Francia-Olanda 2-1 (video gol highlights): Mbappè e Giroud regalano i tre punti ai Bleus

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui

Foto originale Getty Images© selezionata da SuperNews

La Francia batte l’Olanda per 2-1 e si porta momentaneamente al comando del Gruppo 1 della Lega A di Nations League. Una vittoria meritata dai Campioni del Mondo, che hanno giocato sicuramente meglio degli avversari, ma hanno avuto il demerito di non aver chiuso la partita quando potevano, soffrendo troppo nel finale.
Gli uomini di Deschamps sbloccano il risultato già al 14′. Un appoggio sbagliato di testa da Promes libera Matuidi, che da sinistra serve Mbappè, solo in area, libero di battere a rete portando in vantaggio i suoi. Nella ripresa, dopo aver sofferto molto, l’Olanda pareggia a sorpresa al 67′: Tete, con un bel traversone dalla destra, pesca Babel, bravo a infilarsi nelle maglie della difesa francese e a battere Areola riequilibrando il risultato. La parità dura però poco. Al 75′, un gran cross da sinistra di Mendy trova Giroud. L’ attaccante del Chelsea, con una meravigliosa girata al volo, piega le mani a Cillessen, realizzando il gol partita.
La Francia sale così a quota 4 punti in classifica. I Bleus avranno il loro prossimo impegno il 16 ottobre, quando ospiteranno la Germania. L’Olanda, ancora ferma al palo, tornerà invece in campo tre giorni prima, il 13, quando la squadra di Koeman disputerà la prima gara casalinga sempre contro i tedeschi.

TABELLINO
FRANCIA-OLANDA 2-1

FRANCIA (4-2-3-1): Areola; Lucas (62′ Mendy), Umtiti, Varane, Pavard; Kantè, Pogba; Griezmann (81’Noznzi), Mbappè, Matuidi; Giroud (88′ Dembelè). Ct: Deschamps
OLANDA (3-4-3): Cillessen; Blind, Van Dijk, De Ligt; Babel (88′ L. De Jong), F. De Jong, Propper, Tete (82′ Janmaat); Wijnaldum, Depay, Promes (76′ Vormeer). Ct: Koeman
Marcatori: 14′ Mbappè (F), 67′ Babel (O), 75′ Giroud (F)
Ammoniti: 56′ Griezmann (F), 80′ Pavard (F)
Corner: 4-2
Recupero: 0′ 1t, 4′ 2t


Finisce la partita
. La Francia batte l’Olanda con il risultato di 2-1.
90′ + 4′ – Depay triangola con Vormeer, che si avventa sul pallone ma viene anticipato di un soffio dall’accorrente Areola, che blocca tutto.
90′ + 1′ – Cross da destra di Janmaat, Areola in uscita anticipa l’accorrente Luuk De Jong.

90′ – Concessi 4 minuti di recupero.
88′
– Entrambe le squadre operano l’ultimo cambio. Nell’Olanda esce Babel, entra Luuk De Jong. Nella Francia esce Giroud, entra Dembelè.
86′
– Lancio di De Jong che pesca Vormeer. Il neoentrato si inserisce ottimamente in area ma viene disturbato da Mendy al momento di concludere a rete. Areola blocca il pallone senza patemi.
84′
– Wijnaldum serve Blind, che tenta il cross dal vertice alto dell’area francese, Areola in uscita respinge con i pugni. 
82′
– Secondo cambio anche nell’Olanda: esce Tete, entra Janmaat.
81′
– Secondo cambio nella Francia: esce Griezmann, entra Nzonzi.
80′
– Ammonito Pavard per gioco falloso.
79′
– Destro da lontano di Depay. Conclusione senza pretese che termina alta.
78′
– Pogba lancia Mbappè che si fa 50 metri palla al piede ma al momento di concludere viene fermato miracolosamente da Van Dijk.
76′
– Primo cambio nell’Olanda: esce Promes, entra Vormeer.
75′
GOL FRANCIA! Gran cross da sinistra di Mendy, Giroud con una magnifica girata al volo
batte Cillessen. Francia 2-Olanda 1.
73′
– Bella combinazione Giroud-Mbappè-Griezmann. La palla torna a Giroud che viene anticipato da Van Dijk al momento di concludere a rete.
70′
– Kantè lancia Griezmann, che viene fermato da De Ligt al momento di entrare in area. 
69′
– Blind recupera palla e serve Depay, il cui tiro dai 16 metri finisce sull’esterno della rete.
68′ – Traversone di Matuidi dalla sinistra, troppo addosso a Cillessen, che non ha difficoltà a bloccare il pallone.
67′
GOL OLANDA! Cross da destra di Tete che pesca Babel che colpisce di prima intenzione anticipando Pavard e batte Areola. Francia 1-Olanda 1.
66′
– Wijnaldum, ben servito da De Jong, salta Umtiti e sipresenta solo davanti ad Areola. La sua conclusione è però troppo strozzata e la palla termina sul fondo.
64′
– Punizione tesa di Depay che cerca di servire Van Dijk, anticipato in uscita da Areola al momento di colpire di testa il pallone.
62′
– Primo cambio nella Francia: esce Lucas, entra Mendy.
59′
– Conclusione di Griezmann da lontano, palla a lato. 
56′
– Ammonito Griezmann per gioco falloso. 
55′
– Sull’angolo successivo, Depay tenta il cross da sinistra che si spegne docilmente tra le braccia di Areola.
54′
– Insidioso traversone da sinistra di Blind, Varane spazza in corner. 
51′
– Potente percussione di Mbappè, che avanza palla al piede e conclude dai 20 metri. Tiro potente ma alto. 
50′
– Matuidi triangola con Griezmann, il quale, liberato a rete, viene anticipato da Van Dijk. 
Iniziato il secondo tempo
.

Leggi anche:  Florentino Perez presidente del Real Madrid fino al 2025

SECONDO TEMPO

Le squadre stanno rientrando in campo per disputare il secondo tempo. Non ci sono cambi.

Francia meritatamente in vantaggio per 1-0. I Bleus hanno dominato la gara, creando numerose occasioni e schiacciando gli avversari nella propria metà campo. Decide la partita al momento un gol realizzato da Mbappè al 14′: l’azione nasce da un appoggio di testa sbagliato da Promes, che lancia sulla sinistra Matuidi. Il centrocampista della Juventus mette al centro una palla invitante per il giovane attaccante del PSG, che non ha difficoltà a batte Cillessen.
Olanda raramente pricolosa e costretta ad agire solo di rimessa.

Termina il primo tempo
. Si va a riposo con la Francia in vantaggio sull’ Olanda con il risultato di 1-0.
42′
– Pogba lancia Giroud, che tenta una girata di testa molto complicata. La palla si impenna e spiove docilmente nelle mani di Cillessen.
40′
– Mbappè chiude una triangolazione con Pogba ma viene fermato in uscita da Cillessen, che lo anticipa di un soffio e devia il pallone in corner. 
38′
– Mbappè salta tre avversari ed entra in area, ma viene fermato da un ottimo recupero di Blind.
36′
– Cross da sinistra di Blind che serve Tete, il quale conclude al volo ma colpisce male il pallone che termina addirittura in rimessa laterale.
35′
– Punizione dai 25 metri di Griezmann che pesca Umtiti. Il difensore francese svetta di testa ma non riesce a dare forza al suo tiro e Cillessen blocca senza problemi.
33′ 
– Wijnaldum salta Pavard ma viene disturbato dal terzino dello Stoccarda al momento di concludere e il suo tiro termina a lato. 
32′
– Lancio di Pogba per Mbappè, fermato però in fuorigioco al momento di controllare il pallone.
27′
– Traversone basso da destra di Mbappè che attraversa tutta l’area e viene raccolto dall’accorrente Matuidi che calcia di prima intenzione. Blind ribatte il suo tiro in corner.
26′
– Punizione dai 20 metri di Griezmann che, invece di calciare in porta, serve Mbappè che devia di testa. Cillesen blocca in presa.
24′
– Van Dijk con un lancio dalle retrovie cerca di servire Babel, Areola in uscita blocca il pallone. 
20′
– Griezmann cerca di chiudere una triangolazione con Mbappè, ma sbaglia l’appoggio per lanciare a rete il compagno e l’azione sfuma.
19′
– Splendido assist di Griezmann per Lucas, che arriva in leggero ritardo sul pallone e da buona posizione spedisce alto. 
15′
– De Jong lancia Wijnaldum che entra in area ma viene fermato in corner da Pavard al momento di battere a rete.
14′
GOL FRANCIA! Promes sbaglia un appoggio di testa all’indietro, servendo Matuidi. Il centrocampista della Juventus serve Mbappè che insacca a porta vuota. Francia 1-Olanda 0.
13′
– De Jong lancia a rete Babel, pescato però in posizione di offside.
12′
– Conclusione dai 20 metri di Lucas, parata da Cillessen.
11′
– Griezmann pesca Mbappè all’altezza del dischetto del rigore. Il giovane francese gira al volo, il suo tiro viene bloccato da Cillessen. 
3′
– Tete appoggia il pallone a Promes, il quale fa partire un rasoterra dai 16 metri che sfiora il palo alla destra di Areola.
2′
– Sull’angolo successivo, Varane svetta di testa ma la palla termina alta.
1′
– Perentoria progressione di Mbappè, innescato da un lancio di Pogba, che entra in area, salta De Ligt e conclude a rete. Cillessen devia in corner.
Calcio d’inizio
. E’ cominciata Francia-Olanda.

Leggi anche:  Juventus, Zidane è sempre più vicino: le ultime dalla Spagna

PRIMO TEMPO

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Dopo l’esecuzione degli inni nazionali, la partita avrà inizio.

I giocatori hanno ultimato il riscaldamento e sono rientrati negli spogliatoi per ricevere le ultime disposizioni dai due ct. Manca pochissimo all’ inizio del match.

Amici di SuperNews, benvenuti alla diretta scritta di Francia-Olanda, gara valida per il gruppo 1 della Lega A della Nations League. Pochi minuti fa sono state comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre.

FORMAZIONI UFFICIALI

FRANCIA (4-2-3-1): Areola; Lucas, Umtiti, Varane, Pavard; Kantè, Pogba; Matuidi, Griezmann, Mbappè; Giroud. Ct: Deschamps
OLANDA (3-4-3): Cillessen; Blind, Van Dijk, De Ligt; Babel, De Jong, Propper, Tete; Wijnaldum, Depay, Promes. Ct: Koeman

Torna in campo il Gruppo 1 nella Lega A della Nations League. Dopo il pareggio a reti inviolate ottenuto giovedi sul campo della Germania, i neo Campioni del Mondo della Francia ospitano stasera, allo Stade de France, l’Olanda, con calcio d’ inizio previsto alle 20:45.

Leggi anche:  Stendardo: "L'Atalanta è una grande squadra..."

I padroni di casa francesi cercano il primo successo nella competizione, dopo la prova solida ma inconsistente a livello offensivo offerta contro i tedeschi. Didier Deschamps dovrebbe presentare in campo la stessa formazione vista all’opera all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, con un modulo 4-3-1-2. In porta verrà confermato Areola, mentre la linea difensiva sarà formata da Varane e Umtiti nel ruolo di centrali, con Pavard e Mendy terzini. Mediana composta da Pogba, Kantè e Matuidi. In avanti, Griezmann giocherà in posizione più arretrata, garantendo supporto a Mbappè e Giroud.

L’Olanda debutta nel torneo oggi cercando di aprire un nuovo ciclo all’altezza del proprio blasone. Gli orange hanno mancato la qualificazione sia all’Europeo del 2016 disputato proprio in terra transalpina, sia al recente Mondiale russo. Un altro fallimento, in questo caso la retrocessione in Lega B, non è accettabile, quindi sarà fondamentale partire subito bene, malgrado l’avversario non sia certo dei più comodi. La federazione locale ha affidato la ricostruzione della Nazionale a Ronald Koeman, che stasera schiererà i suoi con uno spregiudicato 3-4-3. Il portiere sarà Cillessen, mentre la retroguardia vedrà protagonisti De Ligt, Van Dijk e Blind. Centrocampo con Strootman e Wijnaldum incaricati di creare gioco nel ruolo di centrali, mentre i due esterni Janmaat e Van Aanholt dovranno garantire spinta sulle fasce e adeguati rifornimenti al tridente offensivo composto da Kluivert, Depay e Babel.

Dirigerà l’incontro il sig. Alberto Undiano Mallenco. Il fischietto spagnolo sarà coadiuvato dai connazionali dai connazionali Alonso e Cabanero (assistenti) e Munuera e Sanchez (addizionali), mentre il quarto uomo sarà Barbero.

PROBABILI FORMAZIONI

FRANCIA (4-3-1-2): Areola; Pavard, Varane, Umtiti, Mendy; Pogba, Kantè, Matuidi; Griezmann: Mbappè, Giroud. Ct: Deschamps
OLANDA (3-4-3): Cillessen; De Ligt, Van Dijk, Blind; Janmaat, Strootman, Wijnaldum, Van Aanholt; Kluivert, Depay, Babel. Ct: Koeman

  •   
  •  
  •  
  •