Us Open 2018: Djokovic vince il suo 14° Slam, Del Potro ko in finale (Video Highlights)

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Djokovic

Novak Djokovic – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Novak Djokovic è il nuovo campione dell’US Open 2018. Il serbo, testa di serie n°6, ha avuto la meglio sull’argentino Juan Martin Del Potro, n°3 del seeding, con il punteggio di 6-3 7-6(3) 6-3 dopo tre ore e quindici minuti di gioco. Terzo titolo a Flushing Meadows dopo il 2011 e il 2015, oltre all’aver raggiunto a quota 14 Slam un’altra leggenda come Pete Sampras.

Il primo set è abbastanza equilibrato, con nessuna palla break sino all’ottavo game, quando la torre di Tandil si fa recuperare dal 40-0 e perde la battuta ai vantaggi, con il nativo di Belgrado che chiude nel game successivo. Nel secondo parziale l’argentino subisce un po’ il contraccolpo e salva subito due chance di break, salvo capitolare due game dopo; il serbo però mostra segnali di ansia e subisce il contro-break nel sesto game, rimanendo poi a galla nell’ottavo con ventitré punti giocati in oltre venti minuti. Si arriva dunque al tie-break, che Djokovic fa proprio per 7-3 e poi nel terzo set si porta avanti sul 3-1, salvo mostrare ancora dell’insicurezza alla battuta. La festa è solo rimandata, in quanto nell’ottavo break si riporta avanti e chiude al primo match point.

Da lunedì 10 settembre il nativo di Belgrado salirà al terzo posto del ranking Atp ed in piena lotta per il n°1 di fine anno, con la torre di Tandil che invece scende al quarto posto. Tra le statistiche sorprende come Djokovic sia sceso a rete 37 volte e abbia vinto 28 punti (il 76%), contro il 12/17 di Del Potro (71%).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA (O PREMI F5)

(3) JUAN MARTIN DEL POTRO – (6) NOVAK DJOKOVIC 3-6 6-7(3) 3-6, Arthur Ashe Stadium 
Finale US Open 2018 (Torneo del Grande Slam, cemento)

01.39 – GAME, SET AND MATCH DJOKOVIC! Chiusura dello scambio con lo smash e finale terminata dopo 3h e 15′ (58′ la durata del terzo parziale)


01.37 –
Servizio e dritto per il serbo: 40-30 e Championship point
01.37 –
30 pari
01.36 –
In rete il back di Del Potro. 30-15
01.33 – BREAK DJOKOVIC! Perde il controllo del rovescio la torre di Tandil e ora il serbo può servire per il titolo
01.32 –
Doppio fallo: 15-40 e due palle break per il nativo di Belgrado
01.32 –
In rete il dritto di Del Potro. 15-30
01.28 –
Due punti di fila per Djokovic, che sale sul 4-3
01.26 –
30 pari, dritto steccato dall’argentino
01.25 –
Del Potro lotta su ogni colpo. 15-30
01.24 –
Lascia rimbalzare la palla e chiude con lo smash. 15 pari
01.23 –
Doppio fallo del serbo. 0-15
01.22 –
La torre di Tandil tiene la battuta. 3-3
01.20 –
Ace esterno dell’argentino. 30-0
01.17 – CONTRO-BREAK DEL POTRO! Molto ansioso Djokovic nella gestione del turno di battuta: 2-3


01.16 –
Palla del contro-break per la torre di Tandil, altro errore del serbo
01.15 –
Non va a buon fine il serve and volley. Seconda parità
01.14 –
L’argentino stecca di dritto ed altra chance del 4-1
01.14 –
Djokovic costretto ai vantaggi
01.13 –
Palla corta a segno. 40-30
01.12 –
Chiusura dello scambio con lo smash per il serbo. 30 pari
01.11 –
Gran dritto in top-spin. 15-30
01.09 –
Lungo il lob di Del Potro. 15 pari
01.09 –
Gran passante dell’argentino. 0-15
01.06 – BREAK DJOKOVIC! Risposta in back e la torre di Tandil manda lungo il rovescio. 1-3
01.05 –
Difesa magistrale del serbo dopo 22 colpi: seconda palla break
01.04 –
Gran prima e game ai vantaggi
01.04 –
Dritto profondo e chiusura a rete per il nativo di Belgrado. Palla break
01.03 –
Bel dritto dell’argentino. 30 pari
01.02 –
Però poi sbaglia il dritto incrociato. 15-30
01.02 –
Grandissima difesa del serbo. 0-30
01.01 –
Lungo il back di rovescio della torre di Tandil. 0-15
00.58 –
Chiusura del punto con lo smash e 2-1
00.57 –
Risposta sulla riga di Del Potro ed errore del nativo di Belgrado. 40-30
00.56 –
Questa volta non è efficace sotto rete. 30-15
00.55 –
Ace esterno di Djokovic. 15-0
00.54 –
Lunga la risposta di dritto del serbo. 1-1
00.54 –
Servizio e dritto in contropiede per l’argentino. 40-15
00.53 –
In rete il back di Djokovic. 30-15
00.53 –
Gran prima esterna di Del Potro. 15 pari
00.52 –
Bel pallonetto del serbo. 0-15
00.51 –
Scambio molto lungo e alla fine il nativo di Belgrado chiude col dritto incrociato. 0-1
00.50 –
Splendida seconda esterna per Djokovic. 40-30
00.49 –
Non riesce però al serbo. 30 pari
00.48 –
Drop shot a segno per l’argentino. 30-15
00.47 –
Risposta di dritto in rete per Del Potro. 30-0
00.47 – Dopo il toilet break inizia il terzo set, con di nuovo il serbo al servizio
00.40 – SECOND SET DJOKOVIC! Dritto incrociato a segno e tie-break vinto per 7-3 e secondo parziale chiuso dopo 1h e 35′
00.39 –
Largo il dritto e due set point per il nativo di Belgrado: 6-4
00.38 –
Dritto in rete della torre di Tandil e 5-4 per il serbo
00.34 –
Chiuso il punto con lo smash e si cambia campo sul 3-3
00.33 –
Dritto in rete per l’argentino, dopo una buona difesa di Djokovic. 3-2
00.32 –
Servizio e dritto in top-spin. 3-1
00.30 –
Passante di rovescio per Del Potro, che ha un mini-break di vantaggio: 2-1
00.30 –
Errore di rovescio in rete per il serbo. 1-1
00.29 –
Dritto in rete dell’argentino. 0-1
00.28 – Game Djokovic. TIE-BREAK SECONDO SET


00.27 –
Servizio e dritto al volo in contropiede per il nativo di Belgrado. 30-0
00.24 –
Del Potro si garantisce almeno il tie-break. 6-5


00.23 –
Ace dell’argentino dopo il brutto errore di Djokovic col dritto. 40-15
00.21 –
In rete il dritto di Del Potro. 15 pari
00.20 –
Buona chiusura a rete del serbo, che aggancia l’avversario sul 5-5
00.19 –
Dritto in rete questa volta. 40-15
00.18 –
Due errori dell’argentino, il primo in risposta e il secondo col rovescio in rete. 30-0
00.14 –
Altro errore di Djokovic col rovescio e Del Potro sale sul 5-4
00.14 –
Perde il controllo del dritto. 40-30
00.13 –
Quarto ace dell’argentino. 40-15
00.10 –
Alla fine il serbo riesce a farcela, dopo ventitré punti. 4-4
00.10 –
Dritto in rete della torre di Tandil ed altra chance del 4-4
00.08 –
Ottima volée a chiudere il punto. Ottava parità
00.07 –
Dritto in rete di Djokovic e terza palla break
00.05 –
L’argentino tira fuori un altro siluro di dritto. Settima parità
00.03 –
Gran risposta di Del Potro. Sesta parità e 18 punti giocati (il più lungo del match)
00.02 –
Doppio fallo per il serbo. Quinta parità
00.00 –
L’argentino però spreca con il dritto. Quarta parità
23.59 –
Passante di dritto per Del Potro ed arriva un’altra palla break
23.58 –
Altro errore di rovescio per Djokovic. Terza parità
23.57 –
Questa volta il rovescio è in rete. Seconda parità
23.55 –
L’argentino ottiene un altro punto col rovescio lungolinea: palla break
23.54 –
Del Potro arriva sulla smorzata ed il serbo perde il controllo della volée. 40 pari
23.53 –
Dritto a sventaglio della torre di Tandil. 30 pari
23.52 –
Due ottime difese dell’argentino, ma Djokovic chiude con lo smash. 30-15
23.50 –
Ancora un errore di rovescio da parte del serbo: 0-15
23.48 –
Con un ace Del Potro tiene la battuta. 4-3
23.47 –
Momento non positivo di Djokovic. 40-0
23.46 –
Prima potente e dritto in contropiede per l’argentino. 30-0
23.44 – CONTRO-BREAK DEL POTRO! Dritto sbagliato in uscita dal servizio: 3-3
23.43 –
Il nastro non è amico del serbo. Seconda palla del contro-break
23.42 –
Lungo il passante: parità
23.42 –
Si difende bene l’argentino ed ottiene la prima palla break dell’incontro
23.41 –
Altro gran dritto di Del Potro. 30 pari
23.39 –
Servizio e rovescio in contropiede per il serbo. 15 pari
23.39 –
Gran dritto dell’argentino. 0-15
23.36 –
Scambio durissimo e Del Potro chiude con il rovescio lungolinea. 2-3
23.35 –
Gran risposta. 40-30
23.34 –
Djokovic effettua una buona difesa sul dritto dell’argentino, il quale però chiude con lo smash. 30-15
23.31 –
Il serbo conferma il break di vantaggio. 1-3
23.31 –
Dritto in rete di Del Potro. 40-15
23.30 –
Che scambio, con Djokovic che poi vince con un dritto in contropiede. 30-15
23.29 –
Lungo di poco il rovescio, il colpo con cui sta sbagliando abbastanza. 15 pari
23.28 –
Servizio vincente del serbo. 15-0
23.26 – BREAK DJOKOVIC! L’argentino stecca il dritto indietreggiando: 1-2
23.25 –
Lungo il dritto, confermato dal falco. Palla break
23.23 –
Tentativo di tweener di Del Potro ma il serbo chiude con lo smash. 30 pari


23.23 –
Servizio e dritto, con Djokovic che si complimenta con l’avversario. 30-15
23.22 –
Dritto inside-out della torre di Tandil. 15 pari
23.21 –
Dritto lungolinea in contropiede per il serbo. 0-15
23.20 –
Il nativo di Belgrado fa suo il game. 1-1
23.19 –
In rete il tentativo di passante di Djokovic. 40-15
23.19 –
Dritto in rete di Del Potro. 40-0
23.18 –
Rovescio lungolinea profondo del serbo. 30-0
23.16 –
L’argentino tiene la battuta. 1-0
23.15 –
Servizio al corpo e dritto a chiudere. Palla dell’1-0
23.15 –
Servizio e dritto: terza parità
23.14 –
Largo il dritto della torre di Tandil e seconda chance di break
23.14 –
Perso il controllo del rovescio. Seconda parità
23.13 –
Passante di rovescio del serbo dopo il back di Del Potro: palla break
23.12 –
Gran risposta di Djokovic, che poi chiude col dritto. 40 pari
23.11 –
Alza il ritmo con il dritto. 40-30
23.11 –
Ace esterno: 30 pari
23.10 –
Questa volta l’argentino gioca un gran dritto. 15-30
23.09 –
Dritto profondo sulla riga di fondo. 0-30
23.08 –
Parata a rete del serbo. 0-15
23.08 – Inizia il secondo set, serve Del Potro
23.05 – GAME AND FIRST SET DJOKOVIC! In rete il dritto dell’argentino e il parziale si conclude dopo 42′
23.04 –
Buona prima esterna: 40-30 e set point
23.03 –
Scappa via il rovescio. 30 pari
23.03 –
Chiusura a rete del serbo. 30-15
23.02 –
Bel rovescio lungolinea della torre di Tandil. 15 pari
23.00 – BREAK DJOKOVIC! Altro dritto in rete per Del Potro. 3-5
22.59 –
Altro brutto errore di dritto per l’argentino. Palla break
22.59 –
Gran dritto incrociato in corsa per Djokovic: parità dal 40-0
22.58 –
Altro errore di dritto per Del Potro. 40-30
22.57 –
Lungo il dritto. 40-15
22.57 –
Ace dell’argentino. 40-0
22.56 –
Back del serbo in rete. 30-0
22.53 –
Game Djokovic: 3-4
22.53 –
Servizio e dritto del serbo. 40-0
22.53 –
In rete il rovescio di Del Potro. 30-0
22.51 –
L’argentino tiene la battuta: 3-3
22.49 –
Largo di poco il dritto lungolinea di Djokovic. 30-15
22.49 –
Dritto in rete di Del Potro. 15 pari
22.45 –
Ancora una buona prima al centro per il serbo, che poi chiude col dritto incrociato. 2-3
22.45 –
Buona seconda al centro. 40-15
22.44 –
Djokovic costringe l’argentino all’errore. 30-15
22.43 –
Vinta la battaglia dei back di rovescio. 15 pari
22.42 –
Lungo il dritto della torre di Tandil. 15-0
22.41 –
Servizio e rovescio per Del Potro, che tiene la battuta. 2-2
22.40 –
Gran prima e dritto preciso da parte dell’argentino. 40-15
22.40 –
Questa volta non riesce il recupero. 30-15
22.39 –
Risposta sulla riga del nativo di Belgrado. 15 pari
22.36 –
Buona prima al centro del serbo, che fa suo il game. 1-2
22.35 –
Dritto all’incrocio delle righe di Djokovic: vantaggio interno
22.34 –
Gran dritto di Del Potro in diagonale, per poi chiudere con un altro successivo. 40 pari
22.33 –
Servizio slice e dritto incrociato. 40-30
22.32 –
Rovescio profondo del serbo. 30 pari
22.32 –
Gran punto a rete della torre di Tandil, poi sbaglia il back di rovescio. 15-30
22.30 –
Largo il rovescio incrociato di Djokovic, confermato dal falco. 0-15
22.29 –
Servizio e dritto sulla riga di fondo, con l’argentino che tiene la battuta a 0: 1-1
22.28 –
Spinge forte Del Potro con servizio e dritto. 30-0
22.26 –
Il nativo di Belgrado fa suo il game. 0-1
22.25 –
Dritto in rete del serbo. 40-30
22.24 –
Perde il primo punto, poi vince i due successivi (il primo con servizio e dritto a rientrare). 30-15
22.22 – Inizia il match, serve Djokovic
22.14 –
Giocatori in campo per il riscaldamento. Piove su New York e quindi si giocherà sotto il tetto dell’Arthur Ashe Stadium

Leggi anche:  Juventus Genoa 3-1 (Video Gol): la Vecchia Signora non si ferma più, bianconeri terzi


21.47 –
Barty-Vandeweghe sono le nuove campionesse del doppio femminile dell’US Open 2018, vincendo in tre set contro Babos-Mladenovic. Dopo la premiazione toccherà all’argentino e al serbo
18.07 – Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta da parte di Mattia Orlandi. Alle ore 19.00 inizierà la finale di doppio femminile e non prima delle 22.00 assisteremo alla finale più attesa dell’US Open 2018, ossia quella del singolare maschile tra Del Potro e Djokovic. A più tardi

Djokovic è alla ricerca del titolo Slam n°14, Del Potro del secondo

Il serbo, dopo aver battuto nei primi sei incontri l’ungherese Marton Fucsovics, lo statunitense Tennys Sandgren, il francese Richard Gasquet, il portoghese Joao Sousa, l’australiano John Millman ed il giapponese Kei Nishikori, ha raggiunto l’atto conclusivo dello US Open 2018, il ventitreesimo a livello Slam e l’ottavo a Flushing Meadows, dove affronterà l’argentino Juan Martin Del Potro (alla sua seconda finale in un Major nove anni dopo la prima, avendo sconfitto durante il cammino gli statunitensi Donald Young e Denis Kudla, lo spagnolo Fernando Verdasco, il croato Borna Coric, un altro tennista a stelle e strisce, John Isner, ed infine lo spagnolo Rafael Nadal), con il quale è avanti per 14-4 nei precedenti.

Leggi anche:  Highlights Castrovillari ACR Messina 1-3: la capolista si impone al Mimmo Rende

Riassumiamo ora il percorso di entrambi in questo 2018: il nativo di Belgrado ha iniziato direttamente all’Australian Open, dove ha raggiunto il quarto turno (sconfitto dal coreano Hyeon Chung). Decide quindi di operarsi per rimuovere un frammento osseo dal polso e rientra già nei Masters 1000 di Indian Wells e Miami, dove rimedia due brutte sconfitte al secondo turno. Nella stagione su terra battuta inizia con un terzo turno a Montecarlo, seguito poi da due sconfitte al secondo turno a Barcellona e Madrid, per poi raggiungere la semifinale nel 1000 di Roma (in cui è uscito sconfitto per mano di Nadal).

Al Roland Garros deve arrendersi nei quarti alla sorpresa del torneo, l’italiano Marco Cecchinato, ma qualcosa è cambiato nella sua testa e lo dimostra nei tornei su erba, raggiungendo prima la finale al Queen’s (sconfitto dal croato Marin Cilic) e poi riuscendo a vincere il suo 13° Slam a Wimbledon, dopo oltre un anno senza tornei vinti, avendo la meglio su Nadal in semifinale (10-8 al quinto set) e nell’ultimo atto sul sudafricano Kevin Anderson. Ricomincia quindi a giocare sui campi in cemento e viene eliminato nel terzo turno di Toronto dal futuro finalista, il greco Stefanos Tsitsipas, per poi conquistare l’ultimo Masters 1000 che gli mancava, quello di Cincinnati, battendo in finale lo svizzero Roger Federer per la ventiquattresima volta su quarantasei confronti diretti.

Leggi anche:  Dove vedere Musetti-Karatsev: streaming e diretta tv in chiaro?

La “torre” di Tandil, invece, ha cominciato l’anno ad Auckland, dove giunge in finale ma viene sconfitto dallo spagnolo Roberto Bautista Agut, mentre nello Slam australiano delude e si ferma al terzo turno. In seguito partecipa al torneo Delray Beach e viene eliminato al secondo turno, per poi infilare una striscia di quindici vittorie consecutive dove ottiene il titolo ad Acapulco (battendo il sudafricano Kevin Anderson in finale), Indian Wells (Federer si arrende nell’ultimo atto) e la semifinale a Miami (dove è sconfitto dal futuro vincitore, Isner).

Sul rosso gioca poco ed ottiene due terzi turni a Madrid e agli Internazionali d’Italia, salvo poi arrivare in semifinale all’Open di Francia (per la prima volta dal 2009). Sui campi in erba si presenta direttamente ai Championships e raggiunge i quarti di finale (sconfitto, come a Parigi, da Nadal). Al ritorno sui “veloce” non è al meglio e viene sconfitto in finale a Los Cabos dall’italiano Fabio Fognini, mentre nel 1000 di Cincinnati si ferma nei quarti.

Del Potro – Djokovic, i precedenti
Roma 2017 – Terra battuta – Quarti di finale – DJOKOVIC 6-1 6-4
Indian Wells 2017 – Cemento – Terzo turno – DJOKOVIC 7-5 4-6 6-1
Acapulco 2017 – Cemento – Secondo turno – DJOKOVIC 4-6 6-4 6-4
Giochi Olimpici Rio de Janeiro 2016 – Cemento – Primo turno – DEL POTRO 7-6(4) 7-6(2)
Atp Finals Londra 2013 – Cemento indoor – Round Robin – DJOKOVIC 6-3 3-6 6-3
Shanghai 2013 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 6-1 3-6 7-6(3)
Wimbledon 2013 – Erba – Semifinale – DJOKOVIC 7-5 4-6 7-6(2) 6-7(6) 6-3
Indian Wells 2013 – Cemento – Semifinale – DEL POTRO 4-6 6-4 6-4
Dubai 2013 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 6-3 7-6(4)
Atp Finals Londra 2012 – Cemento indoor – Semifinale – DJOKOVIC 4-6 6-3 6-2
US Open 2012 – Cemento – Quarti di finale – DJOKOVIC 6-2 7-6(3) 6-4
Cincinnati 2012 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 6-3 6-2
Giochi Olimpici Londra 2012 – Erba – Finale 3° posto – DEL POTRO 7-5 6-4
Coppa Davis 2011 – Cemento indoor – Semifinale – DEL POTRO 7-6(5) 3-0 rit.
Roland Garros 2011 – Terra battuta – Terzo turno – DJOKOVIC 6-3 3-6 6-3 6-2
Roma 2009 – Terra battuta – Quarto di finale – DJOKOVIC 6-3 6-4
Atp Finals Shanghai 2008 – Cemento indoor – Round Robin – DJOKOVIC 7-5 6-3
US Open 2007 – Cemento – Terzo turno – DJOKOVIC 6-1 6-3 6-4

Del Potro – Djokovic, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Eurosport, disponibile sia per gli abbonati di Sky che per quelli di Mediaset Premium, con la possibilità di usufruire del servizio streaming tramite Eurosport Player, ma anche su Sky GoPremium Play.

  •   
  •  
  •  
  •