US Open 2018: Giorgi batte in due set la classe 2002 Osuigwe ed avanza al 2° turno

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Giorgi

Camila Giorgi – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Inizia bene lo US Open 2018 di Camila Giorgi. L’azzurra, n°40 Wta, si è imposta nel match di primo turno contro la wild-card statunitense Whitney Osuigwe, con il punteggio di 6-4 6-1 dopo un’ora e tredici minuti di gioco.

Buon inizio della nativa di Macerata, che si porta avanti subito sul 2-0 ma poi assistiamo ad una sequenza di break e contro-break che caratterizzerà anche la fine del set, quando prima non riesce a chiudere sul 5-3 e poi in risposta riesce finalmente a risolvere la questione. Nel secondo parziale la classe 2002 paga molto l’inesperienza e subisce un parziale di cinque giochi consecutivi, salvo poi impegnarla un po’ al momento della chiusura del match. Giorgi ora affronterà nel secondo turno la statunitense Venus Williams, la quale ha vinto l’unico precedente.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

CAMILA GIORGI – (WC) WHITNEY OSUIGWE 6-4 6-1, Court 12
Primo turno US Open 2018 (Torneo del Grande Slam, cemento)

21.02 – GAME, SET AND MATCH GIORGI! Dritto incrociato per chiudere questo incontro, dopo 1h e 13′ (34′ la durata del secondo parziale)
21.02 –
Servizio e rovescio. Match point
21.01 –
Rovescio in rete della statunitense e terza parità
21.01 –
Gran risposta di rovescio e terza palla break
21.00 –
L’azzurra si districa bene anche questa volta. Seconda parità
21.00 –
Ancora un grande angolo trovato da Osuigwe, questa volta di rovescio. Seconda chance di break
20.59 –
Ottima gestione del punto, chiuso con lo smash. 40 pari
20.59 –
Gran dritto inside-out della statunitense: 30-40 e palla break
20.58 –
Perde il controllo del rovescio. 30 pari
20.57 –
Doppio fallo per Giorgi. 30-15
20.55 –
Osuigwe riesce a far suo almeno un game, a 30. 5-1 ma ora l’azzurra può chiudere set ed incontro. 5-1
20.51 –
Il nastro aiuta e Giorgi conferma il doppio vantaggio con un rovescio lungolinea. 5-0
20.51 –
Arriva il doppio fallo della nativa di Macerata. 40-30
20.48 – DOPPIO BREAK GIORGI! Occasione sfruttata e ora il punteggio dice 4-0
20.47 –
Gran risposta di rovescio per l’azzurra: 30-40 e chance di doppio break
20.46 –
Arriva un altro errore. 15-30
20.45 –
In rete il rovescio in avanzamento della statunitense. 15-15
20.43 –
Giorgi conferma il proprio vantaggio, tenendo la battuta a 15. 3-0
20.41 –
L’azzurra inizia con un ace di seconda, mentre ora è sul 30-15
20.40 – BREAK GIORGI! Altro errore di Osuigwe e vantaggio anche in questo secondo parziale
20.39 –
30-40 e palla break
20.39 –
Gran passante di dritto per l’azzurra. 30 pari
20.36 –
Due dritti lunghi della statunitense e Giorgi fa suo il game. 1-0
20.35 –
Gran dritto a rientrare della classe 2002. Seconda parità
20.33 –
Un altro gioco che va sul 40-40
20.30 – Inizia il secondo set, di nuovo l’azzurra al servizio
20.28 – GAME AND FIRST SET GIORGI! Scambio abbastanza lungo ed errore finale di Osuigwe, che perde il primo parziale dopo 39′
20.27 –
Quarto set point
20.27 –
Ottimo contropiede di rovescio per l’azzurra: seconda parità
20.25 –
L’azzurra costringe l’avversaria ai vantaggi
20.25 –
Doppio fallo della statunitense. 40-30
20.21 – CONTRO-BREAK OSUIGWE! Giorgi perde il game dal 40-0 con diversi errori gratuiti: 5-4
20.20 –
Festival dell’errore: rovescio in rete e palla del contro-break
20.20 –
Un altro gratuito e vola via anche il terzo set point. Parità
20.19 –
Errore anche con il dritto. 40-30
20.19 –
Rovescio in rete della nativa di Macerata. 40-15
20.18 –
40-0 e tre set point
20.16 –
La statunitense tiene a 0 il servizio ma ora l’azzurra può chiudere il set. 5-3
20.15 –
Due buone prime per Osuigwe. 30-0
20.13 –
Game Giorgi: 5-2
20.13 –
Nastro ancora dalla parte dell’azzurra. 40-15
20.12 –
Il nastro non aiuta la classe 2002. 30-15
20.11 –
Ottimo scambio vinto da Giorgi. 15-0
20.10 –
Osuigwe tiene la battuta. 4-2
20.09 –
Seconda parità
20.08 –
Buon dritto della statunitense: 40-40
20.08 –
Vola via la prima. 30-40
20.08 –
Doppia chance del doppio break. 15-40
20.07 –
Continua a soffrire la giovane Osuigwe (classe 2002): 15-30
20.04 –
La nativa di Macerata conferma il break a 0: 4-1
20.02 – BREAK GIORGI! Ottimo scambio giocato da entrambe, con l’azzurra che chiude col rovescio incrociato. 3-1
20.01 –
Dritto sulla riga di Giorgi e 0-40, con la possibilità di riportarsi subito avanti
20.00 –
Brutto dritto sbagliata dalla statunitense. 0-30
19.58 – CONTRO-BREAK OSUIGWE! Bruttissimo game dell’azzurra, che restituisce subito il vantaggio (a 15) appena guadagnato: 2-1
19.55 – BREAK GIORGI! Doppio fallo di Osuigwe e accelera sul 2-0
19.54 –
Gran dritto lungolinea dell’azzurra: 15-40 e la statunitense concede due palle break
19.53 –
Giorgi tiene la battuta e si porta avanti sul servizio avversario. 1-0 e 0-15
19.50 –
Doppio fallo: 15-30
19.49 – Inizia il match, serve l’azzurra
19.42 –
Giocatrici in campo per il riscaldamento
19.34 – Il francese batte Harris con il punteggio di 6-2 6-2 6-3, a breve toccherà a Camila Giorgi affrontare Whitney Osuigwe
18.52 –
Simon si ripete anche nel secondo parziale e con il medesimo punteggio del primo
17.59 –
Il francese vince il primo set per 6-2
15.00 – Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Oggi parte lo US Open 2017 e sul Campo 12 sarà l’incontro Harris-Simon ad aprire il programma, seguito poi dall’incontro che ci interessa, ossia Giorgi-Osuigwe. A più tardi

Leggi anche:  Tabellone Atp Monte-Carlo 2021: per gli azzurri un sorteggio ostico

Giorgi affronta una wild card locale nel primo turno dell’US Open 2018

L’azzurra comincia il suo cammino nell’ultimo Slam stagionale affrontando la tennista statunitense Whitney Osuigwe, classe 2002, che ha ricevuto una wild-card dagli organizzatori ed è ancora una giocatrice juniores, vincitrice del titolo di categoria lo scorso anno all’Open di Francia.

La nativa di Macerata ha iniziato il 2018 a Shenzen, perdendo al primo turno, mentre a Sydney si spinge sino in semifinale e all’Australian Open viene sconfitta al secondo turno. Durante le qualificazioni a Dubai si infortuna e torna solo a marzo per giocare il torneo di Miami, dove è subito sconfitta al primo turno. Sul rosso raccoglie risultati migliori del previsto, dato che è la superficie meno adatta alle sue caratteristiche: terzo turno a Charleston, quarti di finale a Lugano, semifinale a Praga e di nuovo al terzo turno al Roland Garros.

Leggi anche:  West Ham - Leicester: 3 - 2, gli Hammers conquistano il quarto posto in Premier

Nella stagione verde non parte benissimo, collezionando un primo ed un secondo turno a Nottingham ed Eastbourne, ma si rifà a Wimbledon dove raggiunge per la prima volta in carriera i quarti in uno Slam (perdendo contro la sette volte vincitrice dei Championships, la statunitense Serena Williams). Torna a giocare sui campi in cemento a Cincinnati, dove viene sconfitta al secondo turno dalla statunitense Madison Keys e ottiene il medesimo risultato a New Haven.

La nativa di Bradenton, invece, ha mosso i primi passi nei tornei professionistici: ha ricevuto una wild card per l’Itf di Midland (cemento indoor), a fine gennaio, venendo eliminata al primo turno, ottenendo il medesimo risultato a Miami in marzo. Due mesi dopo raggiunge i quarti di finale all’Itf di Charleston (terra battuta verde) ed il secondo turno in quello di Ashland (cemento) a luglio.

Leggi anche:  Sonego-Djere 2-6 7-6 6-4 (Video Highlights Atp Cagliari 2021): l'azzurro rimonta e conquista il titolo

Giorgi – Osuigwe, i precedenti
Confronto inedito

Giorgi – Osuigwe, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Eurosport, disponibile sia per gli abbonati di Sky che per quelli di Mediaset Premium, con la possibilità di usufruire del servizio streaming tramite Eurosport Player, ma anche su Sky GoPremium Play.

  •   
  •  
  •  
  •