05.00 toccherà a Fabio Fognini sfidare Juan Martin Del Potro per il titolo del singolare. A più tardi

Terza finale del 2018 per Fognini, prima sul cemento

L’azzurro ha raggiunto il terzo atto conclusivo di un torneo nel 2018 (diciassettesima finale in carriera, bilancio di 7 vinte e perse), a Los Cabos, sconfiggendo il francese Quentin Halys, il giapponese Yoshihito Nishioka ed il britannico Cameron Norrie. L’avversario del taggiasco sarà l’argentino Juan Martin Del Potro (vincitore dell’unico precedente tra i due), che ha avuto la meglio sullo statunitense David Giron, il bielorusso Egor Gerasimov e il bosniaco Damir Dzumhur ed è alla finale Atp n°33 (22 vittorie e 10 sconfitte).

La “torre” di Tandil ha iniziato il 2018 ad Auckland, dove giunge in finale ma viene sconfitto dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, mentre all’Australian Open delude e si ferma al terzo turno. Poi gioca a Delray Beach e viene eliminato al secondo turno, per poi infilare una striscia di quindici vittorie consecutive dove ottiene il titolo ad Acapulco (battendo il sudafricano Kevin Anderson in finale), Indian Wells (lo svizzero Roger Federer si arrende nell’ultimo atto) e la semifinale a Miami (dove è sconfitto dal futuro vincitore, lo statunitense John Isner).

Sulla terra battuta gioca poco ed ottiene due terzi turni a Madrid e Roma, salvo poi arrivare in semifinale al Roland Garros (per la prima volta dal 2009). Infine sull’erba si presenta direttamente a Wimbledon e raggiunge i quarti di finale (sconfitto, come a Parigi, dallo spagnolo Rafael Nadal).

Fognini – Del Potro, i precedenti
Sydney 2015 – Cemento – Secondo turno – DEL POTRO b. Fognini 4-6 6-2 6-2

Fognini – Del Potro, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook di Supertennis.

  •   
  •  
  •  
  •