Italia-Giappone 3-0 (video highlights) Mondiali Volley 2018: buon esordio azzurro. Nipponici al tappeto

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Foto da Federazione Italiana Volley Facebook

Buona la prima per gli azzurri di Blengini che disintegrano il Giappone all’esordio 3-0. Match senza storia con Zaytsev che ha realizzato molti punti con i suoi muri resistenti agli attacchi nipponici che comunque nei tre set sono arrivati a quota 20. Compagine italiana, però, nettamente superiore che stava concedendo solo il terzo set risolto poi con tre punti grazie alle combinazioni in attacco di Giannelli e Lanza. Il Paese del Sol Levante è stato attivo solo nell’ultimo set quando ha perso 25-23, dimostrando che con qualche attenzione in più poteva portare gli azzurri al quarto. Gran bella vittoria che dà fiducia a Zaytsev e compagni in vista della gara di Firenze contro il Belgio.

TERZO SET
25:23- 
Schiacciata di Juantanorena che riesce a stupire la difesa nipponica e a realizzare il punto vittoria.
24:23- 
Juantanorena sbaglia e il Giappone si aggrappa a un filo.
24-22:
Primo matchpoint Italia che ha l’occasione di chiudere il match dopo la schiacciata di Lanza.
23-22:
Grande punto dei nipponici grazie a un grande muro di Otake.
23-21:
Errore in battuta dei nipponici.
SETTIMO TIME OUT
22:21-
Yaganida riesce con un pallonetto a realizzare il punto.
22:20-
Grande schiacciata di Otake.
22:19-
Muro di Zaytsev che non fa passare la sfera e realizza il punto con palla in campo giapponese.
21:19-
Stavolta Lanza realizza il punto anticipando il muro in schiacciata.
20:19-
Attacco di Lanza che viene fermato dal muro nipponico.
20:18-
Schicciata di Zaytsev che fulmina i difensori nipponici.
19:18-
Otake lascia a bocca aperta il muro azzurro e fa punto in velocità.
19.17-
Grande schiacciata di Lee Juan che lascia a bocca aperta la difesa azzurra.

SESTO TIME OUT

19:16-
Muro di Zaytsev strepitoso. Punto Italia.
18:16-
Strepitosa partita di Anzani che trova la schiacciata veloce.
17:16-
Colpo di Yanaghida che riesce a schiacciare e ad accorciare le distanze ai nipponici.
17:15-
Errore in battua dei nipponici.
16:15-
Punto di Yshigawa che viene servito dall’alzatore Seghwida e non lascia scampo agli azzurri.

QUINTO TIME OUT

16;14:
Ancora lo zar con una schiaccata perfetta che brucia il muro nipponico.
15:14-
Zaytsev punto in backer alto.
13:13-
Pareggio nipponico con Otake.
12:11-
Yaganida butta la palla quasi fuori ma la prende Lanza che sbaglia e la palla termina dentro dopo il tocco dell’azzurro.

QUARTO TIME OUT

12-10-
Insiste il Giappone che con Otakenon riesce a trovare il punto, ma Lanza contrasta tutto.
11:10-
Yaganida con una schiacciata butta fuori la palla.
10:10-
Ikhishawa va a sbattere sula rete commettendo fallo.
9:10-
Yaganida di backer alza per Otake che schiaccia.Punto nipponico.
9:9-
Grande punto di Lanza che con una schiacciata veloce non dà tempo al muro nipponico di difendersi.
8-9:
Otake porta di nuovo in vantaggio i giapponesi.
8:8-
Muro di Juantanorena che riesce a salvare prima e poi a fare punto.
7-8:
Che schiacciata di Giannelli che non lascia tregua alla difesa nipponica.
6-8- Otake schiacciata veloce che beffa il muro azzurro.

TERZO TIME OUT

6-7:
Nipponici in vantaggio che riescono a schiacciare trovando un varco nel muro azzurro.
6-6-
Pareggio di Lanza con una schiacciata.
5-6:
Schiacciata di Zaytsev che accorcia le distanze.
4-6:
Grande punto di Osaka in battuta.
4-5:
Errore in battuta di Lanza.
4:4-
Yahigawa beffa il muro azzurro con un pallonetto.
4:3-
L’arbitro concede muro all’Italia e quindi palla a terra. Punto!!
PRIMO TIME OUT
3:3-
Otake su battuta pareggia.
3:2-
Yaganida beffa la difesa azzurra con una diagonale veloce e pesante.
3:1-
Zaytsev con un pallonetto veloce beffa il muro nipponico.
2.1-
Lanza porta in vantaggio l’Italia con una schiacciata veloce.
1:1-
Pareggio Italia con una schiacciata di Juantanorena.
0-1: Grande battuta di Lanza che non finisce fuori però di poco. Punto nipponico.

SECONDO SET
25:21:
Con il pallonetto di Lanza l’Italia va al terzo e forse ultimo set.
24.21:
Grande schiacciata di Zaytsev.
23:21-
Battuta di Otake che riesce a beffare gli azzurri.
QUARTO TIME OUT
22:20-
Riesce a segnare Lanza con un pallonetto che non lascia scampo ai nipponici.
21:18-
Accorcia le distanze con Otake e la sua battuta.
21:16-
L’Italia scappa con Zaytsev con la schiacciata dello zar.
20:16-
Attaccano i giapponesi con Yamauchi e trovano il punto.
20:15-
Lanza si sbilancia e trova un pallonetto senza fare infrazione.
19:15-
Alzata di Zaytsev che non lascia scampo alla difesa nipponica. Pallonetto riuscito dallo zar.
18:15-
Attacco di Zaytsev che riesce a realizzare il punto in pallonetto.
TERZO TIME OUT
17:15-
Grande punto di Giannelli in schiacciata.
16:15-
Otake beffa Zaytsev e realizza il punto prima che lo zar facesse muro.
16:14:
Giannelli risponde al muro giapponese, ma alla fine la palla va a Yamauchi che realizza il punto in schiacciata.
16:13- Lanza porta a +3 con una schiacciata veloce gli azzurri sui nipponici.
15:13-
Accorcia le distanze con Ishikawa il Giappone.
15:12-
Muro azzurro di Giannelli.
14:12-
Anzani riesce a portare di nuovo a +2 gli azzurri con un pallonetto.
13:10-
Muro azzurro con Anzani che sta giocando una bellissima partita.
12:10-
Alzata di Mazzone per Giannelli che lascia a bocca aperta il muro giapponese.
11:9-
Schiacciata di Lanza che riesce a sorprendere la retroguardia nipponica.
10:9- Rapidissima schiacciata di Anzani che riesce a realizzare un punto.
10:8-
Grande palla di Otake che beffa il muro azzurro.
SECONDO TIME OUT
10:7-
Anzani in schiacciata porta a +3 gli azzurri.
9:7-
Battuta fuori dei giapponesi. Punto Italia.
8:7-
Ishikawa riesce a schiacciare e a fare l’ennesimo punto di riavvicinamento.
8:6-
Errore in battuta di Ishikawa.
7:6-
La schiacciata di Yanagida, attacco altissimo che risulta imprendibile.
7:5-
Grande schiacciata di Juantanorena che riesce a predere un pallone complicato e ha realizzare un punto.
6-5:
Otake sorprende a muto Juantanorena ed è punto nipponico.
6-4:
Grande combinazione tra Mazzoni e Giannelli con quest’ultima che raccoglie una palla invitante e schiaccia.
5-4.
Errore al servizio di Zaytsev.
PRIMO TIME OUT
5:3-
Finalmente Juantanorena è in partita e beffa la difesa nipponica con una schiacciata veloce.
4-3:
Yaganida punto di battuta al servizio.
4-2:
Bomba di Zytsev che non lascia scampo agli avversari.
3:2-
Botta e risposta tra le due squadre, il Giappone risponde ora con Otake.
3:1-
Lanza riesce a portare con una schiacciata il +2 dal Giappone.
2:1-
Primo punto nipponico nel secondo set con Osake che schiaccia vedendo una falla nel muro azzurro.
2:0-
Muro di Zaytsev che non lascia scampo a Yamauchi.
1-0-
Grande punto in schiacciata di Giannelli.

PRIMO SET
25:20- Lanza ci porta al secondo set con una sassata che lascia a bocca aperta la difesa nipponica.
24:20.
Un altro ace annullato con muro di Yaganida.
24:19-
Yamauchi riesce a fare il punto in velocità.
QUARTO TIME OUT
24:18-
Primo ace per gli azzurri a un punto dal set grazie alla schiacciata di Lanza.
23:18-
Zaytsev riesce a schiacciare una palla difficile e beffa il muro nipponico.
22:18-
Punto di Lanzani in schiacciata.
21:18-
Yamauchi fa punto in velocità.
21:17:
Muro di Zaytsev che non lascia scampo agli avversari.
20:17-
Otake non riesce a schiacciare subentra Yaganida che ha bisogno del pallonetto per fare punto.
20:16-
Zaytsev stacca e fa partire una sassata che non lascia spazio agli avversari.
19:16-
Errore in attacco dei giapponesi con l’Italia che stacca di tre punti i nipponici.
18:16-
Ancora Zaytsev che non lascia scampo ai giapponesi con una sassata veloce.
17:16-
Otake con un pallonetto supera il muro azzurro.
17:15:
Grande legnata di Zaytsev che non lascia scampo agli avversari.
16:15-
Schiacciata a rete di Mazzone che pesa e fa rimontare i giapponesi. Ingenuità azzurra.
TERZO TIME OUT
16-14:
Zaytsev vola a terra in copertura dietro muro, contrattacco per Juantorena che tira violentemente sulle mani a muro di Lee.
15-14:
Grande punto di Mazzone con una schiacciata centrale.
14:14:
Errore a rete di Giannelli. Il Giappone pareggia.
14:13:
Zaytseeeeeeev! Ancora un punto dopo l’alzata di Giannelli.
13-13: Battuta di Zaytsev che termina a rete.
SECONDO TIME OUT
13-12:
Lanza grande bomba che lascia a bocca aperta la retroguardia nipponica.
12-12:
Yanagida pareggia ancora una volta con una schiacciata veloce.
12-11:
Anzani punto in battuta.
11-11:
Incredibile pareggio Giapponese con il velocissimo Yamauchi.
11-10:
Yamauchi in schiacciata dopo che Seika aveva alzato e la palla termina giusto giusto nel campo italiano.
11-9:
Il Giappone perde la palla al servizio. Punto break Italia.
10-9:
Palla lunga di Juantanorena che termina fuori e il Giappone si porta a-1.
10-8:
Yanagida trova un varco nel nostro muro azzurro e fa punto.
10-7:
Giannelli approfitta del buco in muro nipponico e riesce a schiacciare. La palla velocemente termina a terra per un altro punto Italia.
9-7:
Palla corta di Juantanorena che va a sbattere sul muro nipponico.
9-6:
Giannelli trova il terzo punto di distacco con una schiacciata mozzafiato, potente e precisa.
8-6:
Muro Anzani e si va di nuovo a più due dai giapponesi.
PRIMO TIME OUT
7-6:
Grande azione di sfondamento di Ishikawa che supera il muro azzurro.
7-5:
Ancora una grande schiacciata di Lanza e un altro punto suo per l’Italia.
6-5:
Ottimo attacco di Otake che beffa il muro di Lanza e Mazzone.
6-4:
Primo punto di Zaytsev che riesce ad avere la meglio con una diagonale che non lascia respiro alla difesa nipponica.
5-4:
Yamauchi riesce a fare un punto grazie a una schiacciata veloce.
5-3:
Errore in contrattacco dei giapponesi e punto break Italia.
4-3:
Grande schiacciata di Lanza che va proprio giusto giusto nel settore giapponese. Un altro punto per lo schiacciatore azzurro.
3-3:
Il servizio giapponese va lungo e l’Italia pareggia.
2-3:
Grande diagonale veloce di Otaka che lascia a bocca aperta la difesa azzurra.
2-2:
Lanza grande schiacciata che non lascia il tempo a un backer giapponese e la palla finisce a terra ed è punto. Che potenza di Lanza.
1-2:
Grande muro di Saikita che riesce ad avere la meglio sulla schiacciata di Zaytsev.
1-1:
Lanza subito mette le cose in parità con la schiacciata dopo l’alzata di Giannelli.
0-1: Giappone grazie a Nytashki che con la battuta realizza il primo punto.


19:30-
Momento inni nazionali. Si comincia prima con quello del Giappone e poi con “Fratelli d’Italia”.

19:25- FORMAZIONE UFFICIALE ITALIA: Simone Giannelli – Ivan Zaytsev; Osmany Juantorena – Filippo Lanza; Simone Anzani – Daniele Mazzone; Massimo Colaci. All. Gianlorenzo Blengini
19:25- FORMAZIONE UFFICIALE GIAPPONE:
Sekita-Nishida, Yanagida, Ishikawa, Yamauchi-Fushimi, Homma. All. Yuichi Nakagaichi

19:10- Intanto si gioca davanti a 11mila spettatori.

19:00- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Italia-Giappone primo appuntamento azzurro dei Mondiali di Volley. Tra poco conosceremo le scelte dei due allenatori Blengini e Nakagaichi

18:30-Immagini dallo spogliatoio azzurro e poi dall’allenamento pre-gara al Foro Italico della nazionale giapponese.

15:30- PROBABILE FORMAZIONE ITALIA: Simone Giannelli – Ivan Zaytsev; Osmany Juantorena – Filippo Lanza; Simone Anzani – Daniele Mazzone; Massimo Colaci. All. Gianlorenzo Blengini
15:15- PROBABILE FORMAZIONE GIAPPONE: Sekita-Nishida, Yanagida, Ishikawa, Yamauchi-Fushimi, Homma. All. Yuichi Nakagaichi

Partono oggi nella splendida location del Foro Italico i Mondiali di Volley con l’Italia che debutta con il Giappone. I ragazzi di Blengini hanno l’obiettivo e il dovere di riprovare a vincere la manifestazione perchè il digiuno ormai dura da venti anni. Annunciata anche la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che siederà in tribuna pronto ad incitare gli azzurri che sembrano partire con il favore dei pronostici. La partita contro i nipponici si presenta come una passeggiata di salute che dovrebbe durare poco terminando in tre set. Infatti gli azzurri non possono sbagliare e approfittare subito nel guadagnare una vittoria che sarebbe di buon auspicio per il proseguo del torneo. Nello stesso girone di Italia e Giappone poi ci sono anche Argentina, Belgio, Slovenia e Repubblica Dominicana.

Accumulare vittorie sarebbe fondamentale visto che si portano tutte nella seconda fase una volta qualificati. Il Giappone comunque è un avversario giovane, ma allo stesso punto può regalare soprese e quindi proprio per stare tranquilli bisogna subito stanarli e portarli più a ricevere che farli attaccare continuamente. Fondamentali anche i punti su battute dello specialista Ivan Zaytsev. Lo zar vuole ben figurare subito in questo torneo e non vede l’ora di portare fino in fondo i suoi compagni. Gli azzurri già affrontarono i nipponici in una gara inaugurale di un Mondiale nel 2010 e lì la nostra Nazionale non ebbe problemi con un secco 3-0 risolse la pratica. In questo Giappone non ci sono grandi individualità, però c’è una stella che splende nel campionato di volley di A1, Yuki Ishikawa che dopo l’apprendistato a Modena e Latina nella prossima SuperLega giocherà a Siena, la sua prima stagione da professionista. La squadra gioca per lui e non resta quindi agli uomini di Blengini che murare ogni sua schiacciata.

  •   
  •  
  •  
  •