Copenaghen-Atalanta 4-3 dcr (Video Gol Highlights): Gomez-Cornelius, errori fatali. Nerazzurri eliminati

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Alejandro Gomez Atalanta – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Si ferma agli spareggi l’avventura in campo internazionale dell’Atalanta, che perde per 4-3 ai calci di rigore in casa del Copenaghen e manca l’accesso alla fase a gironi di Europa League 2018/19. Dopo il pareggio per 0-0 della gara d’andata giocata a Reggio Emilia, gli uomini di Gasperini e quelli di Solbakken hanno chiuso a reti inviolate anche i 90′ giocati al “Telia Parken“: nel corso dei supplementari non sono mancate le occasioni per entrambe le squadre, in particolare per la compagine bergamasca, ma non ci sono state reti e dunque si è andati ai calci di rigore.

Per l’Atalanta si sono rivelati fatali gli errori, dagli undici metri, del “Papu” Gomez e di Andreas Cornelius, che con la maglia del Copenaghen ha giocato oltre cento partite. L’argentino ha colpito la traversa, mentre il danese si è fatto neutralizzare la conclusione dal portiere Joronen.

L’Italia, dunque, potrà contare solamente su Milan e Lazio per quanto concerne i gironi della prossima Europa League, i cui sorteggi sono previsti per le ore 13 di domani.

Copenaghen-Atalanta 4-3 dcr [totale: 4-3]
Spareggio Europa League 2018/19, Telia Parken (Copenaghen)

CALCI DI RIGORE
5′ – GOOOOOL! FINISCE QUI! COPENAGHEN AI GIRONI DI EUROPA LEAGUE!
Missile di Vavro, rete decisiva che vale il 4-3 per i danesi.
5′ – ALTRO ERRORE DELL’ATALANTA!
Sbaglia anche Andreas Cornelius, il cui tiro è stato intercettato da Joronen.
4′ – HA SBAGLIATO IL COPENAGHEN!!
N’Doye calcia direttamente in curva, pessima esecuzione del senegalese: si resta sul 3-3.
4′ –
Va a segno Andrea Masiello, 3-3.
3′ –
Gol di Skov, 3-2 Copenaghen. Si dispera Gollini che ha sfiorato la conclusione dell’avversario.
3′ – ERRORE ATALANTA!
Gomez colpisce la traversa, ingenuità dell’argentino dagli undici metri.
2′ –
Gol di Gregus: Gollini intuisce la direzione del tiro ma non riesce a respingere, 2-2.
2′ –
Gran botta di Ali Adnan, niente da fare per Joronen: 2-1 Atalanta.
1′ –
Sotiriou spiazza Gollini, 1-1.
1′ –
Gol dell’Atalanta! Potente conclusione di De Roon, 1-0.

21.03 – Tradizionale sorteggio con i capitani delle due squadre. Sarà l’Atalanta a calciare per prima.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE
120+1′ – FINE SUPPLEMENTARI!
Non si conosce ancora la vincitrice del match tra Copenaghen e Atalanta: 0-0 dopo due ore di gioco, tra poco i calci di rigore.
120′ –
Un minuto di recupero.
119′ –
Lancio in profondità di Gomez per De Roon, che si inserisce tra le linee ma non riesce a crossare per i compagni all’interno dell’area di rigore: sfera recuperata da Joronen.
117′ –
Sinistro di Skov dalla distanza, palla ampiamente sul fondo. Gollini è pronto a far riprendere il gioco.
115′ – Ammonito Vavro.
114′ –
Cross teso di Bengtsson, Palomino arriva prima degli attaccanti danesi e allontana il pallone dall’area di rigore nerazzurra.
112′ –
Ali Adnan viene trattenuto da Gregus, sarà calcio di punizione per l’Atalanta.
110′ – Ammonito Pessina.
109′ – DOPPIA SOSTITUZIONE COPENAGHEN: dentro Bengtsson e Kvist, fuori Fischer e Boilesen.
107′ –
Copenaghen ad un passo dal gol! N’Doye gioca di sponda per Fischer, che prova ad entrare in porta col pallone tra i piedi ma viene fermato al varco da Palomino.
106′ – COMINCIA IL SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE.

Leggi anche:  Benevento-Sassuolo, decisiva l'autorete di Barba: i neroverdi tornano a vincere

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
105′ – FINE PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE
. Ancora nessun gol in Copenaghen-Atalanta, 0-0.
104′ –
Continua il duello tra Bjelland e Cornelius: altro fallo del calciatore del Copenaghen, altra punizione per l’Atalanta.
100′ –
Che brivido! Occasione clamorosa per il Copenaghen con Boilesen che non riesce ad infilzare Gollini da due passi.
99′ –
Ci prova ancora Musa Barrow: il gambiano calcia col destro dalla distanza ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
98′ –
Che chance per l’Atalanta! Cross di Castagne, Cornelius colpisce male il pallone e, involontariamente, lo appoggia dalle parti di Barrow che, però, manca la deviazione verso la porta.
95′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: entra Ali Adnan al posto di Gosens.
93′ –
Missile rasoterra di Musa Barrow da posizione defilata, palla sull’esterno della rete.
92′ –
Fallo di Bjelland su Cornelius, punizione per l’Atalanta.
91′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: entra Pessina, esce Freuler.

SECONDO TEMPO
90+4′ – FINE SECONDO TEMPO!
Nessun gol tra Copenaghen e Atalanta, la partita si deciderà ai supplementari.
90+3′ –
Cross basso di Ankersen, Palomino scivola ma riesce comunque a sventare il pericolo.
90+1′ –
Ottima chiusura difensiva di Castagne su Fischer, l’Atalanta si salva allo scadere del secondo tempo.
90′ – Concessi quattro minuti di recupero.
88′ –
Passaggio in profondità di Toloi verso Barrow: il gambiano non aggancia, palla intercettata da Joronen.
87′ –
Cross di Ankersen intercettato da Toloi, bravo ad allontanare il pallone dall’area di rigore nerazzurra.
84′ – Ammonito Palomino.
82′ – Ankersen ammonito per simulazione
. Il calciatore del Copenaghen si è lanciato a terra in area di rigore fingendo di essere stato contrastato da Masiello, ma il direttore di gara non si è fatto cogliere impreparato.
79′ – SOSTITUZIONE COPENAGHEN: in campo Gregus, fuori Thomsen.
77′ –
Che opportunità per l’Atalanta! Splendido cross di Gosens a cercare Andreas Cornelius, il cui colpo di testa si spegne di poco a lato.
74′ –
Controllo e tiro col destro da parte di Zeca, palla alle stelle.
73′ –
Fallo di Masiello ai danni di Ankersen, l’arbitro concede un calcio di punizione al Copenaghen.
71′ –
Meno di venti minuti al termine dei tempi regolamentari: Copenaghen-Atalanta 0-0, non si sblocca il match.
70′ – Ammonito Thomsen.
65′ – SOSTITUZIONE COPENAGHEN: fuori Falk, entra Sotiriou.
63′ –
Gomez subisce fallo per la seconda volta nel giro di pochi minuti, altra punizione in vista per l’Atalanta.
61′ –
Atalanta ad un passo dal gol! Calcio di punizione battuto ottimamente da Gomez, palla sul palo!
60′ –
Gomez atterrato fallosamente al limite dell’area di rigore, sarà punizione per l’Atalanta da una posizione piuttosto invitante.
58′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: dentro Barrow al posto di Pasalic.
57′ –
Occasione Atalanta! Gomez calcia a giro col destro, Joronen respinge per vie laterali.
54′ – SOSTITUZIONE ATALANTA: entra Cornelius al posto di Zapata.
53′ –
Traversone di Boilesen dalla sinistra, Masiello allontana il pericolo con un preciso colpo di testa.
50′ –
Il sorteggio della fase a gironi si terrà domani alle 13. Nell’urna, per quanto riguarda le squadre italiane e in attesa di sapere cosa farà l’Atalanta, ci saranno Milan e Lazio.
48′ –
Ricordiamo che Copenaghen e Atalanta si giocano l’accesso alla fase finale di Europa League. In caso di pareggio a reti inviolate dopo 90′, la squadra vincitrice verrà decretata ai tempi supplementari.
46′ – INIZIATA LA RIPRESA!

Leggi anche:  Quel giallo che pesa come un macigno: Romero contro la sua ex Juventus non ci sarà domenica

PRIMO TEMPO
45′ – FINE PRIMO TEMPO!
Squadre negli spogliatoi, Copenaghen-Atalanta 0-0. 
42′ –
Calcio di punizione per il Copenaghen. Il direttore di gara non ha avuto dubbi dopo aver visto il tocco di mano di Freuler.
40′ –
Sinistro di N’Doye deviato da Toloi: sarà calcio d’angolo per il Copenaghen, che prova ad affacciarsi dalle parti di Gollini in questi minuti finali del primo tempo.
37′ –
De Roon sbaglia il cross per Pasalic, palla direttamente sul fondo.
33′ –
Che occasione! Pasalic elude la difesa avversaria e si presenta davanti al portiere: mancino potente ma poco preciso, Joronen rimane in piedi fino all’ultimo e allontana col corpo.
32′ –
Calcio di punizione per il Copenaghen: Skov tira in porta da oltre trenta metri, Gollini respinge lateralmente per evitare ulteriori pericoli.
30′ –
Altra chance per l’Atalanta. Traversone di Gosens, Pasalic è contrastato da due difensori del Copenaghen e non riesce a deviare il pallone in rete.
28′ –
Dominio territoriale dell’Atalanta. La squadra di Gasperini sta continuando ad attaccare dalle parti di Joronen, ma il gol non è ancora arrivato.
26′ –
Ottimo scambio tra Zapata e Gomez: l’argentino va al tiro, deviato da Zeca. Sarà calcio d’angolo per la compagine nerazzurra.
22′ –
Atalanta ad un passo dal gol! Cross di Gosens per il mancino di prima intenzione da parte di Pasalic: palla alta.
20′ –
Miracolo! Pasalic calcia al volo col destro da due passi, Joronen compie un intervento prodigioso e respinge la sfera.
19′ –
Che chance! Gomez mette un ottimo pallone al centro dell’area di rigore per Zapata, che però non capisce all’istante le intenzioni del compagno e si fa anticipare da un difensore avversario.
18′ –
Fallo di Falk ai danni di Gosens, calcio di punizione per l’Atalanta.
16′ –
Skov prova a calciare di sinistro da posizione defilata, Gollini è attento e sventa la minaccia.
11′ –
Palomino riesce per miracolo a eludere il pressing di N’Doye e ad appoggiare il pallone all’indietro nella zona di Gollini. Il Copenaghen, dopo le difficoltà iniziali, è entrato prepotentemente in partita.
9′ –
Chance per il Copenaghen! Fischer calcia a botta sicura da distanza ravvicinata, Gollini si tuffa alla propria sinistra e riesce ad intercettare la sfera.
6′ –
Conclusione mancina tentata da Gomez, palla sul fondo. L’argentino ha pagato la scelta di non servire né Pasalic né Zapata, che si erano proposti all’interno dell’area di rigore danese.
5′ –
Sponda di Toloi per Zapata: il colombiano, posizionato a ridosso dell’area piccola, manda il pallone sopra la traversa.
4′ –
Che occasione per il Copenaghen! Passaggio corto di Thomsen intercettato da Castagne, che dà il via ad una carambola pericolosa: il pallone, fortunatamente, termina tra le braccia di Gollini.
3′ –
Visibilità piuttosto ridotta a causa dei fumogeni accesi dai tifosi locali. Ad accusare maggiori problemi è l’Atalanta, costretta ad attaccare a ridosso della zona “calda” del Telia Parken.
1′ – È COMINCIATA COPENAGHEN-ATALANTA!

Leggi anche:  Stendardo: "L'Atalanta è una grande squadra..."

18.27 – Squadre in campo, manca sempre meno all’inizio del match.
18.11 –
Manto erboso in ottime condizioni, nonostante la pioggia che da ore cade incessantemente su Copenaghen. Meno di venti minuti al fischio d’inizio, restate con noi.
18.00 –
L’arbitro di Copenaghen-Atalanta sarà il greco Tasos Sidiropoulos, coadiuvato dagli assistenti Polychronis Kostaras e Lazaros Dimitriadis. Il quarto uomo sarà Anastasios Papapetrou.
17.55 – FORMAZIONE UFFICIALE COPENAGHEN (4-4-2)
: Joronen; Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen; Skov, Falk, Zeca, Thomsen; N’Doye, Fischer.
17.55 – FORMAZIONE UFFICIALE ATALANTA (3-4-3): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic, Zapata, Gomez.
17.50 –
Amici di SuperNews, buon pomeriggio da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Copenaghen-Atalanta! A tra poco con le formazioni ufficiali del match.

È arrivato il giorno della verità per l’Atalanta che, a partire dalle ore 18.30, scenderà in campo al “Telia Parken” di Copenaghen contro la compagine locale, contro la quale ha pareggiato per 0-0 nella gara d’andata giocata una settimana fa al “Mapei Stadium” di Reggio Emilia.

Gli orobici, in virtù del risultato ottenuto tra le “mura amiche”, potrebbero accontentarsi anche di un pareggio, purché riescano a segnare almeno una rete. Gasperini, che per l’ultima gara di campionato contro la Roma (3-3) ha risparmiato quasi tutti i giocatori che vedremo in campo questa sera, si giocherà il tutto e per tutto: l’inizio di stagione, tra turni preliminari e Serie A, è stato positivo e i nerazzurri dovranno continuare di questo passo per centrare la qualificazione alla fase a gironi di Europa League (sorteggio previsto per domani sera).

Passiamo a dare un’occhiata ai probabili schieramenti delle due compagini. La squadra di casa, guidata dal norvegese Stale Solbakken, scenderà in campo con l’ormai collaudato 4-4-2, proprio come successo nel match d’andata: a comporre la coppia d’attacco saranno Sotiriou e N’Doye. L’Atalanta, dal canto suo, verrà schierata sul rettangolo verde col 3-4-2-1: saranno, con tutta probabilità, Pasalic e Barrow a giocare alle spalle del “Papu” Gomez, dal quale tutti si attendono un’ottima prestazione.

COPENAGHEN-ATALANTA, PROBABILI FORMAZIONI

PROBABILE FORMAZIONE COPENAGHEN (4-4-2): Joronen, Ankersen, Vavro, Bjelland, Boilesen; Skov, Zeca, Thomsen; Fischer, Sotiriou, N’Doye.
PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-2-1)Gollini, Toloi, Mancini, Masiello; Hateboer, Freuler, de Roon, Gosens; Pasalic, Barrow; Gomez.

  •   
  •  
  •  
  •