Milan-Roma 2-1 (video gol highlights): Cutrone regala i tre punti ai rossoneri

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Gonzalo Higuain – Foto Getty Images© per SuperNews

Il Milan ottiene il primo successo della stagione battendo per 2-1 la Roma nel’anticipo della 3. giornata del Campionato di Serie A.
I rossoneri si erano portati in vantaggio al 40′ con Kessie, servito splendidamente da Rodriguez, sfruttando una grave disattenzione della difesa giallorossa. Pareggio romanista con Fazio al 59′, quando il difensore argentino, dopo un batti e ribatti in seguito a un’azione derivante da un calcio d’angolo, colpisce di controbalzo una palla spiovente, battendo Donnarumma. Nel finale, proprio al’ultimo dei 5 minuti di recupero assegnati dall’arbitro Guida, quando la partita sembrava destinata al risultato di parità, Higuain sfrutta ottimamente un pallone perso da Nzonzi, pescando con un assist pregevole Cutrone, solo davanti a Olsen, che non ha problemi nel segnare il gol partita.
Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, il Milan sarà di scena a Cagliari, mentre la Roma ospiterà il Chievo all’Olimpico.

TABELLINO
MILAN-ROMA 2-1

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (76′ Laxalt); Kessie, Biglia, Bonaventura (84′ Cutrone); Suso, Higuain, Calhaniglu (81′ Castillejo). Allenatore: Gattuso
ROMA (3-4-3): Olsen; Manolas, Fazio, Marcano (46′ El Shaarawy); Karsdorp (78′ Santon), De Rossi, Nzonzi, Kolarov; Schick, Dzeko, PAstore (68′ Cristante). Allenatore: E. Di Francesco
Marcatori: 40′ Kessie (M), 59′ Fazio (R), 90′ + 5′ Cutrone (M)
Ammoniti: 77′ Cristante (R), 88′ De Rossi (R)
Corner: 8-3
Recupero: 0′ 1t, 5′ 2t
Note: Gol annullati a Higuain (M) e a Nzonzi (R) con l’ausilio del VAR

Finisce la partita. Il Milan batte 2-1 la Roma.
90′ + 5′
GOL MILAN! In seguito a una palla persa da Nzonzi, Higuain pesca ottimamente Cutrone che batte Olsen. Milan 2-Roma 1.
90′ + 4′
– In seguito a un’azione da corner, Musacchio svetta di testa ma Olsen blocca a terra. 
90′ + 3′
– Cristante lancia Dzeko, che prova il diagonale. Tiro troppo schiacciato che termina a lato. 
90′ + 1′
– Cutrone conclude al volo su una palla spiovente, conclusione alta.
90′
– Concessi 5 minuti di recupero.
88′
– Sinistro di Suso dai 25 metri, palla in curva. Ammonito De Rossi per gioco falloso.
85′
– Kolarov lancia El Shaarawy, che tenta di mettere al centro un pallone di prima. Donnarumma in uscita blocca. 
84′
– Ultimo cambio nel Milan: esce Bonaventura, entra Cutrone.
81′
– Secondo cambio nel Milan: esce Calhanoglu, entra Castillejo
79′
– Annullato un gol alla Roma con l’ausilio del VAR. Nzonzi, in seguito a un’azione da calcio d’angolo, aveva controllato il pallone con la mano, battendo Donnarumma da pochi metri. Guida, dopo aver rivisto l’azione, annulla giustamente.
78′
– Ultimo cambio nella Roma: esce Karsdorp, entra Santon. 
77′
– Ammonito Cristante per gioco falloso. 
76′
– Primo cambio nel Milan: esce Rodriguez, entra Laxalt. 
75′
– Suso ruba palla a Nzonzi e serve Higuain, la cui conclusione termina alta.
72′
– Caparbia azione di Suso, che entra in area dopo aver saltato El Shaarawy e conclude da posizione ravvicinata. Olsen para. 
70′
– Calhanoglu lancia Rodriguez, che tenta di battere Olsen con un diagonale. Conclusione debole bloccata senza problemi dallo svedese.
68′
– Secondo cambio nella Roma: esce Pastore, entra Cristante. 
66′
– Biglia serve Calhanoglu, che conclude a rete a colpo sicuro. Olsen respinge sui piedi del turco, ma il suo secondo tentativo termina alto. 
63′
– Ci prova El Shaarawy dai 20 metri, pallone in curva.
61′
– Annullato un gol al Milan con l’ausilio del VAR. Higuain aveva riportato avanti i rossoneri, sfruttando un buco della difesa giallorossa, su assist di Bonaventura e battendo Olsen, indeciso in uscita. Il VAR ha però ravvisato un fuorigioco dell’argentino.
59′
GOL ROMA! In seguito a un’azione nata da un corner, dopo un batti e ribatti in area, Fazio batte Donnarumma con un destro di controbalzo che si spegne nell’angoliino. Milan 1-Roma 1.
57′
– Cross da destra di Karsdorp, Donnarumma esce a vuoto ma nessun giocatore della Roma è pronto a intervenire. 
54′
– Punizione tesa di Calhanoglu, prolungata di testa da Bonaventura. Palla sul fondo. 
51′
– Higuain salta Manolas e mette al centro un pallone insidioso, deviato in corner da Kolarov. 
49′
– Pastore ruba palla a Higuain e serve Dzeko, che con un sinistro dai 20 metri sfiora il palo alla destra di Donnarumma. 
46′
– Rodriguez tenta un destro sbilenco dai 16 metri, che si spegne docilmente sul fondo. 
Iniziato il secondo tempo
.

SECONDO TEMPO

I giocatori stanno rientrando in campo per disputare il secondo tempo. La Roma opera il primo cambio: esce Marcano, entra El Shaarawy.

Milan in vantaggio per 1-0 sulla Roma dopo il primo tempo a San Siro. I rossoneri conducono meritatamente la gara, avendo fatto sicuramente molto di più degli avversari, pur senza creare grandi occasioni. I rossoneri hanno sbloccato il risultato al 40′: Bonaventura lancia Rodriguez, che scivola alle spalle di Fazio, decisamente distratto nell’occasione. Lo svizzero serve Kessie, dimenticato dalla difesa romanista, che sbuca solo davanti a Olsen e insacca da pochi metri.
I giallorossi hanno denotato grandi difficoltà nel costruire il gioco, perdendo numerosi palloni e faticando parecchio a farsi vedere dalle parti di Donnarumma.

Termina il primo tempo. Si va a riposo con il Milan in vantaggio per 1-0 sulla Roma.
42′
– Karsdorp tenta il cross da destra, palla che si spegne docilmente tra le braccia di Donnarumma. 
40′
GOL MILAN! Rodriguez serve da sinistra Kessie che insacca a pochi passi da Olsen. Milan 1-Roma 0.
37′
– Higuain appoggia per Bonaventura, che tenta una conclusione dai 25 metri, ribattuta da Nzonzi. 
35′
– Cross di Kolarov per Schick, che di testa gira verso la porta. Donnarumma blocca. 
32′
– Roma in grossa difficoltà nella costruzione del gioco, i giallorossi non riescono mai a rendersi pericolosi e perdono molte palle in fase di impostazione. 
29′
– Sull’angolo successivo, Higuain tenta una goffa rovesciata che termina in curva. 
28′
– Tiro potete dai 25 metri di Suso, Olsen devia in corner. 
25′
– Suso cerca di servire Higuain con un traversone teso, Olsen in uscita blocca tutto. 
24′
– Tiro dai 20 metri di Calhanoglu, conclusione sbilenca che si spegne sul fondo. 
21′
– Una rimessa laterale di Karsdorp libera Nzonzi. Il francese appoggia all’indietro un pallone che Dzeko tenta di girare al volo, la sua conclusione viene ribattuta di testa da Musacchio. 
20′
– Cross da destra di Calabria, Bonaventura solo in area controlla con il braccio e Guida ferma tutto. 
17′
– Calhanoglu ruba palla a Dzeko e serve Higuain, che conclude a rete. Olsen devia in corner. 
16′
– Calhanoglu serve splendidamente Calabria, che conlude in diagonale al volo. Palla alta. 
14′
– Karsdorp prova a lanciare Schick in velocità, Donnarumma esce e blocca l’azione.
11′
– Cross teso di Suso, Olsen in uscita anticipa di un soffio Bonaventura. 
10′
– Traversone dalla destra di Karsdorp, Donnarumma in uscita blocca. 
9′
– Calcio di punizione da posizione defilata di Calhanoglu, conclusione debole bloccata da Olsen senza difficoltà. 
5′
– Ritmi bassi in questo avvio, le squadre si stanno studiando. 
2′
– Calabria prova a lanciare a rete Bonaventura, che viene anticipato agevolmete da Olsen in uscita. 
Calcio d’inizio
. E’ cominciata Milan-Roma.

PRIMO TEMPO

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Dopo il cerimoniale pre gara, la partita avrà inizio.

I giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono rientrati negli spogliatoi per ricevere le ultime disposizioni dei due allenatori. Manca pochissimo all’inizio del match.

Amici di SuperNews, benvenuti alla diretta scritta di Milan-Roma, anticipo della 3. giornata del Campionato di Serie A. Pochi minuti fa sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre.

FORMAZIONI UFFICIALI

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso
ROMA (3-4-3):Olsen; Manolas, Fazio, Marcano; Karsdorp, De Rossi, Nzonzi, Kolarov; Schick, Dzeko, Pastore. Allenatore: E. Di Francesco

Il programma della 3.giornata del Campionato di Serie A si apre con un big match: Milan-Roma. La partita è stata anticipata al venerdi su disposizione del Questore di Milano, che ha preferito evitare la concomitanza con il Gran Premio d’Italia di Formula 1 in programma domenica a Monza, per non condizionare troppo il traffico del capoluogo lombardo e per tenere meglio sotto controllo una sfida ad alto rischio, viste le antiche ruggini che dividono le opposte tifoserie.
Si gioca quindi stasera, alle ore 20:30, una sfida che entrambe le squadre devono assolutamente vincere per reagire agli ultimi risultati negativi, che hanno sollevato diversi punti interrogativi sul valore delle rispettive rose.

Il Milan, al netto della prima gara di campionato contro il Genoa, rinviata in segno di lutto per le vittime della tragedia del ponte Morandi al 31 ottobre, è ancora fermo al palo in classifica, dopo la sconfitta per 3-2 a Napoli di 6 giorni fa. Una gara che i rossoneri hanno ben interpretato per quasi un’ ora, portandosi anche in vantaggio di due reti, per poi crollare e sparire dal campo nel finale, dove i partenopei hanno portato a casa i 3 punti con una fantastica rimonta. Gennaro Gattuso, tecnico rossonero, sceglie comunque la strada della continuità e per la sfida odierna sembra orientato a schierare per 10 undicesimi la stessa formazione vista all’opera al San Paolo, con un modulo 4-3-3. Davanti a Donnarumma, la retroguardia sarà quindi composta da Romagnoli e Musacchio come centrali, mentre Rodriguez e Calabria saranno i due terzini. Centrocampo affidato a Bonaventura, Biglia e Kessie, mentre in avanti Higuain e Suso saranno affiancati da Calhanoglu, unica novità rispetto alla formazione iniziale di Napoli (gara saltata dal turco per squalifica).

La Roma arriva all’ incontro di stasera con 4 punti nel carniere. I giallorossi hanno cominciato bene il loro campionato, vincendo 1-0 a Torino contro i granata di Mazzarri, seppur soffrendo molto, sopratutto in avvio di ripresa. Alla seconda giornata è invece arrivato il pirotecnico pareggio per 3-3 all’Olimpico contro l’Atalanta, risultato che ha sollevato diversi punti interrogativi sull’effettiva consistenza della compagine capitolina. La squadra, al momento, sembra non sostenere il 4-3-3 tanto caro all’ allenatore Eusebio Di Francesco, che quindi, per la gara di stasera, cambierà schieramento, optando per un 3-4-1-2. Olsen tra i pali, protetto da una linea difensiva formata da Manolas, Fazio e dal debuttante in Serie A Marcano, all’esordio stasera dopo essere rimasto a guardare nelle prime due giornate. Karsdorp (anche lui all’esordio in questa stagione, al posto dell’infortunato Florenzi) e Kolarov giocheranno da esterni di centrocampo, mentre il ruolo di centrali verrà ricoperto da De Rossi e da Nzonzi, alla prima presenza dal 1′. Pastore agirà da trequartista e avrà il compito di fornire assist invitanti alle due punte Dzeko e Schick, schierati insolitamente insieme dall’inizio.

Dirigerà l’incontro il signor Marco Guida. Il fischietto di Torre Annunziata sarà coadiuvato dagli assistenti Carbone e Passeri e dal quarto uomo Chiffi, mentre gli addetti al VAR saranno Mazzoleni e Del Giovane.

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Rodriguez, Romagnoli, Musacchio, Calabria; Bonaventura, Biglia, Kessie; Calhanoglu, Higuain, Suso. Allenatore: Gattuso
ROMA (3-4-1-2): Olsen; Marcano, Fazio, Manolas; Kolarov, De Rossi, Nzonzi, Karsdorp; Pastore; Dzeko, Schick. Allenatore: E.Di Francesco

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,