Filippo Tortu quinto nella finale 100 metri agli Europei di Atletica 2018 | Video della gara

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Filippo Tortu – Foto originale Getty Images© per SuperNews

Europei Atletica 2018. Delusione per Filippo Tortu che ha concluso al quinto posto la finale dei 100 metri maschili vinta dal britannico Hughes sul connazionale Prescod. L’azzurro non ha approfittato del ritiro del francese Vicaut e ha fallito il podio che sembrava alla portata. Ci si aspettava di più. Tortu tornerà in pista nella staffetta 4*100

21.52: Filippo Tortu ha esternato tutta la delusione nell’intervista a Raisport: “Una bella mazzata. Volevo una medaglia. Gli altri sono andati più veloci. Era la gara più importante dell’anno. Sono arrabbiato. La tosse ? Non c’entra un caz…”

21.50:: FILIPPO TORTU QUINTO NELLA FINALE DEI 100 METRI AGLI EUROPEI. Vittoria per il britannico Hughes con 9.95 che precede il connazionale Prescod e il turco Harvey.
21.47: Filippo Tortu è sui blocchi in attesa della partenza. Completata la presentazione
21.45: Iniziata la presentazione dei concorrenti della finale dei 100 metri maschili degli Europei
21.44: A breve, gli atleti entreranno in pista con l’annuncio dello speaker dell’Olympiastadion
21.37: Ci siamo, manca davvero poco all’ingresso degli atleti in pista per la finale dei 100 metri. Dieci minuti circa al via.
21.25: Vicaut si ritira, è ufficiale. Il francese si è infortunato nell’allenamento pre gara.
21.15: Il francese Vicaut , favorito per l’oro, potrebbe ritirarsi dalla finale per problemi fisici. Si attende ancora l’ufficialità
21.00: Tra quaranta minuti circa la finale dei 100 metri degli Europei di Atletica 2018 con Filippo Tortu in gara. L’azzurro sarà in corsia 6 e correrà vicino agli altri due favoriti, il francese Vicaut in quarta e il britannico Hughes in quinta.

19.45: Ecco i finalisti dei 100 metri agli Europei di Atletica 2018: Jimmy Vicaut (FRA; 9.97), Zharnel Hughes (GBR; 10.01), Jak Ali Harvey (TUR; 10.09), Reece Prescod (GBR; 10.10),Filippo Tortu (ITA; 10.12), Chijindu Ujah (GBR 10.14), Churandy Martina (OLA; 10.18), Emre Zafer Barnes (TUR; 10.21)
19.40: Tra due ore Filippo Tortu tornerà in pista per la finale dei 100 metri. Vicaut e Hughes i maggiori rivali per la medaglia d’oro.
Ore 19.38: Filippo Tortu vince la semifinale in 10.12 ed approda alla finalissima delle 21.40. Azione poco sciolta dell’azzurro apparso meno fluido nella corsa rispetto a Hughes e Vicaut
19.36: E’ il momento della semifinale di Fiippo Tortu in corsia 4 nella terza semifinale dei 100 metri.

19.32: Seconda batteria vinta facilmente dal britannico Hughes in 10.01. Secondo il turco Harvey. Entrambi in finale direttamente. Eliminato Jacobs, quarto con 10.28 e fuori dai ripescaggi.
19.30: Al via a breve la seconda batteria con l’azzurro Jacobs in corsia 4
19.26: Vicaut stravince la prima batteria con 9.97. Secondo il britannico Prescod. Terzo Martina. Settimo ed eliminato Federico Cattaneo. Primi due in finale
19.25: Al via la prima batteria dei 100 metri. In pista il campione in carica Martina e il francese Vicaut oltre al nostro Cattaneo.
19.20 – Le semifinali saranno articolate in tre batterie: la prima scatterà tra cinque minuti.

Europei Atletica 2018. E’ il giorno di Filippo Tortu ai campionati europei di Berlino. Il velocista milanese, il più atteso della nostra rappresentativa alla rassegna iridata, sarà impegnato stasera nella semifinale e (speriamo) nell’eventuale finale dei 100 metri.

Filippo correrà nello stesso stadio in cui trionfò Jesse Owens alle Olimpiadi del 1936, evento che consacrò il mito dell’atleta americano alle generazioni future degli appassionati di atletica e non solo. Gli Europei non sono certo un’Olimpiade ma Tortu può lo stesso centrare un’impresa importante, la più attesa per l’atletica italiana che manca dall’epoca del grande Pietro Mennea da una medaglia nelle gare di velocità.

Filippo Tortu Europei Atletica, orari semifinali e finale 100 metri

Filippo Tortu non sarà l’unico italiano a gareggiare nei 100 metri agli Europei di Atletica di Berlino. Con lui ci saranno, nelle semifinali in programma alle 19.40 e alle 19.50 altri due azzurri Marcell Jacobs e Federico Cattaneo. Anche quest’ultimi hanno ottime possibilità di qualificarsi alla finale delle 21.50, nella quale la presenza di Filippo sembra scontata. Del resto, i risultati stagionali depongono a favore del nostro atleta che, lo ricordiamo, lo scorso 22 giugno, nel meeting di Madrid ha battuto con il tempo di 9.99 il record italiano dei 100 metri precedentemente detenuto da Pietro Mennea. Non mancano, tuttavia, i rivali in grado di ambire alla medaglia d’oro. In particolare, attenzione a Vicaut e Hughes, gli altri due favoriti della vigilia. Su questa pagina vi racconteremo semifinali e finali di 100 metri con i video delle gare.

  •   
  •  
  •  
  •