Coppa Italia Foggia-Catania 1-3 (video gol): gli etnei passano il turno. Doppietta di Rossetti e rete di Lodi su punizione

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il Catania sbanca lo Zaccheria, vincendo 3-1 contro il Foggia e passa al terzo turno dove sfiderà il blasonato Verona. Bellissima gara già dalle prime battute. Un match vivace e pimpante che gli etnei fanno loro si dall’inizio. Il primo tempo termina 1-0 per il Catania grazie alla rete di Rossetti (già in gol nel primo turno nel 3-0 al Como) e poi nella ripresa il raddoppio di Lodi non fa arrendere ancora il Foggia che man mano cerca di riaprire il match. Infatti Gori riesce a riaprire la gara che viene putroppo subito chiusa grazie a un acuto di Bucolo che passa la palla in area di rigore a Rossetti, il quale realizza la sua doppietta personale. Dopo il terzo gol dei siciliani, il Foggia fa fatica a rientrare e si lascia andare fino alla sconfitta finale.

90’+4′- Termina il match.
90’+1′-
Tonucci ferma Sicurella prima del suo ingresso in area di rigore.
89′-
Saranno 4 i minuti di recupero.
87′-
Ancora Kragl che tira da fuori, ma la palla termina tra le braccia di Pisseri.
85′-
Tiro dalla distanza di Kragl che termina di poco a lato.
84′-
Caccetta rileva lo stanchissimo Pozzebon.
82′-
Nicastro fermato dalla retroguardia etnea.
79′-
GOL! 1-3 Catania con Rossetti al quale gli viene servito su un piatto d’argento il pallone da Bucolo e facilmente lo mette nell’angolino basso sinistro della porta.
77′-
Cross di Kragl ma Gori non arriva perchè la palla termina in corner.
75′-
Esce Noce ed entra Fornito.
75′-
Tiro di Kragl fuori area che termina di poco a lato.
74′-
Sicurella atterrato in area di rigore. L’arbitro fa proseguire.
72′-
GOL! 1-2 Gori di testa riesce da cross a gettare la palla in rete ed accorciare la distanze.
70′-
GOL! 0-2 Catania con Lodi che su punizione beffa Bizzarri e mette dentro la palla rasoterra.
68′-
Escono Ramè ed entra Sicurella. Poi Loicono sostituisce Deli.
67′-
Punizione per il Catania dopo l’atterramento di Deli a Marchese.
65′-
Tiro di Deli ben parato da Pisseri.
63′-
Conclusione da fuori area di Pozzebon con Bizzarri che para in due tempi.
61′-
Colpo di testa di Deli molto debole che Pisseri subito fa sua la sfera.
58′- 
Cross di Deli con la palla che arriva a Pisseri.
56′-
Cross di Blondet che termina dall’altro lato senza che nessuno riesca a toccare la palla.
54′-
Cartellino giallo per Deli che atterra Biagianti.
52′-
Deli fermato al momento del tiro da Pisseri.
49′-
Punizione di Kragl in mezzo all’area di rigore Pisseri fa sua la sfera.
47′-
Tiro di Gori che non centra la porta.
45′-
Iniziato il secondo tempo.

Leggi anche:  Dove vedere amichevole Inter-Pergolettese, streaming e diretta TV Sky?

SECONDO TEMPO

45′- Terminato il primo tempo.
43′-
Pozzebon fermato dalla retroguardia pugliese.
40′-
Punizione di Lodi che termina alta sopra la traversa.
38′-
Tiro di Gori con la palla che termina di poco fuori.
36′-
Tiro di Nicastro con la palla che termina in alto sopra la traversa.
34′-
Cross di Ramè con la palla che termina in fallo laterale.
31′-
Lovric ferma Gori prima dell’ingresso in area di rigore.
29′-
Cross di Nicastro con Martinelli che prende di testa e la palla va fuori.
27′-
Tiro di Nicastro che non centra lo specchio della porta.
24′-
Cross di Lodi che viene anticipato dalla difesa foggiana.
22′-
Lancio di Nicastro per Gori che non arriva sulla palla.
20′-
Fermato Gori dalla difesa etnea.
18′-
Angolo battuto la palla arriva a Lodi che tira da fuori area, con Bizzarri che para la palla.
18′-
Tiro da lontano di Pozzebon che lambisce il palo dopo la deviazione di Bizzarri in angolo.
15′-
Gori crossa ma Lovric ferma la palla e la allontana dall’area di rigore.
13′-
Kragl viene fermato dalla difesa etnea a limite dell’area.
11′-
GOL! 0-1 Catania con Rossetti che colpisce di testa dopo il cross di Pozzebon.
9′-
Conclusione di Nicastro con Pisseri che para anche quest’ultima iniziativa insidiosa del Foggia.
7′-
Conclusione ravvicinata di Martinelli con Pisseri che non si lascia sorprendere.
5′-
Tiro di Pozzebon con la palla che termina di poco a lato.
3′-
Punizione di Lodi con Rossetti che prende di testa, ma la palla termina fuori.
1′-
Partita iniziata.

Leggi anche:  Bologna, stavolta Arnautovic è davvero vicino

20.15- FORMAZIONE UFFICIALE FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Tonucci, Camporese, Martinelli; Zambelli, Carraro, Ramé, Deli, Kragl; Nicastro, Gori. All. Grassadonia.
20:10- FORMAZIONE UFFICIALE CATANIA (4-3-3):
Pisseri, Blondett, Marchese, Bucolo, Lovric, Noce, Rossetti, Biagianti, Barisic, Lodi, Pozzebon. All. Sottil

20:00- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Foggia-Catania. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Grassadonia e Sottil.

17:00- PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA (3-5-2): Bizzarri-Tonucci-Cambrese-Loiacono-Zambelli-Carraro-Ramé-Deli-Kragl-Gori-Nicastro. All. Grassadonia
16:30- PROBABILI FORMAZIONI CATANIA (4-3-3):
Pisseri-Blondet-Noce-Lovric-Marchese-Biagianti-Lodi-Bucolo-Barisic-Pozzebon-Rossetti. All. Sottil

Foggia e Catania stasera si sfideranno per il secondo turno di Coppa Italia e una delle due nel terzo incontro sfiderà una tra Verona e Juve Stabia. Ambienti totalmente opposti: il Foggia in emergenza nel reparto offensivo, mentre gli etnei, freschi di ripescaggio, hanno il morale alto. Nella prima gara i siciliani hanno eliminato il Como con un risultato rotondo di 3-0. Ora dopo aver festeggiato il ritorno in B, gli etnei con grande entusiasmo proveranno ad andare avanti e a battere i pugliesi. Gli uomini di Grassadonia sono in difficoltà sia per l’attacco sia per lo stato di forma non ottimale dopo aver perso molte delle amichevoli disputate a luglio.

Leggi anche:  Bologna, stavolta Arnautovic è davvero vicino

Nel Foggia si vedranno quasi sicuramente i nuovi acquisti BizzarriRanieriCarraro Gori, non è stato convocato invece Busellato, non ancora al meglio con la preparazione fisica.. Gori e Nicastro sono gli unici attaccanti a disposizione del mister e quindi sicuramente giocheranno loro in attacco.  Floriano e Mazzeo (oltreché Gerbo ed Agnelli), che devono scontare le squalifiche inflitte dalla giustizia sportiva. Il Catania è quasi più avanti nella preparazione del Foggia e potrebbero provare ad eliminare i pugliesi, visto l’ottimo stato di forma e l’onda dell’entusiasmo che ultimamente ha colpito la città etnea. Stasera, quindi, ci saranno tutti glli ultimi acquisti Calapai dal Carpi, Ciancio dal Lecce e Silvestri dal Trapani in difesa; Angiulli dalla Ternana e i ritorni di Caccetta dal Pordenone e Llamadall’Argentina assieme a Marotta dal Siena e Vassallo dalla Carrarese in attacco.

https://www.youtube.com/watch?v=eBuF3RXqJVk

  •   
  •  
  •  
  •