Padova-Venezia 1-0 (Video Gol Sintesi), Ravanelli decide il derby veneto. Patavini a quota 4 punti

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

live padova-venezia

Ecco la video sintesi della sfida dell’Euganeo tra Padova-Venezia:


L’appuntamento è tra qualche minuto per la video sintesi della sfida Padova-Venezia.

94′ – Il signor Davide Ghersini della sezione di Genova dice che può bastare: Padova-Venezia termina con il risultato di 1-0. in virtù della rete siglata da Ravanelli al 40′.

91′ – Il Venezia prova con le unghie e con i denti a strappare un prezioso pareggio

90′ – Il signor Ghersini concede quattro minuti di recupero

89′ – TERZO CAMBIO PADOVA! Entra Ceccaroni esce Bonazzoli

87′ – Bentivoglio da corner serve Geijo che di testa manda la palla tra le braccia di Merelli

85′ – TERZO CAMBIO VENEZIA! Entra Marsura esce Andelkovic

85′ – Il sinistro di Bonazzoli si spegne alto sopra la traversa

84′ – SECONDO CAMBIO PADOVA! Entra Belingheri esce Capello

83 ‘ – Il diagonale di  Falzerano attraversa tutta l’area, nessun calciatore del Venezia devia in porta

82’ – Capello apre per Bonazzoli sula sinistra, cross al centro nessun calciatore del Padova pronto per il tap-in vincente

79′ – Il Venezia preme, il Padova tutto riversato nella propria metà cambio

77′ – Domizzi per Garofalo che crossa, Geijo non ci arriva di testa

75′ – SECONDO CAMBIO VENEZIA! Esce Pinato, entra Zigoni

74′ – Tanto possesso palla da parte del Venezia, ma poca incisività finora, il Padova controlla

71′ – PRIMO CAMBIO PADOVA: Entra Zambataro esce Salviato

71′ – OCCASIONISSIMA PADOVA! Sull’out di destra Clemenza salta alcuni avversari e lascia partire un sinistro a giro che si spegne di poco a lato

70′ – Siamo entrati negli ultimi venti minuti di gioco, all’Euganeo il Padova è in vantaggio per 1-0, rete di Ravanelli

66′ – Citro controlla la sfera in area patavina, si gira e tenta il tiro, che viene deviato e diventa involontariamente un assist per Geijo che non aggancia, Merelli para a terra

62′ – Risultato fermo sull’1-0 all’Euganeo, in virtù della rete siglata da Ravanelli al 40′

55′ – PRIMO CAMBIO VENEZIA! Esce Vrioni entra Geijo

54′ – OCCASIONE VENEZIA! Trevisan sbaglia, concedendo una chance a Falzerano che passa a Vrioni a tu per tu con il portiere biancoscudato, il suo tiro troppo debole per impensierire Merelli

53′ – OCCASIONE VENEZIA! Falzerano raccoglie una respinta di Trevisan, il suo sinistro termina di poco a lato alla destra della porta difesa da Merelli

52′ – Capello di prova dai 25 metri, palla di molto alta sopra la traversa

49′ – Ammonito Bonazzoli per intervento falloso su Di Mariano

46′ – Aldelkovic regala il corner al Padova, dagli sviluppi dello stesso nessuna azione degna di nota

45′- Il signor Ghersini della sezione di Genova è pronto a dare il fischio di inizio

19.06: Le squadre sono appena entrate sul terreno di gioco. Nessun cambio nell’intervallo per entrambe le squadre

19.03: Siamo in attesa dell’ingresso in campo dei calciatori per l’inizio della seconda frazione di gioco di Padova-Venezia, 1-0 il parziale rete di Ravanelli di testa al 40′.


45′ – Il signor Davide Ghersini della sezione di Genova non concede recupero: Padova-Venezia termina con il risultato di 1-0 in virtù della rete siglata da Ravanelli al 40′

43′ – Dall’angolo seguente, Cappelletti di testa manda la sfera a lato di pochi centimetri

43′ – Dagli sviluppi della punizione Salviato impegna Lezzerini che devia in angolo

42′ – Punizione per il Padova in una posizione alquanto pericolosa, fallo di Domizzi su Clemenza

39′ – GOL PADOVA! Clemenza su punizione serve Ravanelli che di testa trafigge Lezzerini

38′ – Garofalo in ritardo su Salviato, ammonizione per lui

37′ – Pulzetti recupera un pallone dai piedi di Bentivoglio, il suo tiro a giro si alza di poco sopra la traversa della porta difesa da Lezzerini

37 – Ancora 0-0 all’Euganeo, gara briosa, patavini più pericolosi

32′ – Ammonito Capello per fallo di mano

31′ – ANNULLATO GOL PADOVA! Capello tocca con il braccio ed insacca, giusta la decisione di Ghersini

31′ – Il sinistro di Clemenza impegna Lezzerini, sulla respinta Bonazzoli viene fermato in calcio d’angolo

30′ – Su corner calciato da Clemenza, Lezzerini libera l’area

27′ – Domizzi ci prova di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo, fuori

25′ – Ammonito Cappelletti per intervento scomposto su Bentivoglio

22′ – Bonazzoli dai 25 metri ci prova, tiro molto debole, facile preda per il portiere dei lagunari Lezzerini

21′Falzerano per Bentivoglio, il sinistro abbondantemente fuori

20′ – Gara dai toni accesi in campo tra le squadre che giocano con elevato agonismo

18′ – OCCASIONE VENEZIA! Garofalo su punizione all’interno dell’area, Andelkovic serve Domizzi il suo sinistro centrale è facile preda di Merelli

17′ – Ammonito Pulzetti per fallo su Bentivoglio

13′ – Capelli per Bonazzoli che insacca, ma a gioco fermo, a causa della sua posizione ampiamente in fuorigioco

11′ – Primo angolo della gara concesso al Venezia dopo la deviazione di Trevisan

10′ – Cappelletti si invola verso la porta del Venezia, il suo tiro dal limite è parato in due tempi da Lezzerini

5′ – Ci prova Capello su assist di Cappelletti , il suo destro va abbondantemente fuori

2′ – Le squadre si affrontano senza timore all‘Euganeo, risultato ancora fermo sullo 0-0

1′ – Il signor Ghersini dà il fischio di inizio di Padova-Venezia

18.02: Squadre in campo, si effettua il sorteggio

18.00: Le squadre sono pronte per entrare in campo. Tra poco avrà inizio Padova-Venezia

17.52: Ecco le formazioni ufficiali di Padova-Venezia

Formazione Padova (3-4-3): Merelli; Rvanelli, Capelli,Trevisan; Salviato, Capelletti, Pulzetti, Contessa; Clemenza, Bonazzoli, Capello. A disposizione: Perisan, Belingheri, Broh, Ceccaroni, Cisco, Della Rocca, Guidone, Madonna, Marcandella, Minesso, Vogliacco, Zambataro. Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Formazione Venezia (3-5-2): Lezzerini; Coppolaro, Andelkovic, Domizzi, Pinato, Citro, Bentivoglio, Falzerano, Garofalo; Vrioni, Di Mariano. A disposizione: Vicari, Facchin, Cernuto, Fabiano, Geijo, Marsura, Migliorelli, Modolo, Schiavone, Segre, Suciu, Zigoni. Allenatore: Stefano Vecchi.

12.00: Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale live Padova-Venezia

Allo stadio Euganeo di scena il derby veneto Padova-Venezia: si affronano tra i patavini del tecnico Pierpaolo Bisoli e i lagunari guidati da Stefano Vecchi per un match che si preannuncia davvero entusiasmante, mettendo in palio punti pesanti in questo primo scorcio di stagione.
I biancoscudati sono reduci dal pareggio del Bentegodi contro l’Hellas, con Ravanelli che è riuscito a stabilire il risultato di parità dopo la rete del vantaggio firmata da Almici. L’esordio dei veneti tra le mura amiche nella serie cadetta deve giocoforza coincidere con una prestazione decisamente positiva, sfruttando alla stregua il fattore campo.
I lagunari invece sono reduci dal successo interno contro lo Spezia con il risultato di 1-0 in virtù della rete siglata da Bentivoglio: la compagine allenata da Vecchi anche questa stagione vuole assolutamente stupire, dopo essersi arresa nella scorso campionato solamente alle semifinali play-off promozione per la Serie A.

L’incontro Padova-Venezia, nella storia delle due compagini,  si disputa per la 63esima volta in assoluto: bilancio leggermente a favore dei patavini, che contano 25 vittorie contro le 18 dei lagunari, 1b9 invece i pareggi. Le due squadre si sono già affrontate nel corso dei play-off promozione della passata stagione: nella circostanza si imposero gli uomini dell’allora tecnico Filippo Inzaghi, che riuscirono a battere gli avversari con il risultato di 3-1 nel ritorno al Pierluigi Penzo, ribaltando il pareggio dell’andata per 1-1.
A dirigere l’incontro Padova-Venezia è stato designato il signor Davide Ghersini della sezione di Genova: il fischietto ligure ha diretto due volte i biancoscudati, che nella circostanza hanno raccolto due sconfitte; esordio assoluto con i lagunari per il direttore di gara in questione.

LIVE Padova-Venezia, le probabili formazioni

Il tecnico del Padova, Pierpaolo Bisoli, dovrebbe confermare lo stesso undici titolare sceso in campo nella trasferta contro l’Hellas Verona: nel 3-4-2-1 optato dall’allenatore spazio a Merelli tra i pali, Capelli centrale di difesa, con Ravanelli e Trevisan a completare il reparto. A centrocampo Cappelletti e Pulzetti, con Zambataro e Contessa esterni; Clemenza e Capello alle spalle dell’unica punta Bonazzoli.

Il tecnico del Venezia, il tecnico dei lagunari, Stefano Vecchi, sembra intenzionato a far esordire dal 1′ Fabiano e Schiavone: nel 3-5b-2 che verrà opposto agli avversari, spazio a Lezzerini tra i pali, difesa composta da Modolo centrale con Andelkovic e Pinato terzini. A centrocampo spazio a Schiavone, Suciu e Falzerano, con Garofalo e Di Mariano esterni. In attacco tandem composto da Fabiano e Vrioni.

Probabili formazioni Padova-Venezia, Seconda giornata Serie B – sabato 1° settembre ore 18.00

Probabile formazione Padova (3-4-2-1): 22 Merelli; 20 Ravanelli, 13 Capelli, 5 Trevisan; 14 Zambataro, 23 Cappelletti, 7 Pulzetti, 3 Contessa; 38 Clemenza, 28 Capello; 27 Bonazzoli. A disposizione: 12 Favaro (p), 1 Perisan (p), 6 Ceccaroni, 16 Madonna, 33 Salviato, 29 Vogliacco, 25 Belingheri, 15 Broh, 32 Della Rocca, 8 Minesso, 7 Pulzetti, 26 Cisco, 9 Guidone, 21 Mercandella. Allenatore: Pierpaolo Bisoli

Probabile formazione Venezia (3-5-2): 22 Lezzerini; 4 Andelkovic, 13 Modolo, 14 Pinato; 26 Garofalo, 21 Schiavone, 8 Suciu, 23 Falzerano, 20 Di Mariano; 10 Fabiano, 32 Vrioni. A disposizione: 1 Facchin (p), 12 Vicario (p), 5 Coppolaro, 6 Domizzi, 7 Bentivoglio, 9 Zigoni, 11 St Clair, 17 Marsura, 18 Segre, 19 Geijo, 25 Cernuto, 28 Citro, 30 Migliorelli. Allenatore: Stefano Vecchi

  •   
  •  
  •  
  •