Sassuolo-Milan 1-4 (Video Gol Highlights): i rossoneri tornano al successo, Gattuso è salvo

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

 

Gennaro Gattuso – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Il Milan torna alla vittoria: al Mapei Stadium di Reggio Emilia, la compagine rossonera allenata da Gennaro Gattuso batte con un severo 4-1 il Sassuolo, che in caso di vittoria sarebbe salito al secondo posto in solitaria alle spalle della Juventus.

Ad aprire le marcature, a pochi minuti dal termine della prima frazione, è Frank Kessie. Ad inizio ripresa arriva il raddoppio degli ospiti con Suso, autore di un tiro meraviglioso sul quale non è riuscito ad opporsi Consigli. Al 60′ il gol del 3-0 lo ha firmato Samuel Castillejo, imbeccato da Hakan Calhanoglu. Il Sassuolo, nonostante il triplo svantaggio, non ha mollato e nei minuti finali si è presentato più volte dalle parti di Donnarumma, trovando la rete della bandiera al 68′ con Filip Djuricic. A tempo scaduto, i rossoneri calano il poker: ancora Suso, il cui gol è stato in un primo tempo annullato e poi convalidato in seguito ad un colloquio col VAR.

Con questi tre punti, il Milan raggiunge Spal e Torino a quota 9. Il Sassuolo, invece, resta al terzo posto a 13 punti, al pari di Fiorentina e Inter. Il prossimo impegno dei rossoneri sarà a San Siro contro il Chievo, mentre la squadra di Roberto De Zerbi farà visita al Napoli.

SECONDO TEMPO
90+5′ – FINISCE QUI!
Al Mapei Stadium è il Milan a vincere: 4-1 sul Sassuolo, doppietta di Suso e gol di Kessie e Calhanoglu.
90+4′ – GOL!
Giacomelli inverte la sua decisione dopo un consulto col VAR: Suso realizza così la seconda rete della serata, 1-4.
90+4′ –
Gol annullato a Suso per la posizione irregolare di Patrick Cutrone, consulto VAR tra Giacomelli e Calvarese.
90+2′ –
Viene assegnato un calcio di punizione al Milan da posizione piuttosto invitante. C’è Suso sul punto di battuta.
90+1′ –
Fallo di Laxalt ai danni di Boga, punizione per il Sassuolo.
90′ –
Tre minuti di recupero.
89′ –
Ultimo cambio nel Milan: entra Calabria al posto di Abate, applaudito da tutto lo stadio.
88′ –
Cross sbagliato da parte di Laxalt, il Sassuolo torna in possesso del pallone.
84′ –
Sassuolo vicino al gol: rovesciata di Babacar, palla di poco sul fondo.
81′ –
Meno di dieci minuti al fischio finale di Sassuolo-Milan: sono gli ospiti, in questa ultima fase di partita, ad attaccare con maggior convinzione.
77′ –
Sostituzione nel Milan: Hakan Calhanoglu esce tra gli applausi, al suo posto c’è Diego Laxalt.
76′ –
Chance da gol per il Sassuolo- Cross teso di Pol Lirola alla ricerca di Kevin-Prince Boateng che manca per un soffio l’aggancio col pallone a due passi da Donnarumma.
75′ –
Sostituzione nel Sassuolo: entra Babacar al posto di Berardi.
71′ 
Cambio nel Milan: Samuel Castillejo lascia spazio a Patrick Cutrone.
70′ –
Cartellino giallo per Rogerio.
68′ – GOL DEL SASSUOLO!
Filip Djuricic accorcia le distanze grazie ad un pasticcio della difesa rossonera, Sassuolo-Milan 1-3.
65′ –
Cross basso di Djuricic deviato in corner da Biglia.
60′ – GOOOOOL! DILAGA IL MILAN!
Samuel Castillejo chiude la partita: l’attaccante spagnolo riceve il pallone da Calhanoglu e, col destro, lo piazza dove Consigli non può arrivare. Pratica archiviata, Sassuolo-Milan 0-3.
57′ –
Doppio cambio nel Sassuolo: dentro Djuricic e Boga, fuori Bourabia e Di Francesco.
55′ –
Giacomo Bonaventura tenta di sorprendere Consigli con un destro da posizione defilata, ma il portiere neroverde non si fa cogliere impreparato.
53′ –
Destro di Calhanoglu dalla distanza, Consigli si tuffa e riesce a respingere la conclusione del turco.
52′ – Prova a reagire il Sassuolo: Boateng appoggia all’indietro da Bourabia che va al tiro di prima intenzione, palla alta sopra la traversa.
50′ – GOOOOOL! HA RADDOPPIATO IL MILAN!
E’ Suso a trovare la rete che vale il 2-0 per i rossoneri: il numero 8 del Milan elude la marcatura di Ferrari e trafigge Consigli con uno splendido sinistro a giro.
48′ –
Subito pericoloso il Sassuolo. Colpo di testa di Boateng a cercare Sensi che viene anticipato dall’intervento di Lucas Biglia.
46′ – È INIZIATA LA RIPRESA DI SASSUOLO-MILAN!

Leggi anche:  Juve Kulusevski: "Sapevo che non sarebbe stato facile, Pirlo è tranquillo"

PRIMO TEMPO
45′ –
Non c’è recupero, termina la prima frazione al Mapei Stadium: Sassuolo-Milan 0-1, decide Kessie.
43′ –
Ferrari salva il Sassuolo dal possibile contropiede di Castillejo. Il difensore neroverde subisce anche fallo e si procura un buon calcio di punizione nei pressi del centrocampo.
42′ –
Errore gravissimo di Marlon che regala il pallone a Calhanoglu all’interno dell’area di rigore. Il turco apre dalle parti di Suso, il cui cross viene bloccato da Consigli.
39′ – GOOOOL! MILAN IN VANTAGGIO!
Frank Kessie porta avanti gli ospiti: grande azione da parte del giocatore rossonero che ruba palla a centrocampo e, dopo una breve percussione per vie centrali, scaglia il pallone con precisione alle spalle di Consigli. Si sblocca il match, Sassuolo-Milan 0-1.
36′ –
Ripiegamento difensivo perfetto da parte di Manuel Locatelli, bravo ad anticipare Lucas Biglia a ridosso dell’area piccola.
35′ –
Locatelli cerca il gol dell’ex: conclusione al volo da parte del numero 73 neroverde, palla sul fondo.
34′ – INCREDIBILE!
Occasione colossale per il Sassuolo: un rimpallo permette a Kevin-Prince Boateng di ritrovarsi col pallone tra i piedi all’interno dell’area di rigore; il ghanese appoggia al centro per Di Francesco, che da due passi viene murato da un avversario e deve accontentarsi di un corner.
32′ –
Fallo di Locatelli su Biglia, calcio di punizione in favore del Milan.
31′ –
Sassuolo ad un passo dal gol! Federico Di Francesco calcia a botta sicura da ottima posizione, splendida parata di Gianluigi Donnarumma che nega il gol all’ex calciatore del Bologna.
30′ –
Cross di Suso a cercare il colpo di testa di Alessio Romagnoli, altro intervento decisivo da parte di Lirola che salva il Sassuolo per la seconda volta nel giro di pochissimi minuti.
29′ –
Malinteso tra Di Francesco e Lirola, palla sul fondo.
26′ –
Pazzesco al Mapei Stadium! Ottima azione del Milan con Kessie che supera Consigli con un micidiale pallonetto ma si vede negare il gol del vantaggio da Pol Lirola, bravissimo a togliere il pallone sulla linea di porta.
24′ –
Proteste veementi di Gattuso: il quarto ufficiale, il sig. Illuzzi, cerca di riportare alla calma il tecnico del Milan che continua ad uscire dalla propria area di competenza e non le manda a dire a Giacomelli.
23′ –
Abate salta Rogerio e va al cross teso in mezzo all’area di rigore: Ferrari anticipa tutti gli avversari e sventa la minaccia.
21′ –
Altre proteste da parte dei giocatori del Milan verso Giacomelli. Non scorre buon sangue, almeno in questa prima fase, tra i rossoneri ed il fischietto triestino.
19′ – Giacomelli si intromette, involontariamente, sulla traiettoria del passaggio di Kessie per Biglia: il Sassuolo, in maniera piuttosto fortunosa, torna in possesso del pallone.
17′ – Ammonito Biglia
. Proteste da parte del pubblico di fede rossonera per il metodo arbitrale del sig. Giacomelli di Trieste.
15′ –
Fallo di Kessie su Sensi, punizione per il Sassuolo a ridosso del cerchio di centrocampo.
14′ –
Lancio in profondità all’indirizzo di Alessio Romagnoli, che prova ad arrivare sul pallone con un’acrobazia ma non riesce nell’impresa.
13′ –
Tentativo di cross da parte di Castillejo, si ripartirà con un corner per gli ospiti.
11′ –
Boateng appoggia al limite dell’area di rigore per Berardi, la cui conclusione mancina termina nel settore ospiti.
10′ –
Cross teso di Berardi a cercare Di Francesco, Abate devia in calcio d’angolo.
9′ –
Ingenuità di Frank Kessie: il numero 79 rossonero atterra Rogerio, punizione per il Sassuolo da posizione invitante.
8′ –
Non si chiude il triangolo tra Suso e Castillejo, Berardi intercetta il pallone e prova a ripartire in velocità ma viene fermato irregolarmente da un difensore neroverde.
7′ –
Fallo di Locatelli su Kessie, calcio di punizione per il Milan.
6′ –
Lancio lungo di Lirola a cercare Di Francesco, provvidenziale il ripiegamento difensivo di Abate che appoggia di testa verso Donnarumma.
4′ –
Milan ad un passo dal vantaggio! Cross di Ricardo Rodriguez intercettato da Suso, che va via ad un difensore e calcia in porta da posizione defilata: palla sul palo!
3′ –
Brivido dalle parti di Donnarumma! Federico Di Francesco decide di far partire un ottimo traversone dalla sinistra, ma nessun compagno riesce a deviare in rete: il pallone percorre tutta l’area di rigore e termina in fallo laterale.
1′ – È COMINCIATA SASSUOLO-MILAN!

Leggi anche:  Parma-Atalanta probabili formazioni: Muriel in campo dal primo minuto?

20.27 – Squadre in campo! Tutto pronto per Sassuolo-Milan.
20.02 –
Poco meno di trenta minuti al fischio d’inizio: il Mapei Stadium va verso il tutto esaurito, pubblico delle grandi occasioni per questa sfida di vitale importanza per il Milan.
19.45 –
L’arbitro di Sassuolo-Milan sarà il sig. Giacomelli della sezione di Trieste, coadiuvato dagli assistenti Preti e Di Vuolo. Il quarto ufficiale sarà Illuzzi di Molfetta; al VAR Calvarese e Costanzo.
19.30 – FORMAZIONE UFFICIALE SASSUOLO (4-3-3)
: Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Bourabia, Locatelli, Sensi; Berardi, Boateng, Di Francesco.
19.30 – FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura; Suso, Castillejo, Calhanoglu.
19.20 –
Amici di SuperNews, un caro saluto da Lorenzo Carini e benvenuti al Mapei Stadium di Reggio Emilia. A partire dalle 20.30 seguiremo, in diretta, l’incontro tra Sassuolo e Milan.

Leggi anche:  Berrettini-Garin 5-7 6-3 6-0 (Video Highlights Atp Madrid 2021): l'azzurro raggiunge Ruud in semifinale

LIVE SASSUOLO-MILAN. Posticipo della 7.a giornata di Serie A al Mapei Stadium con i neroverdi, squadra rivelazione di questo inizio stagione che ospitano un Milan in affanno e in ritardo in classifica.

LIVE SASSUOLO-MILAN, PRESENTAZIONE DEL MATCH
Ritornare a vincere: è questo il chiaro obiettivo del Milan, impegnato questa sera alle 21 al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo, nel posticipo domenicale della settima giornata del campionato di Serie A. I rossoneri, allenati da Gennaro Gattuso, saranno di scena contro una vera e propria sorpresa di questo inizio di stagione. La compagine neroverde, infatti, è al terzo posto in classifica e, in caso di vittoria, supererebbe il Napoli, battuto ieri dalla Juventus, andando a posizionarsi sul secondo gradino del podio. Contro il Sassuolo, squadra rinvigorita dal nuovo tecnico Roberto De Zerbi (lo scorso anno sulla panchina del Benevento), non ci sarà Gonzalo Higuain: il fuoriclasse argentino, arrivato dalla Juventus, non è nemmeno stato convocato a causa di alcuni problemi fisici. Il suo sostituto ideale, Patrick Cutrone, non è al top della forma e dunque sarà Fabio Borini a prendere posto nel tridente offensivo accanto a Calhanoglu e Suso.

Il Sassuolo, reduce da due vittorie consecutive, cerca il secondo scalpo in stagione contro una big, dopo aver battuto, di misura, l’Inter nella prima gara di campionato. Uno degli uomini più attesi è sicuramente Kevin-Prince Boateng, pronto a sfidare i suoi ex compagni: il ghanese ha militato nelle fila dei rossoneri dal 2010 al 2013 e, per una breve parentesi, nel 2016, entrando fin dal primo momento nel cuore dei tifosi. Accanto all’ex calciatore dell’Eintracht Francoforte troveranno spazio, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, Berardi e Di Francesco, due pedine inamovibili di questo Sassuolo.

DIRETTA SASSUOLO-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI
PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (4-3-3):
Consigli; Lirola, Magnani, Ferrari, Rogerio; Sensi, Locatelli, Bourabia; Berardi, Boateng, Di Francesco
PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3):
Donnarumma G.; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Castillejo, Calhanoglu

  •   
  •  
  •  
  •