Qualifiche MotoGp Aragon: Lorenzo conquista la quarta pole stagionale davanti a Dovizioso e Marquez

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

MotoGP – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

GRIGLIA DI PARTENZA: Lorenzo – Dovizioso – Marquez / Crutchlow – Iannone – Pedrosa/ Petrucci – Bautista – Rins/ Miller – Vinales – Nakagami/ Morbidelli, Zarco, Espargaro/ Smith, Abraham, Rossi, /Syahrin, Luthi, Redding, /Sierin, Torres

Era favorito Marc Marquez ma Jorge Lorenzo con la sua Ducati conquista una super Pole Position
davanti ad Andrea Dovizioso, staccato di 14 centesimi, e Marc Marquez che sbaglia l’ultimo tentativo e perde una Pole sicura. Male invece la Yamaha di Valentino Rossi che, costretto a dover giocare la Q1, non trova il ritmo giusto e viene eliminato che gli costerà la partenza in 18esima posizione.

BANDIERA A SCACCHI!!!
Lorenzo tira giù un super giro e si mette davanti a tutti con Dovizioso in seconda posizione e Marquez che sbaglia il suo ultimo tentativo
2 minuti al termine –
Qualcuno si lancia, qualcuno vogliono un giro perfetto e faranno un ulteriore giro di riscaldamento 
5 minuti al termine –
Tutti si rilanciano per gli ultimi tentativi. Subito super Marquez ma Lorenzo è lì a pochi decimi e può migliorare il suo tempo
8 minuti al termine –
Marquez migliora anche se di poco con 1’46”960, poi Lorenzo, Crutchlow e Dovizioso. Tornano tutti ai box per il cambio gomme
9 minuti al termine –
Dopo i primi tentativi, Marquez giro super. Poi Lorenzo e Vinales che hanno commesso qualche piccolo errore nel loro giro veloce
10 minuti al termine –
Marquez si mette davanti a tutti con 1’46”974, poi Petrucci, Rins e Miller aspettando Vinales e Lorenzo
12 minuti al termine –
Marquez spinge subito, aspettiamo la risposta di Dovizioso e Lorenzo
14 minuti al termine –
Si lanciano tutti i piloti per i primi tentativi di questa qualifica! Marquez favorito, attenzione  a Dovizioso e Lorenzo 
COMINCIA LA Q2!!! CACCIA ALLA POLE POSITION

Leggi anche:  Sonego-Djere 2-6 7-6 6-4 (Video Highlights Atp Cagliari 2021): l'azzurro rimonta e conquista il titolo

BANDIERA A SCHACCHI!!! Vinales e Nakagami conquistano la Q2!! Clamoroso Valentino Rossi è fuori dalla lotta per la Pole con l’8 tempo! Classifica generale: Vinales, Nakagami, Morbidelli, Zarco, Espargaro, Smith, Abraham, Rossi, Syahrin, Luthi, Redding, Sierin, Torres
2 minuti al termine –
Si rilanciano tutti a caccia della Q2
4 minuti al termine –
Ultimi tentativi per tutti, Vinales è davanti insieme a Morbidelli qualificati al momento, Rossi è 5
6 minuti al termine –
Si torna ai box, cambio gomma e poi via alla caccia della Q2
8 minuti al termine –
Si migliora Morbidelli ma non basta, Rossi al momento è 5
10 giri al termine-
Vinales si prende la prima posizione con 1’47”823 davanti a Morbidelli e Rossi che ora si trova fuori dalla zona Q2!
12 minuti al termine- 
Sarà lotta per la Q2: le due Yamaha voglio accedere alla seconda fase, occhio a Zarco e Morbidelli che possono dare filo da torcere ai due
14 minuti al termine- 
Tutti i piloti scendono in pista per i loro primi tentativi
AL VIA LE QUALIFICHE DEL GP D’ARAGON!!!

Leggi anche:  Inter-Cagliari 1-0, la decide Darmian. Un super Vicario non basta ai sardi

13.55- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta scritta delle Qualifiche della MotoGp valida per il 14esimo appuntamento del MotoMondiale sulla pista di Aragon. I piloti sono impegnati nelal FP4, tra pochi minuti la Q1!
11.45- I PILOTI CHE AFFRONTANO LA Q1:
Vinales, Smith, Morbidelli, Zarco, Espargarò, Abraham, Nagakami, Rossi, Luthi, Syarihn, Redding, Simeon, Espargarò, Torres .

Questo Gp di Aragon parte con qualche sorpresa: Rossi e Vinales non sono riusciti a qualificarsi direttamente per il Q2 e dovranno affrontare la Q1 per la prima volta nella stagione.

Marquez avanti, Rossi e Vinales in Q1. Torna dopo qualche settimana di pausa il MotoMondiale e torna con il botto per il Gran Premio di Aragon: Marc Marquez si conferma il più veloce e si mette davanti a tutti in 1’47”382 seguito a pochi centesimi da Cal Crutchlow e Jack Miller rispettivamente in seconda e terza posizione. Bene anche le due Ducati di Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso che chiudono in quarta e quinta posizione staccati di 1 solo decimo dalla miglior prestazione fatta firmare dal pilota spagnolo della Honda. Segue, alle due ducati, Andrea Iannone che conquista un ottimo sesto tempo con due decimi di ritardo mentre molto male le due Yamaha ufficiali di Mavrerick Vinales e Valentino Rossi (caduto nelle FP3) che non passano il taglio per andare in Q2 e saranno costretti a passare per la Q1 grazie all’undicesimo e diciottesimo tempo.

  •   
  •  
  •  
  •