Boca Juniors-River Plate 0-2 (Video Gol Highlights), i Millionarios sbancano la Bombonera

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Boca Juniors-River Plate 0-2. Un gol per tempo e i Millionarios sbancano la Bombonera. Due perle, di Martinez nel primo tempo e di Scocco nel secondo, regalano il successo a Gallardo. Nella classifica del campionato argentino il River aggancia i rivali a quota 10 punti ,a meno 5 dalla capolista Atletico Tucuman.

Ecco le immagini di Boca Juniors-River Plate:

https://www.youtube.com/watch?v=6Jz2I8uRkBI

 

94′ – è finita, ha vinto il River Plate per 2-0.
93′ – Armani nega la gioia del gol a Izquierdoz con una grande parata su una capocciata del difensore del Boca Juniors. 
90′ – saranno quattro i minuti di recupero.
86′ – ci prova ancora Cardona da fuori area, palla alta e nessuno problema per Armani. 
83′ – cambio nel Boca: esce Benedetto ed entra Villa.
80′ – Corner per il Boca, calcia Cardona ma la difesa del River allontana senza problemi.
75′ – Ammonito Izquierdoz nel Boca.
Ultimo quarto d’ora di Boca Juniors-River Plate. 
73′ – Bombonera ammutolita dal gol di Scocco, ultimi assalti del Boca per tentare di riaprire il match
69′ – GOL! RADDOPPIO DEL RIVER PLATE! Destro terrificante di Scocco da dentro l’area, pallone che bacia la traversa e si insacca.
65′ – Ammonito Almendra nel Boca Juniors. Tra gli Xeneides esce Tevez ed entra Mauro Zarate.
64′ – altro cambio per il River Plate: fuori Pratto e dentro Scocco. 
62′ – ci prova Cardona su punizione, palla di poco alta sulla traversa di Armani. Cambio nel River: fuori Perez e dentro Zuculini.
59′ – il River prova ad allentare la tensione e farsi vedere dalle parti di Rossi.
55′ – Padroni di casa furiosamente in attacco, Pavon da fuori: pallone fuori alla destra di Armani.
52′ – Boca in avanti, ma Benedetto spreca di testa una buona occasione.
48′ – Casco a terra per un problema alla spalla.

SECONDO TEMPO
, comincia la seconda frazione di Boca Juniors-River Plate.

Leggi anche:  Sky, DAZN, Eleven Sports? Dove vedere Copa America 2021 in tv e in streaming, 47^ edizione Brasile

48′ – Il River si riaffaccia in attacco, il destro di Borre viene bloccato da dentro l’area. Il primo tempo di Boca Juniors-River Plate finisce qui.
45′ – saranno tre i minuti di recupero.
44′ – Ammonito Cardona, per una gomitata su Perez. 
41′ – Ammonito Ponzio nel River Plate, cambio nel Boca Juniors: fuori Jara e dentro Cardona.
39′ – Ancora padroni di casa in avanti, ci prova Almendra da fuori area senza impensierire Armani.
36′ – Il Boca tenta di reagire allo svantaggio trascinato da un Tevez in crescita.
33′ – buona discesa sulla sinistra di Pavon che mette in mezzo per Tevez, l’ex Juve non arriva all’appuntamento con il pallone. Boca Juniors-River Plate entro nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo.
28′- Boca in avanti ancora con Benedetto, il suo destro viene bloccato da Armani.
25′ – si fa vedere il Boca in avanti, il destro di Jara è alto però sulla porta di Armani. 
23′ – Cambio nel River Plate, fuori l’autore del gol Martinez e dentro Quintero.
20′ – Ammonito Barrios per fallo sullo scatenato Martinez.
15′ – GOL! RIVER IN VANTAGGIO! Martinez sfrutta un rimpallo in area e con un sinistro al volo batte imparabilmente Rossi, Millionarios avanti alla Bombonera.
14′ – Tevez lanciato a rete fermato dall’arbitro per un fallo in gioco pericoloso.
10′ – River che tenta di prendere in mano le redini del match con un possesso palla prolungato a centrocampo.
6′ – Boca in avanti, ci prova Benedetto da fuori area: Armani devia in corner.
4′ – Primi minuti intraprendenti per il Boca, Pavon fermato sulla sinistra in rimessa laterale.
1′- Fuochi d’artificio e atmosfera bollente alla Bombonera per il SuperClasico. L’arbitro, il signor Vigliano, da il segnale d’avvio: Boca Juniors-River Plate è cominciata. Padroni di casa in classica maglia blu con banda gialla, pantaloncini blu e calzettoni blu. Ospiti in maglia bianca con banda diagonale rossa, pantaloncini neri e calzettoni bianchi.

PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Ramsey attacca la Juventus. Ecco le parole del gallese

River Plate (4-3-1-2): Armani, Borr, Montiel, Maidana, Pinola, Casco;  Palacios, Perez, Ponzio, Martinez, Pratto, Borre. All. Gallardo.
Boca Juniors
(4-3-3): Rossi,Jara, Izquierdoz, Magallan, Mas; Nandez, Barrios, Almendra; Pavon, Benedetto, Tevez. All: Schelotto.

FORMAZIONI UFFICIALI

Boca Juniors-River Plate, Superclasico alla Bombonera. The Observer, quotidiano inglese, l’ha incluso nell’elenco dei 50 avvenimenti sportivi a cui assistere prima di morire. Come dare torto a questa affermazione quando di parla di Boca Juniors-River Plate, una delle rivalità calcistiche più sentite al mondo. Xeneides contro Millionarios, capitolo 247 della sfida infinita. Con il Boca in vantaggio per 88 vittorie contro le 81 del River. Si gioca questa sera, ore 22:45 italiane, nel suggestivo scenario della Bombonera di Buenos Aires. Entrambe le squadre arrivano a questa partita dopo il turno di Copa Libertadores a metà settimana. Con il Boca che ha vinto 2-0 in casa contro il Cruzeiro, mentre il River ha seguito il copione pareggiando 0-0 in trasferta contro l‘Independiente.

Leggi anche:  Inter, il Barcellona offre 55 milioni per Lautaro più un giocatore

Boca Juniors-River Plate, come arrivano le squadre al Superclasico

Boca Juniors-River Plate, la sfida infinita. Nella Superliga argentina il Boca è al terzo posto (3 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta) dopo due vittorie consecutive, mentre in casa è stato impressionante, avendo vinto le ultime otto gare ufficiali e tutte senza subire gol. Il River occupa il decimo posto in classifica per via dei quattro pareggi consecutivi con cui ha iniziato la stagione (tre di essi terminati 0-0) ed una vittoria nell’ultima partita. Arriva comunque da una lunga sequenza di 28 partite senza sconfitte, con 17 vittorie e 11 pareggi. Il River ha subito soltanto un gol nelle ultime nove trasferte ufficiali. I Millonarios del River dominano gli scontri diretti recenti in casa del Boca, avendo vinto tre degli ultimi quattro scontri diretti ufficiali, pareggiando l’altro.

  •   
  •  
  •  
  •