Atp San Pietroburgo 2018: Berrettini batte in tre set Garcia Lopez ed avanza al 2° turno (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Berrettini

Matteo Berrettini – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Matteo Berrettini prosegue il cammino nell’Atp 250 di San Pietroburgo. L’azzurro, n°62 Atp, ha vinto il proprio incontro d’esordio contro lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez, n°80 Atp, con il punteggio di 7-6(5) 2-6 6-3 dopo un’ora e cinquantanove minuti di gioco. Nel primo set c’è molto equilibrio tra i due contendenti e i servizi la fanno da padrone, con solo il nativo di Roma che concede una palla break all’avversario. Si decide tutto al tie-break e Berrettini riesce a farlo suo, salvo poi avere un calo nel secondo parziale e di conseguenza perderlo nettamente. Nel set decisivo Garcia-Lopez paga la stanchezza rispetto al suo giovane avversario, che torna a servire bene e guadagna l’accesso al secondo turno, dove attende il vincitore di Shapovalov-Menendez.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

MATTEO BERRETTINI – GUILLERMO GARCIA LOPEZ 7-6(5) 2-6 6-3, Center Court 
Primo turno Atp 250 San Pietroburgo 2018 (cemento indoor)

15.57 – GAME, SET AND MATCH BERRETTINI! Altra ottima prima per l’azzurro, che fa suo l’incontro dopo 1h e 59′ (38′ la durata del terzo parziale)
15.57 –
Servizio vincente: 40-0 e tre set point
15.57 –
Ace esterno per l’azzurro. 30-0
15.56 –
Largo il dritto del giocatore iberico. 15-0
15.55 –
Lo spagnolo tiene la battuta. 5-3 e Berrettini che ora può servire per il match
15.53 –
Buona chiusura a rete di Garcia-Lopez. 15 pari
15.53 –
Passante di dritto lungolinea per l’azzurro. 0-15
15.51 –
Game Berrettini. 5-2
15.50 –
Servizio e dritto incrociato. 40-30
15.49 –
Dritto a sventaglio dello spagnolo. 30 pari
15.48 –
Stop volley dell’azzurro. 15 pari
15.46 –
Garcia-Lopez tiene nuovamente la battuta a 15. 4-2
15.43 –
Continua a servire bene Berrettini, che sale sul 4-1
15.41 –
Ace esterno del tennista di Roma. 15-0
15.40 –
Servizio vincente ed altro ace per lo spagnolo. 3-1
15.40 –
Ace esterno di Garcia-Lopez. 30-15
15.39 –
L’azzurro costringe l’avversario all’errore. 0-15
15.37 –
Berrettini conferma il break di vantaggio. 3-0
15.36 –
Siamo sul 40-15, con l’azzurro autore anche di un ace
15.34 – BREAK BERRETTINI! Ottima la risposta di rovescio e vantaggio nel set decisivo. 2-0
15.34 –
Brutto errore di dritto. 30-40 e palla break per l’azzurro
15.33 –
Largo di poco il dritto dello spagnolo. 30 pari da 30-0
15.30 –
Ace dell’azzurro, che si porta sull’1-0
15.29 –
Il nastro manda lungo il dritto di Berrettini. Parità
15.29 –
Servizio e drop shot. 40-30
15.28 –
Passante lungolinea di dritto in controbalzo per Garcia-Lopez. 30 pari
15.28 –
Lungo il rovescio dello spagnolo. 30-15
15.25 – Dopo il toilet-break inizia il terzo set, serve ancora l’azzurro
15.20 – GAME AND SECOND SET GARCIA-LOPEZ! In rete il tentativo di passante di Berrettini e parziale chiuso dopo 28′
15.20 –
Errore di rovescio per lo spagnolo. 40-15
15.19 –
Ace di Garcia-Lopez: 40-0 e tre set point
15.17 –
Game per l’azzurro. 2-5 e ora lo spagnolo può servire per il secondo set
15.16 –
Ottima difesa sotto rete di Berrettini. 40-0
15.14 – Garcia-Lopez tiene la battuta e conferma il doppio vantaggio. 1-5
15.13 –
Dritto lungolinea a segno. 40 pari dal 40-0
15.13 –
Risposta profonda con il rovescio per l’azzurro. 40-30
15.13 –
Doppio fallo dello spagnolo. 40-15
15.09 – DOPPIO BREAK GARCIA-LOPEZ! In rete la palla corta di Berrettini: 1-4
15.09 –
Volée dello spagnolo. 15-40 e due possibilità del doppio break
15.08 –
Due doppi falli e una buona prima per l’azzurro. 15-30
15.06 –
Lo spagnolo sale sul 3-1
15.06 –
Recupero a rete di Berrettini. 40-30
15.02 –
Game a 0 per l’azzurro: 1-2
15.00 –
Garcia-Lopez conferma a 30 il break di vantaggio. 0-2
14.58 –
Doppio fallo dello spagnolo. 0-15
14.56 – BREAK GARCIA-LOPEZ! Un altro dritto steccato da parte di Berrettini. 0-1
14.55 –
Risponde bene lo spagnolo e si procura una palla break. 30-40
14.55 –
Ace al centro. 30 pari
14.54 –
Berrettini stecca con il dritto. 15-30
14.53 – Inizia il secondo set, serve l’azzurro
14.51 – FIRST SET BERRETTINI! Ottima gestione dei punti nei pressi della rete e tie-break chiuso per 7-5, dopo 53′
14.50 –
6-5 e set point per l’azzurro, sul servizio dello spagnolo
14.49 –
Servizio vincente. 5-5
14.48 –
Il nastro aiuta nettamente Berrettini. 4-5 e mini-break recuperato
14.47 –
Servizio esterno vincente. 3-5
14.47 –
Lo spagnolo sorprende l’azzurro con un lungolinea di rovescio. 3-4
14.45 –
Garcia-Lopez sbaglia uno smash e grazie Berrettini. Si gira sul 3-3
14.44 –
Ace esterno dello spagnolo, ancora perfetto al servizio. 2-3
14.43 –
Altra smorzata a segno per l’azzurro. 1-1
14.42 – Game Berrettini, con il punto vinto a rete. TIE-BREAK 1° SET
14.41 –
Ottima risposta di rovescio per Garcia-Lopez, in lungolinea. 40-15
14.41 –
40-0 e tre palle per il tie-break
14.40 –
Ace esterno dell’azzurro. 30-0
14.38 –
Lo spagnolo si garantisce almeno il tie-break. 5-6
14.38 –
Risposta vincente di rovescio e 40 pari dal 40-0
14.37 –
Bene in difesa Berrettini e arriva un errore di dritto per Garcia-Lopez. 40-30
14.36 –
Doppio fallo dello spagnolo. 40-15
14.34 –
Game per l’azzurro. 5-5
14.33 –
Servizio e dritto: chance del 5-5
14.32 –
Troppo passivo Berrettini ed è costretto ai vantaggi
14.32 –
Altro ace. 40-30
14.30 –
Ace per il tennista di Roma. 15-0
14.28 –
Garcia-Lopez tiene ancora la battuta a 15 e resta ancora avanti, anche se senza break. 4-5
14.26 –
Doppio fallo dello spagnolo. 0-15
14.25 –
Game Berrettini, che vince il punto a rete. 4-4
14.25 –
Ace centrale: 40-15
14.25 –
Servizio e drop shot. 30-15
14.24 –
Servizio e dritto per l’azzurro. 15-15
14.22 –
Servizio vincente di Garcia-Lopez, che sale sul 4-3
14.21 –
Doppio fallo. 30-15
14.20 –
Chiusura con lo smash per lo spagnolo. 30-0
14.18 –
Ace al centro e Berrettini fa suo il game. 3-3
14.18 –
Servizio e smorzata vincente. 40-30
14.17 –
Ace esterno di Berrettini. 30 pari
14.17 –
Sbaglia lo smash e Garcia-Lopez lo punisce col dritto. 15-30
14.16 –
Doppio fallo dell’azzurro. 0-15
14.14 –
Lo spagnolo tiene la battuta a 0. 2-3
14.12 –
In campo la palla corta di Berrettini, che fa suo il game. 2-2
14.10 –
Ace esterno. 40 pari
14.10 –
Berrettini perde il controllo del dritto. 30-40 e palla break concessa
14.09 –
Due ace consecutivi per l’azzurro. 30-15
14.06 –
Altro ace e Garcia-Lopez sale sul 2-1 
14.06 –
Ace esterno. 40-15
14.04 –
Ottimo il lungolinea di rovescio per lo spagnolo. 15-0
14.04 –
Game a 0 per Berrettini, con due ace in apertura ed in chiusura. 1-1
14.01 –
Ace di seconda per Garcia-Lopez, che ottiene il quarto punto di fila. 0-1
14.01 –
In rete il recupero dell’azzurro. 30 pari
14.00 –
Servizio e dritto per lo spagnolo. 15-30
13.59 –
Vincente di rovescio per Berrettini. 0-30
13.58 –
Doppio fallo. 0-15
13.58 – Inizia il match, serve Garcia-Lopez
13.53 –
Giocatori in campo per il riscaldamento
13.35 –
Dzumhur batte il qualificato austriaco con il punteggio di 7-5 6-3. A breve in campo l’azzurro e lo spagnolo
13.15 –
Il bosniaco vince per 7-5 il primo set ed è avanti per 3-0 nel secondo
10.34 – Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Il programma del Centrale di San Pietroburgo sarà aperto da Dzumhur-Miedler e dopo di esso seguiremo assieme L’incontro tra Berrettini e Garcia-Lopez. A più tardi

Leggi anche:  Olimpiadi pallanuoto: Serbia di nuovo amara, Settebello fuori ai quarti

Berrettini riparte dall’Atp di San Pietroburgo

L’azzurro, dopo una settimana di pausa dopo il quarto ed ultimo Slam dell’anno, riparte dal torneo di San Pietroburgo e affronterà al primo turno, in un incontro inedito, lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez.

Il tennista di Roma ha iniziato il 2018 arrivando al secondo turno a Doha, mentre all’Australian Open entra in tabellone come lucky loser ma perde all’esordio. A febbraio disputata due Challenger, raggiungendo la semifinale a Cherbourg e vincendo a Bergamo (contro il connazionale Stefano Napolitano). A marzo entra di nuovo come LL ad Indian Wells, ma anche qui perde al primo turno; disputa quindi il Challenger di Irving, perdendo solamente in finale contro il kazako Mikhail Kukushkin.

Durante la stagione sul rosso colleziona un primo turno a Marrakech e ad Istanbul, un secondo turno a Budapest e al Masters 1000 di Roma, mentre al Roland Garros vince i suoi primi incontri in uno Slam, raggiungendo il terzo turno. Sull’erba partecipa ad Halle ancora come lucky loser ma viene sconfitto all’esordio dal connazionale Andreas Seppi, come gli accade anche ad Eastbourne, mentre a Wimbledon riesce a vincere un altro incontro a livello Slam prima di venire sconfitto al secondo turno.

Leggi anche:  Ciclismo su pista, l'Italia vince l'oro

Decide di tornare a giocare sulla terra battuta e partecipa al torneo di Bastad, vincendo anche qui un solo incontro, mentre a Gstaad è arrivato il primo titolo nel circuito maggiore, sconfiggendo nell’atto finale lo spagnolo Roberto Bautista Agut. Dopo la vittoria in svizzera si presenta a Kitzbühel e anche qui ottiene un buon risultato, raggiungendo i quarti di finale. Dopo una pausa torna a giocare sul cemento, raggiungendo il terzo turno a Winston-Salem e venendo poi battuto al primo turno dell’US Open.

Anche il tennista di La Roda comincia l’anno in Qatar, dove viene subito eliminato, arrivando poi ai quarti nel Challenger di Canberra e al secondo turno dello Slam australiano. A febbraio viene nuovamente sconfitto all’esordio a Montpellier, per poi raggiungere due quarti di finale sulla terra battuta a Buenos Aires e a San Paolo. Nel terzo mese dell’anno gioca solo a Miami, fermandosi al secondo turno, mentre sul rosso ottiene un secondo turno a Marrakech e Montecarlo, un terzo turno a Barcellona, una sconfitta all’esordio a Madrid, i quarti di finale a Lione, il secondo turno all’Open di Francia e la semifinale nel Challenger di Prostejov.

Leggi anche:  Highlights Wisla Cracovia - Napoli 1-2, Politano e Machach in evidenza

Nella stagione sul verde subisce una battuta d’arresto all’esordio del torneo di ‘s-Hertogenbosch, per poi raggiungere i quarti ad Antalya ed il secondo turno nei Championships. Prima del ritorno sul “veloce” (dove ottiene due secondi turni, nel 1000 di Cincinnati e a Winston-Salem, saltando poi lo Slam statunitense), Garcia-Lopez disputata i tornei sul rosso in altura di Gstaad e Kitzbühel ma viene sconfitto in entrambi al primo turno.

Berrettini – Garcia Lopez, i precedenti
Confronto inedito

Berrettini – Garcia Lopez, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre e 224 del bouquet di Sky. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook di Supertennis.

  •   
  •  
  •  
  •