Borussia Dortmund-Atletico Madrid 4-0 (Video Gol Highlights): show giallonero, Colchoneros travolti

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui

Borussia Dortmund – Foto Getty Images© per SuperNews

Continua l’ottimo stato di forma del Borussia Dortmund che oltre a guardare tutti dall’alto in Bundesliga, riesce a conquistare il primato nel girone A della Champions battendo 4-0 l’Atletico Madrid. Devastante la squadra di Fevre che corre tantissimo e macina bel gioco. Il primo tempo l’Atletico attacca ma non trova la rete, mentre il Dortmund gioca di contropiede e trova sul finale il gol con Witsel. Nella ripresa i tedeschi chiudono la pratica dopo i pirmi dieci minuti di attacco degli uomini di Simeone e con la traversa di Saul. Le reti di Sancho e del doppio Guerrero chiudono definitivamente la pratica e primato nel girone conquistato per poi si va a difenderlo al Wanda Metropolitano tra 14 giorni.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS BORUSSIA DORTMUND-ATLETICO MADRID 4-0
https://www.youtube.com/watch?v=e3W5xbgL928

90’+3′- Terminata la partita.
90’+2′-
Tiro Diego Costa con Burkimi che gli para la conclusione.
90′-
Saranno 3 i minuti di recupero.
89′-
GOL! 4-0 Dortmund con Guerrero che trafigge Oblak gettando la palla in rete con Filip Luis che non riesce a fermare la sua conclusione.
88′-
Tiro di Diego Costa di poco a lato.
86′-
Cross di Diego Costa per Griezmann che non riesce a prendere la palla che termina fuori.
84′-
Tiro di Sancho che termina di poco fuori.
82′-
GOL! 3-0 Dortmund con Sancho che riceve il filtrante da Hakimi e trafigge ravvicinatamente Oblak.
79′-
Esce Sancho ed entra Pulisic.
77′-
Tiro di Correa da fuori area che termina di poco dal palo della parte destra della porta.
75′-
Colpo di testa di Godin da calcio d’angolo con la palla che termina fuori di poco.
72′-
GOL! 2-0 Dortmund con Guerrero che riceve il filtrante da Daoud e trafigge Oblak per il raddoppio.
70′-
Tiro di Hakimi che esce di poco fuori.
68′-
Esce Saul ed entra Andrè Correa.
66′-
Tiro di Witsel deviato in corner.
64′-
Saúl arriva a colpire di testa sul bel cross dalla fascia ma il pallone sfiora la traversa e termina fuori.
62′-
Esce Guerrero ed entra Larsen.
60′-
Conclusione di Juanfran intercettati dalla difesa del Dortmund.
58′-
Tiro di Saul che termin di poco a lato.
56′-
Saúl impensierisce seriamente il portiere avversario con un tiro da fuori area.
54′-
Tiro di Rodrigo che finisce di poco a lato.
51′-
Conclusione di Saul da fuori area che si stampa sulla traversa.
49′-
Koke batte questo calcio d’angolo ma Burki para la palla.
47′-
Entra Rodrigo al posto di Thomas.
45′-
Inizia la ripresa.

Leggi anche:  Portieri Juventus: Dino Zoff difende Szczesny e ha fiducia in Perin

SECONDO TEMPO

45’+2′- Termina la prima frazione.
45+1′-
Pischek colpito all’occhio ed esce dal campo.
43′-
Ci sarà solo un minuto di recupero.
41′-
Tiro di Reus che termina fuori.
39′-
GOL! 1-0 Borussia Dortmund con Witsel che riesce da Aschraf la palla e la getta in rete con un rasoterra che beffa Oblak.
36′-
Tiro di Diego Costa che termina di poco fuori.
34′-
Diego Costa viene fermato dalla retroguardia tedesca.
32′-
Burki ferma Diego Costa prima che lo dribblasse.
30′-
Cross di Dallo con Pulisic riesce a prendere la palla ma tira fuori.
28′-
Pulisic calcia ma la palla termina di poco sopra la traversa.
26′-
Tiro di Goetze che termina di poco a lato.
24′-
Witsel scattao verso la porta per poi calciare dalla distanza verso la sinistra ma Oblak con esperienza riesce a parare.
22′-
Cross di Lemar che termina fuori dall’altra parte del campo.
20′-
Fallo di Thomas su Reus. Il Dortmund riparte da un calcio di punizione.
18′-
Goetze non riesce a intercettare un suo compagno in area di rigore, ma la palla termina in rimessa dal fondo.
15′-
Tiro di Koke che termina di poco a lato.
13′-
Calcio di punizione battuto che termina di poco a lato.
12′-
Ammonito Diallo per fallo su Costa. Calcio di punizione dal limite dell’Atletico.
10′-
Tiro di Griezmann che esce di poco fuori.
7′-
Filipe Luis viene intercetta Burki, ma la manovra si interrompe.
5′-
Tiro di Zagadou che termina di poco fuori.
3′-
Fuorigioco di Diego Costa.
1′-
Match iniziato.

Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN

20:30- FORMAZIONE UFFICIALE BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Piszczek, Zagadou, Diallo, Achraf; Delaney, Witsel; Götze, Reus, Pulisic; Larsen. All. Lucien Fevre
20:20- FORMAZIONE UFFICIALE ATLETICO MADRID (4-4-2):
Oblak; Juanfran, Godín, Lucas Hernández, Filipe; Koke, Saúl, Thomas, Lemar; Griezmann, Diego Costa. All. Diego Griezmann

20:15- Amici di Supernews benvenuti alla diretta scritta di Borussia Dortmund-Atletico Madrid, incontro di Champions League. Tra poco conosceremo le scelte di Fevre e Simeone.

13:25- PROBABILE FORMAZIONE BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Burki-Piszczek-Diallo-Zagadou-Hakimi-Witsel-Delaney-Pulisic-Reus-Sancho-Philipp. All. Lucien Fevre
13:15- PROBABILE FORMAZIONE ATLETICO MADRID (4-4-2):
Oblak-Juanfran-Savic-Godin-L. Hernandez-Koke-Rodrigo-Saul-Lemar-Griezmann-Costa. All. Diego Simeone

Borussia-Dortmund e Atletico Madrid si giocano il primato nel gruppo A. Entrambe sono a 6 punti dopo aver battuto Club Brugge e Monaco e quindi si trovano in questa doppia sfida (stasera la prima delle due) per vedere chi potrà comandare in questo raggruppamento. I tedeschi vengono da un periodo formidabile che li ha portati, complice la crisi del Bayern, in testa alla classifica della Bundesliga e la compagine di Lucien Favre non ha intenzione di mollare. I tedeschi sono un rullo compressore nel campionato tedesco e con 20 punti in classifica al momento stanno guardando tutti dall’alto.  Una sola sconfitta, ma troppi pareggi invece per la compagine di Simeone. L’Atletico, infatti, non è riuscito ad arrivare in testa alla classifica approfittando della crisi di Real e Barça proprio per i tanti pareggi accumulati. Questa la differenza tra Borussia e spagnoli che in campo non si dovrebbe notare stasera.

Leggi anche:  Coman rientra al Bayern dopo l'intervento al cuore

Per quanto riguarda le formazioni Fevre schiererà il 4-2-3-1 con Burki in porta, Piszczek sulla corsia di destra, Hakim su quella di sinistra e la coppia formata da Diallo e Zagadou al centro.  A comporre la linea di mediana ci saranno Witsel e Delaney con Pulisic, Reus e Sancho ad agire alle spalle della punta. Dubbi per quanto riguarda l’attacco dove Paco Alcacer potrebbe far spazio a Philipp. Dall’altro canto gli uomini di Simeone scenderanno in campo senza Gimenez fermato da infortunio. In difesa formano il pacchetto difensivo sarà formato dal solito Godin, Savic e Luca Hernandez. In attacco Costa affiancato da Griezmann per bucare la difesa tedesca.

  •   
  •  
  •  
  •