Parma-Juventus 1-2 (Video Gol Highlights): Mandzukic-Matuidi per la terza vittoria bianconera

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui
TURIN, ITALY - APRIL 15: Mario Mandzukic of Juventus in action during the serie A match between Juventus and UC Sampdoria at Allianz Stadium on April 15, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Mario Mandzukic – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La Juventus espugna il Tardini di Parma e conquista la terza vittoria in altrettante uscite stagionali in Serie A. I bianconeri, in attesa di vedere quanto accadrà domani sera in Sampdoria-Napoli e Torino-Spal, balzano al comando della classifica a quota 9 punti: un bottino sicuramente importante in vista della prossima gara, in programma il 16 settembre allo Stadium, contro il Sassuolo.

La compagine allenata da Massimiliano Allegri è passata in vantaggio dopo appena due giri d’orologio con Mario Mandzukic, che ha approfittato di una svista difensiva di Iacoponi per trafiggere Luigi Sepe da distanza ravvicinata. Al minuto 33 è accaduto l’impensabile, con la squadra ducale che ha trovato il pareggio grazie al nuovo arrivato Gervinho, tornato al gol in Serie A a quasi tre anni dall’ultima volta (novembre 2015, derby Roma-Lazio). Nel secondo tempo è stato Blaise Matuidi a firmare il gol del definitivo 2-1: il francese è stato servito col tacco da Mandzukic e non ha avuto alcun problema ad insaccare il pallone alle spalle del portiere gialloblu.

Parma-Juventus 1-2 (2′ Mandzukic, 33′ Gervinho, 58′ Matuidi)
Terza giornata Serie A TIM 2018/19, Stadio Tardini (Parma)

SECONDO TEMPO
90+5′ – FINISCE QUI!
La Juventus batte il Parma e conquista la terza vittoria stagionale in Serie A: reti di Mandzukic e Matuidi, a nulla è servito il momentaneo pareggio di Gervinho.
90+4′ – Ultima chance per il Parma: Stulac batte il calcio di punizione, Szczesny blocca la sfera in presa alta.
90+1′ –
Mandzukic subisce fallo, calcio di punizione per la Juventus.
90′ – Ammonito Cuadrado
per fallo ai danni di Ceravolo. Nel frattempo si registrano ululati di carattere razzista nei confronti del calciatore colombiano della Juventus.
88′ –
Sta maturando la terza vittoria in altrettante uscite stagionali in Serie A per la Juventus, capolista solitaria in attesa di Sampdoria-Napoli e Torino-Spal.
86′ –
Ultima fase di partita. La Juventus vorrebbe chiudere i conti, ma il Parma non ha alcuna intenzione di mollare la presa.
83′ –
Alex Sandro calcia da lontano ma non trova la porta.
81′ –
Meno di dieci minuti al fischio finale di Parma-Juventus. Bianconeri in vantaggio per 2-1, decide il gol segnato da Blaise Matuidi al 58′.
80′ – SOSTITUZIONE PARMA: entra Ceravolo al posto di Di Gaudio.
79′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: ingresso in campo per Paulo Dybala. Esce Sami Khedira.
75′ –
Ripartenza in contropiede cercata dal Parma: Di Gaudio si accentra e lascia partire un buon destro, palla sul fondo.
73′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Pjanic, dentro Emre Can.
73′ –
Juventus ad un passo dal gol! Sugli sviluppi del calcio d’angolo, Douglas Costa trova un insidiosissimo sinistro ad effetto che si infrange sul palo.

72′ – Cristiano Ronaldo calcia col destro dal limite dell’area, palla deviata in calcio d’angolo da Bruno Alves.
68′ –
E’ rimasto a terra Di Gaudio, gioco fermo. Qualche problema fisico per il calciatore del Parma che, però, sembra in grado di continuare a giocare.
67′ –
Tiro-cross completamente sbagliato da parte di Cristiano Ronaldo, primo grave errore della serata per il fuoriclasse portoghese arrivato in estate dal Real Madrid.
66′ –
Cross di Cuadrado, ottimo intervento difensivo di Gagliolo che anticipa Ronaldo e mette il pallone in corner.
63′ –
Stulac sbaglia il passaggio in verticale per Deiola, la Juventus torna in possesso del pallone.
61′ – SOSTITUZIONE PARMA: in campo Da Cruz al posto di Gervinho
, che all’uscita dal rettangolo di gioco si rifiuta di stringere la mano a D’Aversa.
60′ – SOSTITUZIONE PARMA: entra Deiola, esce Rigoni.

58′ – GOOOL! RADDOPPIO JUVENTUS! Blaise Matuidi riporta in vantaggio i bianconeri, è 1-2 al Tardini. Mario Mandzukic, autore della prima rete, serve col tacco il calciatore francese che col sinistro non lascia scampo a Luigi Sepe.
56′ –
Cristiano Ronaldo semina il panico nell’area di rigore gialloblu, Gagliolo rischia l’autogol ma trova attento il proprio portiere che respinge.
55′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Bernardeschi, entra Douglas Costa.
54′ –
Occasione per la Juventus! Cristiano Ronaldo approfitta di un pallone vagante all’interno dell’area per calciare con prepotenza: il portoghese, però, non inquadra lo specchio della porta.
49′ –
La Juventus è uscita dagli spogliatoi con un atteggiamento spiccatamente offensivo. I bianconeri stanno cercando con insistenza la rete del raddoppio, ma al momento la difesa del Parma sta tenendo a bada gli assi della squadra di Allegri.
47′ –
Cristiano Ronaldo calcia dal limite, Bruno Alves respinge. Sulla ribattuta arriva nuovamente l’attaccante bianconero che spara alle stelle.
46′ – È INIZIATA LA RIPRESA DI PARMA-JUVENTUS!

Coreografia Curva Nord in Parma-Juventus 01/09/2018

Prendetevi un minuto e guardatevi questo video.Fatelo arrivare ovunque.Questa è la Curva Nord Parma.SIAMO FANTASTICI.Video di Francesca Devincenzi – ParmaPress24

Pubblicato da Parma YSport su Sabato 1 settembre 2018

PRIMO TEMPO
45+2′ – FINE PRIMO TEMPO!
Squadre negli spogliatoi, Parma-Juventus 1-1.
45+2′ – Ammonizione per Rigoni.
45+1′ –
Occasione Parma! Contropiede dei padroni di casa con Gervinho che sfugge a Cuadrado e appoggia il pallone nella zona di Rigoni, la cui conclusione colpisce in pieno Szczesny.
45′ –
Due minuti di recupero.
44′ – Juventus ad un centimetro dal raddoppio con Federico Bernardeschi che, deliziato da Miralem Pjanic, non riesce a trafiggere Sepe.
43′ –
Cristiano Ronaldo tenta la conclusione mancina dai venticinque metri: tutto facile per Luigi Sepe.
41′ –
Cross basso di Bernardeschi, Iacoponi arriva sul pallone ed allontana il pericolo dall’area di rigore gialloblu. 
40′ – Ammonito Bernardeschi per simulazione.
38′ –
Colpo di testa di Iacoponi su cross di Stulac: Szczesny blocca in due tempi, niente da fare per il Parma che sta comunque giocando un’ottima partita.
37′ –
Verticalizzazione di Di Gaudio a cercare Rigoni, Chiellini si inserisce in traiettoria e appoggia la sfera in calcio d’angolo.
35′ –
Prova immediatamente a reagire la Juventus: punizione rasoterra di Pjanic, palla sul fondo.

33′ – GOOOOOOOOOOOL! CLAMOROSO AL TARDINI! C’è il pareggio del Parma: Gervinho torna a segnare in Serie A, è 1-1. Il tutto è nato da un traversone di Gobbi: Inglese ha allungato la traiettoria, mandando fuori tempo Szczesny; ad approfittarne è stato l’attaccante ivoriano che non ha avuto alcun problema ad insaccare in rete a porta vuota.
31′ –
Gioco interrotto dal sig. Daniele Doveri di Roma 1: Juan Cuadrado è rimasto a terra. Il colombiano pare piuttosto dolorante, tanto che sono intervenuti anche i soccorritori del 118 muniti di barella.
29′ –
Intervento complicato di Szczesny su Stulac: il Parma prova a spingere, ma la Juventus non sembra avere intenzione di farsi schiacciare nella propria metà campo.
26′ –
Corner di Bernardeschi, altro colpo di testa da parte di Ronaldo: il portoghese sfiora il palo, ghiotta occasione da gol per la Juventus.
24′ –
Miralem Pjanic si presenta dalla bandierina e crossa al centro dell’area di rigore: Cristiano Ronaldo colpisce il pallone di testa ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.
23′ –
I tifosi del Parma hanno perso la pazienza nei confronti del proprio portiere Sepe, che ha sbagliato due rinvii dal fondo consecutivi: marea di fischi per l’estremo difensore in prestito dal Napoli.
22′ –
Cross di Bernardeschi a cercare Ronaldo: traiettoria troppo profonda, niente da fare per la Juventus.

20′ – Gioco fermo: a terra Gagliolo, reduce da uno scontro fortuito con un calciatore avversario. Il giocatore del Parma sembra comunque essere in grado di proseguire la sua partita.
18′ –
Punizione per la Juventus: Bernardeschi calcia in porta dal vertice destro dell’area di rigore, Sepe respinge coi pugni.
16′ –
Di Gaudio cerca l’imbucata per Gervinho ma viene chiuso da Cuadrado.
14′ –
Parma ad un passo dal pareggio: Stulac colpisce la traversa direttamente da calcio di punizione.
13′ – Ammonito Pjanic.
11′ –
Juventus vicina al raddoppio. Khedira calcia col mancino, Sepe respinge miracolosamente: la sfera termina sui piedi di Bernardeschi, fermato dall’arbitro perché in posizione irregolare.
10′ –
Applausi scroscianti da parte dei tifosi ducali all’indirizzo di Barillà, che è riuscito miracolosamente a fermare la ripartenza in velocità di Cristiano Ronaldo.
9′ –
Che occasione per il Parma! Alex Sandro ferma Gervinho con un’ottima scivolata, ma il pallone resta in zona pericolosa: Di Gaudio prova a calciare a porta vuota ma deve fare i conti con l’intervento di Cuadrado.
8′ –
Mandzukic prova il cross dalla sinistra, Rigoni si inserisce in traiettoria e appoggia all’indietro nella zona di Sepe.
6′ –
Il Parma prova a farsi vedere dalle parti di Szczesny: Barillà prova a costruire un’azione offensiva ma viene fermato da Bonucci, bravo ad allontanare il pericolo.
5′ –
Cross di Matuidi, la difesa del Parma è in evidente confusione e si rifugia in calcio d’angolo.

2′ – GOOOOOOOOOL! Mario Mandzukic sblocca la partita: gravissimo errore difensivo di Iacoponi, nessun problema per il croato che appoggia in rete da due passi. Parma-Juventus 0-1, inizio sprint da parte dei bianconeri.
1′ – È COMINCIATA PARMA-JUVENTUS!

20.26 – Squadre in campo, manca davvero poco al calcio d’inizio.
20.10 –
Sarà il sig. Daniele Doveri della sezione di Roma 1 a dirigere Parma-Juventus. L’arbitro capitolino sarà coadiuvato dagli assistenti Ranghetti e Di Iorio, mentre il quarto uomo sarà Aureliano. Al VAR Fabbri e Mondin.
20.00 – FORMAZIONE UFFICIALE PARMA (4-3-3)
Sepe; Iacoponi, Alves, Gagliolo, Gobbi; Barillà, Stulac, Rigoni; Gervinho, Inglese, Di Gaudio.
20.00 – FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-3-3)
Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo.
19.45 –
Il Tardini sarà esaurito in ogni ordine di posto: mancano 45 minuti a Parma-Juventus, ma l’atmosfera è già caldissima, come si può ben vedere dalla foto sottostante.

19.32 – Siamo in attesa che ci vengano comunicate le formazioni ufficiali delle due squadre. Secondo le ultime indiscrezioni, Massimiliano Allegri dovrebbe lasciare in panchina, per la seconda volta consecutiva, Paulo Dybala.
19.28 –
Il settore ospiti sta quasi registrando il tutto esaurito ad un’ora dall’inizio della partita: c’è attesa alle stelle per Parma-Juventus.

19.20 – Pochi istanti fa è arrivato allo Stadio Tardini il pullman della Juventus. Ecco il video dell’accoglienza riservata ai bianconeri.

19.05 – Amici di SuperNews, buonasera da Lorenzo Carini e benvenuti alla diretta scritta di Parma-Juventus. Poco meno di novanta minuti al calcio d’inizio, restate con noi!

Si alza il sipario sulla terza giornata del campionato di Serie A: la Juventus, forte dell’acquisto di Cristiano Ronaldo, sarà di scena, a partire dalle ore 20.30, allo Stadio Tardini contro il Parma, ancora a caccia della prima vittoria stagionale dopo il pareggio con l’Udinese e la sconfitta con la Spal.
I bianconeri, capaci di vincere le due gare ufficiali giocate fino a questo momento (3-2 sul Chievo, 2-0 sulla Lazio), cercano i tre punti che darebbero loro, almeno per una notte, il primato solitario in classifica, in attesa di vedere cosa accadrà domani in Sampdoria-Napoli e Torino-Spal.

QUI PARMA –
Poche scelte di formazione per Roberto D’Aversa, da un lato “costretto” a mettere in campo più o meno gli stessi uomini che hanno preso parte alle prime due gare di campionato. Potrebbe trovare spazio fin dall’inizio l’ex Sassuolo Marcello Gazzola, mentre a centrocampo pare ovvia la presenza di Alberto Grassi che affiancherà Stulac e Barillà. Il tridente offensivo dei ducali sarà composto da Inglese, Di Gaudio e uno tra Da Cruz e Rigoni, con il primo che attualmente risulta favorito.

QUI JUVENTUS –
Per la partita di stasera, per la quale, vista la rivalità storica tra le due tifoserie, saranno presenti davvero in “massa” le forze dell’ordine, Massimiliano Allegri ha ancora qualche dubbio di formazione. Nel corso della conferenza stampa della vigilia, il tecnico toscano ha fatto intuire che la squadra che scenderà in campo questa sera avrà un aspetto prettamente offensivo: proprio per questo motivo dovrebbe trovare spazio dal 1′ Juan Cuadrado, giocatore dotato di grandissima velocità che potrebbe dare una grossa mano all’attacco bianconero.
Oltre a Mandzukic e Douglas Costa, potrebbe esserci il ritorno con una maglia da titolare per Paulo Dybala alle spalle di Cristiano Ronaldo: l’argentino relegherebbe alla panchina, almeno per il primo tempo, Federico Bernardeschi. CR7, ancora a secco in partite ufficiali con la maglia bianconera, proverà a dare il tutto e per tutto al Tardini: un suo gol questa sera, guardando i bookmakers, è dato quasi per “scontato”.

PROBABILI FORMAZIONI PARMA-JUVENTUS

PROBABILE FORMAZIONE PARMA (4-3-3)Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Grassi, Stulac, Barillà; Di Gaudio, Inglese, Da Cruz.
PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-2-3-1)Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Cristiano Ronaldo.

  •   
  •  
  •  
  •