Stella Rossa-Salisburgo 0-0: nessun gol, si deciderà tutto al ritorno in Austria (Video)

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

Stella Rossa e Salisburgo si accontentano di un pareggio a reti inviolate nella gara d’andata del Playoff di Champions League. La squadra che accederà alla fase a gironi, dunque, si deciderà nel match di ritorno in programma mercoledì 29 agosto allo Stadion Wals-Siezenheim.

Serbi e austriaci, che questa sera non hanno potuto contare sull’apporto dei rispettivi tifosi a causa della squalifica del campo per cori razzisti intonati dai sostenitori della Stella Rossa nel preliminare contro i lituani del Suduva, hanno giocato a ritmi piuttosto bassi per gran parte dei novanta minuti. Nel finale, comunque, non sono mancate le occasioni da gol da entrambe le parti, con le due squadre che hanno provato a sbloccare il punteggio quando però era ormai troppo tardi.

Stella Rossa-Salisburgo 0-0
Andata Playoff Champions League 2018/19, Stadion Rajko Mitić (Belgrado)

SECONDO TEMPO
90+3′ – FISCHIO FINALE!
Termina senza reti la gara d’andata tra Stella Rossa e Salisburgo, a Belgrado finisce 0-0.
90+2′ –
Ultimo minuto di gioco allo Stadion Rajko Mitic di Belgrado.
90′ – Ammonito Minamino
. Pessimo avvio di match per il giapponese.
90′ –
Stella Rossa vicinissima al gol! Sugli sviluppi del corner, Simic si ritrova il pallone tra i piedi e lo scaglia con prepotenza verso la porta: Stankovic respinge!
89′ –
Cross di Ben Nabouhane murato da Minamino, calcio d’angolo per la Stella Rossa.
87′ – SOSTITUZIONE SALISBURGO: Minamino entra al posto di Wolf.
86′ –
Girata aerea cercata da Rodic, palla ampiamente sul fondo. Tutto pronto per il rinvio di Stankovic.
85′ –
Intervento in scivolata da parte di Schlager a concedere un calcio d’angolo alla Stella Rossa. Sul punto di battuta c’è Ben Nabouhane.
83′ –
Meno di dieci minuti al fischio finale di Stella Rossa-Salisburgo. E’ l’unica partita di Champions League senza reti.
80′ – SOSTITUZIONE STELLA ROSSA: esce Stoiljković, entra Jovancic.
79′ – SOSTITUZIONE SALISBURGO: esce Yabo, dentro Daka.
78′ –
Yabo riceve una pallonata al volto. Il gioco viene fermato nuovamente da Daniele Orsato.
74′ –
Gioco fermo per permettere i soccorsi a Stojkovic, rimasto a terra dopo un contrasto con un avversario. Il giocatore della Stella Rossa ha ricevuto un colpo alla testa e, proprio per questo motivo, Orsato si è visto costretto a fermare l’azione che stava maturando.
70′ –
Altra chance da gol per i serbi! Una deviazione di un difensore austriaco favorisce Stoiljković: colpo di testa dell’attaccante serbo, palla alta sopra la traversa.
69′ –
Sugli sviluppi di un corner battuto da Radonjic, Ben Nabouhane crossa al centro dell’area di rigore dalle parti di Degenek, il cui colpo di testa viene respinto in due tempi da Stankovic. Occasione clamorosa per la Stella Rossa.
68′ –
Conclusione velleitaria di Radonjic dalla distanza, nessun pericolo per il Salisburgo che riparte da Stankovic.
66′ –
Stankovic rischia di combinare un pasticcio sul retropassaggio di Samassekou: il portiere del Salisburgo si salva per miracolo grazie al pressing non eccessivo degli attaccanti avversari.
62′ –
Occasione per la Stella Rossa. Radonjic batte corto il corner per Ben Nabouhane, che si occupa del cross: Degenek colpisce il pallone di testa ma non riesce ad indirizzarlo nella zona di Stankovic.
60′ – SOSTITUZIONE STELLA ROSSA: entra Simic al posto di Jonathan Cafú.
59′ –
Ottima azione d’attacco del Salisburgo che però non riesce a concludere a rete. Gli austriaci potranno beneficiare di un calcio d’angolo.
55′ – Ammonito Haidara.
53′ –
Dabbur, servito in verticale da Schlager, non riesce a controllare il pallone e lo lascia scorrere sul fondo. La Stella Rossa potrà ripartire dal proprio portiere.
51′ –
Ribaltamento di fronte e opportunità per il Salisburgo. Destro di Schlager, nessun problema per Borjan che fa suo il pallone in presa bassa.
49′ –
Che occasione! Ben Nabouhane riceve da Jonathan Cafú e non ci pensa due volte a calciare in porta: sinistro potentissimo, palla fuori di un soffio.
47′ –
Sponda di Dabbur per Haidara, la cui conclusione viene murata da Stojkovic.
46′ – SOSTITUZIONE SALISBURGO: entra Schlager, fuori Junuzovic.
46′ – SOSTITUZIONE STELLA ROSSA: entra Babic al posto di Savic.
46′ – INIZIATA LA RIPRESA DI STELLA ROSSA-SALISBURGO!

PRIMO TEMPO
45′ –
Altro pericolo dalle parti di Borjan. Yabo si ritrova casualmente il pallone tra i piedi e cerca la conclusione a giro sul secondo palo, senza riuscire però ad inquadrare la porta. Termina qui il primo tempo, Stella Rossa-Salisburgo 0-0.
44′ –
Occasione per il Salisburgo! Yabo si rende protagonista di un ottimo cross dalla linea di fondo, ma nessun compagno riesce ad intervenire per la battuta a rete.
39′ –
Conclusione di Jovicic dai venticinque metri, palla alle stelle. 
36′ –
André Ramalho cerca Junuzovic con un ottimo passaggio in verticale, ma Borjan riesce ad anticipare l’avversario e a fermare l’azione offensiva degli austriaci.
33′ –
Tiro-cross di Ulmer, traiettoria facile per Borjan che blocca la sfera e fa ripartire la Stella Rossa.
31′ –
Borjan sbaglia completamente il rinvio favorendo il Salisburgo, che però non sfrutta l’occasione e perde immediatamente il pallone.
30′ –
Trenta minuti sul cronometro del primo tempo, non si sblocca Stella Rossa-Salisburgo.
25′ –
Wolf calcia col sinistro dalla distanza ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
23′ –
Dominio territoriale del Salisburgo. Gli austriaci attaccano ripetutamente, ma finora la difesa serba si è comportata davvero egregiamente.
20′ –
Prima conclusione in porta da parte degli ospiti. Junuzovic si ritrova il pallone tra i piedi dopo un fortunoso rimpallo e calcia col mancino, Borjan respinge.
16′ –
Chance per il Salisburgo! Haidara calcia dal limite dell’area di rigore, conclusione deviata in corner da Degenek.
15′ –
Occasione per la Stella Rossa! Lainer perde il pallone a centrocampo, Ben Nabouhane riparte in contropiede e appoggia dalle parti di Radonjic, che non riesce a calciare e si trascina la sfera sul fondo.
12′ –
Stojkovic prova a cambiare gioco ma sbaglia tutto: palla in fallo laterale.
11′ –
Radonjic cerca l’incursione all’interno dell’area di rigore austriaca, ma un difensore lo chiude in calcio d’angolo.
10′ –
Malinteso tra Wolf e Yabo, la Stella Rossa recupera il pallone sulla trequarti e può ripartire.
6′ –
Il direttore di gara, l’italiano Orsato, ha fermato il gioco già in diverse occasioni a causa di numerosi falli commessi dai giocatori delle due squadre.
3′ –
Nessuno spettatore sulle tribune dello Stadion Rajko Mitic di Belgrado a causa della squalifica del campo comminata al club serbo dalla UEFA, in seguito ai cori razzisti intonati dai tifosi nel corso della gara contro i lituani del Suduva. Due gare a porte chiuse (questa è la seconda) e multa di €72.000 per la Stella Rossa.
1′ – È COMINCIATA STELLA ROSSA-SALISBURGO!

20.57 – Squadre in campo! Tutto pronto per l’inizio del match che, vi ricordiamo, verrà giocato a porte chiuse.
20.40 – L’arbitro di Stella Rossa-Salisburgo sarà Daniele Orsato, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Manganelli e Alessandro Costanzo. Gli addizionali saranno Marco Guida e Daniele Doveri, quarto uomo Matteo Passeri.
20.20 – FORMAZIONE UFFICIALE STELLA ROSSA (4-2-3-1)
Borjan; Stojković, Savić, Degenek, Rodić; Jovičić, Krstičić; Jonathan Cafú, Ben Nabouhane, Radonjic; Stojiliković.
20.20 – FORMAZIONE UFFICIALE SALISBURGO (4-4-2): Stankovic; Lainer, André Ramalho, Pongracic, Ulmer; Haidara, Samassekou, Wolf, Junuzovic; Yabo, Dabbur.
20.15 –
Amici di SuperNews, buonasera da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Stella Rossa-Salisburgo! A tra poco per le formazioni ufficiali.

Si alza il sipario sui Playoff di Champions League. Il programma, che prevede sei partite totali divise tra oggi e domani, scatterà questa sera alle 21 con Stella Rossa-Salisburgo, match che andrà in scena allo Stadion Rajko Mitić, conosciuto a livello internazionale anche come il Marakana di Belgrado.

La Stella Rossa, già capace di superare ben tre turni (ha eliminato, in sequenza, Spartaks, Suduva e Spartak Trnava), dovrà cercare di far valere il fattore “casa”. La compagine serba, allenata da Vladan Milojevic, può contare davvero su tantissimi giovani talenti, sia provenienti dal settore giovanile che dal resto dell’Europa: una delle stelle da osservare con estrema attenzione è Nemanja Radonjic, ventiduenne in prestito dalla Roma che è ad un passo dal trasferimento ai francesi del Marsiglia per una cifra che si aggira intorno ai 12 milioni di euro.

Il Salisburgo, entrato in scena in Champions League solamente al turno precedente, dove ha battuto i macedoni dello Shkendija, è il favorito per l’accesso alla fase a gironi. Reduce dalla semifinale di Europa League della scorsa stagione, il club austriaco ha ceduto due pedine importanti come Duje Caleta-Car e Valon Berisha ma, allo stesso tempo, è riuscito a non perdere di qualità ingaggiando diversi calciatori d’esperienza, come ad esempio il centrocampista austriaco Zlatko Junuzovic, arrivato dal Werder Brema.

PROBABILI FORMAZIONI STELLA ROSSA-SALISBURGO

PROBABILE FORMAZIONE STELLA ROSSA (4-2-3-1): Borjan; Rodić, Degenek, Savić, Stojković; Jovančić, Krstičić; Radonjić, Simić, El Fardou Ben; Stojiliković.
PROBABILE FORMAZIONE SALISBURGO (4-2-3-1): Stanković; Ulmer, Ramalho, Pongračić, Lainer; Schlager, Samassékou, Haidara; Junuzović; Dabbur, Yabo.

  •   
  •  
  •  
  •